"Pokémon Go", comincia la caccia anche a Ravenna

Commenti

Transcript

"Pokémon Go", comincia la caccia anche a Ravenna
15 luglio 2016
"Pokémon Go", comincia la caccia
anche a Ravenna
Il gruppo Facebook
Il nuovo videogioco scaricabile anche in Italia
Se ne parla da mesi, è già uscito da giorni in Usa, in Australia e Nuova
Zelanda, e da oggi è disponibile anche in Italia: è il nuovo videogioco dedicato
ai "Pokémon" (creature immaginarie da collezione) da scaricare sul proprio
dispositivo mobile, che sta facendo impazzire mezzo mondo.
La motivazione di tanta attesa è da attribuire alla innovativa modalità di gioco.
Il videogame infatti si basa sulla "realtà aumentata": i protagonisti, i
mostriciattoli "Pokémon", compaiono sullo schermo del proprio telefono
(dentro alla riproduzione del luogo in cui ci troviamo in quel momento) mentre
il giocatore cammina per strada. Lo scopo del gioco è appunto trovarli nel
mondo reale, passeggiando con gli occhi incollati allo schermo, e catturarli.
I vari punti dove trovare gli animaletti virtuali (o altri strumenti utili a "crescere"
nel gioco) sono sparsi ovunque, anche ad esempio in uffici pubblici. Cosa che
ha già creato qualche problema: ad esempio in Australia la Stazione di polizia
di Darwin è stata presa d’assalto dai giocatori, data la presenza di Sandshrew
(uno dei Pokémon) nei pressi, tanto da costringere i poliziotti a pubblicare su
Facebook un comunicato di avvertimento in cui si chiede ai ragazzi di stare
attenti.
Anche a Ravenna quindi oggi, venerdì 15 luglio, comincerà la caccia ai
Pokémon. Su Facebook sono già stati creati gruppi locali che contano
centinaia di utenti, per organizzare scambi, gruppi di ricerca, tornei.
L’avvertimento ai giocatori è sempre quello, stare attenti a dove si mettono i
piedi. Non è da prendere alla leggera: mesi fa, secondo le indagini della
polizia, un irlandese di 48 anni è morto mentre giocava ad “Ingress”, un
videogioco del tutto simile a “Pokéom Go”. Sarebbe caduto di notte da un
molo, mentre cercava di raggiungere un portale virtuale. Portale esistente sul
suo smartphone ma, ovviamente, non nella realtà.
Collegamento sorgente: http://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0071545-pokemon-gocomincia-caccia-anche-ravenna

Documenti analoghi