COMUNICATO STAMPA La politica ha ancora da dire qualcosa ai

Commenti

Transcript

COMUNICATO STAMPA La politica ha ancora da dire qualcosa ai
Centro Studi
Minori e Media
COMUNICATO STAMPA
4 DICEMBRE 2008
MINORI, MASSMEDIA E CULTURA POLITICA. INDAGINE DEL CENTRO STUDI MINORI E
MEDIA. PRESENTAZIONE DEI RISULTATI IL 15 DICEMBRE A FIRENZE
La politica ha ancora da dire qualcosa ai giovani e quale è l’ interesse dei giovani
per la politica ? A queste e ad altre domande ha cercato di rispondere l’indagine “ Minori,
mass media e cultura politica “ realizzata dal Centro Studi Minori e Media di Firenze,
in collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze, per verificare quale è la cultura
politica dei ragazzi di oggi e quali informazioni passano loro attraverso i mass media.
L’indagine, che fa seguito alle precedenti “Minori e telefonia mobile “ del 2007 e
“Minori in videogioco “ del 2006, ha coinvolto 1505 studenti delle scuole superiori di età
compresa tra i 14 e i 20 anni. La rilevazione è stata effettuata con la collaborazione di 18
scuole di 12 province in 7 regioni italiane: Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo,
Lazio, Campania e Sicilia.
Ai ragazzi è sottoposto un questionario di 25 domande concernenti il loro interesse
o fiducia nella politica, le loro principali fonti di informazione, il rapporto tra politica e
media, le principali nozioni di educazione civica. La ricerca presenta anche una sezione
specifica di dati relativi alla Toscana.
I risultati dell’indagine del Centro Studi Minori e Media saranno presentati in
convegno di studio, organizzato in collaborazione con la Regione Toscana, che si svolgerà
il 15 dicembre prossimo nella Sala del Gonfalone della Regione Toscana dalle ore 9.30
alle ore 13.00. Introdurrà Laura Sturlese, presidente del Centro Studi Minori e Media.
Interverranno fra gli altri Agostino Fragai, assessore alle Riforme istituzionali ed Enti
locali della Regione Toscana, Piero Damosso, vicecaporedattore del Tg1 della Rai,
Stefano Mannoni, commissario dell’Autorità delle comunicazioni, Cesare Mirabelli,
presidente emerito della corte Costituzionale e Franco Cambi, ordinario di pedagogia
generale dell’Università di Firenze. Concluderà Isabella Poli, direttore scientifico del
Centro Studi Minori e Media.
Per ulteriori informazioni: tel. 392 9759158 e-mail [email protected] www.minorimedia.it
Sede legale: via Maggio 30 - 50125 – Firenze - Tel 055-211578 - Fax 055-218242 - e-mail:[email protected] - www.minorimedia.it

Documenti analoghi