Aerei di carta - Scienza Under 18 Isontina

Commenti

Transcript

Aerei di carta - Scienza Under 18 Isontina
A SCUOLA DI VOLO
UNA LEZIONE INSOLITA PER LE CLASSI SECONDE DELLA MEDIA "CORRIDONI"
Fogli di carta non per scrivere ma per apprendere importanti leggi della fisica
Come ogni anno, i ragazzi della scuola secondaria di primo grado "Corridoni" di Fogliano,
parteciperanno all'iniziativa "Scienza under 18" che, quest'anno, ha come argomento
portante "Il volo".
A parlare di questo argomento, nelle classi seconde, sono stati invitati due professori
dell'Istituto Malignani di Udine, specializzati nell'aereonautica.
Proprio così: il 24 aprile il prof Fasano e il prof Biason hanno aiutato i ragazzi a capire
come fanno a volare gli aerei, a partire da quelli…di carta!
Il loro intervento è iniziato coinvolgendo gli alunni con la domanda "Perché volano gli
aerei?" per capire cosa già essi sapevano sull'argomento. Le risposte sono state molto
vaghe, quasi scontate: "Perché hanno il motore!", "Perché hanno le ali!".
Invece no: è tutta questione di scienza, di fisica, nello specifico. Varie forze condizionano il
volo: il peso, la portanza, la resistenza e la spinta. Gli alunni non avevano chiaro cosa
volessero dire questi "paroloni". Allora, con l'aiuto di alcuni video, i prof hanno spiegato il
loro significato.
E poi sono passati agli …AEROPLANI DI CARTA! Bisogna sapere che questi non sono
"quattro pieghe su un foglio di carta" - per riprendere le parole dei prof - bensì sono una
vera e propria "arte". C'è chi partecipa addirittura ai campionati mondiali e deve conoscere
ed applicare, quindi, alla perfezione le leggi della fisica per realizzare un aereo perfetto, da
competizione. Queste persone stanno ore ed ore a progettare aeroplanini, a studiare le
singole pieghe…
Quella di giovedì è stata una attività davvero interessante per i ragazzi e anche divertente
perché si è conclusa con il lancio di aeroplanini di carta - realizzati personalmente dai prof
- tra gli applausi degli alunni.