INFORMATIVA PIANO INDUSTRIALE

Commenti

Transcript

INFORMATIVA PIANO INDUSTRIALE
Segreteria Nazionale
INFORMATIVA
PIANO INDUSTRIALE - R.F.I.
In data 25/01/2017 si è svolto il programmato incontro afferente il dettaglio del Piano Industriale di Rete Ferroviaria Italiana. La Società
ha illustrato i punti cardini del Piano, in particolare si evidenziano gli obiettivi del Piano di Impresa del Gruppo FSI:
 Infrastruttura integrata:
Inglobare nella la Rete Nazionale le linee Concesse (3500 km-ferro) e la società A.N.A.S. .
 Mobilità Integrata:
Trasformazione delle stazioni in “HUB” di mobilità, gestite da R.F.I. come punti di riferimento intermodali di trasporto e servizi.
 Logistica e Servizi Integrati:
Traguardare al 2030/2050 la possibilità di trasferimento dell’attuale 7% del traffico merci su ferro, incrementandolo al 20%/50%. In tale
progetto è previsto anche il trasporto ferroviario merci “Door to Door”; per la realizzazione di tale obbiettivo l’Europa oltre al Governo
Italiano ha stanziato ingenti finanziamenti.
 Internalizzazione:
Pone l’obiettivo di acquisire il know-how di Ingegneria Ferroviaria oggi esercitato da altre aziende allo scopo di esportare tali tecnologie
anche all’estero su gestione diretta del Gruppo FSI.
 Digitalizzazione:
Strutturare una unica piattaforma informatica che raccolga il gestore dei servizi.
Per ciò che attiene alla manutenzione infrastruttura l’Azienda ha illustrato il piano dei mezzi acquisiti tra cui alcuni già consegnati
relativamente all’armamento (combi-rincalzatrici, caricatori idraulici, carri tramoggia, carri pianale, autocarrelli pesanti); trazione
elettrica (carri tesatura frenata, autoscale polivalenti); opere civili (by bridge e piattaforme elevabili).
 Assunzioni:
Al 31/12/2016 la Società ha portato a compimento assunzioni per 524 unità delle 500 previste dall’accordo del 08/07/2015.
 Copertura posizioni di lavoro:
Al 31/12/2016 sono state coperte mediamente il 91% delle posizioni scoperte.
Come Uiltrasporti pur apprezzando il numero degli apporti portati a compimento, riteniamo insufficiente i numeri riferiti al turn-over
evidenziando che sussistono ancora carenze di organico.
Per quanto riguarda la copertura delle posizioni vacanti a nostro giudizio necessita una puntuale verifica sul territorio delle effettive
consistenze.
Al fine di evitare l’insorgere di conflittualità sui territori, non è più rinviabile la prevista verifica dell’accordo del 08/07/2015 in merito
alla manutenzione infrastruttura; a tal proposito è stato fissato un prossimo incontro da tenersi il 01/02/2017 per affrontare la
riorganizzazione del settore Circolazione e dare seguito alla verifica del suddetto accordo.
Roma 25 Gennaio 2017
UILTRASPORTI Segreteria Nazionale Viale del Policlinico,131 - 00161 Roma - tel. 06862671 - fax 0686207747
www.uiltrasporti.it - [email protected]