monitor pc e xbox 360

Commenti

Transcript

monitor pc e xbox 360
Monitor PC e XBOX 360
Salve a tutti, molti possessori di XBOX 360 sono oramai entrati nel mondo dell' Alta Definizione
attraverso l'acquisto di un bel 42" HD Ready e se la stanno spassando magnificamente. Molti altri
invece (io compreso) non hanno la possibilità di acquistare uno questi costosissimi televisori e si
accontentano o del fido tubo catodico che sta inesorabilmente abbandonando le nostre case (ma
molto molto lentamente) oppure preferiscono fare una spesa decisamente più ridotta rispetto
all'acquisto di un TV HD per comprare il famigerato cavo VGA che permette di collegare la nostra
XBOX 360 al monitor del nostro PC.
Tuttavia non tutti hanno dimestichezza con i cablaggi audio-video e possono sorgere dubbi e
difficoltà. Ho deciso quindi di colmare definitivamente i vostri dubbi spiegandovi in filo e per
segno come ottenere una esperienza in alta definizione sul vostro monitor.
Di cosa ho bisogno per godere dell'Alta Definizione sul monitor del mio PC?
Come ho già accennato sopra, per collegare la XBOX 360 al monitor è necessario avere un cavo
particolare chiamato VGA (Video Graphics Array) la cui estremità (in fig.) va collegata all'entrata
del vostro monitor LCD (consultate il manuale del vostro monitor per maggiori informazioni)
Parli di monitor LCD, questo vuol dire che il mio CRT non lo permette di fare?
Dunque, tutti i monitor (siano essi LCD o CRT) possono essere collegati alla XBOX 360, a meno
che non siano veramente vecchi (tipo di 10 anni fa) o non arrivino a 1024x768 come risoluzione
(consultate il manuale del vostro monitor per maggiori informazioni).
L'unico problema è che i monitor CRT non dispongono di una entrata VGA ma di un cavo che va
collegato direttamente alla scheda video del PC, ma che è incompatibile con l'uscita video della
XBOX 360.
Tuttavia all'interno della confezione del cavo VGA Microsoft è presente un adattatore VGA alle cui
entrate va collegata l'uscita del cavo VGA della XBOX 360 e l'uscita del cavo del monitor CRT.
Com'è fatto il cavo VGA? Come lo collego al monitor?
Eccovi a voi il Cavo VGA in tutto il suo splendore!
Questo mostratovi in figura presenta i connettori in oro (molto buono quindi) ed è composto dal
connettore di ingresso (che andrà collegato sul retro della XBOX 360) dietro il quale è presente
l'uscita ottica per chi dovesse collegare la XBOX 360 ad un impianto 5.1 o 7.1, poi ci sono le 2
uscite audio L e R (i cavetti Rosso e Bianco) e infine l'uscita VGA (quella che va collegata al
monitor).
Su quest'ultima uscita bisogna prestare molta attenzione, infatti i dentini che la compongono
potrebbero danneggiarsi se inseriti male, pertanto è necessario fare molta attenzione
nell'inserimento e non forzare troppo se il cavo non si aggancia. Bisogna ricordare inoltre di
avvitare il cavo al monitor, un'operazione noiosa ma va fatta.
Dove posso trovare il cavo VGA? Quanto costa? Quale mi consigli?
Il cavo VGA non è reperibilissimo come un Joypad della PS2 (un po' perchè è poco diffuso, un po'
perchè il mercato italiano tende a snobbare la XBOX a favore della PlayStation).
Il più facile da reperire è proprio quello originale Microsoft, fortunatamente uno dei migliori
il suo prezzo è di € 29.90 e comprende il cavo VGA con una uscita audio ottica, 2 uscite audio L e
R, un adattatore VGA (di cui abbiamo già parlato) e un adattatore Minijack (di cui parleremo).
Ovviamente è possibile reperire cavi VGA di altre marche a prezzo inferiore (a discapito della
qualità).
Se invece siete maniaci della qualità e pulizia grafica e non vi accontentate del cavo Microsoft, il
cavo VGA Monster fa per voi...
...terminali in oro e saldature in acciaio per una perfetta resa visiva senza disturbi di alcun tipo.
Tuttavia se lo utilizzate su un monitor o comunque su uno schermo di dimensioni inferiori ai 42"
l'acquisto di questo costoso cavo (€ 69.95) potrebbe risultare superfluo dato che quello Microsoft
offre comunque ottimi risultati e non si noterebbero differenze su schermi di medie dimensioni,
tanto meno su monitor.
Il video è a posto, ma l'audio?
Il cavo VGA offre una uscita ottica sulla quale è possibile collegare un impianto sorround 5.1 o 7.1
e 2 uscite L e R che potete collegare ad un impianto Hi-Fi o alle casse del vostro PC.
Per collegarlo ad un comunissimo impianto 2.0 o 2.1 del PC il procedimento è semplice, basta
collegare i 2 cavi Rosso e Bianco all'adattatore Minijack (che trovate all'interno della confezione del
cavo Microsoft o reperibile in qualunque negozio di elettronica) e collegarlo all'entrata delle casse o
del subwoofer.
Se il vostro impianto è sprovvisto di ingressi, è necessario acquistare un adattatore Minijack
femmina-femmina (in qualsiasi negozio di elettronica) per collegare lo spinotto della XBOX 360
con quello delle casse.
Ho finito di collegare tutto, cos'altro devo fare?
Una volta che avete finito di collegare tutto, assicuratevi di aver avvitato bene i cavi VGA,
accendete il monitor, le casse e si parte!
La XBOX 360 rileverà la nuova connessione e partirà con una risoluzione di sicurezza pari a
648x480. Ma noi vogliamo giocare in alta definizione! Per cui andate su Sistema, poi su
Impostazioni Console, Schermo e infine Risoluzione.
Notate che tra le risoluzioni selezionabili sono presenti sia quelle compatibili con schermi 4:3
(640x480 - 1024x768 - 1280x1024) che con schermi 16 : 9 (1280x720 - 1280x768 - 1360x768 1920x1080). Ovviamente selezionate quella corrispondente al formato del vostro monitor.
Selezionate la risoluzione + alta che il vostro monitor può supportare (consultate il manuale del
vostro monitor per maggiori informazioni) o quella che si avvicina di più e alla richiesta di
conferma (se non ci sono problemi) selezionate "Si".
NB: se il monitor non dovesse accendersi subito dopo aver cambiato risoluzione, attendete qualche
secondo senza toccare nulla per far tornare tutto come prima.
Inoltre ricordatevi che se giocate su monitor 4:3 visualizzerete 2 bande nere in alto e in basso allo
schermo che riportano l'immagine a 16 : 9. questo è inevitabile, la XBOX 360 lavora in 16 : 9!!!
E' tutto, buon divertimento!
Risoluzione dei problemi
Eh si, come in tutte le cose anche qui ci sono dei problemi che ostacolano il nostro divertimento.
Tuttavia non esiste problema senza soluzione!
•
Alcuni giochi XBOX originale non partono
Purtroppo non tutti i giochi XBOX originale funzionano con questo tipo di connessione a causa del
fatto che il cavo VGA ha una frequenza di aggiornamento fissa a 60Hz. Sfortunatamente molti di
questi "vecchi" giochi hanno una frequenza di aggiornamento a 50Hz e risultano quindi
incompatibili.
L'unica soluzione e giocarseli sulla TV di casa purtroppo.
Il problema non si pone invece con i giochi XBOX 360, che girano tutti a 60Hz.
•
Alcuni giochi XBOX 360 non presentano le bande nere e l'immagine è allungata e
piena di scalettature
L'immagine di alcuni giochi XBOX 360 risulta allungata e piena di aliasing se la risoluzione
impostata è 1280x1024. Questo xchè si sta costringendo a far lavorare la XBOX 360 in 4:3 mentre
la console ha una logica (se così si può definire) 16 : 9.
Il problema è facilmente risolvibile impostando come risoluzione 1024x768. Tornano le bande nere,
se ne va l'aliasing e siamo tutti più felici.
Il problema non si pone su schermi 16 : 9.
•
Tutti i giochi XBOX originale non presentano le bande nere e l'immagine è allungata e
piena di scalettature
Se avete adottato questo tipo di connessione per giocare ad Halo 2 in HD mi spiace ma avete
sbagliato. Questo problema si pone su tutti i monitor 4:3 e per risolvere il problema dell'immagine
allungata vi basta impostare come risoluzione 640x480. L'aliasing non se ne andrà e non c'è nulla
da fare.
Il problema non si pone su schermi 16 : 9.

Documenti analoghi