Curriculum Vitae Ing. Paolo Pininfarina

Commenti

Transcript

Curriculum Vitae Ing. Paolo Pininfarina
Curriculum Vitae Ing. Paolo Pininfarina
Nato a Torino il 28/08/1958.
Laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Torino, nel 1982 ha iniziato la
propria attività presso la Pininfarina e nel 1983 ha sostenuto uno stage negli Stati Uniti
presso la Cadillac a Detroit e successivamente in Giappone presso la Honda.
Dal 1984 al 1986 è stato Responsabile Qualità ed Affidabilità nel programma Allanté per la
Cadillac.
Dal 1987 al 1989 è stato Program Manager nel programma di Engineering GM 200 per la
General Motors.
Nel 1987 viene nominato Presidente e Amministratore Delegato della Pininfarina Extra s.r.l.,
società del Gruppo Pininfarina operante nei settori del disegno industriale, dell’arredamento,
dell’architettura, della nautica e dell’aeronautica.
Dal 1999 al 2004 è stato membro del Comitato Scientifico dell’Istituto Europeo di Design di
Torino.
Nel 2001 diviene “Partecipante Fondatore Emerito” della “Fondazione ADI per il Design
Italiano”.
Sotto la sua direzione, Pininfarina Extra ha sviluppato in vent’anni circa 400 progetti e
consolidato collaborazioni prestigiose con aziende internazionali quali Alenia Aeronautica,
Jacuzzi, Juventus, Lange, Lavazza, Motorola, Packard Bell, Primatist, Snaidero, 3M.
Nell’ambito della Capogruppo Pininfarina S.p.A., dal 1988 è membro del Consiglio di
Amministrazione, dal 2002 è membro del Comitato di Direzione e, sempre a partire dal
2002, in qualità di responsabile Direzione Sistema Qualità, contribuisce al conseguimento
della certificazione ISOTS/16949 della Società, avvenuta nel luglio del 2003.
Il 12 maggio 2006 viene nominato Vice Presidente di Pininfarina S.p.A..
Dal 12 agosto 2008 è Presidente di Pininfarina S.p.A..
DIREZIONE COMUNICAZIONE E IMMAGINE - WWW.PININFARINA.COM – [email protected]
1
Tra i numerosi riconoscimenti ricevuti, ricordiamo:
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
10 dicembre 2008: Premio FIABA 2008 assegnato alla mostra DesignAbility dal
Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche.
23 giugno 2008: “Menzione d’Onore” nell’ambito dei red dot award 2008 al
purificatore d’aria Ultraslim di 3M.
19 maggio 2008: Earth-Minded Award al Keating Hotel by Pininfarina di San Diego.
20 dicembre 2007: GOOD DESIGN™ Award 2007 assegnato dal Chicago
Athenaeum alla linea di arredi per ufficio Luna della Uffix.
26 luglio 2007: red dot award 2007 nella categoria product design al “Black Secret”,
il Monitor LCD Samsung.
12 aprile 2007: premio speciale “Packaging 2007” nell’ambito del 41° Vinitaly per le
bottiglie dei vini Gancia-Pininfarina.
13 dicembre 2006: GOOD DESIGN™ Awards 2006 assegnati dal Chicago
Athenaeum a tre prodotti firmati Pininfarina: il purificatore d’aria 3M, la cucina
Snaidero Venus e il drive portatile della SimpleTech.
19 ottobre 2006: "Simon Taylor Award" assegnato a Paolo Pininfarina dal mensile
inglese Designer per “l’eccezionale contributo al design di cucine e bagni nel corso
degli anni”.
8 novembre 2006: Design Excellence Award assegnato al frigorifero Gorenje dalla
giuria internazionale di BIO 20, la Biennale dell’Industrial Design di Lubiana
(Slovenia).
9 maggio 2006: a “Luna”, la collezione di arredi per ufficio della Uffix, premio quale
“ufficio ideale” della giuria popolare dell’EIMU, la biennale dedicata ai mobili per
ufficio svoltasi nell’ambito del Salone Internazionale del Mobile di Milano.
6 aprile 2006: premio per il miglior progetto nella categoria ambientazioni di lavoro
all’azienda Ares Line per il sistema modulare di sedute per auditorium “Première”
nell’ambito del concorso [email protected]
5 luglio 2004: Paolo Pininfarina ritira il “Red Dot: Design Team of the Year”, premio
per il miglior Design Team del 2004 assegnato dal Design Zentrum Nordrhein
Westfalen.
2004: Selezione Compasso d’oro per la lampada “Francesca” della Schroeder
2004: GOOD DESIGN Award assegnato dal Chicago Athenaeum alla cucina
Snaidero “Acropolis”.
1° dicembre 2003: al maniglione antipanico Bernini disegnato per Savio il secondo
premio per il miglior design nella categoria “Quincailleries & Accessoires”,
nell’ambito dell'edizione 2003 del Batimat di Parigi.
30 ottobre 2002: il proiettore wireless DICOM è uno dei 7 vincitori del 35° Premio
Smau Industrial Design.
2001: Selezione Compasso d’oro – tagliatrice laser “L2” Salvagnini.
1996: GOOD DESIGN Award assegnato dal Chicago Athenaeum alla cucina
Snaidero “OLA”.
1992: Cover Award da Auto & Design a Pininfarina Extra.
1991: Design & Engineering Award – Innovation – C.E.S. Las Vegas per il
videoproiettore Vidikron VPF40.
DIREZIONE COMUNICAZIONE E IMMAGINE - WWW.PININFARINA.COM – [email protected]
2