Fosfatasi alcalina (ALP)

Transcript

Fosfatasi alcalina (ALP)
Fosfatasi alcalina (ALP)
Informazioni generali
Sinonimo
ALP
Codice accettazione
ALP
Indicazioni cliniche
Nella diagnosi e nel monitoraggio delle patologie
epatobiliari e delle osteopatie.
Accettazione
0-24 h
Esecuzione
Giornaliera
Struttura del prelievo
In tutti i distretti dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige.
Tempo di esecuzione (h)
Entro 4 h
Preanalitica
Tipo di campione
Plasma Li-eparina, Siero
Trasporto del campione
A temperatura ambiente, centrifugare entro 1 ora
Stoccaggio del campione
7 giorni
Indicazioni tecniche
Metodo
Roche Cobas 8000
Range di riferimento
Uomini:
40-130 U / L
Donne:
35-105 U / L
Bambini:
0-1 giorno:
< 250 U / L
2-5 giorni:
< 231 U / L
6 giorni- 6 mesi:
< 449 U / L
7 mesi- 1 anno:
< 462 U / L
1-3 anni:
< 281 U / L
4-6 anni:
< 269 U / L
7-12 anni:
< 300 U / L
Femmine 13-17 anni:
< 187 U / L
Maschi 13-17anni:
< 390 U / L
Stabilità del campione
18-22°C: 7 gg
2-8°C: 7 gg
-20°C: 60 gg
Variabilità analitica (%)
3,8
Variabilità biologica (%)
7,5
Differenza critica (%)
23
Fattori biologici di variabilità
preanalitica
Gravidanza (ALP-placentare), bambini in fase di rapida
crescita (Bone-ALP), nel periodo post-prandiale (lieve
incremento) ed età avanzata (diminuzione).
Significatività clinica
Valori elevati
L'ALP plasmatica origina fondamentalmente dal fegato,
dal tessuto osseo, dall’intestino tenue e dalla placenta.
Valori elevati sono da ricondurre ad epatopatie, ittero
colestatico, cirrosi biliare primaria, colangite, epatite
virale acuta e cronica, epatite alcoolica e da farmaci
(per esempio: antibiotici, sali d’oro, antimicotici),
neoplasie epatiche primarie e metastasi epatiche,
patologie dello scheletro (fratture, patologie ossee
metaboliche, patologie ossee neoplastiche,
ossificazioni ectopiche), acromegalia, ipertiroidismo,
sarcoidosi e tubercolosi ossea. La ALP può aumentare
anche in corso di neoplasie gonadiche, di sindromi
paraneoplastiche. Valori elevati si possono riscontrare
anche in presenza di macro-ALP (complessi ALP-IgG).
Valori bassi
Valori bassi di ALP si roscontrano nell'ipofosfatemia
familiare (rara malattia ereditaria), morbo di Wilson,
rachitismo associato a deficit di fosfato, ipotiroidismo e
malnutrizione, utilizzo di farmaci (clofibrato e
contraccettivi orali). Valori falsamente bassi di ALP si
possono avere utilizzando provette contenenti di
citrato, EDTA ed ossalato oppure dopo trasfusioni di
emocomponenti.
Parametri correlati
Gamma-GT, AST, ALT, bilirubina totale e diretta,
amilasi, lipasi, funzionalità renale, calcemia,
fosfatemia, vitamina D, PTH, TSH.
Per ulteriori informazioni
Core-Lab
Tel. 0471-908306
Riferimenti bibliografici
Thomas L: Labor und Diagnose. Frankfurt 2012 (8
Auflage): pag.55-69 (Alkalische phosphatase).

Documenti analoghi

Fattore reumatoide

Fattore reumatoide Sospetto e diagnosi differenziale di artrite reumatoide

Dettagli

Bilirubina diretta

Bilirubina diretta Bilirubina totale, AST, ALT, gamma GT, CHE, albumina,

Dettagli

Trigliceridi

Trigliceridi Informazioni generali Sinonimo

Dettagli