The Police - Roxanne

Commenti

Transcript

The Police - Roxanne
ice Roxanne
+
antare e suonare il basso contemporaneamente è molto difficile; i nomi che
vengono subito i n mente pensando a
questa caratteristica sono Paul McCartney,
Geddy Lee, Mark King, Les Claypool e naturalmente Gordon Matthew Sumner, i n arte
Sting. Tutti noi conosciamo l'importanza che
La figura d i questo grande artista riveste
nella storia d e l rock come compositore e
cantante, ma molto spesso dimentichiamo
C
l'enorme contributo che ha dato allo sviluppo del basso elettrico. Questa trascrizione
vuole essere u n i n v i t o a rispolverare g l i
album dei Police (Outlondos d'Amour '78,
Regotto De Blonc '79, Zenyotto Mondotto '80,
Ghost I n The Mochine '81, Synchronicjty '83)
per riascoltare alcune delle più belle linee di
basso mai scritte e per riscoprire La concezione del groove, ancora oggi attualissima,
d i questo incredibile trio d i musicisti.
Vi Lascio ora a "Roxanne", ovvero come creare una indimenticabile linea di basso, con
due note, le giuste pause e un grande gusto.
Ascoltando l'originale fate attenzione a:
a) la corona della misura 18/26;
b) il caratteristico suono del basso suonato
con ilplettro;
C) alcune note morte i n ottavi che ho sottolineato per praticità.
P
50 C H I T A R R E , ottobre 1998
-
-
--
Approfondimento
e1 ritornello del brano incontriamo un tipo d i legato chiamato hammer-on ( i l pull-off lo affronteremo prossimamente), che si
ottiene pizzicando una sola volta con La mano destra, mentre con la sinistra si suonano due note i n successione. La difficoltà dell'hammer-on sta nel fatto che la seconda nota, che si ottiene con La sola pressione del relativo dito della mano sinistra, deve avere la stessa intensità e lo stesso attacco d i quella pizzicata tradizionalmente.
Usando gli esercizi che seguono come esempio, allenatevi con ognuna delle sei possibili combinazioni d i diteggiatura della mano
sinistra (1-2; 1-3; 1-4; 2-3; 2-4; 3-4) ricordando di:
a mantenere una corretta posizione della mano sinistra;
b] avere come principale obiettivo la pulizia e non la velocità;
C) curare ugualmente tutte le combinazioni d i diteggiatura;
d) aumentare gradualmente La velocità degli esercizi annotando i progressi;
e) aumentare gradualmente la durata degli esercizi;
f) studiare le varianti e inventarne di proprie;
g) alternare correttamente le dita della mano destra;
h) eseguire quotidianamente i vostri esercizi;
i ) fermarvi se avete una sensazione d i dolore al polso, poiché una buona tecnica si sviluppa con anni d i costante esercizio e non
con un pomeriggio d i febbrile attività.
ESERCIZIO LEGATI: esem~iocombinazione 1-3
ecc, firo al X I I tosto e ritor~ro
ESERCIZIO LEGATI: esempio combinazlone 2-3
ecc, fino al X I I tosto e ritori~o
VARIANTI
-
etc.
C H I T A R R E , ottobre l998 5 1