[n-spezicronac - 30] nazione/giornale/spe/30 14/09/14

Transcript

[n-spezicronac - 30] nazione/giornale/spe/30 14/09/14
30 AGENDA LA SPEZIA / SARZANA
••
DOMENICA 14 SETTEMBRE 2014
GIORNO...
Torre Saracena
Oggi
Deiva
1
2
Le creazioni en plein air
alla Torre Saracena
Chiude oggi, alla Torre Saracena di
Deiva Marina, la mostra pittorica
iniziata ieri. Continueranno ad
essere esposte le opere realizzate
durante le estemporanee ‘en plein
air’ di Piazza e Mezzema.
Lezioni per barman:
la presentazione domani
Domani alle 15, al Piper 68 di piazza
Concordia alla Spezia, verrà
presentato un corso di avviamento
alla professione di barman alla
Spezia. Si svilupperà in 13 lezioni,
che partono dalla conoscenza dei
vari tipi di bar fino al lavoro pratico
vero e proprio. Info al 339/6696464
o alla mail [email protected]
Piper 68
Domani ore 15
La Spezia
Piazza Verdi
Domani ore 19.30
La Spezia
3
A scuola di autodifesa
Appuntamento in palestra
Partono domani i corsi di krav
maga, autodifesa, nella palestra
della scuola di piazza Verdi 29
alla Spezia, a cura della Karakal
training Italia della Spezia. Si
inizia alle 19.30.
4
Musica e karaoke
con Valerio Onorato
’The Faboulos’ Valerio Onorato
(nella foto) è protagonista stasera
dalle 21, fra musica e karaoke alla
Locanda di Nonna Carla, il ristorante
della Ripa di Vezzano Ligure. Info:
331/8132778.
Locanda Nonna Carla
Dalle ore 21
Vezzano
LA SPEZIA PROTAGONISTI I TRE CAPOLAVORI DI SERGIO LEONE
Spari e cowboy al Nuovo
C’è la ‘Trilogia del dollaro’
TRE grandi capolavori di Sergio
Leone, che hanno fatto la storia del
cinema western tornano restaurati
sul grande schermo: “Per un pugno
di dollari” del , “Per qualche dollaro in più” e “Il buono, il brutto, il
cattivo” saranno al cinema Il Nuovo di via Colombo 99 alla Spezia,
con primo appuntamento martedì
nell’ambito del progetto ‘Il Cinema
Ritrovato’ promosso dalla Cineteca
di Bologna per la distribuzione dei
classici restaurati in sala, con il sostegno di Unipol Gruppo. La Trilogia del dollaro è stata presentata nella nuova veste restaurata al 67˚ Festival di Cannes, per celebrare il
50˚ compleanno del suo primo capitolo ed è stata proposta nel luglio
scorso anche dal cinema teatro
Astoria di Lerici. La prima pellicola, nel 1964 lanciò l’icona western
di Clint Eastwood, seguito nel 1965
e nel 1966 dagli altri due bellissimi
film. Questa rassegna, fortemente
voluta dal Cinema il Nuovo, farà rivivere a tutti gli appassionati la magia del western e il fascino dell’uomo senza nome: il personaggio interpretato da Eastwood e che ricorre nei film di Leone. Dopo primo
evento in calendari, secondo appuntamento martedì 23 settembre e terzo il 30 settembre. Gli spettacoli, in
ogni occasione, sono due: alle 17.30
e alle 21.15. L’uomo senza nome,
una maschera imperturbabile, che
pronuncia poche frasi in tutto il
film (tra cui la celebre al becchino
“Prepara tre casse... volevo dire
quattro”) con un’ironia che non ammette sorrisi, è il cowboy di Clint
Eastwood in “Per un pugno di dol-
lari”. Un personaggio che conquistò il pubblico. Il film costato 120
milioni, incassò quasi 2 miliardi e
fu venduto in mezzo mondo. Nel
1964 Eastwood godeva di una certa
notorietà negli Stati Uniti grazie ad
una serie tv “Rawhide”, ma era ben
LA SPEZIA
Cine-abbonamenti
per il Don Bosco
PROSEGUE con la sua
programmazione in
tecnologia digitale, la
programmazione al
Cineclub Controluce Don
Bosco della Spezia. Oggi,
alle 15.30, 17.30, 19.30 e
21.30, è in programma
“La ragazza del dipinto”,
la storia di una giovane
dell’alta borghesia inglese
di inizi Ottocento,
impegnata nell’abolizione
della schiavitù. Al cinema
di via Roma 128, è iniziata
anche la campagna
abbonamenti (validi tutti i
giorni, escludendo eventi
speciali e anteprime con
ospiti), con 10 ingressi a
40 euro o 15 a 55 euro.
Sconti per i possessori
della Contrluce card. Info
allo 0187/714955 o sul sito
www.cgscontroluce.it
lontano da essere un divo. Leone
aveva in mente James Coburn e
Charles Bronson, che aveva molto
apprezzato nel film “I magnifici sette” che era ispirato, come il suo progetto, ad un film di Kurosawa. Ma
erano attori troppo costosi e la produzione non poteva permetterseli
così venne fuori il nome di Eastwood, che sarebbe stato pagato decisamente di meno, 15.000 euro. Per il
secondo episodio della trilogia, Eastwood ottenne un trattamento
completamente diverso del primo
film: 50.000 dollari, un biglietto di
prima classe e una piccola percentuale sugli incassi. Nel terzo titolo
Leone per non replicarsi, aumentò
i protagonisti: Sentenza (Lee Van
Cleef), assassino a pagamento, il
Biondo (Eastwood), bounty-killer,
e Tuco (Eli Wallach), fuorilegge
messicano. Grazie al restauro sono
stati ritrovati i tagli, gli errori, le risate che ormai tanto cinema americano ci ha abituato a vedere nei titoli di coda, negli extra dei dvd, ma
che sono quanto mai curiosi per un
film degli anni Sessanta entrato nella storia del cinema. E così vediamo
Eastwood che non riesce a sfilare la
pistola dalla fondina, il vento che
gli scompiglia il poncho, Eastwood
e Volontè occhi negli occhi che
scoppiano in un’inopportuna risata, i ciak di El magnifico (in italiano “Il magnifico straniero”) che era
il titolo originale di “Per un pugno
di dollari”. Ma soprattutto lui,
Clint Eastwood che al di là della maschera cinematografica, è un uomo,
un attore ancora lontano da essere
la star che, proprio grazie al successo di questa trilogia, diventerà.
Marco Magi
CASTELNUOVO UN ANNO DI CORSI PER TUTTI
È ballomania alla Planet Dance
RIAPRONO i corsi della Planet Dance Akademy
Ballomania di Castelnuovo Magra. Nella scuola di via
Aurelia 2 a Castelnuovo Magra, in località Molicciara, da
domani, via ai corsi di ballo: propedeutica, danza classica e
moderna, balli latini, hip hop, misto sala, tango argentino,
caraibici, zumba e country con prova gratuita giovedì 18
settembre. Inoltre novità assolute, i corsi di total body, di
boogie woogie con prova gratis venerdì 19 settembre, in
compagnia della maestra Elena Mangiacarne. Il corso di
danze orientali inizierà sabato 20 settembre: con
l’insegnante Alessandra Yamuna, corso per bambine di
Oriental Baby dance e di danze mediorientali femminili
“La luna nel ventre”. Iniziano, dunque, anche i corsi di
ballo latini e di gruppo, per divertirsi a ritmo di salsa,
merengue, bachata e cha cha cha. Si potrà provare
gratuitamente, martedì 30 settembre alle 21. Per ulteriori
informazioni, sugli orari esatti delle lezioni e le descrizioni
complete dei vari corsi, è possibile contattare il numero
331/1035133.
PORTO VENERE GIORNATA CLOU DELLE MANIFESTAZIONI PER IL SANTO
L’isola del Tino accoglie i pellegrini
UN IMPORTANTE pellegrinaggio è in programma oggi sull’isola
del Tino (in foto), dalle 9.30 alle 18.
Ieri, dove san Venerio visse da eremita con i suoi monaci nei tempi
antichi dell’alto Medioevo, nel giorno della memoria liturgica del santo, si sono svolte le consuete celebrazioni annuali. La Marina ha consentito, per una parte della giornata, il
libero accesso dei fedeli all’isola e al-
le 10.30, al piazzale detto della Vela,
monsignor Luigi Ernesto Palletti
ha presieduto la Messa solenne alla
presenza delle autorità civili e militari e di tutti i fedeli, per poi salire
sulla balconata a mare che dà accesso alla zona sacra dell’isola e, all’Angelus, ovvero a mezzogiorno, ad impartire la benedizione con la reliquia del santo alle imbarcazioni di
ogni genere che, per tradizione, si
sono radunate nel braccio di mare
che separa il Tino dall’isola Palmaria. Servizi speciali dei traghetti della Navigazione Golfo dei Poeti
(0187/732200) con partenze dalla
Spezia alle 9; 10.15; 11.30; 14;
15.15 e rientri alle 10.45; 12; 14.30;
15.45; 17 e 18; partenza da Porto Venere alle 10; 11; 12; 14.30; 15.30 e
16.30; rientri alle 11.15; 12.15;
14.45; 15.45, 16.45; 17.45.

Documenti analoghi