20111110_eva3000 pdf

Commenti

Transcript

20111110_eva3000 pdf
DI PERFIDIA
IL BOCCIA-
Fantasiose fantasìe
Dalle "mise" identiche di Pippa Middleton e Nicky Hilton, a una passerella tutta made in Italy, senza Pitalian style
D
a Pippa Middleton
(a lato, a sin.), non
ce l'aspettavamo.
Proprio lei che, insieme alla
sorella Kate è considerata
indiscussa icona di stile, a
cui si ispirano le donne inglesi per risolvere gli amletici dubbi su come vestirsi,
la mattina in cui è stata fotografata così, nel centro di
Londra, non ne ha azzeccata
una. Camicia a quadri da
cowgirl anni Ottanta, scarpe
di vernice da zia, che fanno
a cazzotti con i pantaloni
sportivi e la borsa di pelle
marrone. Viene spontanea
una piccola perfidia sullo
scarso gusto nell'abbigliamento, tipico d'oltremanica:
forse da sola, senza i consigli di un curatore del look,
Pippa non sa cavarsela davanti al suo guardaroba, certamente sterminato.
Dall'altra parte dell'oceano,
anche Nicky Hilton, modella, stilista, imprenditrice,
nonché sorella della trasgressiva Paris, ha scelto un
look identico. Nel suo caso,
però, i leggins abbinati a stivaletti senza tacco, borsa e
cappello "in tinta" fanno
perdonare la camicia...
I
I red carpet del Festival Internazionale del Film di Roma, una
quindicina di giorni fa, ha visto sfilare volti noti dello spettacolo. E che
spettacolo. Sorride a denti stretti
Aurora Cossio (1), con il décolleté
avvolto in una stola di peluche grigio
senza rapporti con l'abito da sera
fantasia. Francesca Inaudi (2), invece, credeva forse di partecipare a
un film festival siberiano: faceva
tanto caldo, eppure lei ha avuto l'audacia di presentarsi in pelliccia! Al
mitico Arturo Brachetti (3) si perdona tutto, compresi la cinta e il
portachiavi a forma di boccuccia,
kitchissimi, proprio come l'abbinamento scelto da Yvonne Sciò (4) sul
quale non diciamo nulla. E non solo
per mancanza di spazio.
52