pesce pagliaccio

Commenti

Transcript

pesce pagliaccio
Ricerca di Riccrado e
Selena
.
Pesce pagliaccio
.
Classe:
actinopterygii
Ordine:
Perciformes
Famiglia:
Pomacentridae
Genere e specie:
amphiprion clarchii
Descrizione
Dimensioni
14 centimentri .
Peso
Non deterterminato .
Forma
E' di forma allungata .
Colore
Arancione con delle strisce bianche con il contorno nero .
Tipo di pelle
Ha la pelle squamata .
Caratteristiche particolari (occhi, bocca, denti, pinne, coda …)
Colorazione molto vivace per mimetizzarsi con i coralli. Sulle squame hanno del muco
per proteggersi dai tentacoli delle anemoni.
Habitat
Dove vive (a che profondità vive)
Nelle acque tropicali dell’Oceano Indiano Orientale e del Pacifico Occidentale ad una
profondità che può variare da 1 a 15 metri.
Vita
Quanto vive
Vive da 5-10 anni .
Vive in gruppo o è solitario
Vive in piccoli gruppi .
Nutrimento
Di che cosa si nutre
Si nutre di alghe, crostacei e di parassiti.
Come si nutre
Si nutre attraverso la bocca .
Da chi viene mangiato
Viene mangiato da pesci più grandi.
Organi di senso
La vista
L’udito
Il tatto
Sulla testa ga dei sensori per sentire le vibrazioni.
L’olfatto
Il gusto
Respirazione
Come respira
I pesci respirano attraverso le branchie.
Circolazione
Ha il sangue
Ha il sangue freddo.
Ha le ossa
Sì, ha le ossa che si chiamano lische.
Riproduzione
Momento della riproduzione
Quando raggiunge 1 centimetro di lunghezza puó riprodursi
La gestazione
Quanto tempo dura la gravidanza
I piccoli
Come nascono i piccoli
Nascono dalle uova
Numero di neonati
Depongono dalle 1000 alle 2000 uova perché la maggiorparte dei piccoli muore.
Quanto sono grandi i neonati
Come si nutrono i piccoli
Quando diventano adulti
Quando raggiungono la lunghezza di 1 cm diventano adulti.
Dipendenza dalla mamma
Movimento
Come si muove
Si muove con le pinne
Adattamento
Come si è adattato all’ambiente in cui vive (letargo, mimetismo, migrazione…)
Si adatta bene
Rapporti con gli altri animali
Come comunica
Come si difende
Si difende nascondendosi nell' anemone
Rapporti con l’uomo
Pericolosità
Non è pericoloso per l’uomo.
Altro
È stato scelto come personaggio principale di un film di animazione intitolato NEMO.

Documenti analoghi

Heniochus intermedius NO FOTO

Heniochus intermedius NO FOTO Identificazione e distribuzione nei mari italiani di specie non indigene Classe Osteichthyes Ordine Perciformes

Dettagli