“Le parole che non ti ho detto” di Nicholas Sparks Ti è piaciuto? SI

Commenti

Transcript

“Le parole che non ti ho detto” di Nicholas Sparks Ti è piaciuto? SI
“Le parole che non ti ho detto” di Nicholas Sparks
Ti è piaciuto?
SI
NO
Le tue impressioni:
E’ la storia di un amore mai dimenticato che nemmeno la morte può
separare dal ricordo.
Ma un giorno, ti capita di innamorarti ancora, e puoi ricominciare a
vivere.
Ho visto molte volte il film che trovo veramente emozionante.
Lo consiglieresti?
SI
NO
Numero di tessera
299
“Mille splendidi soli” di Khaled Hosseini
Ti è piaciuto?
SI
NO
Le tue impressioni:
E’ una storia che rispecchia la realtà nel mondo musulamano, come sono
trattate le donne: senza rispetto e come schiave.
Lo consiglieresti?
SI
NO
Numero di tessera
299
“La ragazza fantasma” di Sophie Kinsella
Ti è piaciuto?
SI
NO
Le tue impressioni:
Dopo il clamoroso successo della serie “I love shopping” e altri best seller
tradotti in più di venti Paesi questa volta Sophie Kinsella ci porta in un
mondo fatto di misteri e fatti che hanno del surreale.
Lara è una ragazza come tante: lavora in una società di cercatori di teste e
tenta di riprendersi dalla delusione di una storia d’amore finita male, non
si fa scrupoli ad ingannare i suoi genitori e fa tremendamente fatica ad
ammettere a sé stessa che tutto non va per il verso giusto.
La sorte le é avversa fino al giorno del funerale della sua prozia Sadie quando improvvisamente, tra
le panche di una vecchia chiesa, nella quale sono presenti solo pochissimi parenti, Lara sente una
voce profonda chiederle “Dov’è la mia collana?”.
Tutto sembrerebbe normale se non fosse che la domanda le viene posta dalla stessa prozia Sadie che
giace davanti a lei in una bara.
Una Sadie più giovane, bellissima nei suoi abiti anni ’20.
Da questo incontro comincia per Lara un’avventura incredibile che la porterà alla ricerca
dell’agognata collana di Sadie, unico oggetto di cui la donna necessita per poter riposare per sempre
in pace.
Una storia che si legge tutta d’un fiato e che a suon di charleston riesce a far riflettere su valori
importanti nella vita come la fiducia, la stima e l’amicizia.
Lo consiglieresti?
SI
NO
Numero di tessera
008
“La città dei ladri” di David Benoff
Ti è piaciuto?
SI
NO
Le tue impressioni:
E’ un libro delicato e crudele che parla di guerra, di odio e di amicizia.
Mi è piaciuta la maniera inconsueta di raccontare gli orrori della guerra
attraverso l’avventura di due bambini nella Leningrado del 1941.
Una città sotto assedio, moribonda per il freddo e la paura.
La storia di un’amicizia improbabile e commuovente.
Lo consiglieresti?
SI
NO
Numero di tessera
138
“I custodi del libro” di Geraldine Brooks
Ti è piaciuto?
SI
NO
Le tue impressioni:
Una storia bellissima.
L’epopea di un manoscritto ebraico composto nella Spagna dell’epoca
medievale e il suo percorso attraverso i secoli fino ai giorni nostri.
Le vicissitudini della storia, le vite di uomini e donne che sono venuti da
lontano con questo manoscritto, raccontate in modo avventuroso e
incalzante.
Un quadro complesso e impeccabile che si legge tutto d’un fiato.
Lo consiglieresti?
SI
NO
Numero di tessera
138
“La vita moderna” di Susan Vreeland
Ti è piaciuto?
SI
NO
Le tue impressioni:
E’ un libro molto bello, racconta la storia del famoso pittore PierreAuguste Renoir e la genesi di una delle sue tele più famose.
Mentre seguiamo il pittore che dipinge il suo quadro, la scrittrice dipinge
tutta un’epoca e un’atmosfera.
I suoi colori, le luci, e profumi e le persone.
Alla fine dell’opera si ammira il quadro d’insieme con una chiarezza e una
perfezione da veri artisti.
Lo consiglieresti?
SI
NO
Numero di tessera
138
“Perché l’amore qualche volta ha paura” di Guillaume Musso
Ti è piaciuto?
SI
NO
Le tue impressioni:
Gabrielle e Martin sono due giovani universitari che si dichiarano amore
eterno; lei è americana, lui francese ma la distanza non rappresenta per
loro un problema.
Il loro amore, messo a dura prova, sembra però non poter durare.
Ma il destino ha in serbo per loro delle sorprese infatti, dopo anni dalla
dolorosa separazione, i cammini dei due giovani tornano a incrociarsi
grazie alla misteriosa figura di Archibald, ladro di professione che
provoca problemi e rompicapi alla professione di Martin.
Un romanzo decisamente piacevole che segue la scia delle precedenti opere dell’autore.
Un mix di amore, avventura e fantascienza. Da leggere!
Lo consiglieresti?
SI
Numero di tessera
003
NO