Stefania Patruno

Commenti

Transcript

Stefania Patruno
DATI
nato il
occhi
taglia
lingue
07-10-1963
Castani
42
inglese e francese buoni
altezza
capelli
sport/varie
164
Castani
doppiatrice
FORMAZIONE
1977
Scuola di Dizione Centro D di Torino, diretta da Iginio Bonazzi,
Scuola di recitazione guidata dal Regista Ernesto Cortese
TEATRO
1986-1987
1983
“Le allegre Comari” regia di Marco Parodi
“La Cosa Vera” regia di Lorenzo Salveti.
VARIE
doppiatrice
doppiatrice
Stefania Patruno
doppiatrice
2003/2008“L’Infedele” di Gad Lerner
Catherine O’Hara, “Mamma ho perso l’aereo”, e sequel (Kate
McCallister)
Mary- Louise Parker, “Pomodori verdi fritti alla fermata del treno”
(Ruth Jameson)
Julie Carmer, “Il seme della follia” (Linda Styles)
Vivica Fox, “Missing” (Agente Nicole Smith)
Janine Turner, “Squadra Med il coraggio delle donne” (Dott.sa Dana
Stowe)
Halle Berry, “Dorothy Dandridge” (Dorothy Dandridge)
Iman, “Senza via di scampo” (Nina Bika)
Sharon Stone, “Scissors”
Algida, Cisco Systems, Vernel