comunicato stampa compra 4 tablet a un euro ma mediaworld

Transcript

comunicato stampa compra 4 tablet a un euro ma mediaworld
FEDERCONSUMATORI
LOMBARDIA
Informazione e tutela
consumatori ed utenti
COMUNICATO STAMPA
COMPRA 4 TABLET A UN EURO MA MEDIAWORLD RISOLVE IL
CONTRATTO DICENDO: “ABBIAMO SBAGLIATO”.
FEDERCONSUMATORI: “LA RAGIONE È DELL’ACQUIRENTE CHE NON
PUÒ RIMETTERCI PER UN ERRORE NON SUO”
Il commercio elettronico è ricco di insidie, ma un conto sono le truffe, altro cosa il
rischio di subire il danno di un atteggiamento superficiale altrui
MILANO, 23 LUGLIO - “Occorre prestare attenzione alle offerte che ci presenta il
commercio elettronico sul web. In alcuni casi queste potrebbero nascondere vere e proprie
iniziative truffaldine oppure, più banalmente, madornali errori che in ogni caso tradiscono
le aspettative del consumatore”.
Con queste parole Gianmario Mocera, Presidente di Federconsumatori Lombardia,
avverte sui rischi degli acquisti on-line, portando ad esempio un caso davvero sui generis.
Un consumatore ha effettuato l'acquisto di 4 tablet sul sito di una nota catena di
elettrodomestici al solo costo di un euro cadauno, così com’era dichiarato sulla pagina
web. Peccato che a transazione avvenuta l’azienda l’abbia contattato comunicando che
l'offerta al pubblico era frutto di un errore e pertanto, unilateralmente, risolveva il contratto
e quindi i tablet non sarebbero mai stati spediti.
“Per fortuna che il consumatore – spiega Gianmario Mocera – si sia rivolto alla nostra
associazione, che agirà affinché i diritti del suo associato siano tutelati. Infatti la
transazione finanziaria si è perfezionata regolarmente attraverso il sistema Paypal, e far
ricadere sul consumatore, che è parte debole nel contratto, un errore, è un
comportamento gravemente lesivo della buona fede contrattuale”.
I 4 tablet di marca Samsung a un euro (dal reale valore commerciale di 119 euro cadauno)
sono stati messi sul mercato dalla società Mediamarket Spa, tramite il sito “Mediaworld
compra on-line”. “Invito chiunque a fare attenzione quando si compra sul web – termina
Gianmario Mocera – ma se si dovesse incorrere in disavventure simili a quella che
abbiamo raccontato non ci si dimentichi di contattare la nostra Associazione che sa come
comportarsi per far avere all’acquirente ciò di cui ha diritto. Non deve essere lui a subire il
danno di un errore non suo”.
Contatto mobile ufficio stampa:
+39 339 1064238
FEDERCONSUMATORI LOMBARDIA - Sede di Milano e Regionale
Corso San Gottardo, 5 20136, Milano - Tel 0260830081 – Fax 0269900858
[email protected] - www.federconsumatori.lombardia.it

Documenti analoghi