Manuale d`uso del logo PAIDEIA

Commenti

Transcript

Manuale d`uso del logo PAIDEIA
Manuale d’uso del logo PAIDEIA
1
Premessa
Il logo rafforza l’identà e il senso di appartenenza. L’identità che il pubblico trasferisce a qualsiasi attività è determinata dall’immagine che essa offre nella comunicazione.
L’identità di un marchio si costruisce attraverso una corretta diffusione. Più questa sarà uniforme, più sarà facile riconoscere e distinguere quel marchio rispetto
alla concorrenza.
Questo manuale d’uso stabilisce alcune piccole regole per il corretto utilizzo del
logo.
Elementi grafici
Elemento sinuoso e delicato che ci ricorda una goccia /
uno spumino / un’idea d’impasto / un fumetto capovolto.
Forma morbida ed elegante, una curva leggera e senza
spigoli vivi.
Elemento disegnato, un cucchiaio stilizzato che ci ricorda l’idea del gesto e della manualità.
2
Utilizzo degli elementi grafici
La goccia è la base grafica dove
posa la scritta PAIDEIA, la scritta è
disegnata con un tratto lieve.
il font è antico ma pulito (quindi contemporaneo) ed è un’ottima sintesi
tra innovazione e tradizione.
Cucchiaio di legno per rafforzare l’idea di leggerezza.
Sottotesto facoltativo, da utilizzare a
piacere ma solo quando il logo ha
una dimensione importante.
È consigliato l’utilizzo solo oltre i 4,5 cm di larghezza.
4 cm
3
Colori
Bianco
RGB 255 255 255 | CMYK
0
0
0
0
Crema
RGB 254 179 82
0
37
72
0
Nero
RGB
| CMYK
4
0
0
0 | CMYK 86
85
79 100
Colore unico
Crema
RGB 254 179 82
| CMYK
0
37
72
0
Da utilizzare in caso di lavorazione e stampa mono-colore o
su fondo molto scuro.
5
Bianco e Nero
Da utilizzare in caso di
lavorazione e stampa
bianco e nero.
Da utilizzare in caso di
lavorazione e stampa
bianco e nero o su fondo molto scuro.
6
Area di Rispetto
1 /4 A
B
A
B
7
Font e relativi Colori
Il Font utilizzato per il logo è stato disegnato dal grafico.
Grazie a questa scelta è impossibile imbattersi in loghi o marchi che utilizzino lo
stesso font, il logo è unico anche per quanto riguarda il lettering.
Per la comunicazione il Font da utilizzare è l’Arial: pulito, elegante ed efficace,
morbido. Ottimo sia per la stampa che per il web.
Per una comunicazione differente, più ricercata e da valutare in base ai media o
al formato (web, cartaceo, video) si consiglia anche l’
. Questo Font ha un
tocco “hand made” molto interessante ma è sprovvisto dei caratteri speciali e, di
conseguenza, è meglio se viene utilizzato con molta attenzione.
Colore consigliato per ogni
materiale informativo a base
bianca
No ccio la ch ia r o
R 112 G 76 B 24
C 44 M 61 Y 100 K 40
Colore consigliato per ogni
materiale informativo a base
crema
No ccio la scu r o
R 40 G 26 B 12
C 61 M 73 Y 90 K 82
8
Arial
regular
abcdefghilmn
opqrstuvwxyz
ABCDEFGHILMN 1234567890
OPQRSTUVWXYZ !ӣ$%&/()=?^
italic
abcdefghilmn
opqrstuvwxyz
ABCDEFGHILMN 1234567890
OPQRSTUVWXYZ !ӣ$%&/()=?^
bold
abcdefghilmn ABCDEFGHILMN 1234567890
opqrstuvwxyz OPQRSTUVWXYZ !ӣ$%&/()=?^
regular
9