ColorVision Spyder2: fissa ancora una volta lo standard per la

Commenti

Transcript

ColorVision Spyder2: fissa ancora una volta lo standard per la
28 settembre 2004
ColorVision Spyder2: fissa ancora una
volta lo standard per la calibrazione del monitor
Pagina 1 di 4
Contatto editoriale
essential media GmbH
Elke Woessner
[email protected]
+49-89-747262-24
essential media GmbH
Suemer Cetin
[email protected]
+49-89-747262-41
ColorVision Spyder2: fissa ancora una volta lo standard per
la calibrazione del monitor.
Lancio del prodotto a photokina 2004, salone 14.2, stand L 40
COLONIA, GERMANIA– 28 settembre 2004 – ColorVision Inc., leader nella fornitura di
soluzioni per il controllo digitale del colore e Pantone, Inc., un’istituzione a livello mondiale in
materia di colore,, presenteran due nuove soluzioni per la calibrazione del monitor a
photokina 2004 – Spyder2 e Spyder2PRO Studio. Con la versione n.2 della vincente soluzione,
ColorVision si è imposto ancora una volta sul mercato con nuovi standard per la calibrazione
del monitor. Dove il precedente Spyder si distingueva per la precisa calibrazione del colore, il
suo successore – Spyder2 – ora espande queste funzioni per includere nuove caratteristiche
senza precedenti.
“La calibrazione del monitor era vista come un complicato e costoso procedimento di
interesse solo per i professionisti”, spiega Christoph Gamper, general manager di ColorVision
Europa. “La prima versione di Spyder fu la prima soluzione per la calibrazione del monitor ad
incontrare gli standard ICC in applicazioni come Adobe® Photoshop, offrendo allo stesso
tempo un prezzo competitivo. Spyder2 ora permette a quanti vogliono avere un monitor che
mostri i giusti colori, di disporre di uno strumento accessibile, facile da usare e che offre
inoltre migliori performance di qualsiasi altro predecessore”.
Spyder2 viene presentato con un nuovo hardware design e con funzioni ampliate. Grazie
all’hardware ottimizzato, è ora piu’ facile che mai inserire Spyder2 in monitor CRT e LCD.
Dotato di un fotorecettore, Spyder2 raggiunge una sensibilità cinque volte superiore a prima.
Il risultato? Misurazioni del colore più precise e sfumature di grigi piu’ accurate.
28 settembre 2004
ColorVision Spyder2: fissa ancora una
volta lo standard per la calibrazione del monitor
Pagina 2 di 4
Grazie ai nuovi sistemi di filtraggio, l’uniformità’ del colore può essere raggiunta su vari
monitor, mentre il nuovo brevettato schermo anti-riflesso facilita caratterizzazioni
LCD più precise. Ovviamente, ColorVision continua ad offrire anche vari accessori per
calibrare monitor LCD e CRT, in modo da incontrare le richieste dei vari tipi di display.
Il nuovo Spyder implica anche un certo numero di innovazioni del software. Per questo il
software Spyder2 ha un’interfaccia grafica. Gli utilizzatori diventeranno subito familiari con la
predisposizione dell’interfaccia, assicurando facilità di lavoro. Un wizard guida gli utilizzatori
fase dopo fase attraverso il processo di calibrazione, spiegando i vari procedimenti. Ogni fase
apre sequenze di istruzioni intelligenti, in modo da raggiungere calibrazioni ottimali per ogni
tipo di monitor. Insieme al rinnovato software Spyder2, i nuovi algoritmi offrono una
precisione mai vista in termini di bilanciamento dei grigi, assicurando valori di grigi
consistenti e neutrali, così come eccezionali ed uniformi reazioni di tonalità.
Inoltre, il nuovo software Spyder2PRO permette di calibrare diversi monitor in un unico
sistema o da un sistema completo.
A questo proposito, i livelli di luminosità di diversi monitor sono bilanciati con precisione l’un
l’altro. Uno standard è selezionato per essere applicato all’intero sistema. Tutti i monitor sono
quindi bilanciati a questo standard, assicurando che tutti gli schermi mostrino gli stessi colori.
Il software determina automaticamente il metodo più efficace per bilanciare i livelli di
luminosità su ogni singolo monitor alle impostazioni richieste. Questo assicura un ottimo
risultato, garantendo il più ampio raggio di colore possibile. Il software misura
automaticamente i valori esistenti di luminosità di nero e bianco, per essere usato in maniera
precisa, in modo da rendere i risultati di calibrazione perfino più consistenti.
Per semplificare ulteriormente i processi di calibratura, ColorVision ha integrato nel software
l’intero manuale. Un click sull’icona d’aiuto e il software Spyder2 ti spiegherà ogni fase e il
suo effetto sulle impostazioni selezionate.
Il software Spyder2PRO ha inoltre strumenti e funzioni di controllo come curve di reazione di
tonalità bilanciate, finestre di colorimetro e d’informazione, griglie personalizzate e supporta
ICC 2.0 e 4.0.
28 settembre 2004
ColorVision Spyder2: fissa ancora una
volta lo standard per la calibrazione del monitor
Pagina 3 di 4
Sistemi richiesti, disponibilità e prezzi:
Spyder2 e Spyder2PRO Studio possono essere usati su monitor CRT e LCD usando entrambi i
sistemi operativi Windows e Macintosh. Supportano Mac OS X 10.2 o superiore, cosiccome
Windows® 2000 e XP, Adobe Photoshop 5.5 o migliore su Windows, Photoshop 7 o superiore
su Mac, o
Photoshop Elements. Una connessione USB è richiesta per l’ hardware. ColorVision Spyder2 e
Spyder2PRO Studio sono disponibili nelle seguenti lingue: inglese, francese, tedesco,
spagnolo, italiano, giapponese e cinese.
La versione tedesca di Spyder2 sarà disponibile sul mercato a partire dal 10 novembre 2004 al
prezzo di € 189.00 (CHF 299.00), mentre Spyder2PRO Studio sarà in commercio dal 5 ottobre
2004 al prezzo di € 299.00 (CHF 469.00). Entrambi i prodotti sono disponibili online su
www.colorvision.ch, così come al dettaglio. Spyder2PRO Studio è fornito in un pacchetto
insieme a nik multimedia Color Efex Pro.
ColorPlus rappresenta la nuova generazione della premiata famiglia di prodotti PANTONE
COLORVISION, di cui fanno parte Spyder e SpyderPRO. Sia Spyder sia SpyderPRO
comprendono un’ampia scelta di gamma e temperature colore, manipolazione delle curve,
modalità di controllo avanzato e di precisione per applicare le preferenze di colore a livello di
sistema operativo. Il software comprende licenze illimitate per più postazioni. SpyderPRO
presenta inoltre delle funzionalità avanzate per la regolazione dei parametri di calibrazione
che consentono di calibrare uno o più monitor in base a uno standard comune, creando al
contempo dei profili ICC, che valgono come standard di settore, compatibili con applicativi
per la gestione del colore quali Adobe® Photoshop® e altri.
PANTONE COLORVISION offre una garanzia di 30 giorni “soddisfatti o rimborsati” insieme
all’assistenza telefonica illimitata e tramite e-mail gratuita. Al rilascio dell’aggiornamento del
software, gli utenti registrati in possesso di un numero seriale valido possono scaricare gli
upgrade gratuitamente dal sito ColorVision all’URL www.colorvision.com/support.html.
28 settembre 2004
ColorVision Spyder2: fissa ancora una
volta lo standard per la calibrazione del monitor
Pagina 4 di 4
Pantone ColorVision
Fondata nel 2001, la partnership commerciale Pantone ColorVision ha dato origine a una sinergia unica di
competenze senza uguali nella gestione del colore. Insieme sono in grado di offrire a professionisti e appassionati
del colore, fotografi professionisti, fotoamatori e consumatori le migliori soluzioni analogiche e digitali a prezzi
vantaggiosi per la specifica dei colori, la calibrazione dei monitor, il settaggio delle stampanti e la precisione dei
colori. La linea di prodotti PANTONE COLORVISION semplifica la creatività del colore.
Pantone, Inc.
Pantone, Inc., l’azienda che ha sviluppato i Sistemi di Colore Pantone riconosciuti a livello internazionale, è leader
nel settore dei prodotti tradizionali ed elettronici per la selezione e l’esatta comunicazione del colore. Con oltre 40
anni di esperienza, Pantone è leader indiscusso a livello internazionale della comunicazione e tecnologia del
colore nei settori del disegno grafico, della stampa, dell’editoria, del tessile e della plastica.
ColorVision, Inc.
Con sede a Lawrenceville, nel New Jersey, ColorVision, leader nelle soluzioni digitali per la gestione del colore a
prezzi competitivi, ha come obiettivo l’offerta di prodotti economici e di facile utilizzo per il controllo digitale del
colore a creativi professionisti, fotografi, clienti corporate e privati. ColorVision è una controllata al 100% di
Datacolor che fornisce tecnologie per la gestione e la comunicazione del colore per un ampio ventaglio di
applicazioni industriali e commerciali. Per maggiori informazioni visitate il sito www.colorvision.com.
–
### –
ColorVision® e gli altri marchi ColorVision Inc. sono di proprietà di ColorVision Inc. Pantone® e gli altri marchi
Pantone, Inc. sono di proprietà di Pantone, Inc.. Adobe® e Photoshop® sono marchi registrati o marchi di Adobe
Systems Incorporated negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Mac e OS sono marchi di Apple Computer Inc.. Microsoft e
Windows sono marchi registrati o marchi di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. EPSON è un
marchio registrato di Seiko Epson Corporation. Canon è un marchio registrato di Canon, Inc..

Documenti analoghi

ColorVision® e Pantone inauguran un PrintFIX™ Suite

ColorVision® e Pantone inauguran un PrintFIX™ Suite Sistemi richiesti includono OSX 10.2 o superiore, o Windows® 2000 o XP; Adobe Photoshop 5.5 o migliore su Windows, Photoshop 7 o migliore su Mac, o Photoshop Elements. Per maggiori informazioni su ...

Dettagli

Editorial contact

Editorial contact colore nei settori del disegno grafico, della stampa, dell’editoria, del tessile e della plastica. ColorVision, Inc. Con sede a Lawrenceville, nel New Jersey, ColorVision, leader nelle soluzioni di...

Dettagli

ColorVision e Pantone lanciano ColorPlusTM

ColorVision e Pantone lanciano ColorPlusTM preferenze di colore a livello di sistema operativo. Il software comprende licenze illimitate per più postazioni. Spyder2PRO Studio presenta inoltre delle funzionalità avanzate per la regolazione d...

Dettagli