Copyright © 2004 Symantec Corporation

Commenti

Transcript

Copyright © 2004 Symantec Corporation
Copyright © 2006 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Symantec e il logo Symantec sono marchi registrati di Symantec Corporation.
Tutti gli altri nomi e prodotti sono marchi dei rispettivi proprietari
Indice delle domande frequenti
INFORMAZIONI GENERALI............................................................................................................................................ 1
CHE COS'È SYMANTEC GHOST SOLUTION SUITE (SGSS)?................................................................................... 1
QUALI SONO LE NOVITÀ IN GHOST SOLUTION SUITE VERSIONE 2.0?............................................................ 2
QUAL È LA DIFFERENZA TRA SYMANTEC GHOST SOLUTION SUITE E NORTON GHOST? ...................... 3
QUAL È LA DIFFERENZA TRA SYMANTEC GHOST SOLUTION SUITE E BACKUP EXEC SYSTEM
RECOVERY? ........................................................................................................................................................................ 4
SARÀ DISPONIBILE SOFTWARE DI PROVA DI GHOST SOLUTION SUITE 2.0?................................................ 4
LA VERSIONE DI PROVA SARÀ DISPONIBILE IN ALTRE LINGUE OLTRE ALL'INGLESE? ......................... 4
COME È POSSIBILE OTTENERE SOFTWARE NFR (NOT FOR RESALE) DI GHOST SOLUTION SUITE? ... 5
QUAL È LA PROCEDURA DI PASSAGGIO A GHOST SOLUTION SUITE 2.0 PER I CLIENTI ESISTENTI? .. 5
FUNZIONALITÀ.................................................................................................................................................................... 6
QUALI STANDARD SONO SODDISFATTI DA GDISK PER LA CANCELLAZIONE SICURA DEI DISCHI?.... 6
VARIE..................................................................................................................................................................................... 6
QUALI SONO LE DIFFERENZE TRA LICENZE STANDARD E VAR? .................................................................... 6
QUANTE LICENZE SARANNO NECESSARIE AL MIO CLIENTE STANDARD? .................................................. 7
QUANTE LICENZE SARANNO NECESSARIE AL MIO CLIENTE VAR? ................................................................ 7
VI SONO LIMITI DI UTILIZZO PER LE LICENZE VAR? .......................................................................................... 7
COME FUNZIONERÀ LA REGISTRAZIONE E ATTIVAZIONE DELLA LICENZA DI GHOST SOLUTION
SUITE 2.0? ............................................................................................................................................................................. 7
QUANTO COSTERÀ GHOST SOLUTION SUITE VERSIONE 2.0?............................................................................ 8
QUALI LINGUE SARANNO SUPPORTATE CON GSS 2.0?......................................................................................... 8
Informazioni generali
Che cos'è Symantec Ghost Solution Suite (SGSS)?
Symantec Ghost Solution Suite è la soluzione aziendale più diffusa nel settore per le operazioni di creazione di
immagini e implementazione con più 10 anni di esperienza da leader nel settore. La suite include i componenti
della tecnologia di creazione di immagini Symantec Ghost e DeployCenter Library. SGSS offre funzioni di
migrazione dei sistemi operativi, implementazione di sistemi operativi e software, migrazione delle “impostazioni
personali” dei PC (impostazioni, dati e profili degli utenti), inventario hardware e software e ritiro sicuro dei
sistemi. Queste funzionalità combinate con una console di gestione centralizzata consentono al personale IT di
assicurare un ambiente ben gestito accelerando al contempo lo svolgimento delle attività e riducendo i costi di
gestione e supporto dei sistemi. Grazie a Ghost Solution Suite, gli amministratori sono in grado di implementare
o ripristinare rapidamente e facilmente l'immagine di base di un sistema operativo o di un'applicazione su un PC
in pochi minuti e di eseguire la migrazione di dati, impostazioni e profili utente senza la necessità di venire
fisicamente a contatto con il PC.
Symantec Corporation
Pagina 1
2/26/2007
Quali sono le novità in Ghost Solution Suite versione 2.0?
Funzionalità
Descrizione
Vantaggi
Supporto di Windows Vista
Novità!
Supporto di Windows Vista mediante
l'architettura di Ghost Console/Client:
• Creazione di
immagini/implementazione
• Gestione di un ambiente Windows
misto (Windows 98-Vista)
• Filtro inventario HW/SW
•
•
•
•
Funzionalità integrata di
Novità!
migrazione utente
•
•
•
Configura una singola attività per
creare un'immagine di backup,
acquisire dati e impostazioni
dell'utente, implementare un nuovo
sistema operativo, eseguire la
configurazione post-clonazione e
ripristinare dati e impostazioni
dell'utente.
Procedura guidata di migrazione peer
to peer
Migrazione utente semplificata
mediante l’utilizzo di modelli
Possibilità di modificare
Novità!
immagini NTFS, FAT ed
•
EXT2/3
Novità!
Table)
•
Consente a Ghost di creare immagini
di partizioni ancora più grandi.
GPT utilizza il moderno indirizzamento
dei blocchi logici (LBA) invece di quello
basato su cilindro-testina-settore (CHS)
adottato con MBR.
Novità!
preconfigurati in Windows
•
(WinPE)
•
Questo significa che il limite MRB di
2 TB non è più tale in GPT.
Con GPT, gli utenti non sono limitati
a quattro partizioni primarie.
Inoltre, Windows Vista è in grado di
sfruttare le funzionalità aggiuntive
offerte da GPT.
•
•
•
Gli amministratori sono in grado di
creare immagini di partizioni molto
più grandi di qualsiasi singola unità
•
Consente alle organizzazioni di
rimanere conformi e aggiornate con
le licenze esistenti acquistate.
•
Offre ampia flessibilità nella
gestione e aggiornamento delle
attività ripetitive
Semplifica la gestione delle attività
riducendo il numero complessivo di
attività necessarie all'interno di
un'organizzazione
Utilizzo di Ghost™ per creare e
implementare immagini di array RAID
hardware in WinPE.
Supporto del sistema di
Novità!
gestione delle licenze ELS
•
Attività generiche
Novità!
ELS consente una procedura di
gestione delle licenze più semplice e
coerente.
• Attività generiche basate su variabili
che consentono di specificare
parametri, come il nome dell'immagine
o il computer di destinazione, in fase di
esecuzione.
Symantec Corporation
Riduce in modo significativo il
carico di gestione delle immagini in
quanto non è più necessario creare
una nuova immagine per ogni
aggiornamento.
TM
Supporto di array RAID
Preinstallation Environment
•
Facile aggiunta, rimozione e modifica
di file e cartelle nelle immagini di
Ghost™ indipendentemente dal file
system sottostante, compreso NTFS.
Supporto GPT (GUID Partition
•
•
Pagina 2
Utilizzo di Ghost per la migrazione
al nuovo sistema operativo
Microsoft.
Rapidità di creazione e ripristino
delle immagini
Ottimizzato per Windows Vista pur
mantenendo e rimanendo coerente
con le funzionalità
precedentemente disponibili.
Identifica le specifiche mancanti per
Vista per la pianificazione delle
migrazioni
L'integrazione consente agli
amministratori di eseguire le
operazioni di migrazione con un
semplice clic del mouse mediante
l'interfaccia delle attività standard.
La procedura guidata di migrazione
peer to peer consente all’utente di
eseguire migrazioni utente complete
su computer che non dispongono di
accesso al server GhostTM o alla
rete aziendale.
•
2/26/2007
Qual è la differenza tra Symantec Ghost Solution Suite e Norton Ghost?
Fondamentalmente, Ghost Solution Suite è destinato all'implementazione e alla gestione dei PC in ambiente
aziendale mentre Norton Ghost è destinato al backup e recupero dei sistemi per PC privati o personali.
Ghost Solution Suite
Norton Ghost
Corporate/Azienda
Cliente potenziale
Consumer/Privato
Obiettivo
principale
Offre implementazione uno a molti
Offre backup e recupero per un singolo
di immagini e applicazioni software
PC privato
in ambienti di rete
Creazione di
immagini
La creazione di immagini a
“FREDDO” richiede di impostare il
sistema off-line
La creazione di immagini/istantanee a
“CALDO” consente di mantenere
Windows in esecuzione durante la
creazione dell'immagine
Console di
gestione
Offre una console centralizzata
con funzioni di implementazione,
inventario e migrazione utente per
migliaia di computer client
Nessuna console
Indipendenza
dall'hardware
Per essere implementata su
L'immagine è specifica del
hardware diverso, l'immagine deve dispositivo/hardware da cui proviene.
essere preparata tramite MS
Non è possibile ripristinare o inserire
Sysprep.
l'immagine su qualsiasi altro computer.
Prezzo ($USD)
39,20 USD/postazione (10-24
licenze)
Symantec Corporation
Pagina 3
69,99 USD/desktop (licenza per 1
utente)
2/26/2007
Qual è la differenza tra Symantec Ghost Solution Suite e Backup Exec
System Recovery?
Ghost Solution Suite
Backup Exec System Recovery
Creazione di
immagini
La creazione di immagini a
“FREDDO” richiede di impostare il
sistema off-line
La creazione di immagini/istantanee a
“CALDO” consente di mantenere
Windows in esecuzione durante la
creazione dell'immagine
Indipendenza
dall'hardware
Per consentire l'implementazione
su hardware diverso, l'immagine
deve essere preparata tramite MS
Sysprep. Le immagini di Windows
Vista sono indipendenti
dall'hardware
L'immagine può essere utilizzata per
qualsiasi dispositivo
Funzione
strategica
Utilizzato tipicamente a fini di
"backup" su computer non
strategici
Progettato per computer che richiedono
la creazione automatica di backup di
sistema periodici (ad esempio, ogni
ora)
Console di
gestione
Offre una console centralizzata
con funzioni di implementazione,
inventario e migrazione utente per
migliaia di computer client
Nessuna console di gestione
Offre implementazione uno a uno dei
Implementazione/ Offre implementazione uno a molti
processi agente e dei punti di recupero
di immagini e applicazioni software
Clonazione
di Backup Exec System Recovery
Prezzo ($USD)
39,20 USD/postazione
1095 USD/server
69 USD/desktop
Sarà disponibile software di prova di Ghost Solution Suite 2.0?
Sì, la versione di prova di Ghost Solution Suite 2.0 sarà disponibile per il download sul sito Web pubblico di
Symantec nella pagina di prodotto di Ghost Solution Suite: www.symantec.com/ghost
Per limitare l'esposizione alla pirateria o a eventuali abusi, la versione 2.0 di prova incorpora un limite di utilizzo
di 30 giorni ed è riservata a 10 client.
La versione di prova sarà disponibile in altre lingue oltre all'inglese?
Sì, è previsto che la versione di prova di Ghost Solution Suite 2.0 sarà disponibile in tedesco, francese, italiano,
cinese tradizionale, coreano e giapponese. Per ulteriori dettagli, fare riferimento al sito Web pubblico di
Symantec nella pagina di prodotto di Ghost Solution Suite: www.symantec.com/ghost o contattare il Ghost
Product Manager o il Product Marketing Manager.
Symantec Corporation
Pagina 4
2/26/2007
Quali sono le limitazioni della versione di prova di GSS 2.0?
La versione di prova di Ghost Solution Suite 2.0 avrà le seguenti limitazioni:
• Tutte le attività devono essere eseguite tramite la console di Ghost.
• L'utilizzo della console ha un limite di 30 giorni per un massimo di 10 client
o Tutte le funzionalità della console sono operative, compreso l'inventario HW/SW, multicasting,
PXE, ecc.
• Anche la modifica delle immagini NTFS è supportata tramite Ghost Explorer
o È possibile modificare le immagini create con versioni precedenti di Ghost
• La migrazione degli utenti può essere eseguita tramite la console di Ghost.
• Alcuni componenti non sono stati inclusi in quanto non è stato possibile limitarne l'utilizzo:
o DeployCenter non è incluso
o Deploy Toolkit non è incluso
o La procedura guidata di migrazione non è inclusa
Come è possibile ottenere software NFR (Not for Resale) di Ghost Solution
Suite?
Il software NFR (Not For Resale) viene venduto a prezzo scontato per uso personale da parte dei dipendenti, da
offrire in omaggio ai clienti o per uso interno o a fini dimostrativi da parte dei rivenditori. Il gruppo Order Services
Group dispone di un NFR Desk in ciascuna regione. I dettagli dei contatti regionali sono forniti di seguito:
Americhe:
http://uscu-notes.symantec.com/SUPPORT/nfr.nsf/weborder?OpenForm&login=1 (accedere tramite il proprio
indirizzo e-mail e password di Outlook)
Inoltrare qualsiasi quesito o problema con gli ordini NFR nelle Americhe a: [email protected]ymantec.com
EMEA: http://osg.emea.symantec.com/osg/web.nsf/LoadPage/Order+entry+processes+|+Forms+|+Procedures
(fare clic sul collegamento NFR nella parte inferiore della pagina. Compilare il modulo NFR ed inviarlo tramite email a [email protected]
Inoltrare qualsiasi quesito o problema con gli ordini NFR in EMEA a: [email protected]
APJ:
http://osg-apac.symantec.com/OSG/osgapac.nsf/LoadPage/Standard+Forms
(Fare clic sul modulo d'ordine NFR verso la parte inferiore della pagina. Compilare il modulo ed inviarlo tramite
e-mail a OSG-NFR-APJ / [email protected])
Inoltrare qualsiasi quesito o problema con gli ordini NFR in APJ a: OSG-NFR-APJ/
[email protected]
Percorsi di migrazione e fine del supporto per vecchie versioni
Qual è la procedura di passaggio a Ghost Solution Suite 2.0 per i clienti
esistenti?
Tutti i clienti di Ghost Solution Suite 1.x con contratto Maintenance attivo riceveranno Ghost Solution Suite 2.0
nell’ambito della procedura automatica di upgrade di Symantec.
I clienti di Ghost Solution Suite 1.x, Symantec Ghost 8.0 e DeployCenter Library 2.0 con contratto Maintenance
attivo avranno diritto all'upgrade a Ghost Solution Suite 2.0 utilizzando lo SKU di upgrade standard di Ghost a
prezzo scontato.
Tutti gli altri clienti dovranno acquistare Ghost Solution Suite 2.0 al prezzo intero di licenza. Nota: non sono
disponibili o applicabili opzioni di crossgrade per Ghost Solution Suite 2.0.
Symantec Corporation
Pagina 5
2/26/2007
Percorsi di migrazione a Ghost Solution Suite 2.0
Prodotto corrente
Il cliente dispone
di Maintenance
attiva?
Ghost Solution Suite 1.x
SÌ
Ghost Solution Suite 1.x
NO
Symantec Ghost 8.0
SÌ
Symantec Ghost 8.0
NO
Symantec Ghost 7.5 o precedente
N/D
DeployCenter Library 2.0
SÌ
DeployCenter Library 2.0
NO
DeployCenter (tutte le versioni)
N/D
Percorso di
migrazione
Automatico
Upgrade
Upgrade
Prezzo intero
Prezzo intero
Upgrade
Prezzo intero
Prezzo intero
Funzionalità
Quali standard sono soddisfatti da GDisk per la cancellazione sicura dei
dischi?
La funzionalità di cancellazione sicura dei dischi disponibile in GDisk è conforme ai più elevati standard di
settore per il ritiro sicuro dei sistemi e l'eliminazione dei dati secondo quanto è descritto nel seguenti due
documenti:
1. U.S. Department of Defense, NISPOM (National Industrial Security Program Operating Manual) - DoD
5220.22-M, gennaio 1995.
Il documento NISPOM è disponibile all’indirizzo: www.usaid.gov/policy/ads/500/d522022m.pdf
2. Assistant Secretary of Defense, Memorandum of Disposition of Unclassified DoD Computer Hard Drives, 4
giugno 2001.
Varie
Quali sono le differenze tra licenze standard e VAR?
Le licenze VAR (Value Added Reseller) vengono utilizzate dai produttori di sistemi per utilizzare Symantec
Ghost Solution Suite per la distribuzione in nuovi computer in un ambiente di produzione. Differenze principali
tra una licenza VAR e una standard:
Le licenze VAR vengono consumate dopo l'implementazione di una singola immagine su un computer specifico,
mentre le licenze standard sono permanenti e sono legate a uno specifico computer/PC.
Se un cliente implementa due immagini diverse su uno stesso computer, nel caso di una licenza VAR, sono
necessarie due licenze, mentre nel caso di una licenza standard, ne è necessaria solo una.
Le licenze VAR si differenziano da quelle standard anche per il fatto che una porzione del prodotto SGSS 2.0
può essere trasferita a un utente terzo (la funzionalità del kit di recupero). Le licenze standard non sono
trasferibili senza previa approvazione scritta da parte di Symantec.
I prezzi delle licenze VAR sono disponibili nel listino prezzi Express.
Symantec Corporation
Pagina 6
2/26/2007
Quante licenze saranno necessarie al mio cliente standard?
Le licenze standard di Symantec Ghost Solution Suite 2.0 sono concesse per computer gestito e non scadono
(licenze permanenti).
Ad esempio: un cliente dispone attualmente di 500 computer desktop e di 300 licenze di una versione
precedente di Ghost Solution Suite (versione 1.0). Non dispone di un contratto Maintenance attivo per le
licenze di Ghost Solution Suite esistenti.
Il cliente desidera assicurarsi di disporre di un numero di licenze di Ghost Solution Suite versione 2.0
sufficienti per coprire tutti i computer e desidera anche un contratto Maintenance di un anno. Il preventivo
dovrebbe comprendere quanto segue:
DESCRIZIONE
Media Pack
Licenza upgrade Symantec Ghost Solution Suite
Licenza Symantec Ghost Solution Suite
Gold Maintenance 1 anno
QUANTITÀ
1
300
200
500
Quante licenze saranno necessarie al mio cliente VAR?
Le licenze VAR di Symantec Ghost Solution Suite 2.0 sono basate sul singolo utilizzo.
Ad esempio: un cliente desidera utilizzare Ghost Solution Suite nel proprio processo di produzione. Il cliente
prevede che produrrà 5.000 computer all'anno e desidera ordinare licenze in lotti semestrali. Il preventivo
dovrebbe comprendere quanto segue:
DESCRIZIONE
Media Pack
Licenza VAR Symantec Ghost Solution Suite
QUANTITÀ
1
2.500
Vi sono limiti di utilizzo per le licenze VAR?
Sì, un OEM (Original Equipment Manufacturer) o un VAR (Value Added Reseller) non può includere una copia
del client GSS sui PC che produce. Un addendum per il recupero di emergenza fornisce all'OEM/VAR una
soluzione per consentire di riportare il PC alla condizione di acquisto iniziale.
Come funzionerà la registrazione e attivazione della licenza di Ghost
Solution Suite 2.0?
Ghost Solution Suite 2.0 è ora abilitato per il sistema di gestione delle licenze ELS (Electronic Licensing
System), al contrario delle versioni precedenti. I servizi di gestione degli ordini dovranno fornire un numero di
serie per attivare il prodotto.
1. Quando un cliente acquista un prodotto abilitato per ELS tramite il programma Value o Elite, riceverà un
certificato su carta o in formato elettronico .pdf.
2. Su questo certificato sarà riportato un numero di serie ELS con le istruzioni per accedere al sito Web delle
licenze di Symantec.
3. Su questo sito Web delle licenze i clienti immetteranno i propri dati e riceveranno un'e-mail contenente un
file .slf con protezione checksum (XML). Questo file deve essere salvato sull'hard disk del sistema. Annotare
la posizione dei file a titolo di riferimento futuro in quanto sarà necessario specificarla durante la procedura
di installazione e configurazione del software.
Symantec Corporation
Pagina 7
2/26/2007
4. Il servizio clienti e/o i gruppi addetti alle licenze in EMEA, NAM e APJ sono in grado di fornire informazioni
specifiche sulle procedure di richiesta delle chiavi prodotto da parte dei clienti.
5. Per utilizzare i prodotti abilitati per il sistema ELS è necessario un file .slf anche se il sistema non impedisce
che il numero totale di utenti nominati superi il numero totale di licenze possedute da un'organizzazione.
6. Nota: per i prodotti ELS o non ELS non esiste alcuna forma di applicazione coercitiva delle licenze.
Quanto costerà Ghost Solution Suite versione 2.0?
Il prezzo non è cambiato e rimane lo stesso di Ghost Solution Suite versione 1.1.
Il prezzo di listino parte da 39,20 USD per 5-24 utenti.
Quali lingue saranno supportate con GSS 2.0?
Ghost Solution Suite verrà supportato e localizzato nelle seguenti lingue:
•
Inglese (internazionale)
•
Tedesco
•
Francese
•
Italiano
•
Giapponese
•
Cinese tradizionale
•
Coreano
Symantec Corporation
Pagina 8
2/26/2007

Documenti analoghi

Norton Ghost v5

Norton Ghost v5 come soluzione stand-alone per la gestione dei sistemi in piccole e medie organizzazioni o in aggiunta a una soluzione esistente per la gestione di grandi sistemi aziendali per fornire una soluzion...

Dettagli