Frangipane

Commenti

Transcript

Frangipane
Frangipane
Reggio Calabria, viale Amendola n°29b. Dichiarazione del 18 dicembre 2001.
Alfonso Frangipane fu figura di prima grandezza non solo per l'intensa opera di recupero del
patrimonio artistico calabrese, ma anche per l'attività di giornalista e autore di opere molto apprezzate
nel campo storico-artistico, nonché per l’impegno profuso nella realizzazione di associazioni ed istituti a
sostegno dell'arte in Calabria (la Società Mattia Preti, la Bottega d'Arte, l'Istituto d'arte e il Liceo
Artistico, nonché promotore della nascita dell’Accademia di Belle Arti e della Facoltà di Architettura a
Reggio Calabria).
L'archivio di Alfonso Frangipane è costituito da circa 30 buste di scritti editi ed inediti, diari ed
un epistolario molto ricco dal 1914 al 1960 frutto della fitta rete di relazioni intrattenute per
tutto il corso della sua vita con personaggi di primaria importanza nel panorama culturale e
politico dell’epoca. La parte più consistente della documentazione è quella legata all'attività e
valorizzazione del patrimonio artistico calabrese.

Documenti analoghi