LUXEMBOURG - Trasparenza bancaria

Transcript

LUXEMBOURG - Trasparenza bancaria
LUXEMBOURG
Foglio Informativo n. TPFO/2 del 05/11/2012
FOGLIO INFORMATIVO
TRADE PURCHASE - FORNITORE
INFORMAZIONI SU UNICREDIT LUXEMBOURG S.A.
UniCredit Luxembourg S.A.
Sede Sociale e Direzione Generale: 8-10 rue Jean Monnet, L-2180 Luxembourg
Tel.: +352 - 4272-1
Fax: +352 - 4272-4597
Sito Internet: www.unicreditbank.lu
Contatti: www.unicreditbank.lu/contact
Commercial register: R.C.S. Luxembourg B9989
VAT No.: LU 11558462
DATI E QUALIFICA SOGGETTO INCARICATO DELL’OFFERTA FUORI SEDE
UniCredit S.p.A.
Sede Sociale: Via Alessandro Specchi 16 - 00186 Roma - Direzione Generale: Piazza Cordusio - 20123
Milano
Tel.: 800.323285 (dall’estero 02.3340.8965)
Fax: 02.3348.6999
Sito Internet: www.unicredit.it
Contatti: http://www.unicredit.it/contatti
Banca iscritta all'Albo delle Banche e Capogruppo del Gruppo Bancario UniCredit - Albo dei Gruppi Bancari:
cod. 2008.1 - Cod. ABI 02008.1 - Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma, Codice Fiscale e P. IVA n°
00348170101 - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi
Il Servizio di Trade Purchase è venduto da UniCredit SpA tramite le Filiali contraddistinte UniCredit Banca, UniCredit Banca di Roma,
Banco di Sicilia e UniCredit Corporate Banking/UniCredit Corporate & Investment Banking e dal Centro Imprese
CHE COS’È IL SERVIZIO DI TRADE PURCHASE - FORNITORE
Trade Purchase risponde all’esigenza di fornire ai clienti un prodotto rivolto al finanziamento dei crediti commerciali,
generati prevalentemente nell’ambito dell’attività internazionale, nei vari segmenti che compongono la catena della
fornitura, offrendo soluzione agli operatori commerciali identificabili come “Fornitori” o “Acquirenti”, con specifica
documentazione contrattuale.
Per “fornitore” si intende un’Impresa, senza limiti dimensionali, titolare di un conto corrente in essere presso
UniCredit Spa che, fornisca beni e/o servizi all’”Acquirente” nell’ambito della propria ordinaria prassi commerciale.
Con il Servizio “Trade Purchase – Fornitore” e tramite una specifica piattaforma elettronica a cui accedono sia il
Fornitore che l’Acquirente, UniCredit Luxembourg S.A. acquista dal Fornitore i crediti commerciali che questo vanta
nei confronti dei propri clienti “Acquirenti” (cedenti) che con accordo separato riconoscono i debiti sottostanti e
rilasciano un ordine irrevocabile di addebito delle fatture alla scadenza pattuita, mediante messaggio inviato
mediante la citata piattaforma elettronica.
L’acquisto dei crediti avviene pro soluto ed a titolo definitivo, tramite un’operazione di sconto
In dettaglio, il “Fornitore”, avvisato via e-mail dell’avvenuta approvazione della fattura da parte del debitore, potrà
prenderne atto e visualizzare il costo dello sconto pro-soluto di tale fattura e il netto ricavo che potrebbe, previa
conferma da parte di UniCredit Luxembourg S.A., essere accreditato sul proprio conto corrente in essere presso
UniCredit spa, indicato come regolamento delle operazioni.
L’accredito infatti avverrà solo dopo che la Banca, volta verificati gli aspetti formali legati alla cessione del credito,
gestiti tramite messaggi di posta elettronica certificata (PEC), accetta l’offerta del fornitore e perfeziona l’acquisto
trasferendo il netto ricavo sul conto corrente del “Fornitore”.
Pagina 1 di 5
LUXEMBOURG
Rischi:
Il prodotto, che per le sue caratteristiche poggia sul rischio di insolvenza dell’Acquirente (Investment Grade), non
presenta rischi in capo al fornitore.
PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE
Tasso di sconto
Applicato all’importo della fattura del credito
confermato
8% nominale annuo
Euro 50,00
per singola operazione di cessione
Calcolata computando il numero di giorni
intercorrenti tra la data di valuta dell’operazione
di sconto e la data di scadenza del credito
confermato
Commissioni
Durata
Calendario per il calcolo degli interessi
Valuta di accredito del netto ricavo (giorni lavorativi
dalla data operazione di sconto)
Il netto ricavo include le voci di costo sopra indicate
365/360
2 giorni lavorativi
Ipotesi
Importo credito confermato ceduto pari a 100.000 euro con durata 6 mesi. Tasso sconto pari a 8% nominale
annuo
Importo Fattura Credito confermato
100.000 euro
Tasso sconto nominale annuo
8,00%
Commissioni
50 euro
Durata dell’operazione
6 mesi (180 giorni)
Interessi
4000 euro
TAEG
8,26%
Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), previsto dall’art. 2 della legge sull’usura (l.n. 108/1996),relativo alle
operazioni altri finanziamenti può essere consultato in filiale e sul sito www.unicredit.it
ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE
COMUNICAZIONI
Spese di invio per ogni rendiconto e documento di sintesi on
line (Disponibile, ove risultino attive le funzionalità
“Documenti on Line”)
Spese produzione ed invio comunicazioni di variazione
contrattuale
gratuite
gratuite
Servizi accessori
Offerti da UniCredit S.p.a.
•
Conto Corrente Di
Corrispondenza In Euro/Divisa
Per le condizioni economiche del conto e per tutte le relative informazioni, è
necessario fare riferimento all’omonimo Foglio Informativo disponibile presso le
Agenzie di UniCredit S.p.a. e sul sito www.unicredit.it
Pagina 2 di 5
LUXEMBOURG
Per Non Consumatore
•
Conto Corrente Di
Corrispondenza In Euro/Divisa
Per Microimprese
RECESSO E RECLAMI
RECESSO
Ciascuna Parte potrà recedere dal presente Accordo in qualsiasi momento mediante comunicazione scritta all’altra
Parte, fermo restando che in nessun caso tale recesso potrà pregiudicare i rispettivi diritti ed obblighi delle Parti sorti
sino alla data di efficacia del recesso stesso.
RECLAMI – RICORSI, ESPOSTI
Nel caso in cui sorga una controversia tra il Cliente e la Banca relativa all’interpretazione ed applicazione del
presente Accordo, il Cliente potrà presentare un reclamo alla Banca, anche per lettera raccomandata AR o per via
telematica a UniCredit Luxembourg SA. EGON & SCF Services -10, rue Jean Monnet L-2180 Luxembourg.
La Banca deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento. Se il Cliente non è soddisfatto della risposta o non ha
ricevuto risposta entro II termine di 30 giorni può rivolgersi all’Arbitro Bancario Finanziario (“ABF’’). Per sapere come
rivolgersi all’ABF e I’ambito della sua competenza si può consultare II sito www.arbitrobancariofinanziario.it.,chiedere
presso Ie Filiali della Banca d’Italia, oppure chiedere alla Banca. La decisione dell’ABF non pregiudica la possibilità
per iI Cliente di ricorrere all’autorità giudiziaria ordinaria.
Ai fini del rispetto degli obblighi di mediazione obbligatoria previsti dal decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28, prima
di fare ricorso all’autorità giudiziaria il Cliente e la Banca devono esperire il procedimento di mediazione quale
condizione di procedibilità, ricorrendo (i) all’Organismo di Conciliazione Bancaria costituito dal Conciliatore Bancario
Finanziario – Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie – ADR
(www.conciliatorebancario.it, dove è consultabile il relativo regolamento) oppure (ii) ad uno degli altri organismi di
mediazione, specializzati in materia bancaria e finanziaria, iscritti nell’apposito registro tenuto dal Ministero di
Giustizia. La condizione di procedibilità di cui alla predetta normativa si intende assolta nel caso in cui il Cliente abbia
esperito il procedimento presso l’ABF sopra richiamato.
Il Cliente ha altresì la facoltà di presentare esposti alle Filiali della Banca d’Italia nel cui territorio ha sede la Banca
per chiedere l’intervento dell’Istituto con riguardo a questioni insorte nell’ambito del rapporto contrattuale.
LEGENDA
Banca Locale
Conferma
Conto dell’Acquirente
Conto Incassi Fornitori
Contratto di Fornitura
Credito
Unicredit S.p.A. presso la quale sono accesi il Conto Incassi
Fornitore e il Conto dell’Acquirente
Invio di una comunicazione sul Sito da parte dell’Acquirente
ovvero qualunque altra Trasmissione o messaggio elettronico
inviato da parte dell’Acquirente sul Sito e contenente la
descrizione dei Crediti. La Conferma implica il riconoscimento
del debito e della sua libera cedibilità in favore del Fornitore, o
della Banca quale cessionaria di quest’ultimo, l’importo del
Credito Confermato alla data di scadenza indicata nella
Conferma stessa
Conto corrente bancario dell’Acquirente aperto, intestato e
mantenuto in essere dall’Acquirente presso la Banca Locale
Conto corrente bancario del Fornitore aperto, intestato e
mantenuto in essere dal Fornitore presso la Banca Locale e
utilizzato per il pagamento del Prezzo di Acquisto
qualsiasi contratto esistente o futuro stipulato, nell’esercizio
dell’impresa, dal Fornitore con l’Acquirente che abbia ad
oggetto la fornitura di beni e/o servizi da cui originino i Crediti
credito d’impresa ٛ liquidoٛ e cedibile – comprensivo dei frutti e
di tutti i diritti, Ie garanzie e gli accessori - rappresentato dalla
Fattura che il Fornitore vanta nei confronti dell’Acquirente e che
quest’ultimo può di volta in volta confermare, in tutto o in parte,
Pagina 3 di 5
LUXEMBOURG
Credito Acquistato
Credito Confermato
Data di scadenza Originaria
Data di scadenza
Fattura
Firma Digitale
Giorno Lavorativo
Importo Originario della fattura
Importo della Fattura
Marca temporale
Offerta
Sconto
attraverso iI Sito.
Credito Confermato acquistato da UniCredit Luxembourg S.A.
Credito il cui importo e pienamente, incondizionatamente e
irrevocabilmente accettato e riconosciuto dall’Acquirente come
dovuto nel termini e per mezzo di una Conferma. Esso dovrà
intendersi accettato e riconosciuto dall’Acquirente come
esistente, certo, ٛ liquido ed esigibile dal Fornitore o dalla
Banca quale cessionaria di quest’ultimo senza alcun tipo di
eccezione, pretesa ovvero ragione di compensazione, anche
parziale
data di scadenza del Credito indicata nella relativa Fattura
indica, con riferimento ad ogni Credito Confermato, la data
specificata nel Sito dall’Acquirente sotto la voce “Data di
Scadenza” in cui sarà effettuato il pagamento del Credito
Confermato da parte dell’Acquirente stesso. Essa potrà differire
dalla Data di Scadenza Originaria indicata nella relativa Fattura
fattura rappresentativa di un Credito dl cui l’Acquirente è tenuto
al relativo pagamento emessa a seguito di una prestazione di
beni e/o servizi effettuata in suo favore dal Fornitore ai sensi del
Contratto di Fornitura.
particolare tipo di firma elettronica qualificata basata su un
sistema di chiavi crittografiche, una pubblica e una privata,
correlate tra loro, che consente al titolare tramite la chiave
privata e al destinatario tramite la chiave pubblica,
rispettivamente di rendere manifesta e di verificare la
provenienza, I’autenticità e I’integrità di un documento
informatico. Detta Firma Digitale è disciplinata dal decreta
legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (“Codice dell’Amministrazione
Digitale”) e successive modifiche
ogni giorno dell’anno, sabato, domenica ed altre festività
esclusi, in cui Ie banche svolgono Ie loro ordinarie attività
lavorative sia a Milano (Italia) che in Lussemburgo
Importo indicato nella Fattura, comprensivo di IVA 0 di ogni
altra imposta indicata sulla stessa
indica, con riferimento ad ogni Fattura, l’importo specificato e
riconosciuto come Credito Confermato dall’Acquirente sul Sito
attraverso la Conferma
indica il risultato della procedura informatica con cui si
attribuiscono, ad uno o più documenti informatici, una data ed
un orario opponibili al terzi ai sensi dell’art. 1, comma primo, lett
bb del D.Lgs, n. 82 del 7 marzo 2005 e successive modifiche e
integrazioni (Codice dell’Amministrazione Digitale)
offerta irrevocabile di vendita di Crediti Confermati, da parte del
Fornitore
Operazione con la quale UniCredit Luxembourg S.A. anticipa al
Fornitore l’importo di un credito confermato dall’Acquirente,
previa deduzione degli interessi e commissioni previste,
mediante l’acquisto del credito stesso
Posta elettronica certificata (PEC)
Prezzo di acquisto
Servizi Elettronici
Tasso di sconto
Trasmissione
ogni sistema di posta elettronica (email) nel quale è fornita al
mittente la documentazione elettronica attestante legalmente
I'invio e la consegna al destinatario di documenti informatici
fornendone la specifica indicazione temporale ai sensi del d.p.r.
11 febbraio 2005, n. 68 e ss. integrazioni e modifiche nonchè
del decreto 2 novembre 2005 emanato dal Ministro per
l'lnnovazione e Ie Tecnologie e successive integrazioni e
modifiche e nei documenti tecnici collegati
Importo in Euro che la Banca pagherà al Fornitore per
l’acquisto del corrispondente Credito confermato
servizi elettronici prestati dalla Banca all'Acquirente ed al
Fornitore tramite il Sito in relazione ai Crediti ed alle relative
Fatture emesse dal Fornitore nei confronti dell'Acquirente
Tasso applicato all’operazione per il calcolo degli interessi
I'azione di trasmettere per via telematica, anche attraverso il
Sito, messaggi, richieste, istruzioni, offerte, accettazioni e ogni
Pagina 4 di 5
LUXEMBOURG
tipo di comunicazione inviata e scambiata tra Ie Parti e che, ai
fini del presente Accordo, deve ritenersi avere, come in effetti
ha, la stessa validità, vincolatività ed efficacia di un documento
scritto in originale e firmato.
Pagina 5 di 5

Documenti analoghi