Brochure in Italiano

Commenti

Transcript

Brochure in Italiano
distibuito in Italia da
WoodBoxRadio - CAMPANA S.a.s.
Piazza Castello 41
36063 Marostica (VI)
Tel 0424 72146
www.woodboxradio.com
FLEX-6500 & FLEX-6700 HF/50MHz Transceiver
FLEX-6700R HF/VHF Receiver con SmartSDRTM
FLEX-6000
Signature Serie
Cambia il mondo radioamatoriale....per sempre
FLEX-6000
™
Che si voglia lavorare un DX in 20M e contemporaneamente tenere sotto controllo possibili aperture in gamme come i 10M o i 6M, con
SmartSDR ed il FLEX-6500, questo è possibile. Oppure fare un QSO in
Signature Serie
80M e contemporaneamente monitorare i ponti in VHF, con pochi click
HF/VHF-Transceiver
più appropriata alla situazione richiesta dall’operatore, in combinazioni
con SmartSDR™
multaneamente più apparati, anche remotizzati, tutti a formare un’unica
su SmartSDR ed il FLEX-6700, questo è possibile. SmartSDR configura e controlla ogni sezione dell’apparato per otenere la configurazione
operative infinite e mai state possibili in campo radioamatoriale. Immagina che in futuro, grazie a SmartSDR, sarà possibile anche operare sipiattaforma operativa a disposizione dell’operatore.
Immagina.... funzioni complesse rese semplici
Immagina.... un Transceiver che cambia il mondo
radioamatoriale, per sempre
Dalla descrizione precedente è chiaro come l’unione tra la serie FLEX6000 Signature e SmartSDR, rappresenta oggi la combinazione più potente ed al tempo stesso facile di un transceiver radioamatoriale. La
FlexRadio Systems ancora una volta, dopo averlo fatto con il model-
definizione “Smart” è resa pienamente in tutta la sua totalità; pensa
lo SDR-1000, sta cambiando il mondo radioamatoriale. Non succede
alla potenza che oggi giorno è racchiusa in dispositivi tipo Tablet PC
spesso che un gruppo di progettisti, partendo da un foglio di carta bian-
o SmartPhone e la facilità con cui questa viene usata dall’utente. In
co, inizi a progettare un sogno. Immagina che tutta l‘esperienza acquisi-
questa ottica è stato creato SmartSDR, per rendere semplici funzioni
ta in campo amatoriale, commerciale e militare, possa ora essere usata
per costruire un transceiver da sogno, praticamente senza limiti operativi. Operatività che prima, per ragioni di costo, erano esclusive ad
organizzazioni commerciali e governative, ora è disponibile anche per il
1
radioamatore. Immagina una radio che sarà la piattaforma per operatività sempre nuove, oggi ed in futuro
Immagina.... SmartSDR™
Con la nuova serie FLEX-6000 Signature, Flexradio Systems porta una
ricchezza di nuove funzionalità in campo radioamatoriale, tipo la ricezione e trasmissione a campionameto diretto e le funzionalià di network. Al
centro di queste nuove funzionalità c‘è SmartSDR che organizza tutta
la potenza elaborativa della serie FLEX-6000 Signature, virtualizzando i sottosistemi RF in blocchi utilizzabili singolarmente nel software. A
FLEX-6000 Signature Serie – concetto di transceiver network
questo sono dedicate le SCU (Spectral Capture Unit) con competenze
specifiche e gestite da SmartSDR che ne sfrutta tutta la potenza elabo-
complesse anche all’operatore meno preparato nella tecnologia Softwa-
rativa.
re Defined Radio. Controlli semplici e funzionali, visualizzare quelli più
complessi solo quando servono, visualizzatore panoramico e waterfall
Il flusso dati generato dalle SCU è inviato alla FPGA (Field Programma-
ad alta risoluzione per una facile “lettura” della banda in uso, totale con-
ble Gate Array) ad una velocità di 7,8 Gbps (Miliardi di bit al secondo)
trollo dell’apparato in assoluta tranquillità, questo è SmartSDR
per la prima elaborazione digitale del segnale, estraendo le informazioni che, tramite SmartSDR, andranno a realizzare uno o più ricevitori
Anche l’installazione di un sistema così complesso è stata resa sempli-
in tempo reale, ognuno dotato di proprio visualizzatore panoramico e
ce. Nessun driver, un vero sistema “plug & play” alla portata di tutti i PC.
uscita audio indipendente. Questi ricevitori, denominati Slice Receivers,
E’ sufficente collegare l’alimentazione a 13,8V, connettere il cavo di rete
rappresentano “fette“ dello spettro campionato nella SCU e possono es-
al tuo PC, installare SmartSDR e il tuo nuovo FLEX-6000 Signature è
sere sintonizzati a piacere, anche nella modalità di ricezione, e vengono
pronto all’uso
aggiunti e rimossi a piacere dall’operatore
Immagina.... network di serie, non un’opzione
Ciò che distingue SmartSDR è la semplicità con cui vengono svolte
funzioni molto complesse, in unione ad una elegante e semplice in-
L’integrazione dei dispositivi FLEX-6000 Signature (networking) è con-
terfaccia grafica.che permette un facile controllo di tutto l’apparato.
dizione operativa primaria, tutto il sistema è stato sviluppato con questo
2.
Le sempre più pesanti leggi a cui anche il mondo
HAM deve sottostare per l’installazione di antenne. Sempre più numerosi sono gli operatori che si vedono negare
il permesso per l’installlazione e l’uso di impianti d’antenna
efficenti, dovendo sacrificare il loro modo operativo.
SmartSDR la schermata operativa
concetto. Sia in una rete privata (LAN) o in una rete pubblica (WAN) il si-
Le risposte a questi problemi sono racchiusi nella filosofia di proget-
stema è diponibile e pronto all’utilizzo (WAN integrata in futuro). Questo
to della serie FLEX-6000. Il FLEX-6700 o il FLEX-6700R sono capaci
nuovo sistema di progetto è unico in campo radioamatoriale.
di ricezione “Diversity” grazie alle loro due unità SCU indipendenti. Il
FLEX-6500 può essere integrato nel sistema di sopressione di rumore
Ogni apparato della serie FLEX-6000 Signature è dotato di una porta
tramite ricezione Diversity anche da remoto a lunga distanza. .Il pro-
Ethernet a 1Gigabit, adatta per ogni tipo di PC ed anche per dispositivi
blema “antenna” è perfettamente risolto tramite la remotizzazione della
di rete che saranno disponibili in futuro. In un primo momento solo la
serie FLEX-6000. Controllo in tempo reale dell’intero sistema e non un
funzionalità LAN sarà supportata ma in un tempo molto breve sarà di-
semplice controllo remoto: tutto il sistema è perfettamente usufruibile
sponibile la versione di SmartSDR con funzionalità WAN. L’uso dell’ap-
come fosse realmente presente nella nostra stazione..
parato remoto sarà indipendente dal PC o schede accessorie, basterà
prio apparato da qualsiasi parte del mondo.
Immagina... tutto digitale appena dopo il connettore
di antenna
Innovativi scenerari operativi si rendono possibili attraverso questa rivo-
La serie FLEX-6000 Signature ha raggiunto l’ambizioso traguardo di es-
luzionaria tecnologia: immagina una stazione di un club condivisibile dai
sere il primo ricetrasmettitore a campionamento diretto per radioamatori.
soci comodamente da casa, una stazione contest multi-multi con diversi
Il campionamento diretto trasforma la RF in un flusso di dati digitali che
apparati condivisi dinamicamente da tutti gli operatori, una spedizione
vengono elaborati nel loro insieme. Questa tecnica sostituisce definiti-
DX con apparati trasmittenti separati da quelli riceventi. Il tutto semplice-
vamente la supertereodina con tutti i classici difetti ad essa associati:
mente attraverso una connessione Ethernet.
mixer, filtri roofing, distorsioni e problemi di intermodulazione sono finiti
connetterlo ad Internet tramite la porta Ethernet per poter operare il pro-
restituendo un ascolto meno faticoso e pulito, privo di rumori aggiunti
dai vari stadi.
Nella serie FLEX-6000 Signature tutte le funzioni di miscelazione, conversione e trattamento del segnale in ricezione e trasmissione vengono
svolte in dominio digitale. Tutto viene descritto nei vari moduli digitali
attraverso sofisticate funzioni matematiche che rendono possibile un
trattamento del segnale in modo perfetto e non realizzabile in dominio
analogico. Filtri variabili con continuità “a muro” in ricezione ed in trasmissione sono realizzati con estrema precisione e senza distorsioni.
Nei modelli FLEX-6700 e FLEX-6700R le SCU sono contenuti ben due
convertitori analogici / digitale a 16 Bit da 245.76 Msps (AD9467) capaci
Tutto questa tecnologia è messa in campo da Flexradio Systems anche
di digitalizzare l’intero spettro HF in tempo reale. Le SCU sono proget-
per rispondere in maniera efficace a due problematiche molto sentite al
tate per operare simultaneamente, ciascuna con la propria antenna o
giorno d’oggi in campo radioamatoriale: :
per essere combinate tra loro per ottimizzare la ricezione. Inoltre è possibile combinare oppurtunamente gli ADC per ottenere 3dB di dinamica
1.
Il continuo aumento del rumore nelle bande amatoriali. Il fa-
ulteriore; il modello FLEX-6500 è dotato di una sola SCU. Non solo la
moso “Man Made Noise” è e sarà un problema sempre più forte dato il
ricezione viene effettuata digitalmente ma anche la trasmissione viene
costante aumento di dispositivi elettronici presenti nelle abitazioni.
generata totalmente nel domio digitale. I modelli FLEX-6700 e FLEX6500 sono dotati di un convertitore digitale / analogico a 16 bit a 491.52
Msps (AD9122). La conversione digitale analogica (UP conversion)
2
rende inutili i tradizionali stadi di miscelazione e amplificazione. Questo
gnali interferenti molto vicini non sono più un problema. Casi pratici
significa una purezza spettrale, una soppressione della portante e della
sono in contest o in pile-up molto affollati dove molto facilmente gli
banda indesiderata praticamente perfette.
stadi di conversione di una radio tradizionale non possono reggere,
rendendo l’ascolto molto faticoso e letteralmente coprendo quelli più
deboli.
Immagina...fino a 8 ricevitori simultanei da un unico
dispositivo.
Con l’aumento della gamma dinamica un altro parametro diventa di
fondamentale importanza nelle prestazione del ricevitore: il Phase
Noise Dynamic range (PNDR). Le radio tradizionali si affidano a dei
I modelli FLEX-6700 e FLEX-6700R permettono di accendere fino a 8
sintetizzatori di frequenza che normalmente presentano un elevato
ricevitori separati nei range di frequenze HF da 30kHz a 77MHz e VHF
valore di PNDR. La serie FLEX-6000 adotta un oscillatore a ben
da 135MHz a 165MHz. Il modello FLEX-6500 permette di accendere
983.04MHz con un rumore di fase di -130dBc/Hz a 1kHz di offset,
fino a 4 ricevitori separati nel solo spettro HF da 30kHz a 77MHz. Ogni
-147dBc/Hz a 10kHz di offset e -152sBc/Hz a 100kHz di offset. que-
ricevitore, in tutti i modelli, permette una rapresentazione indipendente
sti “numeri” si traducono in asoluta pulizia di ascolto, permettendo di
dello spettro fino a 384kHz. ed ognuno può demodulare una modulazio-
ricevere i segnali più deboli, e una perfetta pulizia di trasmissione.
ne indipendente,
Fatta eccezione per segnali fuori banda di forte intensità, i ricevitori
I ricevitori indipendenti possono essere sintonizzati a piacere in una
sono liberi di funzionare anche senza i filtri di preselezione RF. Que-
qualsiasi “fetta” di frequenza, nella stessa banda o in bande diverse.
sto rende li rende molto flessibili con un impatto complessivo minino
Per esempio una stazione SO2R può tranquillamente monitorare diverse
sulla gamma dinamica. In caso si renda necessario una reezione
bande contemporaneamente. Cosa ne pensi di poter monitorare con-
ottimale fuori banda, un banco di 10 filtri passa banda è disponibile
temporaneamente bande come 10, 6, 2 metri ? Le possibilità operative
su ogni SCU. I banchi di preselezione sono realizzati in modo da
sono infinite !
presentare la massima linearità e assenza di distorsioni
Immagina.... una tale potenza DSP che rende possibile l’inimmaginabile
3
La serie FLEX-6000 Signature possiede una capacità di calcolo
Immagina....una gamma dinamica così elevata che
non è più un problema.
mai implementata prima in un apparato radioamatoriale. I modelli
FLEX-6700 e FLEX-6700R sono dotatti di microprocessori capaci
di 317 miliardi di operazioni GMACs e di 128 miliodi di operazio-
Il campionamento diretto della RF adottato nella serie FLEX-6000 Signa-
ni GFLOPs, il modello FLEX-6500 è capace di 191 GMACs e 78
ture, possiede ben +45dBm IP3 (Third Order Intercp Point) e ben 110dB
GFLPOs. Questo livello di performance elaborative rende la serie
di IMD (DR3) entro la larghezza di banda del filtro selezionato. Questi
FLEX-6000 Signature capace di applicazioni mai pensate prima nel
parametri significano che otteniamo una dinamica così elavata che i se-
mondo radioamatoriale.
La serie FLEX-6000 Signature adotta una delle più potenti
FPGA (Field Programmable
Gate Array) oggi esistenti: la
Xilinx Virtex-6®. Nella FPGA
vengono effettuate tutte le
operazioni di Down e Up conversion e l’analisi spettrale;
la FPGA lavora in tandem
ad un microprocessore Texas Instruments™ DaVinci™
Digital Media Processor che
a sua volta incorpora un processore ARM Cortex™-A8
CPU
Schema a blocchi della serie FLEX-6000 Signature
(con
processore
NEON™) a 1,4GHz (1,2GHz
nel modello FLEX-1500) ed un coprocessore a 32 bit in virgola mobile da 1,2GHz (1,0GHZ nel modello FLEX-6500) con funzioni DSP.
La CPU incorpora 512 MB a 1333 MHz DDR3 RAM, una porta
Ethernet da 1 Gbps e due porte di comunicazio ne USB 2.0
Il processore DaVinci esegue tutte le operazioni relative al Digital Signal Processing, è adibito al controllo delle comunicazioni Ethernet
anche per i comandi generali della radio. Tutti i modelli incorporano
Immagina....uno stadio PA che va oltre la
norma
La serie FLEX-6000 Signature adotta uno stadio PA totalmente nuovo ad alte prestazioni. I modelli FLEX-6700 e FLEX6500 usano una coppia di transistors Mosfet RD100HHF1
in push-pull, molto robusti e funzionanti a 13,8V. Entrambi
i modelli sono equipaggiati con accordatore automatico di
antenna capace di adattare carichi sbilanciati con fattore di
10:1 (3:1 in 160 e 6M) ed un inedito banco di 11 filtri passa
basso a mezza ottava. Due ventole da 80mm controllate in
temperatura, garantiscono il corretto afflusso di e deflusso di
aria nel contenitore dello stadio PA attraverso le alette di rafComparazione DSP della serie 6000 Signatire (in GMAC/GFLOPS)
fredamento sul pannello posteriore. Tutto il PA è controllato
da un apposito “System on Chip” con molte funzioni: gestione
termica, controllo intelligente della polarizzazione, gestione
anche due sistemi programmabili “on chip” per la gestione e control-
potenza e controllo SWR, misura dell’impedenza di antenna, com-
lo del sistema
mutazione RX/TX, controllo dell’accordatore automatico e dei relays
d’antenna. La ootenza di uscita ed il valore di SWR sono monitorati
Immagina.... capacita QSK CW digitale direttamente nell’hardware
in tempo reale da un tandem di accoppiatori direzionali in unione ad
un Dual Log Power Detector della Analog Devices ADL5519. L’insieme forma un preciso strumento di misura funzionante dagli 80 ai
Nella serie FLEX-6000 Signature il segnale CW è generato diretta-
6M con una linearità di ± 0,25 dB. l’ADL5519 fornisce anche i dati
mente nella FPGA, in digitale, alla frequenza RF desiderata. Questo
di return loss in tempo reale, permettendo il controllo immediato del
significa che la forma d’onda è generata e trasmessa alla velocità
valore di SWR in qualsiasi modo di trasmissione.
massima disponibile, senza troncamenti o interuzzioni, anche grazie
all’alta velocità di commutazione di polarizzazione dello stadio PA,
ottenendo un vero QSK (< 10ms). Anche i segnali MARK e SPA-
Immagina un controllo di frequenza agganciato al
sistema GPS...
CE in FSK sono generati digitalmente nella FPGA direttamente alla
frequenza RF.
La serie FLEX-6000 Signature è il primo prodotto dedicato al mondo radioamatoriale ad offrire come optional un integrato sistema di
Immagina.... la famosa qualità audio di FlexRadio
oscillatore disciplinato da GPS (GPSDO). Il modulo GPSDO offre
un preciso riferimento a 10MHZ all’oscillatore master a 983,04MHz.
FlexRadio Systems è famosa per i suoi apparati dalla straordinaria
La stabilità in frequenza ha una precisione di 1x10-8 entro 5 mi-
qualità audio. Questa caratteristica è mantenuta ed ancora miglio-
nuti ad una temperatura di 25° e di 5x10-12 nelle 24 ore quando
rata nella serie FLEX-6000 Signature, in quanto l’unione tra Digital
il sistema è agganciato al GPS. Nel pannello posteriore sono pre-
UP Conversion ed il filtraggio digitale del segnale audio permette,
senti i connettori per il riferimento di precisione esterna a 10MHz
di eliminare qualsiasi distorsione nell’audio trasmesso. Un processo
e per l’antenna GPS. Quando il modulo GPSDO non è installato, i
DSP a bassissima latenza è dedicato alla gestione dell’equalizza-
ricetrasmettitori garantiscono una stabilità ottenuta da OCXO (Oven
zione parametrica, dell’RF speech processor, del controllo automa-
Controlled Crystal Oscillator) o da TCXO (Temperature Controlled
tico di livello (ALC), del Noise Gate ed al monitoraggio del segnale
Crystal Oscillator). Il modello FLEX-6700 garantisce una stabilità di
trasmesso. La larghezza di banda in trasmissione è regolabile con
±0.02ppm (OXCO) ed il modello FLEX-6500 garantisce ±0.5ppm
continuità fino ad un massimo di 10kHz in AM ed anche per la ESSB.
(TXCO)
4
FLEX-6000 Signature Serie
5
6
Caratteristice tecniche1
FLEX-6500 Transceiver
FLEX-6700 Transceiver
FLEX-6700R Receiver
GENERAL
Central Processing Unit & DSP
TMS320DM8168CYG2
TMS320DM8168CYG4
TMS320DM8168CYG4
RISC Processor
1.2 GHz ARM CortexTM-A8/NEONTM
1.4 GHz ARM CortexTM-A8/NEONTM
1.4 GHz ARM CortexTM-A8/NEONTM
DSP Coprocessor
1.0 GHz TMS320C647x 32-bit FP
1.2 GHz TMS320C647x 32-bit FP
1.2 GHz TMS320C647x 32-bit FP
RAM Memory
512 MB 1.333 GHz DDR3
512 MB 1.333 GHz DDR3
512 MB 1.333 GHz DDR3
Field Programmable Gate Array (FPGA)
Xilinx XC6VLX75T
Xilinx XC6VLX130T
Xilinx XC6VLX130T
2
DSP Multiply Accumulate Performance 191 GMAC
317 GMAC
317 GMAC
DSP Floating Point Operations
78 GFLOPS
121 GFLOPS
121 GFLOPS
Ethernet Communications
1 Gbps
1 Gbps
1 Gbps
USB 2.0 Ports (peripheral control)
2
2
2
Master Clock Frequency
983.04 MHz
983.04 MHz
983.04 MHz
Master Clock Phase Noise in dBc/Hz @ 245.76 MHz
-147 dBc @ 10 kHz, -152 dBc @ 100 kHz
-147 dBc @ 10 kHz, -152 dBc @ 100 kHz
-147 dBc @ 10 kHz, -152 dBc @ 100 kHz
10 MHz Reference Clock Stability (0 to +50° C; +32 to +122°F)
0.5ppm TCXO
0.02ppm OCXO
0.02ppm OCXO
GPSTCXO With Rear Panel 10MHz Reference Ouput
Optional
Optional
Optional
-12
-12
GPSTCXO Frequency Stability (GPS locked)
5x10 over 24 hours
5x10 over 24 hours
5x10-12 over 24 hours
Modes
USB, LSB, CW, RTTY, AM, FM
USB, LSB, CW, RTTY, AM, FM
USB, LSB, CW, RTTY, AM, FM
Frequency Resolution
1 Hz min.
1 Hz min.
1 Hz min.
Number of Memory Channels
Unlimited
Unlimited
Unlimited
Antenna Connectors
SO-239x2; BNCx1; XVTRx1
SO-239x2; BNCx2; XVTRx1
BNCx2
Antenna Impedance (without tuner)
50 Ohm Unbalanced
50 Ohm Unbalanced
50 Ohm Unbalanced
Power Supply Requirements
+13.8V DC ±15%
+13.8V DC ±15%
25–264 VAC; 47–63Hz; 20W
Current Drain (Receive/Max. Power)
1.5A / 23A
1.5A / 23A
Dimensions (with/without feet - 2U Rack Height)
13"W x 12" D x 4" H (2U - 3 1/2 in. without feet); 13”W x 12” D x 4” H (2U - 3 1/2 in. without feet); 13”W x 12” D x 4” H (2U - 3 1/2 in. without feet);
33cm x 30.5cm x 10.2cm (8.9cm w/o feet) 33cm x 30.5cm x 10.2cm (8.9cm w/o feet) 33cm x 30.5cm x 10.2cm (8.9cm w/o feet)
2U, 19 Inch (48.26cm) Rack Mounting Kit Optional
Optional
Optional
Front Handle Kit (Adds 1 Inch/2.54cm to total depth)
Optional
Optional
Optional
Weight (approximate)
13lb; 5.9kg
13lb; 5.9kg
13lb; 5.9kg
Operating Temperature Range
0 to +50° C; +32 to +122°F
0 to +50° C; +32 to +122°F
0 to +50° C; +32 to +122°F
RECEIVER
Receiver Architecture
Direct Digital Sampling
Direct Digital Sampling
Direct Digital Sampling
Spectral Capture Units
1
2
2
Maximum Slice Receivers
4
8
8
ADC Resolution
16-bits
16-bits
16-bits
ADC Sampling Rate
245.76 Msps
245.76 Msps
245.76 Msps
Wideband Frequency Coverage
30 kHz – 77 MHz
30 kHz – 77 MHz; 135 – 165 MHz
30 kHz – 77 MHz; 135 – 165 MHz
MDS - Minimum Discernible Signal (500 Hz Bandwidth — TBD
TBD
TBD
Preselector Off )
Amateur Band Preselector Coverage
160m – 6m (except 60m)
160m – 6m (except 60m)
160m – 6m (except 60m)
Preamplifiers/Attenuators
Preamp: -11.5 to +20 dB DVGA
PRE1: -11.5 to +20 dB DVGA; PRE2: 20 dB
PRE1: -11.5 to +20 dB DVGA; PRE2: 20 dB
Spurious and Image Rejection Ratio
100 dB or better
100 dB or better
100 dB or better
Internal Speaker Audio Output Power
1W diagnostic speaker
1W diagnostic speaker
1W diagnostic speaker
External Powered Speaker Output Impedance/Level
10kΩ min./2.6Vpp max.
10kΩ min./2.6Vpp max.
10kΩ min./2.6Vpp max.
TRANSMITTER
Transmitter Architecture
Direct Digital Upconversion
Direct Digital Upconversion
NA
TX DAC Resolution
16-bits
16-bits
NA
TX DAC Sampling Rate
491.52 Msps
491.52 Msps
NA
RF Output Power
1-100W SSB, CW, FM, RTTY, DIGITAL; 1-30W AM 1-100W SSB, CW, FM, RTTY, DIGITAL; 1-30W AM
NA
Amateur Band Coverage at Rated Power Output
160m – 6m
160m – 6m
NA
Low Pass PA Filter Bands
11 half-octave
11 half-octave
NA
Transverter IF Output Power
+0dBm Typical, +10 dBm max.
+0dBm Typical, +10 dBm max.
NA
Transverter IF Frequency Coverage
100 kHz to 77 MHz
100 kHz – 77 MHz; 135 – 165 MHz
NA
Modulation System
Digital Low Power at Carrier Frequency
Digital Low Power at Carrier Frequency
NA
Maximum FM Deviation
5 kHz
5 kHz
NA
Carrier Suppression
<-80 dBc typ.
<-80 dBc typ.
NA
Unwanted Sideband Suppression
<-80 dBc typ.
<-80 dBc typ.
NA
Harmonic Radiation 1.8 - 50 MHz Amateur Bands
<-60 dBc; -70dBc 6m
<-60 dBc; -70dBc 6m
NA
Transmit Bandwidth
Default 300-2700 Hz (Variable 50-10000 Hz)
Default 300-2700 Hz (Variable 50-10000 Hz)
NA
Microphone Connectors
Unbalanced 8-pin, Balanced XLR/TRS
Unbalanced 8-pin, Balanced XLR/TRS
NA
Microphone Impedance
600 Ohms Nominal (200-10kΩ)
600 Ohms Nominal (200-10kΩ)
NA
ANTENNA TUNER
Matching Range 80m – 10m
5 Ohms – 500 Ohms
5 Ohms – 500 Ohms
NA
Matching Range 160m, 6m
16.7 Ohms – 150 Ohms
16.7 Ohms – 150 Ohms
NA
1All specifications are subject to change without notice. Specifications guaranteed for amateur bands only.
2Based on 18x25 multiplier
4616 W. Howard Lane, Ste. 1-150
Austin, TX 78728
512-535-4713 (ph), 512-233-5143 (fax)
[email protected]
www.flexradio.com
FlexRadio Systems for Italy: WoodBoxRadio - CAMPANA S.a.s.
Piazza Castello 41
36063 Marostica (VI)
Phone: 0424 72146
www.woodboxradio.com
© Copyright 2012, FlexRadio Systems. All Rights Reserved. FLEX-6000 Signature Series, FLEX-6500, FLEX-6700, FLEX-6700R and SmartSDR are trademarks and FlexRadio Systems is a registered trademark of FlexRadio
Systems. All other marks are property of their respective owners. Specifications are subject to change without notice or obligation and specifications are only guaranteed within the amateur radio bands. Rev 005, 6/05/2012.
© Copyright 2012, FlexRadio Systems. Alle Rechte vorbehalten. FLEX-6500, FLEX6700, FLEX-6700R sind Warenkennzeichen ausschließlich von FlexRadio Systems. Alle Angaben in dieser Broschüre sind vorläufig.
Technische Daten beziehen sich auf die Amateurfunkbänder.