N.30 - Comune di CALASCA CASTIGLIONE

Commenti

Transcript

N.30 - Comune di CALASCA CASTIGLIONE
Copia Albo
Comune di Calasca Castiglione
PROVINCIA DI VB
_____________
DELIBERAZIONE DEL SINDACO
con i poteri della Giunta Comunale
N.30
OGGETTO:
AUTORIZZAZIONE AL COMUNE DI PIEDIMULERA PER UTILIZZO
AUTOMEZZO
RENAULT
MASTER
DI
PROPRIETA'
COMUNALE.
L’anno duemilasedici addì trentuno del mese di maggio alle ore sedici e minuti zero
nel proprio ufficio;
Con l’intervento e l’opera del Sig. BIGLIERI Dott. Mauro, SEGRETARIO COMUNALE.
IL SINDAC O
Premesso che l’art. 16, comma 17, lettera a), del D.L. 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con
modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, a decorrere dal primo rinnovo del Consiglio
Comunale successivo al 17 settembre 2011, non prevede, per i Comuni con popolazione fino a
1.000 abitanti, la figura degli assessori comunali;
VISTA la circolare del Ministero dell’Interno n. 0002379 di prot. del 16/02/2012 che attribuisce
esclusivamente al Sindaco le competenze della Giunta Municipale per i Comuni con popolazione
sino a 1.000 abitanti;
Considerato che la Prefettura del Verbano Cusio Ossola nello stabilire con quale atto il Sindaco
debba portare avanti la sua azione di governo, stante la soppressione della Giunta e il conseguente
vuoto normativo venutosi a creare, finora non colmato da un intervento del legislatore al riguardo,
con nota prot. n.ro 30222/2013, in data 19/09/2013, offrendo risposta ai quesiti posti dal Sindaco di
Calasca Castiglione in merito alla corretta applicazione dell’art. 16, comma 17 della legge
148/2011, ritiene “che gli atti adottati dal Sindaco per le funzioni già di competenza della Giunta
Comunale nei Comuni inferiori a 1.000 abitanti debbono seguire le procedure previste dal T.U.
267/2000 per le delibere e, dopo aver acquisito i pareri necessari (tecnico e contabile), essere
adottate con l’assistenza del Segretario e pubblicate all’ Albo pretorio”.
Documento prodotto con sistema automatizzato del Comune di Calasca Castiglione. Responsabile Procedimento: ANAGRAFE (D.Lgs.
n. 39/93 art.3). La presente copia è destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo pretorio on-line
VISTO il vigente statuto comunale;
VISTO il Regolamento per il funzionamento degli Uffici e dei servizi;
PREMESSO che:
-ogni quattro anni, nella nazione che ospita gli Europei di calcio, la FIFA e l’UEFA organizzano, in
collaborazione con le più rinomate località turistiche delle Alpi, il Campionato Europeo amatoriale
di calcio per i Paesi di Montagna denominato “Bergdorf-EM”, al quale partecipano le delegazioni
delle nazioni che si sono qualificate ai Campionati Europei professionistici di calcio;
-dal 2 al 5 giugno 2016 la manifestazione sportiva si svolgerà a Morzine, comune della regione
francese delle Rhône-Alpes;
-l’Italia sarà rappresentata unicamente dal Team Campioni Piedimulera, tra i cui componenti sono
presenti due ragazzi residenti nel Comune di Calasca Castiglione;
PRESO ATTO che il Comune di Piedimulera patrocina l’iniziativa, come risulta da Delibere di
Giunta Comunale n. 14 del 26.02.2016 e n. 31 del 20.05.2016 con le quali viene evidenziata
l’importanza dell’evento;
ATTESO CHE la suddetta formazione locale di calcio sarà l’unica rappresentativa “azzurra” al
torneo che si svolgerà sul campo “in quota” e, pertanto, sarà un’occasione assai propizia per far
conoscere e promuovere il nostro territorio, non solo di Piedimulera, bensì dell’intera Ossola, che
potrà assicurare un significativo ritorno turistico, che, in prospettiva, avrà un ruolo di sussidiarietà
per la comunità;
VISTA la nota pervenuta in data 24 maggio 2016 (protocollo n. 1618) con la quale il Comune di
Piedimulera chiede di essere autorizzato ad utilizzare l’automezzo Renault Master di proprietà
comunale, targato DP037XL, dal 2 al 5 giugno 2016, in occasione dell’evento calcistico “BergdorfEM”, indispensabile al trasporto dei componenti il Team;
VISTA la documentazione prodotta dal Comune di Piedimulera, attestante il pieno possesso dei
requisiti professionali del signor Corrado Fantonetti (patente sino alla DE e CQC), incaricato dal
Comune di Piedimulera quale autista dell’automezzo di proprietà del Comune di Calasca
Castiglione;
RITENUTO pertanto giusto accogliere favorevolmente, in un’ottica di collaborazione istituzionale
tra Enti facenti parte della stessa Unione Montana, la richiesta avanzata dal Comune di Piedimulera,
che, conseguentemente viene considerato, a termini di legge, consegnatario responsabile e custode
dell’autoveicolo e che quindi si farà carico carico di tutte le spese inerenti il suo utilizzo (a titolo
esemplificativo ma non esaustivo carburante, pedaggio autostradale) nonché della responsabilità del
suo utilizzo dalla data di consegna del medesimo e per tutto il periodo interessato;
DATO ATTO che il Comune di Piedimulera si farà carico dei controlli meccanici ordinari,
necessari e propedeutici al suo utilizzo;
ATTESO che “Bergdorf-EM” è una manifestazione di indubbio interesse, anche per la promozione
e conoscenza a livello turistico e paesaggistico del territorio;
ACQUISITI i pareri favorevoli di competenza ai sensi dell’art. 49 D.Lgs. 18/8/2000 n. 267,
Documento prodotto con sistema automatizzato del Comune di Calasca Castiglione. Responsabile Procedimento: ANAGRAFE (D.Lgs.
n. 39/93 art.3). La presente copia è destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo pretorio on-line
DELIBERA
1) Di concedere il patrocinio comunale gratuito alla manifestazione di che trattasi, alla quale
parteciperanno due ragazzi residenti in Calasca Castiglione, in ragione dell’importanza
dell’evento, atteso che la suddetta formazione locale di calcio sarà l’unica rappresentativa
“azzurra” al torneo che si svolgerà sul campo “in quota” e, pertanto, sarà un’occasione assai
propizia per far conoscere e promuovere il nostro territorio, non solo di Piedimulera, bensì
dell’intera Ossola, che potrà assicurare un significativo ritorno turistico, che, in prospettiva,
avrà un ruolo di sussidiarietà per la comunità.
2) Di autorizzare il Comune di Piedimulera ad utilizzare l’automezzo Renault Master di
proprietà comunale, targato DP037XL, dal 2 al 5 giugno 2016, in occasione dell’evento
calcistico “Bergdorf-EM”, per il trasporto dei componenti il Team.
3) Di dare atto che il Comune di Piedimulera sarà considerato a termini di legge consegnatario
responsabile e custode dell’autoveicolo e che si farà carico di tutte le spese inerenti il suo
utilizzo.
4) Di dare atto che il presente provvedimento è inserito nell’elenco trasmesso ai capigruppo
consiliari, ai sensi del D.Lgs. n. 267/2000 art. 125.
5) Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134,
comma 4, del D.Lgs. 267/2000.
Documento prodotto con sistema automatizzato del Comune di Calasca Castiglione. Responsabile Procedimento: ANAGRAFE (D.Lgs.
n. 39/93 art.3). La presente copia è destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo pretorio on-line
Il Sindaco
F.to Silvia TIPALDI
__________________
Il Segretario Comunale
F.to: BIGLIERI Dott. Mauro
====================================================================
Ai sensi del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 “Testo unico delle leggi
sull’ordinamento degli enti locali”:
Sono stati acquisiti pareri sulla proposta di deliberazione (art. 49)
Parere tecnico favorevole
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Dott. Mauro Biglieri
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
N________ del Registro Pubblicazioni
Il presente decreto è stata pubblicataall’Albo Pretorio del Comune per 15 giorni consecutivi con
decorrenza dal08/06/2016 al23/06/2016, come prescritto dall’art.124, 1° comma, del D.Lgs. 18
agosto 2000, n. 267.
Calasca Castiglione, lì 08/06/2016
Il Segretario Comunale
F.to:BIGLIERI Dott. MAURO
E' copia conforme all'originale, in carta semplice, per uso amministrativo.
lì, 08/06/2016
Il Segretario Comunale
BIGLIERI Dott. MAURO
DICHIARAZIONE DI ESECUTIVITA’
DIVENUTO ESECUTIVO IN DATA 31/05/2016
XXX Perché dichiarato immediatamente eseguibile (art. 134, 4° comma, D.Lgs 18 agosto 2000, n.
267)

Per la scadenza dei 10 giorni della pubblicazione (art.134, 3° comma, D.Lgs. 18 agosto 2000,
n.267)
Il Segretario Comunale
F.to BIGLIERI Dott. MAURO
Documento prodotto con sistema automatizzato del Comune di Calasca Castiglione. Responsabile Procedimento: ANAGRAFE (D.Lgs.
n. 39/93 art.3). La presente copia è destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo pretorio on-line