Trippa alla romana

Commenti

Transcript

Trippa alla romana
7
DOMENICA 7 NOVEMBRE 2010
C’È SOLO
L’AS ROMA
PER I BOOKMAKERS BORRIELLO MARCATORE PIÙ PROBABILE
Floccari contro Borriello, Rocchi contro Vucinic. All’estero i bookmaker hanno pronta la lista dei potenziali
primi marcatori del derby, con quattro giocatori a spartirsi le prime due quote del tabellone. In prima linea i
due centravanti: Sergio Floccari e Marco Borriello si fanno avanti per aprire le marcature, entrambi a quota 7,
seguiti immediatamente dal duo Rocchi-Vucinic, tutti e due a 7,50. Cassetti decisivo come un anno fa paga 26.
DERBY!
L’INTERVISTA
calendario 2010/2011
«Io punto su Mirko»
Delvecchio: «Quando vede la Lazio fa sempre grandi cose, un po’ come capitava a me
L’assenza di Totti è un vantaggio per loro. Se la difesa regge ce la possiamo fare»
Dom 21/08/10
Sab 28/08/10
Sab 11/09/10
Mer 15/09/10
Dom 19/09/10
Mer 22/09/10
Sab 25/09/10
Mar 28/09/10
Dom 03/10/10
CHIARA ZUCCHELLI
Sab 16/10/10
Spiega che Borriello «potrebbe essere l’uomo derby»,
poi però ci pensa un attimo e quasi cambia idea: «Anche se certo, uno come Vucinic quando vede la Lazio...». E se lo dice lui, c’è da crederci. Perché lui è l’uomo derby per eccellenza, almeno nei tempi moderni,
visto che il primato va diviso con Dino Da Costa. Trentasette anni, un titolo di Campione d’Italia nel cassetto, un amore viscerale per questi colori, parlare con
Marco Delvecchio è sempre emozionante.
Se non altro perché l’emozione la vedi nei suoi occhi che si illuminano ogni volta che parla di Roma e
che, magari, racconta i suoi ricordi degli anni romanisti. Prima però l’ex numero 24, ora speaker radiofonico, si concentra sul presente: «Sarà un derby difficile e su questo non ci piove. Pronostici è impossibile
farne, però io spero che vinca la Roma. Sono stato
troppo banale?».
Mar 19/10/10
Dom 24/10/10
Sab 30/10/10
Mer 03/11/10
Dom 07/11/10
Mer 10/11/10
Dom 14/11/10
Dom 21/11/10
Mar 23/11/10
Dom 28/11/10
Dom 05/12/10
No,assolutamente.Così come non è banale ricevere un premio direttamente dalle mani di Da Costa.
Mi ha fatto molto piacere, anche perché al Sette Colli
l’ho incontrato per la prima volta. Avevo sempre letto
le sue dichiarazioni in cui parlava bene di me, ma non
ci eravamo mai incrociati. È stato bello conoscere chi,
come me, ha fatto sfracelli nei derby.
Cosa vi siete detti?
L’ho ringraziato per le belle parole, poi abbiamo parlato del più e del meno, mi ha ricordato che lui ha fatto anche altri tre gol alla Lazio, oltre ai nove in campionato.
Domanda secca: come finisce il derby?
Domanda da un milione di dollari... Spero vinca la Roma.
Andrà allo stadio?
Sì, certamente. Sarò all’Olimpico a tifare.
C’è qualcosa della Roma vista a Basilea che la fa
ben sperare?
Ho visto un po’ di fortuna in più rispetto alle ultime
prestazioni e non mi sembra poco. In Svizzera abbiamo sofferto, ma alla fine gli episodi decisivi sono stati a nostro favore e nel calcio questo conta.
Chi potrebbe essere l’uomo derby?
Dico Borriello perché è un attaccante che "sente" la
porta. Però punterei anche su Mirko che spero ripeta
Mer 08/12/10
Dom 12/12/10
Dom 19/12/10
EROI Dino Da Costa e Marco Delvecchio, 21 gol alla Lazio in due. Anche per questo, a loro va l’eterno grazie
(Foto Mancini)
Gio 06/01/11
Dom 09/01/11
Dom 16/01/11
quanto fatto lo scorso anno. Quando vede la Lazio fa
sempre grandi cose.
alle spalle tutto quello che è stato detto e fatto in questi due mesi e mezzo.
Un po’ come lei.
Mancherà Totti.
Sì, ma lui è molto più tecnico. Piuttosto, mi preoccupa un po’ la difesa.
Per la Lazio è un bene non affrontarlo: il Capitano è
sempre fondamentale in ogni partita.
Juan non c’è, Burdisso non è al meglio.
C’è un gol dei nove che ha fatto che ricord in particolare?
Dom 06/02/11
Sono tutti bellissimi (abbassa lo sguardo, emozionato, ndr).
Dom 13/02/11
Sì, appunto. Ma c’è Mexes, che è un grandissimo giocatore, quindi anche in formazione rimaneggiata sono sicuro che la Roma potrà fare bene. Devo ammettere però che è davvero un peccato che la Roma arrivi al derby con qualche infortunio di troppo.
Quindi la Roma arriva sfavorita alla partita di oggi pomeriggio?
Certo (ride, ndr).
Se c’è una partita che può far riprendere definitvamente la squadra è proprio questa.
Sì, assolutamente. Battere la Lazio significa mettere
Molti dicono che Nesta la stia ancora cercando dopo le finte che gli faceva.
La finta direi, visto che era la stessa, non cambiava
mai. Era piuttosto semplice, ma efficace. Ci cascava
sempre.
E la Roma vinceva.
Sì, proprio come spero succeda anche oggi. Ne ha bisogno, anzi, ne abbiamo bisogno.
VI RUBO UN MINUTO
Dom 23/01/11
Dom 30/01/11
Mer 02/02/11
Dom 20/02/11
Dom 27/02/11
Dom 06/03/11
Dom 13/03/11
Dom 20/03/11
Dom 03/04/11
Dom 10/04/11
Dom 17/04/11
Trippa alla romana
ANTONELLO COLONNA
Trippa alla Romana
Secondo la tradizione romana la trippa era ed è indiscutibilmente il piatto del sabato e l’odore della sua bollitura segnava il mio risveglio, quando
ero ragazzo, in questo giorno della settimana.
E’ un secondo piatto sostanzioso che ha sfamato tante famiglie nei periodi di povertà e che forse anche per questo è diffuso in molte regioni italiane. Ogni regione ha poi una preparazione differente, dettata anche da ciò che si trovava disponibile per insaporire questa parte del bovino dal
gusto un po’ particolare. La tradizione romana ha
reso due ingredienti essenziali per la realizzazione di questa ricetta: il pecorino e la mentuccia.
Quest’ultima è una pianta che spesso viene impiegata nei piatti romani, capace di regalare un sapore determinate ed unico.
Ingredienti
trippa, olio, cipolla, aglio, mentuccia, pomodoro,
pecorino romano.
Preparazione
Lavare bene la trippa: la cuffia, spugnosa, il cordone più duro e il centopelli.
Fate bollire anche per un paio d’ore. Si taglia a listarelle e si mette in padella insieme a un battuto
d’olio, cipolla, aglio schiacciato e mentuccia. Si
affoga nel pomodoro e si fa andare per una
mezz’ora. Si serve condita con una spolverata di
pecorino romano grattugiato.
Beviamoci Sopra di Massimo Claudio Comparini
Un piatto sostanzioso dal tenore grasso abbastanza
presente che necessita di un vino di struttura e di
buon grado alcolico. La succulenza del sugo di pomodoro richiama un rosso maturo e dal tannino ben
levigato, la sapidità e l’aromaticità degli ingredienti, pecorino e mentuccia, gradisce altresì un frutto
maturo e un buon patrimonio aromatico. Scelgo il
Merlot di Casale del Giglio, dal rubino intenso e un
bel naso di piccoli frutti rossi e di ciliegia. Il palato è
morbido, buon tannino arrotondato dai mesi in passati in barrique con lievi richiami erbacei. La bella
persistenza lascia un palato pulito e dal gusto equilibrato per un abbinamento che appare particolarmente convincente. Provare per credere!
Il Vino - Merlot 2008, Casale del Giglio
Sab 23/04/11
Dom 01/05/11
Dom 08/05/11
Dom 15/05/11
Dom 22/05/11
Ore: 20.45
Inter-Roma
Ore: 20.45
Roma-Cesena
Ore: 20.45
Cagliari-Roma
Ore: 20,45
Bayern M.-Roma
Ore: 15.00
Roma-Bologna
Ore: 15.00
Brescia-Roma
Ore: 20.45
Roma-Inter
Ore: 20.45
Roma-Cluj
Ore: 15.00
Napoli-Roma
Ore: 20.45
Roma-Genoa
Ore: 20.45
Roma-Basilea
Ore: 12.30
Parma-Roma
Ore: 18.00
Roma-Lecce
Ore: 20.45
Basilea-Roma
Ore: 15.00
Lazio-Roma
Ore: 20.45
Roma-Fiorentina
Ore: 15.00
Juventus-Roma
Ore: 15.00
Roma-Udinese
Ore: 20.45
Roma-Bayern M.
Ore: 15.00
Palermo-Roma
Ore: 15.00
Chievo-Roma
Ore: 20.45
Cluj-Roma
Ore: 15.00
Roma-Bari
Ore: 15.00
Milan-Roma
Ore: 15.00
Roma-Catania
Ore: 15.00
Sampdoria-Roma
Ore: 15.00
Cesena-Roma
Ore: 15.00
Roma-Cagliari
Ore: 15.00
Bologna-Roma
Ore: 15.00
Roma-Brescia
Ore: 15.00
Inter-Roma
Ore: 15.00
Roma-Napoli
Ore: 15.00
Genoa-Roma
Ore: 15.00
Roma-Parma
Ore: 15.00
Lecce-Roma
Ore: 15.00
Roma-Lazio
Ore: 15.00
Fiorentina-Roma
Ore: 15.00
Roma-Juventus
Ore: 15.00
Udinese-Roma
Ore: 15.00
Roma-Palermo
Ore: 15.00
Roma-Chievo
Ore: 15.00
Bari-Roma
Ore: 15.00
Roma-Milan
Ore: 15.00
Catania-Roma
Ore: 15.00
Roma-Sampdoria
Supercoppa ita.
3-1
Campionato 1a
0-0
Campionato 2a
5-1
Champions L.
2-0
Campionato 3a
2-2
Campionato 4a
2-1
Campionato 5a
1-0
Champions L.
2-1
Campionato 6a
-2-0
Campionato 7a
2-1
Champions L.
1-3
Campionato 8a
0-0
Campionato 9a
2-0
Champions L.
2-3
Campionato 10a
Campionato 11a
Campionato 12a
Campionato 13a
Champions L.
Campionato 14a
Campionato 15a
Champions L.
Campionato 16a
Campionato 17a
Campionato 18a
Campionato 19a
Campionato 20a
Campionato 21a
Campionato 22a
Campionato 23a
Campionato 24a
Campionato 25a
Campionato 26a
Campionato 27a
Campionato 28a
Campionato 29a
Campionato 30a
Campionato 31a
Campionato 32a
Campionato 33a
Campionato 34a
Campionato 35a
Campionato 36a
Campionato 37a
Campionato 38a
-
LA CLASSIFICA
LAZIO
INTER *
MILAN
JUVENTUS
NAPOLI
CHIEVO
SAMPDORIA
UDINESE
ROMA
BOLOGNA *
22
19
17
15
15
14
14
13
12
11
GENOA
LECCE *
PALERMO
CAGLIARI
CATANIA
BRESCIA *
FIORENTINA
CESENA
BARI
PARMA
11
11
11
10
10
9
9
8
8
8
* una partita in più

Documenti analoghi