ERP, ENTERPRISE RESOURCE PLANNING

Commenti

Transcript

ERP, ENTERPRISE RESOURCE PLANNING
ERP, ENTERPRISE RESOURCE
PLANNING
SISTEMA INFORMATIVO
Def. Sistema Informativo - Il sistema informativo è
l’insieme di persone, apparecchiature, applicazioni e
procedure che permettono all’azienda di disporre delle
informazioni necessarie al posto giusto al momento
giusto. Cioè in modo tempestivo.
 Un sistema informativo non è efficace se non è in grado di fornire
le informazioni tempestivamente.
 Esso non va confuso con il sistema informatico, che indica la
porzione di sistema informativo che fa uso di tecnologie
informatiche e automazione.
2
SISTEMA INFORMATIVO
 Un sistema informativo raccoglie, elabora, analizza e diffonde
informazioni relativamente ad un fine.
 Come ogni altro sistema, un sistema informativo comprende
degli input (dati e istruzioni) e degli output (rapporti,
documenti e calcoli).
 Esso elabora gli input e produce output che vengono inviati
all’utente o ad altri sistemi.
 Generalmente esso comprende anche un meccanismo di
feedback (retroazione) che ne controlla l’operatività.
3
CHE COS’È UN ERP
 Un ERP (Enterprise Resource Planning) rappresenta un
insieme di processi aziendali.
 N.B. non è un software!
Def. ERP (Enterprise resource planning) letteralmente
significa "pianificazione delle risorse d'impresa", è un sistema di
gestione, anche identificato come sistema informativo, che
integra tutti i processi di business rilevanti di un'azienda
(vendite, acquisti, gestione magazzino, contabilità etc.)
4
Storia dei sistemi ERP
5
Storia dei sistemi ERP – anni ‘60-’90
 A partire dagli anni ‘60 : progetti sviluppati
6
da piccole software house per ogni singola
realtà aziendale (personalizzati), dati
dipendenti dal software utilizzato (archivi
tradizionali)
 Software e dati caricati su mainframe
aziendali
 Tre principali obiettivi dei sistemi operativi
aziendali: 1) pianificazione (es.
programmazione operativa), 2) esecuzione
(es. ordini, operazioni fisiche di
produzione), 3) gestione dati tecnici (es.
distinta base, cataloghi)
Storia dei sistemi ERP – anni ‘70- ‘95
 CIM (Computer Integrated
Manifacturing) : è l'integrazione
automatizzata tra i vari settori di un sistema
di produzione (progettazione,
ingegnerizzazione, produzione, controllo
della qualità, pianificazione della produzione
e marketing) al fine di minimizzare i tempi
di sviluppo di un prodotto, ottimizzare la
gestione delle risorse
7
Storia dei sistemi ERP – dal 1980
 Sistemi MRP (Material Requirements
 Si appoggiano
su un database
8
Planning ovvero pianificazione dei
fabbisogni di materiali) è una tecnica che
calcola i fabbisogni netti dei materiali e
pianifica gli ordini di produzione e di acquisto,
tenendo conto della domanda del mercato,
della distinta base, dei tempi di risposta di
produzione e di acquisto e delle giacenze dei
magazzini.
Storia dei sistemi ERP – dal 1980
 L’MRP era sostanzialmente un metodo per
ordinare materiali e componenti secondo la
logica :
 Che cosa abbiamo intenzione di fare
 Che cosa ci vuole per farlo
 Si appoggiano
su un database
9
 Che cosa abbiamo
 Cosa dobbiamo ottenere
Storia dei sistemi ERP – dal ’90
 Negli anni ‘90 viene coniato il termine ERP cioè
Enterprise Resource Planning che, oltre alle
funzioni tradizionali gestionali (contabilità,
finanza, personale, ecc.) aggiungono il supporto
vendita e distribuzione, le funzionalità di commercio
elettronico e un insieme di funzionalità avanzate
anche grazie alle nuove tecnologie e alle
architetture basate su sistemi client/server.
10
Storia dei sistemi ERP – dal‘95
 In economia aziendale il
concetto di customer
relationship
management (termine
inglese spesso abbreviato in
CRM) o gestione delle
relazioni con i clienti
Def. CRM (Customer Relationship Management) è una
strategia di business diretta a comprendere, anticipare e
rispondere ai bisogni dei clienti attuali e potenziali di un’azienda
con l’obiettivo di accrescere il valore della relazione.
11
LE SOLUZIONI ERP
 Con questo acronimo si intende definire un insieme di
applicazioni software in grado di gestire i flussi informativi
dell’intera gamma dei processi aziendali.
 Osservazione : il passaggio dal mainframe centralizzato alle
architetture client/server ha generato una
decentralizzazione dei dati e delle informazioni  ora le
aziende necessitano di effettuare il passaggio inverso: i
sistemi ERP si prestano a questa funzionalità proprio grazie
alle loro caratteristiche.
12
LE SOLUZIONI ERP
 Il passo successivo all’ERP è quello che prende il nome di
“azienda estesa”
 Gli ERP di nuova generazione offrono la possibilità di
aggiungere moduli funzionali come quelli per l’integrazione
con clienti, fornitori e partner.
13
Esempio
Sistema informativo tradizionale
 più pacchetti
svolgono
specifiche funzioni
 sono presenti
“architetture a
isole”
 ciascuna isola è
dotata di un
proprio archivio
 Nell’esempio sopra riportato si individuano tre possibili situazioni
14
isolate : la gestione degli ordini, la gestione delle spedizioni e la gestione
della contabilità
Esempio
Sistema informativo tradizionale
L’arrivo di un ordine
viene processato
dall’ufficio specifico
2. che genera il flusso di
informazioni in
magazzino per la
spedizione
3. che genera una
procedura di
fatturazione
1.
 In seguito tutti gli archivi anagrafici devono essere aggiornati
e allineati trasferendo a ritroso gli esiti delle elaborazioni!
15
Esempio
Architettura ERP integrata

Si realizza un unico
centro di informazioni
aziendali (database) al
quale tutte le singole
funzioni aziendali
accedono e col quale
interagiscono
 I dati sono inevitabilmente aggiornati visto che sono
unici per tutta l’organizzazione!
16
Esempio
Architettura ERP integrata
 Avere i dati condivisi, oltre al beneficio ovvio di non
17
avere “ridondanze” e ripetizioni, permette di poterli
analizzare nella loro globalità allo scopo di migliorare i
processi aziendali.
Data WareHouse
 Attraverso moduli software specifici presenti nei sistemi ERP
è possibile trasformare dati operativi in sistemi di data
WareHouse.
18
Data WareHouse
Def. Un Data Warehouse (o DW) (termine inglese traducibile
con magazzino di dati), è un archivio informatico contenente i
dati di un'organizzazione. I DW sono progettati per consentire di
produrre facilmente relazioni ed analisi.
 Vengono considerati componenti essenziali di un sistema
Data Warehouse anche gli strumenti per localizzare i dati, per
estrarli, trasformarli e caricarli, come pure gli strumenti per
gestire un dizionario dei dati. Le definizioni di DW
considerano solitamente questo contesto ampio.
19
Caratteristiche dei sistemi ERP
 Unicità dei dati
 Configurabilità del sistema
 Estensione e modularità del sistema
Unicità dei dati
l’azienda utilizza un unico database per la gestione dei prodotti,
dei clienti, dei fornitori, ecc.. In questo modo si evita la
ridondanza e il continuo aggiornamento (congruenza dei dati)
20
Caratteristiche dei sistemi ERP
Configurabilità del sistema
Tutti i sistemi ERP sono molto flessibili ed hanno la possibilità
di personalizzare e configurare adeguatamente le procedure in
base ai bisogni specifici dell’azienda (parametrizzazione del
sistema).
21
Caratteristiche dei sistemi ERP
Estensione e modularità del sistema
Tutti i sistemi ERP sono modulari e quindi offrono la possibilità
di passaggio graduale all’utilizzo del nuovo sistema, andando ad
attivare i moduli un po’ per volta (facilitando l’utilizzo da parte
dei dipendenti).
Inoltre ogni prodotto è seguito dagli sviluppatori in quanto la
manutenzione risulta essere una delle principali fonti di reddito
delle software house.
22
Principali moduli dei sistemi ERP
 Contabilità
 Controllo di
gestione
 Gestione del
personale
23
Principali moduli dei sistemi ERP
 Gestione
degli
acquisti
(razionalizzazione
dei fornitori e
dei relativi
costi)
24
Principali moduli dei sistemi ERP
 Gestione dei
magazzini
 Gestione
della
produzione
 Gestione dei
progetti
25
Principali moduli dei sistemi ERP
 Gestione
vendite
26

Documenti analoghi

Introduzione ai sistemi ERP

Introduzione ai sistemi ERP Per loro è importante capire come un sistema costruito su misura da una software house costa sicuramente di più, a parità di funzionalità, dell’equivalente pacchetto preconfezionato. Partendo da qu...

Dettagli

“Storia ed evoluzione dei sistemi ERP” In questo breve estratto della

“Storia ed evoluzione dei sistemi ERP” In questo breve estratto della per azienda manifatturiera: gestione delle commesse e gestione produzione) Le fasi di implementazione dei sistemi ERP 9 Software selection (vaglio delle soluzioni tramite demo dei maggiori sistemi ...

Dettagli

I sistemi ERP

I sistemi ERP – Analisi strategica, pianificazione annuale, programmazione operativa, scheduling

Dettagli