AUTOSTRADA DELLA CISA

Commenti

Transcript

AUTOSTRADA DELLA CISA
AUTOSTRADA DELLA CISA – A15
Dalla progressiva Km. 95+700 alla progressiva Km. 97+200 della carreggiata
Parma-La Spezia
O R D I N A N Z A N° 5315
Il sottoscritto Dirigente dell’Area Esercizio
PREMESSO
 che si rende necessario garantire un accesso in sicurezza ai mezzi di soccorso
nell’abitato della località di Stadano, in comune di Aulla (MS) e che tale
accesso è rimasto quale unico collegamento a seguito degli eventi alluvionali
del 25 Ottobre 2011 ;
 che occorre dedicare una porzione della carreggiata autostradale per il transito
dei veicoli per garantire l’accesso all’abitato della località Stadano poiché i
collegamenti della viabilità ordinaria non sono stati ancora ripristinati;
 che si è resa conseguentemente necessaria la separazione del traffico
autostradale dalla porzione di carreggiata dedicata all’accesso dei veicoli per la
località di Stadano;
 che tali esigenze possano richiedere un periodo di tempo di gg. 90 (novanta);
 che occorre chiudere la corsia di emergenza e parte della corsia di marcia
canalizzando il traffico veicolare su due corsie a larghezza ridotta (mt. 3,40 per
la corsia di marcia e mt. 3,00 per la corsia di sorpasso), utilizzando la restante
parte della corsia di marcia e la corsia di sorpasso tra la progressiva Km.
95+700 e la progressiva Km. 97+200 della carreggiata Parma – La Spezia;
VISTO
 gli articoli 5 e 6 del Codice della Strada DL 30.4.1992 n° 285
ORDINA
 la chiusura della corsia di emergenza e parte della corsia di marcia
canalizzando il traffico veicolare su due corsie a larghezza ridotta (mt. 3,40 per
la corsia di marcia e mt. 3,00 per la corsia di sorpasso), utilizzando la restante
parte della corsia di marcia e la corsia di sorpasso tra la progressiva Km.
95+700 e la progressiva Km. 97+200 della carreggiata Parma – La Spezia dal
27 Marzo 2015 al 24 Giugno 2015;
1. che la chiusura della porzione di carreggiata e la canalizzazione del
traffico veicolare su due corsie di larghezza ridotta, vengano realizzate
secondo quanto prescritto dalle vigenti normative in materia;
2. che tali limitazioni di traffico abbiano una durata di gg. 90 (novanta);
3. che le limitazioni, i divieti e gli obblighi di cui al n° 1 della presente ordinanza
siano resi noti con l’applicazione dei prescritti segnali.
Pontetaro, 25 Marzo 2015

Documenti analoghi

AUTOSTRADA DELLA CISA

AUTOSTRADA DELLA CISA  che tra la progressiva Km. 72+000 e la progressiva Km.72+500 della carreggiata Parma - La Spezia si rende necessario eseguire lavori di realizzazione dell’impianto d’illuminazione della galleria ...

Dettagli

AUTOSTRADA DELLA CISA S

AUTOSTRADA DELLA CISA S VISTO  gli articoli 5 e 6 del Codice della Strada D.L. 30.4.1992 n° 285 ORDINA 1. la chiusura al traffico della carreggiata La Spezia - Parma dalla progressiva Km. 43+240 alla progressiva Km. 46+0...

Dettagli

AUTOSTRADA DELLA CISA S

AUTOSTRADA DELLA CISA S  gli articoli 5 e 6 del Codice della Strada D.L. 30.4.1992 n° 285 ORDINA 1. la chiusura al traffico della carreggiata La Spezia - Parma dalla progressiva Km. 57+890 alla progressiva Km. 59+660 e l...

Dettagli

AUTOSTRADA DELLA CISA – A15 Dalla progressiva Km 31+110

AUTOSTRADA DELLA CISA – A15 Dalla progressiva Km 31+110  gli articoli 5 e 6 del Codice della Strada D.L. 30.4.1992 n° 285 ORDINA 1. la chiusura al traffico della carreggiata La Spezia - Parma dalla progressiva Km. 31+110 alla progressiva Km. 32+200 e l...

Dettagli

AUTOSTRADA DELLA CISA

AUTOSTRADA DELLA CISA  che tra la progressiva Km. 49+340 e la progressiva Km. 50+690 della carreggiata La Spezia – Parma si rende necessario eseguire lavori di adeguamento e rinforzo dei viadotti Berceto, Rio dei Cani ...

Dettagli