Sofficini - Blog di GialloZafferano

Commenti

Transcript

Sofficini - Blog di GialloZafferano
SECONDI PIATTI
Sofficini
ingredienti
PREPARAZIONE
1 bicchiere di latte (o acqua)
1 bicchiere di farina
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale
1 ora
COTTURA
5 min
TEMPO TOTALE
1 ora 5 min
4 persone
procedimento
In un pentolino, scaldare il latte con olio e sale e, quando raggiunge il bollore, versarvi la farina e
mescolare velocemente ed energicamente per impedire la formazione dei grumi. Fare asciugare un
po' sul fuoco, fino a che l'impasto non tenderà a formare una palla. Lasciare raffreddare a
temperatura ambiente: io ho trasferito il composto in una ciotola di vetro e coperto con pellicola.
Trasferire l'impasto sulla spianatoia infarinata e stenderlo con il mattarello, un po' per volta, avendo
cura di coprire con un panno la parte che non viene lavorata. Per comodità e per avere un risultato
più omogeneo, ho usato la macchinetta per tirare la pasta (con spessori da 1 a 9) e sono rimasta
soddisfatta, scegliendo lo spessore 4. Dalla pasta ho ricavato dischi con una forma per ravioli.
L'ho trovato molto comodo, anche perchè sigilla perfettamente, anche quando il ripieno è piuttosto
acquoso, come nel mio caso. Tuttavia è possibile usare un bicchiere, un contenitore o qualsiasi
altro oggetto che possa assolvere la funzione di taglio, quindi, dopo avere aggiunto il ripieno,
chiudere a mano, facendo attenzione a non bagnare i bordi (che altrimenti non vorranno sigillarsi).
Terminata la formatura, procedere alla panatura, nel mio caso prima con uovo sbattuto e poi con
un passaggio nel pangrattato. Friggere i Sofficini in olio di semi e servire.
blog.giallozafferano.it/lifferia

Documenti analoghi

Sofficini fatti in casa | Ricetta Vegan

Sofficini fatti in casa | Ricetta Vegan Noi vi consigliamo di congelarli da crudi, ma se vi avanzano cotti va bene lo stesso, fateli scaldare e cuocere in forno caldo o padella con un filo d’olio. Procedimento: 1) Per prima cosa preparia...

Dettagli