Musiczoom - GnuQuartet

Commenti

Transcript

Musiczoom - GnuQuartet
Gnu Quartet – Something Gnu » musicZoom
Pagina 1 di 4
Sottoscrivi RSS
Cerca
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Cerca
Home
News
Recensioni
Live
Interviste
Rubriche
◦ Time Warp
Speciali
Media
◦ Live Photos
MusicZoom
Chi siamo
Contatti
« Junior Boys @ Lanificio159
Mark Lanegan – Field Songs »
dic
07
Gnu Quartet – Something Gnu
Categories:
• Recensioni
di Stefano Ricci
Like
3
0
0
2
Fra le più innovative e struggenti formazioni attualmente attive sui palcoscenici italiani, i
Gnu Quartet sono, insieme agli altrettanto lodevoli Vinegar Socks, una delle poche realtà musicali capaci davvero di
commuovere e scuotere l’animo dell’ascoltatore a suon di note e meraviglia.
Dopo due album estremamente convincenti ed una gran serie di concerti su e giù per lo stivale in compagnia di La
Crus ed Afterhours, il quartetto strumentale genovese, formatosi ormai sei anni fa, torna, in quest’ultimo frangente di
2011, con il proprio terzo – prezioso – disco intitolato semplicemente Something Gnu.
Come la loro tradizione discografica insegna, si tratta, nel complesso, di una corposa manciata (dodici, in questo caso)
di canzoni appartenenti al patrimonio artistico internazionale, ma rivisitate in chiave squisitamente jazz/acustica e
lasciate libere di nuotare nel timido incanto dei violini e dei fiati.
Un piccolo capolavoro sonoro capace di mescolare con naturalezza il Michael Jackson più aggressivo di Beat It, alla
cui esecuzione si cimenta persino l’incredibile Ferruccio Spinetti, con l’ariosità da stadio degli U2 e della loro
Beautiful Day, il tutto senza dimenticare la tradizione cantautoriale italiana con il cupo omaggio a Fabrizio De Andrè
e alla sua Megu Megun.
Tra Muse e Police, tuttavia, c’è anche spazio per gli inediti Carta O Contanti? e Mr.T, composti da Stefano Cabrera,
violoncellista della band, i quali costituiscono i momenti più divertenti e freschi dell’album, multiformi ed inaspettati
nel loro sicuro incedere sul filo dell’ebbrezza.
http://www.musiczoom.it/?p=3819
09/12/2011
Gnu Quartet – Something Gnu » musicZoom
Pagina 2 di 4
La conclusione?
Fatevi un favore: ascoltatelo.
Etichetta: Bonsai Music / Egea Music
Anno: 2011
Tracklist:
01. Beat It (Michael Jackson)
02. Undisclosed Desires (Muse)
03. Cinéma (Claude Nougaro)
04. Megu Megun (Fabrizio De Andrè)
05. Misread (Kings of Convenience)
06. Message In A Bottle (Police)
07. Carta O Contanti?
08. Norvegian Wood (The Beatles)
09. Mr. T
10. Jazz Et La Java (Claude Nougaro)
11. Una Giornata Uggiosa (Lucio Battisti)
12. Beautiful Day (U2)
Tags: afterhours, bonsai music, egea music, fabrizio de andrè, gnu quartet, la crus, michael jackson, muse, police,
something gnu, u2
Voli Air One In Offerta
Scopri le Offerte Air One da 19€. Prenota il Tuo Volo Air One!
Air-One.volagratis.com
Lascia un Commento
Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!
Nome:
Mail:
Sito web:
Messaggio:
Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b>
<blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike>
<strong>
Invia Commento
Invia Commento
http://www.musiczoom.it/?p=3819
09/12/2011
Gnu Quartet – Something Gnu » musicZoom
Pagina 3 di 4
Gallery
Eventi
9 dicembre 2011 22:00
Lewis Floyd Henry
9 dicembre 2011 22:00
Verdena
10 dicembre 2011 22:00
L\'orso
10 dicembre 2011 22:00
Gli Scontati
11 dicembre 2011 22:00
Lewis Floyd Henry
12 dicembre 2011 22:00
Marracash
13 dicembre 2011 22:00
Dente
13 dicembre 2011 22:00
Kaiser Chiefs
14 dicembre 2011 22:00
Giorgio Canali & Rossofuoco
15 dicembre 2011 22:00
Modeselektor
15 dicembre 2011 22:00
Ex-Otago
15 dicembre 2011 22:00
Noam
Commenti Recenti
•
•
•
•
•
Margiotta su Neon Indian – Era Extraña
closer su Junior Boys @ Lanificio159
Gbø su Battaglia sul ghiaccio per i Miss Fraulein
pino canonico su In a Sleeping Mood – Draft
Rox su The Horrors @ Alpheus
Archivio
•
•
•
•
•
•
•
•
•
dicembre 2011 (35)
novembre 2011 (103)
ottobre 2011 (71)
settembre 2011 (58)
agosto 2011 (40)
luglio 2011 (44)
giugno 2011 (41)
maggio 2011 (93)
aprile 2011 (112)
musicCloud
afterhours animal collective arcade fire aucan audioglobe battles bemydelay black cat black nutria
brunori sas calibro 35 circolo
einsturzende neubauten i cani
degli artisti
depeche mode
crocodiles david bowie dente
editors
il teatro degli orrori init jimi hendrix joy division junior boys led zeppelin mark lanegan massimo
http://www.musiczoom.it/?p=3819
09/12/2011
Gnu Quartet – Something Gnu » musicZoom
Pagina 4 di 4
volume mogwai muse new order no age offlaga disco pax paolo benvegnu pixies primavera
stone age sinister noise
moore
u2
sonic youth sub
pop suicide the horrors
sound queens of the
the new pornographers thurston
verdena
Blogroll
• Libera Critica Cinematografica
Utility
•
•
•
•
Collegati
Voce RSS
RSS dei commenti
WordPress.org
Copyright
© 2011 musicZoom.
• Return to top
Powered by WordPress and the Graphene Theme.
http://www.musiczoom.it/?p=3819
09/12/2011

Documenti analoghi

Gli U2 in geniale versione da camera

Gli U2 in geniale versione da camera credere alle proprie orecchie quando ci raggiungono le note di un’allegra e fischiettante versione da camera di Beat it di Michael Jackson, interamente ricreata dal flauto di Francesca Rapetti. Com...

Dettagli