La Provincia incassa la maxi sanzione

Commenti

Transcript

La Provincia incassa la maxi sanzione
12345
LA STAMPA
DOMENICA 24 LUGLIO 2016
.
Novara e provincia .45
In breve
Oggi lungo la discesa di frazione Vergano
Tappa a Borgomanero
per la pazza corsa
dei carretti senza freni
In gara trenta concorrenti: premiazione alle 18
Novara
La Provincia incassa
la maxi sanzione
1 Una
boccata d’ossigeno
per il bilancio della Provincia: ha incassato 138.400 euro relativi a una sanzione
emessa per violazioni in materia di formazione professionale. La vicenda risale al
2012: Carige Assicurazioni,
che aveva prestato la fidejussione, fece opposizione contro il decreto ingiuntivo della
Provincia, ma il Tribunale le
ha dato torto.
[C. B.]
Gattico
MARCELLO GIORDANI
BORGOMANERO
L’addio ad Adalgisa
volontaria al Santuario
Saranno almeno una trentina i temerari che oggi pomeriggio si lanceranno a rotta
di collo giù per la discesa di
Vergano. La frazione di Borgomanero ospita alle 14 la
«Vergano crazy race» la corsa più pazza dell’anno.
1 Si
sono svolti ieri mattina a Maggiate Inferiore i funerali di Adalgisa Oioli, di 93
anni. Era stata per quarant’anni al servizio del Santuario della Pietà di Cannobio, di
cui aveva diretto la struttura
ricettiva annessa.
[M.G.]
Il via al castello
Sono 950 metri di percorso
in picchiata: si parte davanti
al castello di Vergano e il
traguardo è collocato davanti al ristorante «Paniga».
La peculiarità della corsa è
che si partecipa con veicoli
autocostruiti, rigorosamente senza freni. I concorrenti
devono indossare il caschetto perché il rischio di capitomboli è particolarmente
alto. Alle 18 la premiazione
dei vincitori.
Arona
Giovedì il Consiglio
fa tappa a Dagnente
1 Continuano
Vestiti da Cartoons
«Quest’anno - dice Sarah
Trovatello del comitato organizzatore - contiamo di
avere una partecipazione record. Qui arrivano con i veicoli più divertenti: l’anno
scorso hanno costruito un
carro armato di legno e cartone, una famiglia ha partecipato col costume dei «Minions». La gara si svolgerà in
ogni caso oggi pomeriggio;
inizialmente era stato previsto lo spostamento a domenica 31 luglio in caso di maltempo «ma - precisa l’organizzatrice - il meteo ci da
condizioni favorevoli. Oggi
saranno tutti in pista».
La prima nel 2013
La «pazza corsa» è stata ideata nel 2013 da un gruppo di
giovani di Vergano ed ha
avuto nel corso degli anni un
crescente successo, presentando in pista veicoli incredibili: c’è chi ha costruito un
sottomarino giallo alla Beatles, chi ha realizzato un missile curiosissimo, tutti arrivati, con un po’ di fortuna al
traguardo.
I veicoli che hanno partecipato alla corsa nelle scorse edizioni
Oleggio
Eventi da Briga a Gozzano
Passeggiate nella storia e teatro
1 Domenica di eventi e manifestazioni. Due gli
eventi della rassegna culturale «Sulle vie della storia»: alle 17,30 a Briga è in programma una passeggiata alla scoperta dei restauri della Madonna del
Motto e la visita a San Colombano; alle 21 a Gozzano
si possono visitare la basilica e la piazza di San Giuliano con lo storico Dorino Tuniz, poi il concerto dell’antica Liuteria Sangineto. A Cressa è in programma la
festa patronale sotto al tendone: alle 15 tiro con l’arco e alle 21 le note dei Luxenda. A Borgomanero, al
parco Marazza oggi alle 16,30 appuntamento con le
«Domeniche in villa» con animazione e musica. A
Prerro di Pogno prosegue la festa patronale: oggi alle
17,30 è in programma uno spettacolo teatrale con
«La Cumpagnia d’là Malgascia». Infine a Santa Cristina di Borgomanero cena e musica questa sera. Al circolo Acli Pizzorno di Romagnano una mostra dedicata al caffè ne racconta la storia, la coltivazione e le
proprietà mediche: si può visitare questa mattina
dalle 10 alle 12,30.
[M.G.]
12BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
Questa sera lo show piromusicale sul lago
“Fuochi” triplicati nella notte di Arona
Le luci ballano sulle note di “Volare”
Tre volte più spettacolari i
fuochi d’artificio di Arona.
Grande attesa stasera per il
gran finale della Lunga notte
con lo show piromusicale sul
Lago. Pronte a sparare i giochi di luce sei zattere (anziché
le due degli scorsi anni) a 50
metri di distanza l’una dall’alta per ricreare uno skyline allungato fino a 300 metri. Mai
visti così i fuochi in città, con
inoltre una nuova filodiffusione permanente allestita dal
Comune su tutto il lungolago e
alla Rocca borromea.
Non botti ma musica: lo
spettacolo con inizio alle 23
i Consigli
comunali itineranti ad Arona. La prossima tappa giovedì alle 20,45 alla sede dell’associazione «Felice Cavallotti» nella frazione di Dagnente
(via Soardi). Otto i punti all’ordine del giorno tra cui
l’assestamento di bilancio,
modifiche al regolamento
per l’uso del parcheggio in
piazza Barberi, mozione di
«Costruiamo il futuro» per
l’inclusione delle unioni civili
nella normativa sui matrimoni in Rocca borromea. [C.BOV.]
(per evitare eventuali piogge,
potrebbe essere anticipato),
sarà accompagnato da brani
che valorizzeranno i fuochi
d’artificio.
1 Oggi
in piazza Martiri il
primo raduno Hyundai. Dalle
9 sono in esposizione una
trentina di auto di proprietari che provengono da tutta
Italia, Svizzera e Francia. La
mostra prosegue nel pomeriggio, quando i partecipanti
sono invitati anche a visitare
il museo.
[F. M.]
Invorio
Sostegno alla Pro loco
con quattromila euro
1 Un contributo comunale
per organizzare i prossimi
eventi alla Pro loco di Invorio. Il Comune ha preventivato 4 mila euro di sostegno per
cinque appuntamenti: la notte bianca del 3 settembre, la
giornata mineralogica, la fiera agricola, Halloween e le feste natalizie.
[C.BOV.]
Armen Hambar. I preparativi
sono iniziati già da ieri da parte della ditta Parente. Gli spettatori potranno godersi lo
spettacolo piromusicale da
tutto il lungolago e al parco
della Rocca. Per i bambini, accompagnati da un adulto, sarà
aperta dalle 20 la passeggiata
bassa del lungolago Marconi
mentre ai disabili è dedicata
una zona in largo Alpini.
Gli altri eventi
La doppia notte bianca aronese
partita ieri sera, stamattina
propone 130 bancarelle degli
hobbysti e la chiusura pedonale
del centro dalla rotonda di corso Repubblica fino a via Poli. Alle 15 torneo di pallanuoto nelle
acque davanti a piazza del Popolo. In piazza del Popolo «Blunotte» con dj Geppo dall’ora
dell’aperitivo fino a mezzanotte
e mezza con lightshow. [C. BOV.]
Le sette canzoni
Sette tracce sonore scelte per
emozionare e stupire: si inizia
con «Proud Mary» di John Fogert e Tina Turner, poi «The
sound of silence» di Paul Simon, «Starman» di David
Bowie, «Dark necessities» dei
Red hot chili peppers, «Love
me forever» di Elisa, «Nel blu
dipinto di blu» rivista dai Gipsy King, «Dream chasers» di
Raduno di Hyundai
in piazza Martiri
I «Fiori di fuoco» 2015
12BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI