Capolavori a Milano La Pinacoteca Ambrosiana ei suoi tesori

Commenti

Transcript

Capolavori a Milano La Pinacoteca Ambrosiana ei suoi tesori
Capolavori a Milano
La Pinacoteca Ambrosiana e i suoi tesori
Cosa c’è di meglio di una sana passeggiata tra capolavori d’arte d’ogni tempo? Questo è quanto la
LADU ha offerto giorno 09 maggio ai suoi soci.
Sita nel cuore di Milano, la Pinacoteca Ambrosiana ospita alcuni tra i maggiori capolavori giunti
sino a noi.
La Pinacoteca venne fondata nel 1618 da Federico Borromeo nei pressi della già esistente
Biblioteca Ambrosiana (1609). L'istituzione nacque per assicurare una formazione culturale
gratuita a chiunque avesse qualità artistiche o intellettuali.
Alla Pinacoteca fu infatti affiancata, fin dal 1621, un'accademia di pittura e scultura, con calchi in
gesso del Laocoonte e della Pietà di Michelangelo provenienti dalla raccolta di Leone Leoni, ancora
ammirabili all’interno del museo.
Anche la Biblioteca Ambrosiana inizialmente raccoglieva dipinti del mondo classico e della cultura
cristiana e conteneva al suo interno disegni e codici miniati.
Nel 1637, inoltre, furono donati da Galeazzo Arconati i manoscritti di Leonardo oggi custoditi
all'Institut de France.
Napoleone Bonaparte trasferì in Francia buona parte dei tesori custoditi all’interno della Biblioteca
e della Pinacoteca. Dei codici vinciani oggi rimane soltanto il Codice Atlantico.
Uno dei tesori della Biblioteca è il manoscritto virgiliano appartenuto a Petrarca contenente una
miniatura di Simone Martini.
Straordinariamente all’interno della Pinacoteca a ridosso di uno scalone in marmo di Camoglia e
granito, è custodita una riproduzione di detta miniatura, ingrandita e riprodotta in mosaico.
Nella Pinacoteca si possono trovare oggi opere provenienti dalla collezione di Federico Borromeo
(nei quattro corridoi che circondano la sala di lettura della Biblioteca Ambrosiana) e da numerosi
lasciti successivi, tra cui dipinti di Leonardo (Ritratto di musico), Botticelli (Madonna del
padiglione), Bramantino, Bernardino Luini, Tiziano, Caravaggio (Canestra di frutta), Jan Brueghel,
Daniele Crespi, Raffaello (il cartone preparatorio dell’opera La scuola di Atene).
Ermelinda Falletta

Documenti analoghi

la pinacoteca ambrosiana - Gruppo Sportivo e Ricreativo della

la pinacoteca ambrosiana - Gruppo Sportivo e Ricreativo della E I CODICI DI LEONARDO sabato 8 maggio dalle 10.00 alle12.00 Nel palazzo dell'Ambrosiana, il cardinale Federico Borromeo fece sistemare nel 1600 la Biblioteca Ambrosiana, una ricca collezione di li...

Dettagli

pinacoteca ambrosiana - Fondazione Milano per la Scala

pinacoteca ambrosiana - Fondazione Milano per la Scala PROMOZIONI CULTURALI da “GRATTACIELO” Ticketing & groups booking

Dettagli