- Bergamo Festival

Commenti

Transcript

- Bergamo Festival
09-05-2016
Data
Pagina
1 / 2
Foglio
Chi siamo La redazione
23°
lunedì 09 maggio | 14:14
ROMA
POLITICA ECONOMIA ESTERI CRONACA REGIONI SPORT CULTURA SPETTACOLO NUOVA EUROPA VIDEO
SPECIALI
CYBER AFFAIRS
GIUBILEO
LIBIA - SIRIA
ALTRE SEZIONI
CONCORSO ANDREI STENIN
Home / Regioni / Lombardia / Bergamo Festival, fino al 15 maggio confronti sul trma della pace
pubblicato il 09/mag/2016 13:45
Bergamo Festival, fino al 15 maggio confronti sul
trma della pace
Gran finale con il sociologo Marc Augè
facebook
twitter
google+
e‐mail
Milano, 9 mag. (askanews) - "Muri
che si alzano, confini che si
dissolvono" è il tema della nuova
edizione di Bergamo Festival
FARE LA PACE che si svolgerà
dal 5 al 15 maggio. Il tema
dell'edizione 2016 si inserisce nel
complesso contesto di definizione
del valore della pace, filo
conduttore della kermesse e nodo
nevralgico del nostro tempo: ogni
giorno nel mondo vengono erette
nuove barriere mentre in altre aree
del pianeta, confini considerati
stabili diventano incapaci di
contenere i flussi umani che nel frattempo prendono vita. Studiosi di fama internazionale, intellettuali,
storici, politici e giornalisti dialogheranno e si confronteranno con il pubblico su questioni di grande
rilevanza e attualità, per capire come sia possibile "costruire la pace" in uno scenario
contemporaneo sempre più dominato da incertezze, conflitti, nuovi muri fisici che si alzano e vecchi
confini che si abbassano.
"Bergamo Festival in questi anni e rimasto fedele a un'identica vocazione - ha dichiarato Casto
Iannotta, presidente di Bergamo Festival - quella di illuminare a giorno, con un raggio potente, i
grandi processi di costruzione della vita civile sia nel loro risvolto locale e quotidiano, sia nella loro
dimensione globale e storica".
Domani, martedì 10 maggio, è atteso a Bergamo il secondo grande ospite internazionale: il padre
gesuita francese Gaël Giraud, nato nel 1970, sceglie la vocazione religiosa dopo una vita da
banchiere di alto livello, in seguito a un'esperienza in Ciad a servizio di bambini disabili. Considerato
uno dei giovani economisti più influenti di Francia, spiegherà, in dialogo con Giorgio Gandola,
direttore de "L'Eco di Bergamo", i legami tra la crisi globale e le diseguaglianze prodotte da un
sistema finanziario privo di regole.
Altri ospiti, nei giorni successivi: Saskia Sassen, sociologa ed economista statunitense, tratterà delle
Gli articoli più letti
1
Toscana
2
Camorra
3
Lombardia
4
Comunali
Meningite in Toscana,
ragazza colpita a Firenze
Camorra ed estorsioni:
carabinieri di Aversa
fanno 8 arresti
Monza, spese folli col
bancomat sottratto a un
anziano
Fassina fuori elezioni
Roma, Codacons offre
candidatura assessore
108407
0
Codice abbonamento:
Mi piace
Data
09-05-2016
Pagina
Foglio
2 / 2
criticità generate da una economia globale senza frontiere; Richard Sennett, sociologo americano e
consigliere di Barack Obama, affronterà i temi della socialità e del lavoro, dei legami sociali nei
contesti urbani e degli effetti sull'individuo della convivenza nel mondo moderno urbanizzato; mons.
Bashar Warda arcivescovo caldeo di Erbil nel Kurdistan iracheno, illustrerà un risvolto emblematico
e poco raccontato della guerra civile islamica nella quale molte minoranze religiose soccombono nel
silenzio planetario. Gran finale il 15 maggio poi con il sociologo dei non luoghi Marc Augè.
TAG CORRELATI
#cultura
Video
Previous
Next
"Pompei eternal emotion", il video promo su
Pompei
Il Premio Simbad, l'anti Strega degli editori
indipendenti
CONTENUTI SPONSORIZZATI
Scegli Encasa, il montascale
più apprezzato su eKomi.
Fai un preventivo gratis!
Milionario italiano svela il
segreto per guadagnare in
Borsa! (comporta rischi)
Esiste un metodo che può
aiutare a perdere fino a 18
kg!
Montascale ThyssenKrupp
Guadagna con SuperTrader
L'obesità addominale ?
Questo trucco online ti
permettera' di ottenere un
tablet quasi gratis
ALTRE SEZIONI
SALUTE E BENESSERE
MOTORI
ENOGASTRONOMIA
TURISMO
LIFESTYLE E DESIGN
Codice abbonamento:
Sponsorizzato da 108407
L'hai provato?

Documenti analoghi

- Bergamo Festival

- Bergamo Festival «Chi governa davvero il mondo quando la politica e le sue regole democratiche valgono meno delle oligarchie economiche e delle reti nanziarie?» A questa e a molte altre domande, risponderà Colin Cr...

Dettagli