LUCCA. Sarà l`attore senese Vincenzo Bocciarelli ad aprire la

Commenti

Transcript

LUCCA. Sarà l`attore senese Vincenzo Bocciarelli ad aprire la
16 giugno 2010
LUCCA.
Sarà l’attore senese Vincenzo Bocciarelli ad aprire la serata della VIII Edizione
del “Premio Internazionale alla Libertà” che si terrà a Lucca il 18 giugno e che
andrà in onda in seconda serata il 22 giugno su Rai 2.
Bocciarelli reciterà un brano sulla libertà tratto dal volume “Per un nuovo
liberalismo” del celebre filosofo Ralf Daharendorf scomparso lo scorso anno. "Sto
vivendo un momento veramente felice ed importante della mia carriera – spiega essere la “voce recitante” del prestigioso premio è per me un grande onore
e aggiunge un notevole arricchimento al mio percorso professionale e personale.”
Istituito da “Società Libera” sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica,
e in collaborazione con il Comune e l’Amministrazione Provinciale di Lucca, il
Premio, presentato dalla giornalista Daniela Vergara, sarà assegnato a Personalità e
Istituzioni che si sono distinte per la valorizzazione degli ideali di libertà, intesa
come responsabilità individuale. I premiati di quest’anno: George Coyne (Ricerca
Scientifica); Ettore Mo (Giornalismo), Ferdinando Scianna (Arte), Gabriella
Battaini Dragoni (Cultura) e Rebiya Kadeer (Speciale alla Libertà).

Documenti analoghi

Protagonista del recital il senese Vincenzo Bocciarelli.

Protagonista del recital il senese Vincenzo Bocciarelli. felice ed importante della mia carriera - spiega Bocciarelli - essere la «voce recitante» del prestigioso premio è per me un grande onore e aggiunge un notevole arricchimento al mio percorso profes...

Dettagli