PDF - Derinet

Commenti

Transcript

PDF - Derinet
Vontobel Investment Banking
È ora di darci dentro
Certificati Factor di Vontobel
1
Auf einen Blick
Investimenti con effetto leva costante
I Certificati Factor sono uno strumento semplice ed efficiente per beneficiare di trend
stabili sia al rialzo che al ribasso. Sui rendimenti giornalieri del valore di ­riferimento,
ad esempio un’azione o un indice, viene applicato a tal fine l’effetto leva. Gli investitori­
partecipano quindi in misura più che proporzionale alla performance del valore
di ­riferimento. Il fattore (leva) è costante, per cui l’investimento è comparabile a un
­reinvestimento su base giornaliera.
Caratteristiche dei Certificati Factor
–Utilizzo ottimale di trend stabili (positivi o
negativi) dei prezzi
–Effetto leva costante (fattore) per l’intera durata
–Durata illimitata (open end)
–Nessuna influenza della volatilità sul pricing
del Certificato Factor
–Struttura trasparente e chiara grazie all’Indice Factor
sottostante e al portale degli Indici Factor appositamente
allestito (https://indices.vontobel.com)
–Ampia gamma di prodotti Vontobel, consultabile
sul sito www.derinet.ch/certificati-factor
Possibilità di utilizzo:
–Tendenza al rialzo: Certificato Factor (Long)
–Tendenza al ribasso: Certificato Factor (Short)
–Tendenza che oscilla tra il rialzo e il ribasso:
i Certificati Factor non sono idonei in questo caso
3
Funktionsweise
Rendimenti giornalieri con effetto leva
I Certificati Factor consentono di guadagnare in misura più che proporzionale nelle fasi di
trend stabili. A seconda delle aspettative di mercato gli investitori possono puntare su
una quotazione al rialzo o al ribasso del valore di riferimento. Un fattore costante agisce
da leva sui rendimenti su base giornaliera.
Partecipazione più che proporzionale grazie a
un fattore costante
Con i Certificati Factor gli investitori partecipano ai rendimenti giornalieri del valore di riferimento con un effetto
leva. La durata è illimitata (open end). Il certificato replica,­
in base al corrispondente rapporto di conversione*, la
­performance di un Indice Factor sottostante. La variazione
del corso di valutazione rispetto a quello del giorno precedente costituisce la base per il calcolo del livello dell’indice.
I Certificati Factor dispiegano la loro
­potenza durante fasi di trend forti.
Il corso di valutazione è il prezzo di chiusura del valore
di riferimento riferito a un giorno di calcolo dell’indice.
L’Indice Factor fa scattare il meccanismo di moltiplicazione,­
ossia replica la performance più che proporzionale del
­valore di riferimento su base giornaliera e la variazione
del valore di riferimento viene moltiplicata per un fattore­
­costante. Ogni Certificato Factor di Vontobel ha come
­sottostante un corrispondente Indice Factor. Grazie alla
pubblicazione dei dati dettagliati dell’indice viene garantita
la massima trasparenza.
Certificati Factor Vontobel – trasparenza elevata,
accesso semplificato
Ogni Certificato Factor Vontobel ha come sottostante un
Indice Factor impostato in modo personalizzato. Vontobel
calcola gli Indici Factor su un’ampia varietà di valori di
riferimento e con una serie di fattori di vario importo. Le
informazioni come configurazione del prodotto, dati sui
corsi aggiornati o andamenti storici dei Certificati Factor
Vontobel vengono pubblicate sul sito web di Vontobel
per prodotti strutturati www.derinet.ch/certificati-factor
per garantire una buona scelta dei corrispondenti Certificati.
I dati sono inoltre collegati al portale degli Indici Factor
Vontobel. Sul sito https://indices.vontobel.com è possibile
richiamare semplicemente e velocemente le informazioni
dettagliate sull’andamento e sull’impostazione dei vari
­Indici Factor. La possibilità di reperire rapidamente così
tante informazioni sugli indici garantisce un facile orientamento e una buona trasparenza.
Trend stabile dei prezzi e aspettative corrette di mercato –
le premesse per il successo dell’investimento
Il pricing dei Certificati Factor non subisce alcun influsso
della volatilità. Al contempo i Certificati Factor si distinguono per essere fortemente dipendenti dalle tendenze.
Ciò significa che se da un lato presentano possibilità di
guadagni più che proporzionali, dall’altro possono anche
verificarsi perdite più che proporzionali (fino alla perdita
totale) dato che la leva agisce in entrambe le direzioni dei
prezzi. Questo accade se il prezzo del valore di riferimento
si muove contrariamente alle aspettative di mercato, in
una direzione svantaggiosa per il Certificato Factor.
L’investitore deve pertanto anche essere consapevole del
fatto che in fasi di andamento volatile del valore di riferimento, un Indice Factor può subire sensibili perdite di valore
anche se il prezzo del valore di riferimento non subisce
variazioni sostanziali durante l’intero periodo: a causa della
particolare modalità di calcolo dell’Indice Factor, si possono
generare flessioni di valore e quotazioni di tale indice, e
quindi anche del Certificato Factor correlato, anche con
movimenti laterali del valore di riferimento (ovvero il relativo
prezzo oscilla verso l’alto e il basso).
L’Indice Factor garantisce la massima trasparenza
Certificato Factor
Certificato Factor sul 4x Long
Index linked to the SMI®
basato su
Indice Factor
4x Long Index
linked to the SMI®
basato su
Valore di riferimento
Swiss Market Index
(SMI®)
* Effetto del corso di cambio: se il Certificato è denominato in una valuta diversa da quella dell’Indice Factor, l’andamento dell’Indice Factor può risultare diverso da quello
del Certificato Factor, a vantaggio o svantaggio dell’investitore. Il rischio dell’andamento dei tassi di cambio è quindi a carico dell’investitore.
4
Long o Short – le aspettative di mercato fanno la differenza
Un Indice Factor (Long) persegue una cosiddetta strategia Long. Il valore dell’indice sale o scende in misura più
che proporzionale quando il prezzo del valore di riferimento sale o scende. L’esatto contrario si verifica con un
I Certificati Factor sono più adeguati
ad orizzonti d’investimento di breve
periodo e meno a una strategia «buy
and hold» di lungo periodo.
Indice Factor (Short), che sale o scende in misura più che
proporzionale quando il prezzo del valore di riferimento
scende o sale. Un Indice Factor (Short) presenta quindi un
andamento opposto a quello del valore di riferimento.
Esempio di un Indice Factor (Long):
L’Indice Factor (Long) di questo esempio è dotato di un
fattore 4. Se il prezzo del valore di riferimento aumenta
del 2 % rispetto all’ultimo adeguamento (per spiegazioni
inerenti l’adeguamento dell’Indice Factor consultare le
pagine 13 f e segg.), l’Indice Factor aumenta del quadruplo,
ovvero dell’8 %. Se il valore di riferimento di questo Indice
Factor (Long) 4 x diminuisce del 2 %, allora l’Indice Factor
cala dell’8 % in virtù della leva che agisce in entrambe le
direzioni.
Esempio di un Indice Factor (Short):
Un Indice Factor (Short) replica l’andamento inverso del
suo valore di riferimento. In questo esempio l’Indice Factor
è dotato di un fattore 6. Se il prezzo del valore di riferimento
sale del 2 %, allora l’Indice Factor (Short) 6 x scende del
12 %, ovvero di sei volte. Con un Indice Factor (Short) si
punta specificamente su un calo dei prezzi: se ad esempio
il prezzo del valore di riferimento scende del 2 %, l’Indice
Factor (Short) 6 x sale del 12 %.
Questi esempi sono fittizi e hanno scopo puramente illustrativo. Per semplicità viene
rappresentato solo l’effetto leva di un Indice Factor. A tal proposito non si tiene
conto della componente di finanziamento. Per la spiegazione sulla componente di
finanziamento consultare la pagina 13 f.
Vontobel derinet – uno dei
principali portali Internet per
prodotti strutturati
www.derinet.ch/certificati-factor
Caratteristiche del prodotto
1
2
3
4
5
Corso di valutazione attuale
del valore di riferimento
Barriera che fa scattare un
adeguamento intraday
Spread di finanziamento
attuale
Indice del fattore a cui si
riferisce il Certificato Factor,
con link diretto al portale
degli indici
1
2
3
Valore di riferimento a cui si
riferisce l’Indice Factor
4
5
5
Funktionsweise
Il portale degli Indici Factor di
Vontobel è garanzia di trasparenza
elevata, facilità d‘uso e buona
chiarezza
https://indices.vontobel.com
Indici Factor
1
2
3
4
5
Nomi degli Indici Factor
con numero di valore, ISIN
e simbolo
Prezzo attuale dell’Indice
Factor con valuta
1
2
3
4
Corso di valutazione attuale
del valore di riferimento
Spread di finanziamento attuale
Tassa dell’indice e tasso
d’interesse rilevante per la
componente di finanziamento
Il nuovo portale degli Indici
Factor di Vontobel garantisce un
buon orientamento e un grado
elevato di trasparenza grazie alle
informazioni dettagliate.
5
Valore di riferimento
1
2
Dettagli relativi al valore di
riferimento
Informazioni sul valore di
riferimento con performance
storica
1
2
6
Funktionsweise
Funzionamento
1
Spiegazioni dettagliate sul
funzionamento
1
1
Storia dell’Indice Factor
1
Tutte le rettifiche dell’indice
sono visualizzabili in modo
trasparente e chiaro
1
7
8
Szenario 1:
Scenari di prezzo a scopo illustrativo
A seconda della soglia del fattore, è possibile conseguire rendimenti interessanti. Il
requisito è che la performance del valore di riferimento corrisponda alle aspettative di
mercato e che segua un andamento vantaggioso per l’Indice Factor. Poiché il fattore
agisce in entrambe le direzioni, possono verificarsi perdite fino alla perdita totale del
capitale investito.
Scenario 1
Andamento del prezzo stabile – performance in
rialzo costante
Ipotizziamo che all’inizio del periodo di riferimento (giorno
0) il valore di riferimento sia quotato a CHF 100 e che
nei cinque giorni successivi aumenti ogni giorno di CHF 1.
Il grafico sottostante illustra la crescita percentuale del
valore. Poiché durante il periodo di riferimento il valore di
riferimento aumenta costantemente, anche l’Indice Factor
Performance degli Indici Factor con varie soglie di fattore
rispetto al loro valore di riferimento
CHF
135
112,30
115
105
Se la performance del valore di
­riferimento assume un andamento
vantaggioso per l’Indice Factor,
i guadagni possono essere più elevati
in funzione del fattore scelto.
118,90
125
100,00
95
106,00
108,12
104,00
101,00
96,00
102,00
92,20
94,00
85
112,36
103,00
88,58
88,42
125,83
133,09
116,72
121,21
104,00
105,00
85,14
81,87
83,21
75
78,37
73,85
Giorno 4
Giorno 5
65
Giorno 0
Giorno 1
Giorno 2
Giorno 3
Valore di riferimento
Indice Factor 4x (Long)
Indice Factor 6x (Long)
Indice Factor 4x (Short)
Indice Factor 6x (Short)
(Long) con questo valore di riferimento sottostante acquisisce valore in misura più che proporzionale e continuativa.
In linea di principio, con i prezzi in rialzo la regola è: quanto
più elevato è il fattore, tanto maggiore è l’aumento del
valore dell’Indice Factor (Long). Nel caso degli Indici Factor
(Short) vale la regola opposta: perdono valore in misura
più che proporzionale se il valore di riferimento aumenta.
Quanto più elevato è il fattore, tanto maggiori sono anche
in questo caso le perdite.
Variazione rispetto al giorno precedente
Valore di
­riferimento in CHF
Valore di
riferimento
Indice Factor (Long)
Fattore (+ 4)
Indice Factor (Short)
Fattore (+ 6)
Fattore (– 4)
Fattore (– 6)
Giorno 0
100
Giorno 1
101
+ 1,00%
+ 4,00%
+ 6,00%
– 4,00%
– 6,00%
Giorno 2
102
+ 0,99%
+ 3,96%
+ 5,94%
– 3,96%
– 5,94%
Giorno 3
103
+ 0,98%
+ 3,92%
+ 5,88%
– 3,92%
– 5,88%
Giorno 4
104
+ 0,97%
+ 3,88%
+ 5,83%
– 3,88%
– 5,83%
Giorno 5
105
+ 0,96%
+ 3,85%
+ 5,77%
– 3,85%
– 5,77%
+5,00%
+ 21,21%
+ 33,09%
– 18,13%
– 26,15%
Performance totale
Fonte: Vontobel
Questi esempi sono fittizi e hanno scopo puramente illustrativo. Per semplicità viene rappresentato solo l’effetto leva di un Indice Factor. A tal proposito non si
tiene conto della componente di finanziamento. Per una spiegazione sulla componente di finanziamento consultare le pagine 13 f e segg.
9
Szenario 2:
Scenario 2
Andamento del prezzo stabile – performance in
ribasso costante
Ipotizziamo ancora che all’inizio del periodo di riferimento
(giorno 0) il valore di riferimento sia quotato a CHF 100.
Contrariamente all’esempio precedente, però, perde CHF 1
Performance degli Indici Factor con varie soglie di
fattore rispetto al loro valore di riferimento
CHF
135
125
La leva agisce in entrambe le dire­
zioni, per cui possono verificarsi
anche perdite più che proporzionali.
119,31
112,42
115
105
106,00
100,00
95
85
al giorno. La perdita di valore percentuale del valore di
riferimento viene rappresentata dai grafici sottostanti.
L’Indice Factor (Short) non realizza guadagni a causa
dell’andamento di prezzo negativo più che proporzionale.­
In linea di principio, quanto maggiore è l’importo del
­fattore di un Indice Factor (Short), tanto maggiori sono
anche i rendimenti. Viceversa gli Indici Factor (Long)
­perdono valore se il valore di riferimento scende.
134,61
126,69
108,20
104,00
99,00
96,00
94,00
98,00
92,12
122,15
117,26
112,62
97,00
88,36
88,30
96,00
95,00
84,72
81,19
82,90
75
77,77
72,91
Giorno 4
Giorno 5
65
Giorno 0
Giorno 1
Giorno 2
Giorno 3
Valore di riferimento
Indice Factor 4x (Long)
Indice Factor 6x (Long)
Indice Factor 4x (Short)
Indice Factor 6x (Short)
Variazione rispetto al giorno precedente
Valore di
­riferimento in CHF
Valore di
riferimento
Indice Factor (Long)
Fattore (+ 4)
Indice Factor (Short)
Fattore (+ 6)
Fattore (– 4)
Fattore (– 6)
Giorno 0
100
Giorno 1
99
– 1,00%
– 4,00%
– 6,00%
+ 4,00%
+ 6,00%
Giorno 2
98
– 1,01%
– 4,04%
– 6,06%
+ 4,04%
+ 6,06%
Giorno 3
97
– 1,02%
– 4,08%
– 6,12%
+ 4,08%
+ 6,12%
Giorno 4
96
– 1,03%
– 4,12%
– 6,19%
+ 4,12%
+ 6,19%
Giorno 5
95
– 1,04%
– 4,17%
– 6,25%
+ 4,17%
+ 6,25%
– 5,00%
– 18,81%
– 27,09%
+ 22,15%
+ 34,61%
Performance totale
Fonte: Vontobel
Questi esempi sono fittizi e hanno scopo puramente illustrativo. Per semplicità viene rappresentato solo l’effetto leva di un Indice Factor. A tal proposito non si
tiene conto della componente di finanziamento. Per una spiegazione sulla componente di finanziamento consultare le pagine 13 f e segg.
10
Szenario 3:
Scenario 3
Andamento del prezzo oscillante – performance
al rialzo e al ribasso
Anche in questo scenario il valore di riferimento all’inizio
del periodo di riferimento (giorno 0) parte da un valore di
mercato di CHF 100. Successivamente l’andamento del
prezzo non rimane stabile. I guadagni e le perdite si alter­
nano ogni giorno, il valore di riferimento si attesta in una
fase di andamento laterale e oscilla sempre leggermente
attorno al suo valore iniziale. Gli Indici Factor – Long e
Short – che si riferiscono a questo valore di riferimento sono
soggetti a forti oscillazioni e presentano alternativamente
forti guadagni e forti perdite. Quanto maggiore è la perdita
dell’Indice Factor, tanto più difficile risulta un potenziale
recupero delle quotazioni, perché si dovrebbe ripartire da
un valore dell’indice più basso. In linea di principio, in una
fase di andamento laterale del valore di riferimento, nel giro
di pochi giorni possono verificarsi forti perdite che possono
portare fino alla perdita totale. Questo rischio aumenta sia
con oscillazioni più marcate sia con un fattore più elevato.
Performance degli Indici Factor con varie soglie di fattore
rispetto al loro valore di riferimento
CHF
130
120
110
102,00
99,00
100
100,00
103,00
90
100,00
96,00
Giorno 3
Giorno 4
80
70
60
Giorno 0
Giorno 1
Giorno 2
Giorno 5
Valore di riferimento
Indice Factor 4x (Long)
Indice Factor 6x (Long)
Indice Factor 4x (Short)
Indice Factor 6x (Short)
Variazione rispetto al giorno precedente
Valore di
­riferimento in CHF
Valore di
riferimento
Indice Factor (Long)
Fattore (+ 4)
Indice Factor (Short)
Fattore (+ 6)
Fattore (– 4)
Fattore (– 6)
Giorno 0
100
Giorno 1
103
+3,00%
+12,00%
+18,00%
– 12,00%
– 18,00%
Giorno 2
99
– 3,88%
– 15,53%
–23,30%
+15,53%
+23,30%
Giorno 3
100
+1,01%
+4,04%
+6,06%
– 4,04%
– 6,06%
Giorno 4
96
– 4,00%
– 16,00%
–24,00%
+16,00%
+24,00%
Giorno 5
102
+6,25%
+25,00%
+37,50%
– 25,00%
– 37,50%
+ 2,00%
+ 3,35%
+ 0,31%
– 15,12%
– 26,39%
Performance totale
Fonte: Vontobel
Questi esempi sono fittizi e hanno scopo puramente illustrativo. Per semplicità viene rappresentato solo l’effetto leva di un Indice Factor. A tal proposito non si
tiene conto della componente di finanziamento. Per una spiegazione sulla componente di finanziamento consultare le pagine 13 f e segg.
In questo scenario oscillante, dopo cinque giorni la performance complessiva dell’Indice Factor (Long) è positiva, quella degli Indici Factor (Short) è negativa.
Tuttavia non deve andare sempre così. In caso di andamenti oscillanti del prezzo del valore di riferimento anche gli Indici Factor (Long) possono provocare forti
perdite.
11
12
Funktionsweise «extended»
Calcolo dell’Indice Factor
L’Indice Factor è costituito da una componente leva e da una componente di
finanziamento. Quest’ultima componente di norma ha un effetto di riduzione del
valore sull’Indice Factor.
Un Indice Factor (Long) aumenta in misura più che pro­
porzionale se il prezzo del valore di riferimento sale e al
contrario scende in misura più che proporzionale se il prezzo del valore di riferimento scende. Con un Indice Factor
(Short) accade esattamente il contrario.
Rettifica giornaliera dell’Indice Factor
Ogni Certificato Factor ha un suo Indice Factor. L’indice
viene calcolato per la prima volta alla data del lancio
dell’indice, il livello dell’Indice Factor attuale viene poi
­calcolato costante­mente durante gli orari di negoziazione
del valore di riferimento. Dato che il corso di valutazione
viene rettificato giornalmente, è possibile sottoporre a
Finanziamento del fattore
La strategia in un Indice Factor (Long) replica un investimento ripetuto nel valore di riferimento in funzione della
leva (fattore). Il finanziamento di tale investimento comporta dei costi e pertanto il finanziamento del fattore in un
Indice Factor (Long) ha un effetto di riduzione del valore.
Il Certificato Factor riflette la performance dell’Indice Factor sottostante.
Il suo valore è determinato da una
­componente leva e da una componente
di ­finanziamento.
leva finanziaria i rendimenti giornalieri con un fattore fisso.
Un Indice Factor è costituito da una componente leva
e da una componente di finanziamento. La componente
leva garantisce la partecipazione più che proporzionale­
alle ­variazioni del prezzo del valore di riferimento. La
­componente di finanziamento riflette il finanziamento e
le commissioni dell’Indice.
Componente leva
La componente leva replica la performance del valore di
riferimento, laddove le variazioni del prezzo del valore di
riferimento vengono moltiplicate per il fattore. Nell’indice
viene riprodotta con effetto leva la variazione di valore del
valore di riferimento rispetto all’ultimo prezzo di chiusura
del giorno.
Esempio di calcolo del finanziamento del fattore
A titolo esemplificativo viene illustrato un Certificato
Factor su un Indice Factor (Long) e un livello 4. Il valore di
riferimento è lo Swiss Market Index (SMI®), il cui spread
di finanziamento viene ipotizzato allo 0,10 %. Come tasso
d’interesse overnight viene preso il tasso LIBOR overnight
in CHF, che viene ipotizzato ad esempio allo 0,0030 % p.a.
Nel caso di un Indice Factor (Long) i costi di finanziamento del fattore ammonterebbero allo 0,0009 %1 al giorno
– con un livello dell’indice di CHF 100 sarebbero di 0,09
centesimi. Se nello stesso esempio si trattasse di un Indice
Factor (Short), si otterrebbe invece un ricavo modesto dello
0,0011%2, che a un livello dell’indice di CHF 100 ammonterebbe a 0,11 centesimi al giorno.
Finanziamento del fattore di un Indice Factor (Long) al giorno =
(fattore-1)*(tasso d’interesse overnight + spread di finanziamento)*
(giorni/360)*(–1)
2
Finanziamento del fattore di un Indice Factor (Short) al giorno
= ((1-fattore)*tasso d’interesse overnight)+(fattore* spread di
finanziamento))*(giorni/360)
1
L’esempio di calcolo indicato è fittizio e ha scopi puramente illustrativi.
Indice Factor
Componente leva
Certificato Factor
basato su
Componente finanziamento
+/–
–
basato su
Valore di
riferimento
Finanziamento del fattore
Tassa dell’indice
Fonte: Vontobel
13
Funktionsweise «extended»
Con un Indice Factor (Short) il valore di riferimento viene
«venduto ripetutamente allo scoperto» in base alla sua
leva (fattore). Di norma si verificano ricavi, che dipendono­
dal tipo di valore di riferimento (si veda la panoramica
sottostante).
Il finanziamento del fattore è costituito dal tasso corrente­
d’interesse overnight nonché da una quota di costi
­indi­viduale (spread di finanziamento), che può variare di
giorno in giorno ed esercitare così un influsso variabile
sulla performance dell’Indice Factor. Il tasso d’interesse
overnight variabile può ad esempio anche essere il LIBOR
(London Interbank Offered Rate).
Tassa dell’indice
Gli investitori devono tenere presente che con il calcolo
dell’indice su base costante viene addebitata una com­
missione per l’amministrazione e il calcolo dell’Indice
Factor. In generale la deduzione della tassa dell’indice
comporta una riduzione del valore dell’Indice Factor.
Esempio di calcolo della tassa dell’indice
Se ad esempio venisse applicata una tassa dell’indice
dell’1% p. a., quest’ultima corrisponderebbe a un addebito dello 0,0028% del livello dell’indice del giorno. Se un
giorno il livello quotasse ad esempio a CHF 100, la tassa
dell’indice di questo giorno ammonterebbe a 0,28 centesimi per ciascun certificato.
L’esempio di calcolo indicato è fittizio e ha scopi puramente illustrativi.
L’ammontare della tassa dell’indice viene determinato
dall’agente di calcolo dell’indice al lancio di un nuovo Indice Factor. È determinante il tipo di valore di riferimento.
Lo spread di finanziamento e la tassa dell’indice vengono­
indicati con aggiornamenti giornalieri sulle pagine di
dettaglio dei prodotti, su www.derinet.ch/certificati-factor
nonché nel portale degli Indici per ogni indice individuale
https://indices.vontobel.com.
Prospetto delle spese e dei ricavi della componente di finanziamento
Il seguente prospetto illustra tutte le spese (–) e i ricavi (+) che nell’ambito della componente di finanziamento
­confluiscono nel calcolo degli indici Factor, in funzione del tipo di valore di riferimento e del tipo di Indice Factor.
Valore di riferimento
Indice Factor (Long)
Indice Factor (Short)
Azione1
– Spese per il reperimento di capitale per l’acquisto
ripetuto del valore di riferimento
– Tassa dell’indice
+ Proventi dall’investimento del ricavato dalla vendita
allo scoperto ripetuta del valore di riferimento come
denaro a vista
– Spese per il reperimento ripetuto del valore di
riferimento oltre gli accordi di riacquisto
– Tassa dell’indice
Indice2
– Spese per il reperimento di capitale per l’acquisto ripetuto
del valore di riferimento (o di suoi componenti)
– Tassa dell’indice
+ Proventi dall’investimento del ricavato dalla vendita
allo scoperto ripetuta del valore di riferimento come
denaro a vista
– Spese per il reperimento ripetuto del valore di
riferimento oltre gli accordi di riacquisto
– Tassa dell’indice
Metallo prezioso/
Materia prima
– Spese per il reperimento di capitale per l’acquisto ripetuto
del valore di riferimento
– Tassa dell’indice
+ Proventi dall’investimento del ricavato dalla vendita
allo scoperto ripetuta del valore di riferimento come
denaro a vista
– Spese per il reperimento ripetuto del valore di
riferimento oltre gli accordi di riacquisto
– Tassa dell’indice
Quanto sopra esposto vale anche per titoli che rappresentano azioni (ADR/GDR) e altri titoli di partecipazione
Dato che un indice non può essere acquistato, una strategia simile sarebbe implementabile solo con l’acquisto di componenti dell’indice in funzione della loro ponderazione nell’indice. In alternativa
potrebbe essere attuabile la replica della performance dell’indice anche tramite ETF, certificati di partecipazione o altri derivati come future, opzioni o contratti swap.
1
2
14
Chancen und Risiken
Rettifica dell’indice intraday
Per evitare la perdita totale, gli Indici Factor sono dotati
di una barriera, che rappresenta la massima variazione di
prezzo negativa consentita del valore di riferimento rispetto
al suo ultimo corso di valutazione, prima che l’indice venga
L’adeguamento dell’indice intraday
evita la perdita totale immediata del
­capitale investito.
adeguato intraday. La barriera è un valore percentuale
fisso del corso di valutazione e il suo valore assoluto viene
determinato giornalmente. Si tratta di una caratteristica
importante. I valori della barriera aggiornati giornalmente
sono disponibili su www.derinet.ch/certificati-factor e su
https://indices.vontobel.com.
Nessun provento corrente
I Certificati Factor non fruttano proventi correnti come
interessi o dividendi. Le loro possibilità di rendimento
consistono unicamente nella performance dell’Indice Factor
sottostante.
Ad esempio, se il valore di riferimento è un’azione o un
i­ndice azionario e se hanno luogo distribuzioni dei dividendi,
ciò influenza il prezzo delle azioni o il prezzo dell’azione
contenuta nell’indice che il giorno successivo quota con
uno sconto da dividendo. Per calcolare l’Indice Factor, il
prezzo dell’azione viene corretto in tale giorno per la
distri­buzione dei dividendi. In questo modo si garantisce
che la distribuzione dei dividendi non abbia alcun effetto
sulla performance di un Indice Factor.
In caso di variazioni forti e svantaggiose del prezzo del
valore di riferimento e se il prezzo tocca la barriera, a quel
punto viene eseguito un adeguamento intraday. Viene
stabilito un nuovo corso di valutazione e inizia un nuovo
giorno di calcolo dell’indice. In questo modo è possibile
evitare una perdita totale immediata. Si tenga tuttavia
presente che l’adeguamento intraday di una realizzazione­
è equiparabile alle perdite subite, in quanto l’ulteriore
partecipazione alle performance del valore di riferimento
riprende da un nuovo livello inferiore dell’Indice Factor
(Long) o da un livello superiore dell’Indice Factor (Short).
15
Opportunità e rischi
I Certificati Factor sono idonei per orizzonti d’investimento di breve termine.
Prima della decisione d’investimento si devono prendere in considerazione non
solo le opportunità, ma anche i rischi.
Opportunità
–Utilizzo ottimale di trend dei prezzi stabili
(positivi o negativi)
–Effetto leva costante (fattore) per l’intera durata
–Accesso semplificato a un’ampia gamma di valori
di riferimento
–Durata illimitata (open end)
–Nessuna influenza della volatilità sul pricing del
Certificato Factor
–Nessun knock-out: la barriera incorporata per la
possibilità di un adeguamento intraday può ridurre le
perdite e ritardare una possibile perdita totale
–Struttura trasparente e chiara grazie all’Indice Factor
sottostante e a un portale degli Indici appositamente
allestito (https://indices.vontobel.com)
–Ampia gamma di prodotti Vontobel, consultabile sul
sito www.derinet.ch/certificati-factor
Rischi
–La leva agisce in entrambe le direzioni e quindi anche
se la performance si sviluppa, contrariamente alle
aspettative di mercato, in una direzione svantaggiosa.
Si può trattare della direzione opposta, ma anche di un
andamento oscillante dei prezzi – in rialzo e in ribasso.
Anche le perdite risultano più che proporzionali. Si può
trattare di una forte perdita del capitale, ma anche
della perdita totale del capitale investito.
–Nel caso in cui la barriera venga toccata e di un conse­
guente adeguamento intraday, il corso di valutazione
scende a un valore inferiore, equiparabile a una realizzazione immediata della perdita. L’eventuale recupero
successivo risulta pertanto alquanto difficile. La barriera
non può essere considerata un cuscinetto di sicurezza,
perché può solo attutire ulteriori perdite.
–Il caso più svantaggioso è la perdita economica totale.
–Gli investitori si assumono il rischio di cambio: se il
­Certificato è denominato in una valuta diversa da
quella dell’Indice Factor, l’andamento dell’Indice Factor
può risultare diverso da quello del Certificato Factor,
a vantaggio o a svantaggio dell’investitore.
–L’investimento non frutta ricavi correnti come
dividendi o interessi.
–Gli investitori si assumono il rischio di insolvenza
dell’emittente (rischio di inadempienza dell’emittente).
Certificati Factor di Vontobel a confronto
Effetto leva
16
Certificati Factor di Vontobel
Warrants
Knock-out-Warrants
Mini-future
Costante
Variabile
Variabile
Variabile
Influsso della volatilità
No
Sì, forte
Sì
No
Durata
Open End
Limitata
Limitata
Open End
Knock-out
No
No
Sì
Sì
Vontobel – innovativi, versatili, solidi
Gli esperti di prodotti strutturati sono a vostra completa disposizione. Saremo lieti
di poter rispondere alle vostre domande sui Certificati Factor. Telefonateci al numero
sotto indicato o scriveteci un’e-mail.
Vontobel – fornitore leader di prodotti strutturati
In Svizzera, come in Germania, Vontobel è tra gli emittenti
leader di prodotti strutturati. Rispetto al volume di scambi
in borsa, Vontobel figura tra i primi 3 nel mercato svizzero
e tra i primi 8 in Germania. Questo tradizionale istituto
svizzero è tra i più importanti interlocutori per banche e
gestori patrimoniali per tutti gli aspetti che riguardano la
strutturazione e la negoziazione di soluzioni d’investimento
strutturate e prodotti con effetto leva. La Banca è già stata
insignita di numerosi premi per le sue eccellenti prestazioni,
come ad esempio lo «Swiss Derivative Award» nella categoria «Top Service» conferito per la terza volta consecutiva
e lo «Structured Products Europe Award – Best in Switzerland» assegnato per la quinta volta nel 2013.
Vontobel – tradizione e modernità a braccetto
Costituita nel 1924, Vontobel unisce i punti di forza dei
settori Private Banking, Investment Banking e Asset
Manage­ment in 21 sedi dislocate in tutto il mondo. Con
la sua sede principale a Zurigo e come Banca privata­
svizzera indipendente, Vontobel incarna i valori che
contraddistin­guono il modello di successo svizzero:
­professionalità, solidità, credibilità, qualità e precisione.
Come Banca privata tradizionale a gestione familiare,
­Vontobel dispone di una struttura del capitale straordina­
riamente solida. Vontobel punta alla massima qualità di
prodotti e servizi, con lungimiranza, con grande senso
di respon­sabilità e con un lavoro di altissima qualità per
i propri clienti.
Abbiamo destato il vostro interesse?
Ci trovate al numero di telefono +41 (0)58 283 78 50
Per domande e suggerimenti potete anche inviarci
un’e-mail all’indirizzo [email protected] Restiamo
a vostra completa disposizione.
Sul sito www.derinet.ch sono disponibili prodotti, prezzi,
temi d’investimento e termsheet aggiornati. Gli investitori
interessati possono anche sottoscrivere un abbonamento
sul sito Internet di Vontobel per diverse newsletter e per la
nostra rivista per la clientela gratuita «derinews».
17
Weitere Informationen
Informazioni legali
Il presente documento è stato redatto da Bank Vontobel AG (di seguito denominata «Vontobel») con la massima cura e secondo scienza e coscienza. Tuttavia Vontobel non fornisce­
alcuna garanzia circa il suo contenuto e la sua completezza e declina ogni responsabilità per perdite derivanti dall’utilizzo delle presenti informazioni. Le opinioni espresse­nel presente
documento costituiscono i pareri di Vontobel al momento della redazione e possono variare in qualsiasi momento senza preavviso. Salvo quanto diversamente­specificato,­tutte le
cifre e i dati non sono stati verificati. Il documento ha scopo meramente informativo. Questo documento non costituisce né un’offerta né una raccomandazione­all’acquisto o alla
vendita di strumenti finanziari o di servizi bancari. In assenza dell’autorizzazione scritta di Vontobel la riproduzione parziale o integrale del presente documento­è vietata. Esso si rivolge
espressamente alle sole persone il cui paese di nazionalità o di domicilio non vieti con la propria legislazione vigente l’accesso a tali informazioni.
Il prodotto non è sponsorizzato, supportato, venduto o promosso da SIX Swiss Exchange e SIX Swiss Exchange è libera da ogni responsabilità per quanto concerne le raccomandazioni
all`investimento nel prodotto. SMI® è un marchio registrato di SIX Swiss Exchange per il cui utilizzo è stata concessa relativa licenza.
Copyright © 2014 Bank Vontobel AG e/o imprese ad essa connesse. Tutti i diritti riservati.
18
Swiss Climate
Stampa
04/14 150 IT
SC2014031003• www.swissclimate.ch
impattozero
Bank Vontobel AG
Financial Products
Bleicherweg 21
8022 Zurigo
Telefono +41 (0)58 283 78 50
[email protected]
www.vontobel.com
www.derinet.ch

Documenti analoghi