PAVIMENTI VINILICI SPORTIVI • EX • START

Transcript

PAVIMENTI VINILICI SPORTIVI • EX • START
Virag Srl
Via Torino 6 | 20063 Cernusco sul Naviglio | Milano | Italy
P +39 02929071 | F +39 0292907229/230 | [email protected]
www.virag.com | www.evolution-virag.com | www.evolutionpanel.com
Dati tecnici/Technical data
Spessore totale/Total thickness
Larghezza rotolo/Width of roll
Lunghezza rotolo/Lenght of roll standard
max
Peso totale al mq/Total weight per sqm
Isolamento acustico/Impact sound insulation
Resistenza termica/Thermal resistance
Resistenza al fuoco/Fire resistance
Unità di misura
Units
mm
m
m
m
kg
ΔLw(db)
Durasport
Ex
5,0
2
20
25
2,9
16
m2K/W
0,04
M3
Cfl-S1
B1-Q1
100
80-110
Attrito di rotazione/Rotational friction
Ex
6,0
2
15
25
3,7
Start
4,0
2
20
25
2,7
0,05
M3
Cfl-S1
B1-Q1
0,03
Cfl-S1
mm
%
max
mm
1500 N
0,33
100
≤ 30
± 0,2%
< 0,5
1500
6
nessun cambiamento/no change
≤ 1000 mg/1000
< 250
cicli/cycles
T
> 90
≤ 30
± 0,2%
< 0,5
> 90
≤ 30
± 0,2%
6
6
ISO 105 B02
EN 423
EN ISO 5470-1
T
EN 660-1
< 250
T
Destinazione. Impianti sportivi al coperto (palestre, palazzetti dello
sport, pavimentazioni per uso polivalente ecc.).
Uses. Indoor sport installations for various purposes.
Il produttore si riserva il diritto di apporre delle modifiche alle caratteristiche
del prodotto senza previa comunicazione.
• EX
• START
EN13036-4
Pr EN 14903
EN 14809
EN 12235
EN 2813
EN 434
EN 1516
EN 1569
Description. Vinyl sport flooring consisting of: 1. Wear layer:
homogeneous blend of vinyl chloride, plasticizers, stabilizers,
containing granular chips of silicon carbide and ceramic that inhibit
slipping even on wet surfaces - 2. Fiberglass stabilizer - 3. Backing:
homogeneous blend of vinyl chloride, plasticizers, stabilizers,
inorganic additives, color pigments and inert fillers at low
granulation. The layers are joined together by heat pressure.
Manutenzione. Togliere le eventuali tracce di adesivo quando sono
ancora fresche. Durante i primi 15 giorni lavare con uno straccio bagnato evitando l’uso di acqua in eccesso. Attenzione: non pulire con
solventi quali trielina, acetone, ecc. Il contatto prolungato con rotelle,
piedini o oggetti in gomma, può causare la formazione di macchie
scure indelebili sul pavimento.
PAVIMENTI
VINILICI
SPORTIVI
75
NF P 92-512
EN 13501-1
ONORM B3810/B3800/2
Composizione del materiale. Pavimento vinilico sportivo costituito
da: 1. strato d’usura: mescola di PVC omogeneo, plastificanti e stabilizzanti contenente granuli di carburo di silicio che impedisce lo
scivolamento anche su superfici umide - 2. Fibra di vetro stabilizzante - 3. Rovescio: mescola di PVC omogeneo, plastificanti, stabilizzanti, additivi inorganici, pigmenti colorati e filler inerti a bassa
granulometria. Gli strati sono uniti tra loro mediante pressa a caldo.
Posa in opera. La superficie dovrà essere piana, liscia, asciutta,
consistente, priva di crepe e grassi e mantenere nel tempo queste
caratteristiche. Durante la posa, la temperatura ambientale deve
essere di almeno 18° e tale temperatura deve essere mantenuta
per almeno 2 giorni dopo l’ultimazione della posa. La posa si esegue con incollaggio totale al supporto, si consiglia di contattare
aziende produttrici di colle per identificare la più idonea. L’umidità
residua massima del sottofondo dovrà essere ≤ 2,5%. In caso di
posa su sottofondi non cantinati, privi di vespaio o massetti alleggeriti, è necessario impermeabilizzare prima di effettuare la gettata
del massetto. I giunti andranno saldati a caldo tra di loro.
DURASPORT
ISO 3795
0,4-0,6
Deformazione verticale/Vertical deformation
Rimbalzo palla/Ball rebound
Brillantezza speculare/Specular gloss
Stabilità dimensionale/Dimension stability
Resistenza improntamento/Identation resistance
Resistenza a un carico rotante
Resistance to a rolling load
Solidità del colore/Colour fastness
Resistenza agli agenti chimici/Resistance to chemicals
Resistenza all’abrasione (Ø 18)
Abrasion resistance (Ø 18)
Gruppo di abrasione/Abrasion group
Metodo
Test
EN 428
EN 426
EN 426
EN 426
EN 430
EN ISO 717-2
EN ISO 140-8
75
Installation. The material can be laid on subfloors of any kind provided that they are perfectly smooth, dry and protected against
damp penetration and provided that the floor maintain these characteristics over time. The laying should be carried out at a continuous ambient temperature of at least 18° C and this temperature
must be maintained for at least two days after the end of the work.
The laying must be carried out by total gluing the rolls to the subfloor, we suggest to contact adhesive manufacturers to identify
the more suitable glue. The residual humidity of the subfloor must
be ≤ 2,5%. In case of laying on subfloors without cellar underneath
or aerated loose stone basement, it is necessary to waterproof before making the screed. The joints must be hot welded.
Maintenance. Take out any trace of glue with a detergent. During
the first two weeks mop the flooring without too much water. Attention: do not clean with solvents such as trichloroethylene, acetone, etc. The extended contact with wheels, castors or pins can
cause dark indelible marks.
The manufacturer reserves the right to make changes to the product specifications without prior notice.
THE LATEST TRENDS IN THE ALL-ITALIAN
STYLE
DURASPORT EX
REAZIONE AL FUOCO
REACTION TO FIRE
T
7
206 | ARANCIO
5,0
Spessore/Thickness 5,0/6,0 mm
20/15 m
H 200 cm
DESCRIZIONE TECNICA
Spessore
Formato rotoli altezza
lunghezza
Peso
TECHNICAL DESCRIPTION
Thichness
Size rolls
width
length
Weight
cm
m
kg/mq
5,0
200
20
2,90
5,0
cm
200
m
20
kg/sqm 2,90
DURASPORT START
REAZIONE AL FUOCO
REACTION TO FIRE
T
7
6,0
15
3,70
6,0
Spessore/Thickness 4,0 mm
20 m
H 200 cm
DESCRIZIONE TECNICA
Formato rotoli altezza
cm
200
lunghezza m
20
Peso
kg/mq 2,70
TECHNICAL DESCRIPTION
Size rolls
width
cm
200
length
m
20
Weight
kg/sqm 2,70
15
3,70
Durasport Ex
Superficie in Pur
Top layer with Pur
Strato di rinforzo
in fibra di vetro
Glass fiber
reinforcement
Strato espanso
204 | AVIAZIONE
5,0
202 | VERDE
5,0
207 | GIALLO
6,0
206 | ARANCIO
6,0
a cellule chiuse
Closed-cell foam
104 | AVIAZIONE
4,0
102 | VERDE
4,0
Durasport Start
201 | ROSSO
5,0
207 | GIALLO
5,0
204 | AVIAZIONE
6,0
202 | VERDE
6,0
Strato duperficiale Clp
Clp top layer
Strato di rinforzo
106 | ARANCIO
4,0
in fibra di vetro
Glass fiber
reinforcement
Strato espanso
a cellule chiuse
Closed-cell foam
208 | EFFETTO LEGNO DOGATO ACERO
5,0
209 | EFFETTO LEGNO DOGATO ROVERE CHIARO
6,0
109 | EFFETTO LEGNO DOGATO ROVERE
4,0

Documenti analoghi