20022 CASTANO PRIMO (Milano) ITALY Via per

Transcript

20022 CASTANO PRIMO (Milano) ITALY Via per
S.p.A.
20022 CASTANO PRIMO (Milano) ITALY
Via per Turbigo, 44 – Zona Industriale
Tel. 0331 889000 – Fax 0331 889090
www.pompetravaini.com
ELETTROPOMPE
FILETTATE.
tipo
tipo
MONOBLOCCO
MCM
MCMD
CON
BOCCHE
Centrifughe monogiranti
Centrifughe a due stadi
(Rev. 2.0_10-2010)
ISTRUZIONI PER L'USO
CONDIZIONI D'IMPIEGO
Esecuzione standard:
Per liquidi puliti senza parti abrasive, non esplosivi, non aggressivi per i materiali della pompa con temperatura massima di 90°C.
Pressione finale massima ammessa nel corpo pompa: 10 bar (16 bar per pompe MCMD 25190, MCMD 32210, MCMD 40180).
Elettropompe previste per luoghi aerati e protetti dalle intemperie con temperatura massima ambiente di 40°C.
Pressione acustica,
fino a 2,2 kW: ≤70 dB (A);
da 3 a 9,2 kW: ≤85 dB (A).
INSTALLAZIONE
Le el ettropompe m onoblocco M CM, M CMD sono previ ste per l 'installazione con l 'asse del rotore orizzontale e piedi di appoggio in basso. S olo l e pom pe MCM possono
essere installate in posizioni diverse se sostenute da tubazioni rigide e stabili e se ri mangono possibili il riempimento e lo scarico del corpo di pompa e lo scarico del motore.
Evitare per ragioni di sicurezza la posizione con il motore sotto la pompa. Installare la pompa il più vicino possibile alla fonte di aspirazione.
TUBAZIONI
Ancorare le tubazioni su propri appoggi e col legarle in modo che non trasm ettano forze, tensioni e vi brazioni alla pom pa. Il diametro interno delle tubazioni dipende dalla
portata desi derata. P ossibilmente prevedere i l di ametro i n m odo che l a vel ocità' del l iquido non superi 1,5 m /s nel l'aspirazione ed i 3 m /s nel la m andata. In ogni caso i l
diametro delle tubazioni non deve essere inferiore al diametro delle bocche della pompa. La tubazione aspirante deve essere a perfetta tenuta e deve avere un andamento
ascendente per evi tare sacche d'ari a. P er i l funzionamento i n aspi razione inserire una valvola di fondo con succheruola che deve ri sultare sem pre i mmersa. C on
l'aspirazione da serbatoi o di prima raccolta montare una valvola di non ritorno. Con il funzionamento sotto battente i nserire una saraci nesca. Per aumentare la pressione
della rete di di stribuzione osservare l e prescri zioni l ocali. N ella tubazione di mandata i nstallare una saraci nesca per regol are portata, preval enza e potenz a assorbi ta.
Installare un indicatore di pressione (manometro). Quando il dislivello geodetico in mandata é maggiore di 15 m, tra la pompa e la saracinesca inserire una valvola di ritegno
per proteggere la pompa da "colpi di ariete". Prima di collegare le tubazioni assicurarsi della loro pulizia interna.
COLLEGAMENTO ELETTRICO
Il collegamento elettrico deve essere eseguito da un elettricista qualificato nel rispetto delle prescrizioni locali.
Seguire le norme di sicurezza.
Eseguire il collegamento a terra.
Collegare i morsetti secondo le indicazioni riportate sulla targa dell'elettropompa e sullo schema all'interno del coperchio scatola morsetti.
Installare un dispositivo per la onnipolare disinserzione della rete con una distanza di apertura dei contatti di almeno 3 mm.
Con al imentazione tri fase i nstallare un adeguato sal vamotore come da corrente di targa. Le el ettropompe m onofasi MCMm - MCMDm sono forni te con condensatore
collegato ai morsetti e, per 220-240 V - 50 Hz, con termoprotettore inserito.
AVVIAMENTO
Controllare che l'albero giri a mano. Per questo scopo le elettropompe più piccole hanno un intaglio per cacciavite sull'estremità dell’albero lato ventilazione.
Evitare assolutamente il funzionamento a secco.
Avviare la pompa solo dopo averla riempita completamente di liquido attraverso l'apposito foro. Con il funzionamento sotto battente riempire la pompa aprendo lentamente e
completamente l a saraci nesca nel tubo aspi rante, tenendo aperta l a saraci nesca i n m andata (e l a val vola di sfi ato del le pom pe M CMD) p er fa re u scire l'aria. Con
alimentazione trifase verificare che il senso di rotazione corrisponda a quello indicato dalla freccia sul corpo pompa; in caso contrario togliere l'alimentazione elettrica e
invertire fra loro i collegamenti di due fasi. Controllare che l'elettropompa lavori nel suo campo di prestazioni e che non venga superata la corrente assorbita indicata in targa.
In caso contrario regolare la saracinesca, in mandata o l'intervento di eventuali pressostati.
MANUTENZIONE
Quando la pompa rimane inattiva, se esi ste il pericolo di gelo, deve essere svuotata com pletamente. Prima di rimettere in marcia il motore controllare che l 'albero non si a
bloccato da incrostazioni o altre cause e riempire completamente di liquido il corpo pompa.
ATTENZIONE: prima di ogni intervento di manutenzione togliere l'alimentazione elettrica.
SMONTAGGIO
Prima dello smontaggio chiudere le saracinesche in aspirazione e m andata e svuotare i l corpo pom pa. P er l o sm ontaggio ed i l ri montaggio osservare l a costruzione sul
disegno in sezione. Con le pompe MCM, togliendo le viti (14.24), si estrae il motore completo con la girante senza rimuovere il corpo pompa dalla tubazione.Con le pompe
MCMD occorre estrarre anche il corpo pompa (corpo aspirante 16.00 o corpo premente 20.00) togliendo le viti (20.12).
RICAMBI
Nelle eventuali richieste di parti di ricambio precisare il numero di posizione nel disegno in sezione ed i dati di targa. Impiegare cuscinetti con gioco C3 e grasso tipo Arcanol
L12V.
NA4.IS.MCMD.I000 / PRINTED IN ITALY
Con riserva di modifiche.
MCM
M
CMD
M
CMD 32210 - 40180
Z:\DOC\FELICE\ISTRUZIONI\Istruzioni MCM FILETTATE_I-GB-F-D

Documenti analoghi