Contratto VoIP - Next.it S.r.l.

Commenti

Transcript

Contratto VoIP - Next.it S.r.l.
DATA
OGGETTO: richiesta di fornitura del servizio definito nell’ALLEGATO A
DATI DEL CLIENTE
RAGIONE SOCIALE
SEDE LEGALE
INDIRIZZO
CAP
COMUNE
PROVINCIA
P.IVA
COD. FISC.
TEL
FAX
CEL
E-MAIL
LEGALE RAPPRESENTANTE
allegare copia fronte/retro di un documento di identità
NOME COGNOME
CODICE FISCALE
Il cliente dichiara di aver: ricevuto, letto e accettato le condizioni
generali di contratto ( Versione 03, reperibili all’indirizzo
www.nextit.it/download/condizioni_generali_contratto_03.pdf ), che
formano parte integrante del presente contratto.
Empoli, lì.........................................
Timbro e Firma
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 cod. civ. il Cliente approva specificamente gli artt.: 2.2. (informazioni e specifiche
tecniche - garanzia); 2.4. (variazione delle specifiche); 2.5. (tempi per l’attivazione dei servizi); 2.6. (comunicazione al Cliente);
2.7. (infrastruttura tecnologica, attivazione dei servizi e degrado tecnico); 2.8. (qualità del servizio); 3.2. (eventuali servizi di
assistenza tecnica); 3.3. (interventi a vuoto); 3.4. (irreperibilità del Cliente in fase di attivazione); 3.5. (osservanza delle modalità
di impiego); 3.6. (accesso ai sistemi ceduti in comodato); 3.7. (apparati acquistati dal Cliente o ceduti in comodato); 3.8.
(apparati ceduti in comodato al Cliente);
5.3. (mancata esecuzione dei servizi); 5.5. (messa in mora,
sospensione per termini di pagamento scaduti e spese di Empoli, lì.........................................
riattivazione); 5.6. (insoluti del Cliente); 5.7. (invio telematico Timbro e Firma
fatture); 5.8. (trasformazione ADSL in linea solo dati); 6.2.
(responsabilità verso il provider); 6.7. (violazione delle norme); 6.8
(gestione password assegnate al Cliente); 7.3. (rinnovazione
tacita); 7.4. (aggiornamento tariffe); 7.5. e 7.6. (recesso anticipato);
8.1. e 8.2. (limitazioni della responsabilità); 8.3. (clausola risolutiva
espressa); 10 (controversie); 11.3. e 11.5. e 11.6. (interruzioni del
servizio).
Il contraente dichiara di aver preso visione dell’informativa reperibile all’indirizzo
http://www.nextit.it/download/Informativa_Privacy.pdf che, ai sensi dell’art. 13 del D.lgs 196/2003, costituisce parte integrante
della presente manifestazione di consenso. A tale riguardo il contraente:
- presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa (qualora il trattamento non
rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
- presta il suo consenso per la comunicazione dei dati personali
per le finalità ed ai soggetti indicati nell'informativa (nel caso in cui Empoli, lì.........................................
sia prevista la comunicazione dei dati e non rientri in una delle
Autorizzo □ Non autorizzo □
ipotesi di esenzione di cui agli artt. 24 e 61 del D.lgs. 196/2003)
- presta il suo consenso per la diffusione dei dati personali per le
finalità e nell'ambito indicato nell'informativa (nel caso in cui sia Firma
prevista la diffusione dei dati e non rientri in una delle ipotesi di
esenzione di cui all'artt. 24 e 61 del D.lgs. 196/2003)
- presta il suo consenso per il trattamento dei dati sensibili
necessari per lo svolgimento delle operazioni indicate
nell'informativa (nel caso in cui sia previsto anche il trattamento di
dati sensibili).
Pagina
1 di 3
ALLEGATO A – RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO VOIP
Compilare un allegato per ogni numero attivato sia nuovo che portato
2017.VA01
Profilo di Tariffa
Voip
EASY
Profili servizi
Selezionare un solo profilo per
allegato
□
€ 0,0130
€ 0,0180
€ 0,1090
Chiamate Locali
Chiamate Nazionali
Cellulari: Tim, Wind, Vodafone e H3G
Chiamate extrasoglia
Voip
ITALY
□
€ 0,0120
€ 0,0160
€ 0,1300
Voip
MOBILE
□
€ 0,0140
€ 0,0190
€ 0,0900
Nota: i costi sopra indicati si intendono al minuto di conversazione, ma la tariffazione viene calcolata sui secondi effettivi di conversazione
Att.
Selezionare una sola tipologia di
numero per allegato
Numero Geografico
GNR 10
GNR 100
GNR 1000
□
□
□
□
Numero Geografico
GNR 10
GNR 100
GNR 1000
IP su cui verrà utilizzato il
servizio:
□
□
□
□
Can.
Mens
€ 19,00
€ 2,50
€ 19,00
€ 2,50
€ 19,00
€ 2,50
€ 29,00
€ 7,50
€ 29,00
€ 7,50
€ 29,00
€ 7,50
€ 39,00
€15,00
€ 39,00
€ 15,00
€ 39,00
€ 15,00
€ 49,00
€50,00
€ 49,00
€ 50,00
€ 49,00
€ 50,00
Att.
Selezionare una sola tipologia di
numero per allegato
Attivazione NUOVO numero
Can.
Att
Can.
Att.
Mens
Mens
Attivazione numero PORTATO
Can.
Att.
Can.
Att.
Mens
Mens
Can.
Mens
€ 49,00
€ 2,50
€ 49,00
€ 2,50
€ 49,00
€ 2,50
€ 99,00
€ 7,50
€ 99,00
€ 7,50
€ 99,00
€ 7,50
€ 99,00
€15,00
€ 99,00
€15,00
€ 99,00
€15,00
€ 99,00
€50,00
€ 99,00
€50,00
€ 99,00
€50,00
□ IP : ________________
DINAMICO □
STATICO
Prestazioni del servizio VOIP
Il servizio VOIP consente al Cliente, dotato di adeguato accesso ad Internet a larga banda, di effettuare e ricevere chiamate
telefoniche attraverso la realizzazione di una ulteriore linea telefonica virtuale in VOIP. Per tale motivo il servizio non si configura
necessariamente come un servizio sostitutivo della fonia tradizionale (PSTN), ma come una applicazione a valore aggiunto
erogabile su un accesso ad Internet a banda larga, con particolare riferimento all'ADSL/HDSL. In questo senso è evidente che le
funzionalità del servizio non verranno garantite in caso di congestione della rete Internet o di scarsi livelli di qualità del servizio
(quali ad es. banda garantita, latenza, ecc..).
Tariffe applicate per le chiamate
Prezzo al minuto tariffato al secondo e al netto dell'IVA, alle tariffe riportate nel documento reperibile all’indirizzo:
http://www.nextit.it/download/Nextit_listino_prezzi_VOIP.pdf da considerarsi come allegato al presente contratto.
Costo delle chiamate originate dalla rete telefonica tradizionale verso utenti: il prezzo è definito dai vari gestori telefonici ed è pari
a quello comunemente applicato per le chiamate verso identificativi geografici.
Le Tariffe per le chiamate internazionali sono riportate nel all’indirizzo:
http://www.nextit.it/download/Tariffe_chiamate_internazionali.pdf
Pagina
2 di 3
ALLEGATO A – RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO VOIP
2017.VA01
Metodo di pagamento:
□ S.S.D. (SEPA Direct Debit)
□ Bonifico Bancario
□ Paypal o carta di credito
Pagamento con addebito diretto su C/C Bancario con
costo di 1,00 € per addebito entro il 15 giorni dalla data di
fatturazione.
Iban: IT 22 H 08425 37831 000030466486
Pagamento con account PayPal oppure tramite
carta di credito con costo di 1,00 € entro il 15
giorni dalla data di fatturazione.
Pagamento tramite bonifico bancario entro il 15
giorni dalla data di fatturazione.
Costo di insoluto o ritardo pagamento rispetto alla scadenza indicata in fattura: €10,00 + iva addebitato nella successiva bolletta. In casa di mancata selezione del
metodo di pagamento verrà applicato il metodo del R.I.D. Bancario
Metodo spedizione fattura:
□ E-mail/P.E.C (indicare indirizzo):
□ Posta prioritaria
1,00 € aggiuntive per
ogni invio di bolletta
□ FAX (indicare numero):
Comunicazioni di servizio:
Indicare un indirizzo email per eventuali comunicazioni tecniche di servizio
E-mail:
R.I.D.- Richiesta di addebito diretto su conto corrente bancario:
Nome della Banca:
Agenzia N°:
Codice IBAN
Intestatario S.S.D.
Codice Fiscale
Data e luogo di nascita
ADESIONE
Il/i sottoscritto/i autorizza la banca sopraindicata a provvedere alla estinzione dei documenti di debito (fatture, ricevute, bollette ecc.) emessi da Next.it S.r.l.
addebitandone l’importo sul conto sopraindicato con le modalità e le condizioni indicate nel foglio informativo analitico posto a disposizione del correntista da parte
dell’istituto di credito, e nel rispetto delle norme in calce previste per il servizio senza necessità per la banca, di inviare la relativa contabile di addebito.
Dichiara di essere a conoscenza che la banca assume l’incarico dell’estinzione dei citati documenti che l’azienda creditrice emetterà, prima della scadenza della
obbligazione, a condizione che al momento del pagamento, il conto sia operativo ed assicuri disponibilità sufficienti e che non sussistano ragioni che ne impediscano
l’utilizzazione. In caso contrario la banca resterà esonerata da ogni e qualsiasi responsabilità derivante dal mancato pagamento ed il pagamento dovrà essere effettuato
a cura del debitore direttamente all’azienda creditrice. Il/La sottoscritto/a prende altresì atto che la banca si riserva il diritto di recedere in ogni momento dal presente
accordo, anche su semplice richiesta di Next.it S.r.l. Il/La sottoscritto/a nel caso in cui intendesse eccezionalmente sospendere il pagamento dell’importo relativo ad un
documento di debito, dovrà darne immediato avviso alla banca entro la data di scadenza del pagamento. Per quanto non espressamente richiamato, si applicano le
norme che regolano i conti correnti di corrispondenza e servizi connessi.
Luogo e data
__________________________________
Firma del/i correntista/i
_____________________________
Pagin
a
3 di 3
ALLEGATO A – CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO
2017.VA01
Condizioni per l’utilizzo
Per usufruire del servizio VOIP il Cliente dovrà essere dotato, oltre che dell'accesso ad internet di banda adeguata, di un software SIP o di un
terminale SIP.
Per l'attivazione del servizio l'Utente Finale riceverà quanto segue:
- parametri standard di configurazione
- user e password di accesso al servizio (account SIP)
- user e password per l’accesso all’area riservata per monitorare le statistiche del traffico telefonico
- numero/i telefonico/i (su cui ricevere le chiamate da PSTN)
A tutela del Cliente viene posto un importo massimo mensile di traffico telefonico consentito pari al deposito cauzionale versato al momento
dell'attivazione, al cui raggiungimento il Servizio sarà disattivato, limitatamente al traffico in uscita, fino alla scadenza mensile ed alla emissione e
pagamento della relativa fattura. Su espressa richiesta del Cliente sarà comunque emessa anticipatamente fattura il cui pagamento consentirà la
riattivazione del traffico in uscita. L'importo massimo mensile per le singole offerte commerciali è indicato nel Listino. Per l'adozione di tetti di soglia
più elevati di quelli previsti nel Listino è necessario un apposito accordo con Next.it.
Numerazioni Geografiche
La numerazione geografica potrà essere assegnata da Next.it all'utente finale in accordo al piano regolatore telefonico nazionale.
Numerazioni raggiungibili dal Cliente
L’accesso diretto alla rete telefonica viene configurato di default con il blocco chiamate ai servizi Premium (144, 166, 89X), le
numerazioni 70X. Sono consentite le chiamate uscenti da rete fissa, verso numerazioni fisse e mobili, nazionali e internazionali,
verso tutti i Numeri Verdi e ad addebito ripartito, verso gli 199 Telecom Italia e di altri Operatori ove raggiungibili e verso i Servizi
customer care di Telecom Italia (191) e degli Operatori Mobili Nazionali e il Servizio 1254.
Raccomandazioni
NEXT.IT suggerisce il mantenimento in esercizio di un numero adeguato di linee telefoniche Telecom Italia da destinarsi ai servizi FAX, Modem e
POS del Cliente oltre che a garantire l’accesso alle numerazioni non geografiche non supportate da VOIP. Tali linee avranno inoltre la funzione di
back-up in condizioni di interruzioni del circuito a Banda Larga del Cliente.
Inoltre:
- i FAX vengono supportati alla velocità massima di 9600 kbp/s sia in trasmissione che in ricezione e non sono garantiti;
- i POS per carte di credito e bancomat vengono supportati su linee analogiche verso numeri geografici e numeri non geografici, a seconda del
gestore di appartenenza e previo test in fase di installazione degli apparati e non sono garantiti;
- le connessioni via modem sono supportate su linee analogiche alla velocità massima di 28800 kbp/s e non sono garantite;
- le chiamate ISDN dati 64Kbps NON sono supportate.
- le apparecchiature decadiche non sono supportate.
Attenzione: la normativa in vigore non permette il servizio di portabilità (SPP) al di fuori del distretto di appartenenza della numerazione da portare.
NEXT.IT garantisce il Servizio in condizioni normali di funzionamento. In caso di mancanza di energia elettrica il Servizio non sarà disponibile
anche per i numeri di emergenza.
Sarà responsabilità del Cliente garantire la continuità dell’erogazione di energia elettrica ai propri apparati con gruppo di continuità.
In caso di traffico eccessivo o ritenuto anomalo nei primi mesi di fatturazione, in rapporto al deposito cauzionale versato, Next.it ha la facoltà di
sospendere il servizio per il mese sotto osservazione e di richiedere ulteriori garanzie economiche per la riattivazione del servizio.
Deposito cauzionale concordato necessario per l’attivazione del servizio in
caso di traffico previsto elevato (Call Center, PA o grandi imprese) pari a
circa l’importo delle ultime due bollette telefoniche relative ai numeri su cui si
desidera attivare il servizio): €…………..
ATTENZIONE: nei primi mesi di fatturazione, a discrezione di Next.it, verrà
sospeso il servizio qualora il traffico telefonico sia ritenuto anomalo, troppo
elevato, o in presenza di sospetta frode. In tale casi, occorrerà da parte del
cliente fornire adeguate garanzie per il pagamento del servizio o effettuare il
pagamento di una caparra proporzionale al traffico effettuato o previsto.
Fatturazione
Il traffico telefonico sarà fatturato mensilmente (ad esempio, entro il dieci Luglio
verrà fatturato il totale del traffico telefonico che il Cliente avrà effettuato nel
mese di Giugno).
Pagamenti
Mediante RID, entro il 15 giorni dalla data di fatturazione.
Empoli, lì.........................................
Timbro e Firma
DATA
ALLEGATO C – RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO DI NUMBER
PORTABILITY (PORTABILITA’ DEL NUMERO) Compilare un allegato per ogni numero portato
2017.VC01
NUMBER PORTABILITY DELLA NUMERAZIONE
❏ PSTN .........................................................................................................................................
………………………………………………………………………………………………………………..
❏ISDN BRI: PRINCIPALE ........................................ AGGIUNTIVO/I .......................................
………………………………………………………………………………………………………………..
.
❏ ISDN PRI: RADICE ................................... DIRECTORY NUMBER ........................................
………………………………………………………………………………………………………………..
Di che operatore è (era) in origine il numero: ................................................................................
Su che operatore è attualmente operativo il numero: ....................................................................
Sede Installazione: .........................................................................................................................
Codice Segreto: ..............................................................................................................................
Note: ...............................................................................................................................................
………………………………………………………………………………………………………………..
………………………………………………………………………………………………………………..
………………………………………………………………………………………………………………..
Il Cliente DELEGA la società Next.it a richiedere all'Operatore telefonico di riferimento l'attivazione, in nome e per conto, del servizio di Service
Provider Portability e dichiara di voler mantenere in esercizio il/i numero/i indicato/i nel Contratto nell'ambito dei servizi forniti in esecuzione al
Contratto stesso.
Il Cliente richiede pertanto che sia attivata la procedura di Service Provider Portability e dichiara di volere recedere dal rapporto contrattuale con
l'attuale OLO gestore del/dei numero/i specificato/i.
Il Cliente dà quindi mandato a Next.it per l'inoltro, tramite l'OLO di riferimento, del relativo ordine e della dichiarazione di recesso oggetto della
presente richiesta e per ogni altra operazione necessaria per l'attivazione del servizio secondo le norme vigenti.
Empoli, lì.........................................
Timbro e Firma
DATA
ALLEGATO D – RICHIESTA DI ATTIVAZIONE SERVIZIO VOIPFLAT
Opzione VOIPFLAT
CANALI VOCE :
❏ N. _____ di Canali VOCE su cui attivare l’opzione
(se non specificato verrà applicato a tutti i canali voci
attivi, di default 5)
2017.VD01
ATTIVAZIONE
CANONE MENSILE
Gratis
€ 25,00 a CANALE
PRESENTAZIONE DELL' OPZIONE VOIP FLAT
L’opzione VOIPFLAT consente all’Utente Finale, utilizzando il proprio servizio VOIP (precedentemente sottoscritto di effettuare chiamate
telefoniche verso le numerazioni fisse italiane locali e nazionali e verso le numerazioni mobili italiane Tim, Vodafone, Wind e H3G senza alcun
ulteriore addebito oltre al canone mensile indicato nel presente contratto. Tutte le altre chiamate, per esempio quelle effettuate ai numeri mobili di
OLO diverso (es. Noverca, RFI, etc.), a tutti i numeri internazionali, alle Numerazioni Non Geografiche (es: 899, 848, 199, etc) saranno tariffate
secondo il piano tariffario associato al proprio profilo VOIP.
CONDIZIONI PER L'UTILIZZO
Il numero/GNR VOIP su cui è stata attivata l’opzione VOIP FLAT avrà a disposizione il numero massimo di canali voce indicato nel presente
contratto (Nr canali voce da associare al numero/GNR).
Ad esempio, se attraverso l’opzione VOIP FLAT l’Utente Finale attiva sul proprio numero/GNR VOIP 3 canali voce flat, con il proprio numero/GNR
VOIP sarà in grado di effettuare un massimo di 3 conversazioni simultanee (somma di chiamate effettuate e ricevute); quindi, la quarta chiamata
in ingresso o in uscita riceverà il tono di occupato.
L’Utente Finale è tenuto ad utilizzare l’Opzione VOIP FLAT secondo buona fede e correttezza astenendosi dal conseguire vantaggi diversi da
quelli connessi alla normale comunicazione interpersonale. Per quanto riguarda il traffico uscente si presume, il rispetto dei seguenti parametri per
singolo canale voce: traffico mensile uscente verso direttici flat (numerazioni fisse italiane e numerazioni mobili italiane Tim, Vodafone, Wind e
H3G) non superiore a 1.300 minuti, di cui il 30% verso numerazioni fisse italiane.
DISDETTA
L’opzione VOIPFLAT può essere disdetta con un preavviso di 60 giorni, fine mese. Ad esempio: nel mese di gennaio, l’Utente Finale potrà disdire
il servizio con prima decorrenza utile 31 marzo. Nel mese di febbraio potrà disdire il servizio con prima decorrenza utile 31 aprile. Etc…
L’eventuale disdetta del contratto VOIP da parte del Cliente Finale comporterà l’automatica disdetta dell’opzione VOIP FLAT con la normale
decorrenza prevista.
FATTURAZIONE
Tutti i prezzi sono IVA esclusa. Il canone dell’opzione VOIPFLAT sarà fatturato bimestralmente in modalità anticipata (ad esempio, entro il dieci
Luglio verranno fatturati i canoni di agosto e settembre). Il traffico eccedente oltre quanto indicato nel paragrafo “Condizioni per l’utilizzo” sarà
fatturato secondo quanto previsto nel contratto VOIP sottoscritto dall’Utente Finale.
PAGAMENTI
Mediante RID, entro il 15 giorni dalla data di fatturazione.
Empoli, lì.........................................
Timbro e Firma
DATA
ALLEGATO E – RICHIESTA DI ATTIVAZIONE SERVIZIO VOIPBOX
Opzione VOIPBOX
VOIP BOX ITALIA :
VOIP BOX MOBILE :
❏ N. _____ Pacchetto VOIP BOX 1.000 minuti / mese
chiamate verso fisso Italia (se non specificato verrà
applicato numero UNO pacchetto mese )
❏ N. _____ Pacchetto VOIP BOX 1.000 minuti / mese
chiamate verso mobile Italia (se non specificato verrà
applicato numero UNO pacchetto mese )
2017.VE01
ATTIVAZIONE
CANONE MENSILE
Gratis
€ 11,00 a pacchetto
Gratis
€ 44,00 a pacchetto
PRESTAZIONI DEL SERVIZIO VOIPBOX
Il servizio VOIPBOX consente all’Utente Finale, dotato di adeguato accesso ad Internet, di effettuare chiamate telefoniche verso le sole direttrici
mobili nazionali, attraverso la realizzazione di una linea telefonica virtuale in VOIP. Per tale motivo il servizio non si configura come un servizio
sostitutivo della fonia tradizionale (PSTN), ma come una applicazione a valore aggiunto erogabile su un accesso ad Internet. In questo senso è
evidente che le funzionalità del servizio non verranno garantite in caso di congestione della rete Internet o di scarsi livelli di qualità del servizio
(quali ad es. banda garantita, latenza, ecc..).
CONDIZIONI PER L'UTILIZZO
L’Utente Finale deve avere precedentemente sottoscritto un contratto VOIP (per nuovo/i numero/i e/o numero/i portato/i).
Per l'attivazione del servizio VOIPBOX l'Utente Finale riceverà quanto segue:
- parametri standard di configurazione
- user e password di accesso al servizio (account SIP)
L’Utente Finale, attraverso questo nuovo account SIP, potrà effettuare simultaneamente anche più chiamate telefoniche verso la rete mobile
nazionale, presentando indifferentemente uno tra i numeri (CLI) associati al proprio contratto VOIP STAR (nuovo/i numero/i o numero/i portato/i) e
abilitati al servizio VOIPBOX.
TARIFFE APPLICATE PER LE CHIAMATE
Ogni mese, fino all’esaurimento completo del plafond VOIPBOX (di valore pari al canone mensile pagato), le chiamate effettuate dall’Utente Finale
saranno tariffate a €0,00. Una volta terminato il Plafond mensile, per le eventuali chiamate eccedenti effettuate nello stesso mese, all’Utente
Finale sarà applicato il Piano tariffario associato al proprio profilo VOIP. Il plafond mensile non è cumulabile, quindi, il plafond residuo non
consumato si andrà ad annullare alla fine del mese in corso e non sarà riportato al mese successivo.
DISDETTA
Il servizio VOIPBOX può essere disdetto con un preavviso di 60 giorni, fine mese. Ad esempio: nel mese di gennaio, l’Utente Finale potrà disdire il
servizio con prima decorrenza utile 31 marzo. Nel mese di febbraio potrà disdire il servizio con prima decorrenza utile 31 aprile. Etc…
L’eventuale disdetta del contratto VOIP da parte del Cliente Finale comporterà l’automatica disdetta anche del contratto VOIP BOX con normale la
decorrenza prevista.
FATTURAZIONE
Il canone del servizio VOIP BOX sarà fatturato bimestralmente in modalità anticipata (ad esempio, entro il dieci Luglio verranno fatturati i canoni di
agosto e settembre). Il traffico eccedente sarà fatturato secondo quanto previsto nel contratto VOIP STAR sottoscritto dall’Utente Finale.
PAGAMENTO
Mediante RID, entro il 15 giorni dalla data di fatturazione.
Empoli, lì.........................................
Timbro e Firma
Gentile cliente,
Lei può decidere, rispondendo alle domande qui sotto, se e in quale modo far inserire il Suo nome e altri Suoi dati personali negli elenchi telefonici.
Se Lei è un nuovo abbonato e risponde “NO” o non riconsegna questo modulo, i Suoi dati non saranno inseriti. Se Lei ha cambiato operatore telefonico richiedendo la
conservazione del numero (c.d. number portability) e non risponde al presente questionario o non lo riconsegna, saranno mantenute le scelte da Lei fatte con il
precedente operatore.La scelta che sta per fare potrà in futuro essere liberamente cambiata. I Suoi dati potranno essere utilizzati per le normali comunicazioni tra
persone e, in base a recenti modifiche legislative, anche per chiamate pubblicitarie, a meno che Lei non decida di iscriversi al “Registro pubblico delle opposizioni”
per dire no alle telefonate promozionali.
Sono cinque sono i modi per iscriversi a questo Registro:
- Compilando il modulo elettronico disponibile nella apposita “area abbonato” sul sito: http://www.registrodelleopposizioni.it
- Per raccomandata, scrivendo a: “GESTORE DEL REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI – ABBONATI” UFFICIO ROMA NOMENTANO - CASELLA POSTALE 7211 00162 ROMA (RM)
- Via fax: 06.54224822
- Per e-mail: [email protected]
- Tramite il numero verde: 800.265.265
1) Vuole che il suo nome sia presente nei nuovi elenchi telefonici? □ NO
□ SI
Se ha risposto NO, può fermarsi qui e non rispondere alle domande successive oppure, pur avendo deciso di non figurare nei nuovi elenchi (e quindi barrato la
casella NO al punto precedente) può chiedere che i dati che indicherà più avanti possano essere forniti a chi ne faccia richiesta solo attraverso un servizio di
informazione abbonati. Se è interessato a questa opzione, barri questa casella □ e indichi ai punti 2 e 3 del presente modulo i dati che non vuole siano pubblicati
negli elenchi, ma che vuole siano forniti a chi li richiede.
Se ha risposto SI ad almeno una delle precedenti domande, continui nella compilazione del modulo alle pagine successive.
2) Con quali dati vuole essere inserito?
Cognome ___________________________________________________________________(oppure ente, azienda o associazione)
Nome ______________________________________________________________________
Se desidera che il nome compaia abbreviato in elenco, indichi solo la lettera iniziale. In caso di nomi composti, se vuole inserire solo l’iniziale deve indicare una sola
lettera (es. Maria Grazia = M.)
Numeri di telefono: (Può indicare uno o più numeri di telefono fisso e/o mobile)
____________________________________________________________________________
C.F./P. IVA _________________________________________________________________
Comune ____________________________ Provincia ________________ CAP __________
Via/Piazza ____________________________________________________ N ___________
Frazione ____________________________________________________________________
L’indirizzo può essere omesso, così come il solo numero civico. Se vuole che i dati inseriti compaiano in elenchi organizzati su base geografica, deve indicare almeno
la provincia e il comune.
3) Dati facoltativi
Può chiedere che negli elenchi siano inseriti anche altri suoi dati. Indichi di seguito solo quelli che desidera siano resi pubblici.
Titolo di studio o di specializzazione: ___________________________________________(può indicarlo in forma abbreviata – es. dott., prof., avv., ing., rag., geom.)
Professione/attività: _______________________________________________________________
(Solo per chi svolge attività di rilevanza economica - utilizzare al massimo tre parole)
Indirizzo di posta elettronica: [email protected]_______________________
4) Desidera che una persona che conosce solo il suo numero di telefono, o altro dei dati da lei forniti, possa risalire al suo nome?
Una persona che non conosce o non ricorda il Suo nome, potrebbe risalire ad esso sulla base del Suo numero telefonico oppure di un altro Suo dato. È D’ACCORDO
CHE CIÒ POSSA AVVENIRE? □ NO
□ SI
5) Vuole ricevere pubblicità?
Lei ha il diritto di dire Sì o NO all’invio di pubblicità, promozioni, offerte commerciali, ecc. tramite posta cartacea al Suo indirizzo indicato negli elenchi. E’
D’ACCORDO CON L’USO DEL SUO INDIRIZZO PER L’INVIO DI POSTA CARTACEA PUBBLICITARIA? □ NO
□ SI
Presso i seguenti recapiti lei potrà:
- avere un’ulteriore copia di questo modulo
- modificare liberamente, e senza alcun onere, tutte le scelte da lei effettuate
- esercitare i suoi diritti riconosciuti dal codice in materia di protezione dei dati personali
-mail: [email protected]
-indirizzo postale: Via N. Machiavelli,22 - 50053 Empoli (FI)
Data Timbro e Firma
____________________________
INFORMATIVA AI SENSI DEL CODICE SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI
(Art. 13 D.lg. 30 giugno 2003, n. 196)
In aggiunta a quanto sopra indicato, Next.it, titolare del trattamento dei suoi dati, la informa ai sensi dell’art. 13 del Codice sulla protezione dei dati personali che:
I dati indicati con questo modulo, oppure nel corso dei suoi contatti tramite i recapiti sopra indicati, sono forniti da lei facoltativamente e liberamente, senza alcuna
conseguenza negativa a suo carico. Per i vecchi abbonati alla telefonia fissa si è già spiegato nella premessa al modulo cosa accade in caso di mancata risposta.
Invece, i nuovi abbonati alla telefonia fissa che non rispondono alle domande del modulo o non lo riconsegnano non verranno comunque inseriti negli elenchi. I dati
saranno utilizzati solo con modalità strettamente funzionali per prestare i servizi da lei richiesti, o per i quali ha manifestato il consenso; I dati da Lei forniti verranno
inseriti negli elenchi rispettando le sue scelte, salvi possibili aggiustamenti di eventuali errori formali e miglioramenti redazionali già tenuti presenti per gli elenchi in
distribuzione.
Nell’ambito di Next.it, i dati vengono a conoscenza delle categorie di responsabili ed incaricati del trattamento; potrà accedere in ogni momento ai dati personali che
la riguardano, ottenere l’indicazione della loro origine, del modo con cui sono utilizzati, farli aggiornare, rettificare, integrare o cancellare, a seconda dei casi, ed
opporsi alla loro utilizzazione (art. 7 del Codice), rivolgendosi ai predetti recapiti.
L'Operatore di riferimento, con cui Next.it opera, è tenuto a conferire alcuni dati che la riguardano in un archivio elettronico unico – DBU – dove sono presenti anche
i dati di tutti gli operatori di telefonia fissa e mobile, che li possono consultare ed utilizzare al solo fine di prestare i servizi da lei richiesti, realizzare gli elenchi
telefonici, prestare servizi di informazione ed eventualmente inviare pubblicità, promozioni, offerte commerciali, ecc., se lei lo ha richiesto.

Documenti analoghi