Manuale d`uso per l`utilizzo delle funzionalità di acquisizione

Transcript

Manuale d`uso per l`utilizzo delle funzionalità di acquisizione
INPS – Istituto Nazionale Previdenza Sociale
Manuale d’uso per l’utilizzo delle
funzionalità di
acquisizione on-line
domande di
Congedi Straordinari per assistenza ad un
familiare
(29 Gennaio 2014)
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc)
Pag. 1 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Indice dei contenuti
1
INTRODUZIONE ...................................................................................................................................... 4
1.1.
Per quali familiari spetta ? ................................................................................................................................... 4
1.2.
Cosa spetta? ........................................................................................................................................................... 5
1.3.
Definizioni ed acronimi ........................................................................................................................................ 5
2
ATTORI DEL PROCESSO ......................................................................................................................... 6
3
MODALITA’ DI ACCESSO ....................................................................................................................... 7
3.1 Pin on line e Pin dispositivo ............................................................................................................................... 7
3.2
Organizzazione delle maschere .................................................................................................................. 7
3
DESCRIZIONE DEL PROCESSO ............................................................................................................. 9
4
FUNZIONALITA’ DEL SISTEMA ........................................................................................................... 11
4.1
FUNZIONALITA’ .............................................................................................................................................. 12
4.1.1
Informazioni ................................................................................................................................................ 12
4.1.2
Invio domanda ............................................................................................................................................ 12
4.1.2.1
Visualizzazione Dati Anagrafici del soggetto ................................................................................... 14
4.1.2.2
Dati Domicilio ...................................................................................................................................... 15
4.1.2.3
Recapiti/Altre Informazioni ................................................................................................................ 15
4.1.2.4
Anagrafica Familiare Disabile ................................................................................................................ 16
4.1.2.5
4.1.2.6
Dati provvedimento di adozione/affidamento ................................................................................ 18
Situazione Lavorativa ......................................................................................................................... 19
4.1.2.7
Periodi di Congedo da Richiedere .................................................................................................... 22
4.1.2.8
Richieste per il familiare Disabile...................................................................................................... 25
4.1.2.9
Dichiarazioni di periodi usufruiti ....................................................................................................... 28
4.1.2.10
Lista periodi retribuiti goduti ........................................................................................................... 28
4.1.2.11 Lista periodi non retribuiti goduti ..................................................................................................... 32
4.1.2.12 Dichiarazione per familiare disabile.................................................................................................. 36
4.1.2.14 Lista Familiari ...................................................................................................................................... 47
4.1.2.15 Autodichiarazioni per familiare disabile ........................................................................................... 51
4.1.2.16 Dichiarazioni di responsabilità........................................................................................................... 54
4.1.2.17 Modalità di pagamento ...................................................................................................................... 55
4.1.2.18 Allegazione documentazione ............................................................................................................. 56
4.1.2.19 Informativa sulla privacy ................................................................................................................... 58
4.1.2.20 Riepilogo dei dati inseriti ................................................................................................................... 59
4.1.3
Consultazione domande....................................................................................................................... 63
4.1.3.1
Consultazione domanda - Dettaglio domanda................................................................................ 63
4.1.3.2
Consultazione domanda – Completa Domanda in bozza .............................................................. 65
4.1.4
Manuale utente ........................................................................................................................................... 65
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 2 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
TABELLA DELLE VERSIONI
Versione
Data
1.0
2.0
21/01/2013
16/12/2013
3.0
29/01/2015
Paragrafo
Tutti
Descrizione delle modifiche
apportate
Nascita del documento
Recapiti/Altre Informazioni;
Richieste per il familiare Disabile;
Dichiarazione per familiare disabile;
Autodichiarazioni per familiare disabile.
Aggiornamento del testo visualizzato
nella pagina dell’allegazione della
documentazione. Paragrafo 4.1.2.18 Allegazione documentazione.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 3 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
1 INTRODUZIONE
L’applicazione in esame consente al cittadino richiedente di poter inviare in modalità Online le domande di richiesta di permessi lavorativi necessari per prestare assistenza a
familiari (fratelli, genitori, figli, genitori) che si trovano in situazione di gravità, collegandosi
al sito dell’Istituto (www.inps.it).
Il servizio in esame è disponibile anche alle seguenti classi di utenza:
• agli operatori del Patronato e agli operatori del Contact Center, che
rispondendo telefonicamente alle chiamate dei richiedenti, si sostituiscono ad essi
per la compilazione telematica della pratica.
1.1.
Per quali familiari spetta ?
Il congedo straordinario spetta ai lavoratori dipendenti da datori di lavoro privati
indipendentemente dall’Ente pensionistico a cui il datore di lavoro versa la contribuzione
per IVS (msg. n. 31250/2010).
Hanno titolo a fruire del congedo i lavoratori dipendenti secondo il seguente ordine di
priorità, che degrada solo in caso di mancanza, decesso o in presenza di patologie
invalidanti dei primi:
a. il coniuge convivente della persona disabile in situazione di gravità;
b. il padre o la madre, anche adottivi o affidatari, della persona disabile in situazione
di gravità, in caso di mancanza, decesso o in presenza di patologie invalidanti del
coniuge convivente;
c. uno dei figli conviventi della persona disabile in situazione di gravità, nel caso in cui
il coniuge convivente ed entrambi i genitori del disabile siano mancanti, deceduti o
affetti da patologie invalidanti. Si precisa, al riguardo, che la possibilità di concedere
il beneficio ai figli conviventi si verifica nel caso in cui tutti i soggetti menzionati
(coniuge convivente ed entrambi i genitori) si trovino in una delle descritte
situazioni (mancanza, decesso, patologie invalidanti);
d. uno dei fratelli o sorelle conviventi della persona disabile in situazione di gravità, nel
caso in cui il coniuge convivente, entrambi i genitori ed i figli conviventi del disabile
siano mancanti, deceduti o affetti da patologie invalidanti;
e. un parente/affine entro il terzo grado convivente della persona disabile in situazione
di gravità, nel caso in cui il coniuge convivente, entrambi i genitori, i figli conviventi
e i fratelli/sorelle conviventi del disabile siano mancanti, deceduti o affetti da
patologie invalidanti.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 4 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
1.2.
Cosa spetta?
Durante i periodi di congedo straordinario spetta un’indennità corrisposta nella misura
della retribuzione percepita nell’ultimo mese di lavoro che precede il congedo, esclusi gli
emolumenti variabili della retribuzione entro un limite massimo di reddito determinato
annualmente con Decreto ministeriale (per il 2013 pari ad Euro 46.835,93 – circ. n. 59 del
19/04/2013).
I periodi di congedo straordinario non sono computati ai fini della maturazione di ferie,
tredicesima e trattamento di fine rapporto, ma, essendo coperti da contribuzione
figurativa, sono validi ai fini del calcolo dell’anzianità assicurativa.
Nel caso di congedo straordinario richiesto durante la sospensione parziale dell’attività
lavorativa con intervento della Cassa Integrazione Guadagni (CIG ad orario ridotto)
l’indennità va calcolata con riferimento all’ultima retribuzione percepita, al netto del
trattamento integrativo.
In caso di sottoscrizione di un contratto di solidarietà con riduzione dell’orario di lavoro,
l’indennità per congedo straordinario deve essere parametrata all’ultima retribuzione
percepita, decurtata del contributo statale previsto per i contratti di solidarietà.
Se il congedo è richiesto per periodi frazionati, l'indennità e il contributo figurativo
vengono rapportati a mesi e giorni in misura proporzionale. L'indennità è anticipata dal
datore di lavoro ad eccezione dei lavoratori agricoli per i quali l’Inps provvede al
pagamento diretto.
1.3.
Definizioni ed acronimi
Di seguito viene riportato l’elenco degli acronimi e delle sigle utilizzate nel documento: per
ciascuno di essi, viene prospettata una breve descrizione.
Termine o
acronimo
Descrizione
Bozza
Si riferisce ad una domanda di congedi straordinari di cui non è stata esplicitamente fornita
la conferma da parte del richiedente.
Essa non risulta ufficialmente presentata all’Istituto ed è priva di validità amministrativa.
CC
CF
INPS
NA
PIN
Contact Center
Codice Fiscale
Istituto Nazionale Previdenza Sociale
Non Applicabile
Personal Identification Number.
Si tratta di un codice numerico che consente l'uso di dispositivi elettronici solo a chi ne è in
possesso
Nome utente o identificatore utente
User/username
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 5 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
2 ATTORI DEL PROCESSO
1. Cittadino: è il soggetto fisico, autenticato al Sistema, che inserisce i dati della
domanda per la richiesta di congedo straordinario relativo al familiare gravemente
disabile. Si collega al sito INPS e, previa impostazione delle credenziali (CF e PIN),
viene riconosciuto ed abilitato al servizio in esame.
2. Operatore CC: è la persona delegata dall’Istituto a supportare telefonicamente i
soggetti richiedenti nella compilazione telematica della domanda in esame e ad
inserire la stessa a sistema in sue veci.
3. Operatore Patronato: potrà sostituirsi ai soggetti richiedenti nella compilazione
telematica della domanda di congedo straordinario e nell'invio in sue veci mediante
un apposito servizio messo a sua disposizione.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 6 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
3 MODALITA’ DI ACCESSO
Collegandosi al sito dell' Inps (www.inps.it ), si accede al servizio selezionando la voce
“Invio On-Line di domande di Prestazioni a Sostegno del Reddito” e poi
“Congedi Straodinari”.
3.1 Pin on line e Pin dispositivo
Per poter essere accolta la domanda in esame, il richiedente dovrà essere dotato di PIN
Dispositivo, come previsto dalla circolare INPS N. 50 del 15/03/2011 che ha per oggetto
“Nuove modalità di presentazione delle domande online attraverso PIN
dispositivo”.
Il servizio in esame, al momento dell’attivazione, riconosce la tipologia di PIN con cui si è
fatto accesso; qualora esso non sia della tipologia richiesta (ma sia di tipo On-Line), invia
un messaggio di warning che, spiegata la situazione riscontrata, consente comunque
l’acquisizione della domanda, ricordando che affinché la richiesta che si sta inoltrando
possa essere accolta, si deve procedere al cosiddetto ‘rafforzamento del PIN’, utilizzando
le modalità previste dall’Istituto.
3.2 Organizzazione delle maschere
Le maschere dell’applicazione hanno una struttura grafica ben definita, come mostrato
nella figura che segue:
Figura 1– MODELLO GRAFICO DELLE MASCHERE
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 7 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Essa è composta delle seguenti sezioni:
1) Menu Funzionale: questa parte della pagina, fissa per tutte le pagine.
2) Testata: in essa viene mostrato l’elenco delle funzionalità disponibili, raggruppate
per macrofunzionalità. Contiene i link di attivazione delle funzionalità presenti
sull’applicazione e dedicate alla lavorazione delle domande oggetto del suddetto
servizio.
3) Area dati: è la parte centrale della pagina dedicata alla specifica funzionalità che
l’utente ha selezionato. Nell’intestazione del riquadro, viene riportata sempre la
dicitura della funzionalità sulla quale si sta lavorando.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 8 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
3 DESCRIZIONE DEL PROCESSO
Il servizio si compone di due processi, come di seguito riportato
• Compilazione e acquisizione della domanda
• Consultazione della domanda
L'attività di compilazione della domanda di congedo straordinario verrà facilitata
mediante l'impostazione automatica di tutte le informazioni che è possibile reperire negli
archivi informatici dell'Istituto.
Essa è organizzata mediante la compilazione di diverse pagine, di seguito elencate e
descritte successivamente negli appositi paragrafi interni al processo di acquisizione.
In particolare, le funzionalità realizzate sono le seguenti:
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Visualizzazione dei dati anagrafici del soggetto;
Inserimento dati del domicilio
Gestione recapiti/altre informazioni
Dati anagrafici familiare disabile
Dati provvedimento di adozione
Situazione lavorativa
Periodi di congedo da richiedere
Richieste per il familiare
Periodi di congedo retribuiti già usufruiti
Periodi di congedo non retribuiti già usufruiti
Dichiarazioni per il familiare disabile
Periodi di congedo usufruiti da altro familiare
Lista familiari dichiarati
Dichiarazioni di responsabilità
Modalità di pagamento
Allegazione documentazione
Informativa sulla Privacy
Riepilogo dati domanda
Generazione ricevuta
Generazione Domanda per azienda
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 9 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
La consultazione della domanda congedo straordinario consente di al
cittadino collegato al servizio di prendere visione del dettaglio della medesima.
Comprende i seguenti step elaborativi:
•
•
•
Lista domande del cittadino
Consultazione dettaglio domanda
Completamento domanda.
Il richiedente avrà la possibilità di acquisire parzialmente la domanda, anche in tempi
diversi, e di ufficializzarla in modo esplicito solo alla fine del processo. Il sistema manterrà
in memoria per tre giorni i dati di tale “bozza”; di conseguenza, al successivo ingresso alla
funzionalità da parte del richiedente, gli viene data la possibilità di completarla
(inserendo i dati mancanti o aggiornando i dati precedentemente forniti) o di eliminarla
ed inserirla ex-novo.
Nel caso in cui si voglia recuperare la domanda in bozza, il sistema ricaricherà le pagine
con i dati precedentemente acquisiti.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 10 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
4 FUNZIONALITA’ DEL SISTEMA
Le funzionalità del sistema vengono attivate mediante il menu funzionale posto alla sinistra
della maschera.
Figura 2 - MENU FUNZIONALE
Tale menu, costruito con struttura ad albero, ha il seguente aspetto:
•
Informazioni :
o Pagina riportante l’informativa sulle domande relative alla prestazione in
esame: Cosa è, A chi spetta, Cosa spetta, etc.. e Chi può effettuare la
domanda on-line.
•
Invio domanda
o Consente la visualizzazione dei dati anagrafici del richiedente che accede al
servizio.
•
Consultazione Domande
o Consente la visualizzazione del dettaglio delle domande presentate e la
possibilità di completare eventuali domande in bozza.
•
Manuale utente
o Consente la visualizzazione del manuale utente in formato pdf.
•
Altri servizi
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 11 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
•
Uscita
o Consente la chiusura della pagina web.
4.1 FUNZIONALITA’
Di seguito viene riportata la descrizione delle funzioni disponibili al richiedente.
4.1.1 Informazioni
All’interno della voce di menu, viene presentata la pagina informativa relativa alle
domande di congedo straordinario per assistere un familiare.
In essa vengono riepilogate le seguenti informazioni:
1)
2)
3)
4)
Requisiti del familiare da assistere
A chi spetta/non spetta la prestazione
Cosa spetta
Requisiti amministrativi
4.1.2 Invio domanda
Questa funzionalità rappresenta il cuore del servizio, in quanto consente la gestione delle
domande afferenti al soggetto richiedente.
La prima operazione che viene effettuata è la verifica dell’esistenza di una eventuale
domanda in bozza: in tal caso, viene richiesto all’utente collegato se vuole riprendere in
carico e completare questa oppure vuole eliminare quella trovata ed inserire ex-novo
un’altra domanda come il illustrato nella schermata seguente:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 12 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 3– MASCHERA DECISIONALE DEL FLUSSO DI ACQUISIZIONE DAMANDA
La scelta di una delle due opzioni mostrate, determina il flusso di acquisizione della
domanda in esame e abilita il pulsante “Avanti”.
Se la scelta ricade sulla prima opzione, cliccando sul pulsante “Avanti” , il sistema attiva il
flusso di modifica.
Figura 4– FLUSSO DI COMPLETAMENTO DOMANDA IN MODIFICA
Se, invece si sceglie la seconda opzione, cliccando sul pulsante “Avanti”, il sistema attiva il
flusso di inserimento.
Figura 5 – FLUSSO DI INSERIMENTO DOMANDA EX-NOVO
Il flusso di acquisizione della domanda prevede una navigazione tra maschere che
consentono l’imputazione o la visualizzazione di informazioni specifiche della domanda in
esame: in particolare, ogni pagina contiene un set di dati omogenei.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 13 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
All’attivazione del pulsante di navigazione “Avanti”, le informazioni acquisite vengono
consolidate: questo modo di procedere dà la possibilità di sospendere in un qualsiasi
momento l’acquisizione della domanda senza perdere il lavoro fatto fino a quel momento e
riprendere in carico la domanda in seguito. Infatti, come spiegato in precedenza, la
domanda viene salvata come bozza e potrà essere ripresa selezionandola dalla lista.
Di seguito viene riportata la descrizione del flusso di acquisizione di una nuova domanda.
4.1.2.1
Visualizzazione Dati Anagrafici del soggetto
Cliccando sulla voce di menu “Invio Domanda”, viene presentata la seguente pagina che
consente la visualizzazione delle informazioni peculiari del soggetto richiedente, recuperate
attraverso l’accesso all’archivio ARCA centrale.
Figura 6 – ANAGRAFICA SOGGETTO RICHIEDENTE
L’utente può scegliere se utilizzare l’indirizzo visualizzato nella sezione Dettaglio
Indirizzo per ricevere eventuali comunicazioni e pagamenti, mediante la selezione dei
radio-button esclusivi: Si; No.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 14 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Se si sceglie di selezionare il radio-button NO, una volta cliccato sul pulsante AVANTI, il
sistema mostrerà la pagina Dati Domicilio, altrimenti selezionando il radio-button SI,
mostrerà la pagina Recapiti/Altre Informazioni.
4.1.2.2
Dati Domicilio
Il sistema consente l’inserimento o la modifica del domicilio mediante la pagina mostrata
in figura sottostante:
Figura 7 - INSERIMENTO DATI DOMICILIO
La pagina è proposta qualora l’utente abbia scelto la possibilità di cambiare il domicilio.
Una volta terminata l’attività di inserimento o modifica delle informazioni richieste,
cliccando sul pulsante “Continua” , il sistema condurrà alla pagina descritta al paragrafo
successivo.
4.1.2.3
Recapiti/Altre Informazioni
La pagina, come mostrata in figura, consente l’inserimento di recapiti telefonici per la
domanda in esame.
Inoltre, permette la selezione della Sede INPS di riferimento e la selezione della tipologia
del familiare disabile da assistere.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 15 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 8- RECAPITI/ALTRE INFORMAZIONI
La sede viene impostata in automatico in base al c.a.p. dell’indirizzo della sede (quello
reperito in automatico), oppure in base a quello del nuovo indirizzo inserito per la
domanda.
La tipologia del familiare da assistere è selezionabile dal menù a tendina popolato con le
seguenti voci:
• FIGLIO ADOTTATO
• FIGLIO
• FRATELLO/SORELLA
• CONIUGE
• PADRE/MADRE
• PARENTE DI SECONDO GRADO
• PARENTE DI TERZO GRADO
• AFFINE DI PRIMO GRADO
• AFFINE DI SECONDO GRADO
• AFFINE DI TERZO GRADO
La scelta di ciascuna tipologia determina un diverso flusso elaborativo per l’acquisizione
della domanda in esame.
Le informazioni obbligatorie sono evidenziate con gli asterischi.
Il pulsante “Indietro” riporta alla pagina precedente mostrando i dati già acquisiti.
4.1.2.4
Anagrafica Familiare Disabile
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 16 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Viene attivata mediante il pulsante “Avanti”, presente nella maschera “Recapiti/Altre
Informazioni”.
Si tratta della funzione che consente l’individuazione del familiare da assistere per il quale
vengono richiesti i congedi oggetto della domanda in esame.
Di seguito è illustrata la maschera che la realizza.
Figura 9 – DATI ANAGRAFICI FAMILIARE DA ASSISTERE
La pagina è composta dalle seguenti sezioni:
• Dati anagrafici del familiare disabile da assistere
• Ulteriori informazioni del familiare disabile da assistere
Nella sezione “Dati anagrafici del familiare disabile da assistere”, si richiede
l’inserimento del campo obbligatorio denominato codice fiscale del familiare e mediante il
pulsante “Cerca”, il sistema attiverà la funzione di ricerca negli archivi di Arca Centrale,
dei dati anagrafici afferenti il codice fiscale digitato.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 17 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Se il familiare disabile è stato cosi individuato, il sistema prospetterà in automatico i suoi
dati in modalità di sola visualizzazione.
Tale azione determinerà l’attivazione del pulsante “Avanti”.
Nella sezione “Ulteriori informazioni del familiare disabile da assistere”, il sistema
richiede di specificare le seguenti informazioni:
•
•
•
•
•
•
Provincia
Comune
Cap
Asl per la provincia selezionata
Tipologia del certificato emesso
Data emissione certificato
Il pulsante “Indietro” conduce alla pagina precedente illustrata nella Figura 8 –
Recapiti/Altre informazioni.
4.1.2.5
Dati provvedimento di adozione/affidamento
La funzione in esame viene attivata solo nel caso in cui il familiare oggetto della richiesta
sia un figlio adottivo o in affido.
La maschera che la realizza è illustrata di seguito:
Figura 10–DATI PROVVEDIMENTO DI ADOZIONE/AFFIDAMENTO
Di seguito si elencano i campi obbligatori proposti dalla maschera:
• Data del provvedimento di adozione/affidamento
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 18 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
• Numero del provvedimento di tipo alfanumerico
• Provincia e comune di appartenenza del Tribunale che ha emesso il provvedimento.
Il pulsante “Indietro”, riporta alla pagina precedente mostrata in fig.6
Il sistema consente all’utente di ripulire la pagina mediante il pulsante “Annulla”.
Cliccando sul pulsante “Avanti” , il sistema, consente di proseguire nell’acquisizione
mostrando la schermata “Situazione lavorativa” (fig.10).
4.1.2.6
Situazione Lavorativa
Questa pagina consente l’ inserimento delle informazioni relative alla situazione lavorativa
del richiedente e dell’azienda presso la quale dichiara di lavorare, come mostrato nella
figura seguente:
Figura 11–
SITUAZIONE LAVORATIVA
La valorizzazione dei dati da fornire è facilitata da menu a tendina che si caricano
dinamicamente; inoltre, sono indicate tutte le informazioni obbligatorie con gli asterischi.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 19 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Selezionando dal menu a tendina “Situazione Lavorativa” la voce “Tempo
Determinato”, il sistema mostrerà i campi di inserimento “Data Inizio Contratto” e
“Data Fine Contratto” come mostrato in figura 11.
Figura 12 - SITUAZIONE LAVORATIVA TEMPO DETERMINATO
Mediante il pulsante “Cerca”, il sistema ricerca l’azienda per la quale è stato fornito il
numero di matricola. L’azienda ricercata risulta presente nell’anagrafica delle aziende
dell’istituto.
Se invece la voce selezionata è “Part-time”, il sistema consente di acquisire informazioni
aggiuntive quali :
• La tipologia del parti-time mostrata mediante il menu a tendina con le voci
Orizzontale e Verticale, posto nella sezione “Dati Lavorativi dell’azienda del
richiedente”;
• L’acquisizione di una eventuale seconda azienda mostrando nella sezione “Dati e
sede locale dell’azienda” il radio-button SI;No .
La maschera che la realizza è mostrata di seguito:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 20 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 13–
SITUAZIONE LAVORATIVA PART-TIME
Qualora, l’utente selezioni il radio-button “SI”, il sistema predispone la seguente
schermata per l’acquisizione di una seconda azienda nella quale il richiedente dichiara di
lavorare
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 21 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 14 – SITUAZIONE LAVORATIVA PART-TIME E ACQUISIZIONE SECONDA AZIENDA
Anche in questa eventualità, il sistema consenta la ricerca dell’azienda mediante il pulsante
“Cerca”, una volta fornito il numero di matricola. L’azienda ricercata risulta presente
nell’anagrafica aziende dell’istituto.
Le informazioni obbligatorie sono evidenziate con gli asterischi.
Il pulsante “Continua”
attiva la funzione successiva “Periodi di Congedo da
richiedere”, descritta nel paragrafo successivo.
4.1.2.7
Periodi di Congedo da Richiedere
Consente la gestione dell’elenco dei periodi di congedo che si vuole richiedere nell’ambito
della domanda in esame.
Di seguito, viene mostrata la pagina che realizza la funzione:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 22 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 15– PERIODI DI CONGEDO DA RICHIEDERE
Il sistema mostra il messaggio visualizzato quando l’utente non ha ancora richiesto nessun
periodo.
Il pulsante “Nuovo” attiva la funzione “Inserimento Periodo da richiedere” che
consente l’acquisizione di un nuovo periodo di congedo da richiedere nell’ambito della
domanda in esame.
La maschera che la realizza è mostrata di seguito:
Figura 16– INSERIMENTO PERIODI DI CONGEDO DA RICHIEDERE
Dopo aver selezionato la data inizio e la data fine periodo dall’apposito calendario, posto
accanto ai campi di testo, cliccando sul pulsante “Inserisci” , il sistema consente di
tornare alla funzione “Lista periodi da richiedere” mostrando la lista aggiornata in
base all’ultimo inserimento effettuato, come illustrato in figura:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 23 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 17 - LISTA PERIODI DI CONGEDO DA RICHIEDERE
Per ogni periodo richiesto, il sistema consente di poter effettuare operazioni di modifica
e/o di eliminazione del medesimo.
La funzione di “Modifica periodo da richiedere” è attivata cliccando sul link, posto
nella colonna denominata “Prg”, in corrispondenza dell’ identificativo della riga. (fig.17)
La funzione consente l’aggiornamento di un periodo già associato alla domanda in esame
e il comportamento è analogo alla funzione di inserimento.
La funzione di “Elimina periodo da richiedere” è attivata cliccando sull’icona posta
nella colonna Elimina (fig.17)
Il sistema, prima di procedere all’eliminazione fisica del periodo in esame, mostra
all’utente un alert di conferma: (fig.18)
Figura 18 – Conferma eliminazione del periodo
Una volta eliminato il periodo, il sistema ricarica la lista prospettata senza l’item cancellato.
Viene richiesto obbligatoriamente di inserire almeno 1 periodo nella suddetta lista, prima
di passare al successivo step elaborativo.
Il pulsante “Avanti” attiva la funzione che gestisce le richieste per il familiare disabile.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 24 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
4.1.2.8
Richieste per il familiare Disabile
Si tratta della funzione che consente di definire le richieste relative al familiare disabile da
assistere. La pagina mostrata si differenzia a seconda della tipologia del familiare assistito,
allo scopo di rispettare le informazioni da definire nei modelli della domanda da compilare.
Di seguito sono elencate le possibili tipologie e le relative schermate di riferimento,
mostrate dal sistema:
Richieste per familiare disabile Figlio adottato
Di seguito viene riportata l’immagine della pagina che realizza la suddetta funzione:
Figura 19– RICHIESTE PER IL FIGLIO ADOTTATO
Richieste per il familiare disabile Coniuge
Di seguito viene riportata l’immagine della pagina che realizza la suddetta funzione:
Figura 20 – RICHIESTE PER IL CONIUGE
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 25 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Richieste per il familiare disabile Fratello/Sorella
Di seguito viene riportata l’immagine della pagina che realizza la suddetta funzione:
Figura 21– RICHIESTE PER FRATELLO/SORELLA
Richieste per il familiare disabile Padre/Madre
Di seguito viene riportata l’immagine della pagina che realizza la suddetta funzione:
Figura 22– RICHIESTE PADRE/MADRE
Richieste per il familiare disabile Figlio
Di seguito viene riportata l’immagine della pagina che realizza la suddetta funzione:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 26 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 23 – RICHIESTE PER FIGLIO
Richieste per le tipologie di familiari:
• PARENTE DI SECONDO GRADO
• PARENTE DI TERZO GRADO
• AFFINE DI PRIMO GRADO
• AFFINE DI SECONDO GRADO
• AFFINE DI TERZO GRADO
Di seguito viene riportata l’immagine della pagina che realizza la suddetta funzione:
Figura 24 – Richieste per familiare/affine fino al terzo grado
Per tutte le tipologie, la prima opzione è obbligatoria e l’etichetta di riferimento cambia in
base alla scelta del familiare disabile da assistere, mentre la seconda opzione è facoltativa
e l’etichetta mostrata è sempre la stessa.
Il pulsante “Avanti” attiva, per tutte le tipologie, la funzione che permette di effettuare le
dichiarazioni per i periodi di congedo usufruiti.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 27 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
4.1.2.9
Dichiarazioni di periodi usufruiti
Si tratta della funzione che consente di dichiarare se il soggetto richiedente ha già
usufruito di altri periodi di congedo (retribuiti o meno) per il medesimo familiare disabile in
esame.
La schermata mostrata dal sistema è la seguente:
Figura 25– DICHIARAZIONI PERIODI USUFRUITI
In base a ciò che l’utente dichiara in questa pagina, il sistema attiverà tre funzionalità
diverse.
In particolare:
Se dichiara di aver usufruito congedi straordinari per il medesimo soggetto e mai
dichiarati all’INPS, ma non dichiara la seconda opzione, il sistema attiva la funzione
“Lista periodi retribuiti goduti” (cfr. 4.1.2.10) ;
Se dichiara di aver usufruito di congedi straordinari non retribuiti e non dichiara la
prima opzione, il sistema attiva la funzione “Lista periodi non retribuiti goduti”
(cfr. 4.1.2.11);
Se dichiara entrambe le opzioni, il sistema attiva prima la funzione “Lista periodi
retribuiti goduti” (cfr. 4.1.2.10) e poi successivamente attiva la funzione “Lista
periodi non retribuiti goduti” (cfr. 4.1.2.11) ;
Se non dichiara nessuna delle due opzioni, il sistema attiva la funziona
“Dichiarazioni per familiare disabile” (cfr. 4.1.2.12).
4.1.2.10
Lista periodi retribuiti goduti
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 28 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Si attiva mediante il pulsante “Avanti” presente nella pagina di dichiarazione di periodi
usufruiti selezionando la dichiarazione di congedi retribuiti per lo stesso soggetto già
goduti e mai dichiarati all’INPS.
Di seguito la pagina che realizza la funzione:
Figura 26 – PERIODI USUFRUITI – LISTA PERIODI USUFRUITI RETRIBUITI
La pagina si compone di due sezioni:
• La sezione che prospetta l’ elenco dei periodi di congedo retribuiti già goduti dal
soggetto richiedente, inizialmente vuota e che viene popolata mediante il pulsante
“Nuovo Periodo” ;
• La sezione che consente la definizione delle informazioni dell’azienda presso la
quale il soggetto richiedente dichiara di lavorare. L’archiviazione di tali informazioni
avviene cliccando sul pulsante “Salva Azienda”;
Il sistema prescrive di inserire e archiviare prima le informazioni relative all’azienda e
successivamente l’inserimento del periodo. I campi obbligatori sono contrassegnati con
l’asterisco (*).
Il sistema consente di poter ricercare l’azienda mediante il pulsante “Cerca”
nell’anagrafica Tanagaz associata, fornendo il numero di matricola. In questo caso, la
sezione relativa l’azienda sarà auto compilata dal sistema con i dati determinati dalla
ricerca.
Di seguito, si descrive in dettaglio la funzionalità che consente la gestione dell’elenco dei
periodi usufruiti retribuiti.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 29 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Inserimento nuovo periodo
Viene attivata cliccando sul pulsante “Nuovo Periodo” .
La schermata che la realizza è riportata di seguito:
Figura 27– PERIODI USUFRUITI – INSERIMENTO PERIODO USUFRUITO RETRIBUITO
La pagina si compone di due campi di testo per definire le date di inizio e fine periodo. Il
sistema facilita l’inserimento mediante l’apposito widget Calendario.
Cliccando sul pulsante “Inserisci”, il sistema provvede all’archiviazione delle informazioni
immesse e consente di ritornare alla funzione “Lista periodi retribuiti goduti”
mostrando la lista aggiornata in base all’ultimo inserimento effettuato, come illustrato in
figura :
Figura 28– PERIODI USUFRUITI – INSERIMENTO PERIODO USUFRUITO RETRIBUITO
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 30 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Modifica periodo usufruito retribuito
Viene attivata cliccando sul link posto nella colonna denominata “Prg” come da figura
sottostante:
Figura 29
che individua ogni elemento della lista dei periodi e mostra i dati precedentemente inseriti
in esso.
Essendo del tutto analoga alla funzionalità di “Inserimento nuovo periodo” (a parte il
fatto che prospetta già valorizzati i dati del periodo), si rimanda alla suddetta funzionalità.
Il sistema blocca l’acquisizione del periodo che si sta inserendo o che si sta modificando
qualora si sovrapponga ad un periodo già inserito precedentemente per la domanda in
esame. In tal caso l’utente è avvisato mediante un apposito messaggio mostrato in pagina
come illustrato nella figura sottostante:
Figura 30– PERIODI USUFRUITI – INSERIMENTO PERIODO SOVRAPPOSTO
Eliminazione periodo usufruito retribuito
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 31 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Viene attivata selezionando l’icona associata a ciascuna riga dell’ elenco dei periodi,
mostrata nella figura seguente:
Figura 31
Il sistema, prima di procedere alla cancellazione fisica del periodo selezionato, richiede la
conferma dell’azione da parte dell’utente. In tal caso, la lista prospettata risulterà
aggiornata, mancante del periodo eliminato.
La schermata con la lista aggiornata è illustrata di seguito:
Figura 32– LISTA PERIODI AGGIORNATA
Il pulsante “Avanti” attiverà la funzione successiva solo se è stato inserito almeno un
periodo.
Inoltre a seconda della situazione viene attivata una funzione diversa, come di seguito
dettagliato:
o Se il richiedente aveva dichiarato anche di aver già usufruito di permessi non
retribuiti per il medesimo familiare: il sistema attiva la funzione Lista periodi
non retribuiti goduti;
o Altrimenti: il sistema attiva la funzione Dichiarazione per familiare disabile.
4.1.2.11
Lista periodi non retribuiti goduti
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 32 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Consente la gestione dell’elenco dei periodi di congedo non retribuiti già goduti dal
soggetto richiedente.
La schermata che illustra questa funzionalità è riportata di seguito:
Figura 33– PERIODI USUFRUITI NON RETRIBUITI
La pagina si compone di due sezioni:
• La sezione che prospetta l’elenco dei periodi di congedo retribuiti già goduti dal
soggetto richiedente, inizialmente vuota e che viene popolata mediante il pulsante
“Nuovo Periodo” ;
• La sezione che consente la definizione delle informazioni dell’azienda presso la
quale il soggetto richiedente dichiara di lavorare. L’archiviazione di tali informazioni
avviene cliccando sul pulsante “Salva Azienda”;
Il sistema prescrive di inserire e archiviare prima le informazioni relative all’azienda e
successivamente l’inserimento del periodo. I campi obbligatori sono contrassegnati con
l’asterisco (*).
Il sistema consente di poter ricercare l’azienda mediante il pulsante “Cerca”
nell’anagrafica Tanagaz associata, fornendo il numero di matricola. In questo caso, la
sezione relativa l’azienda sarà auto compilata dal sistema con i dati determinati dalla
ricerca.
Di seguito, si descrive in dettaglio la funzionalità che consente la gestione dell’elenco dei
periodi usufruiti retribuiti.
Inserimento nuovo periodo goduto non retribuito
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 33 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Viene attivata cliccando sul pulsante “Nuovo Periodo” .
La schermata che la realizza è riportata di seguito:
Figura 34– INSERIMENTO PERIODO USUFRUITO NON RETRIBUITO
L’ inserimento delle date di inizio e fine periodo è facilitato dalla presenza dell’apposito
widget Calendario.
Cliccando sul pulsante “Inserisci”, il sistema provvede all’archiviazione delle informazioni
immesse e consente di ritornare alla funzione “Lista periodi non retribuiti goduti”
mostrando la lista aggiornata in base all’ultimo inserimento effettuato, come illustrato in
figura :
Figura 35– PERIODI USUFRUITI NON RETRIBUITI - INSERIMENTO
Modifica periodo usufruito non retribuito
Viene attivata cliccando sul link posto nella colonna denominata “Prg”.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 34 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
che individua ogni elemento della lista dei periodi e mostra i dati precedentemente inseriti
in esso.
Essendo del tutto analoga alla funzionalità di “Inserimento nuovo periodo” (a parte il
fatto che prospetta già valorizzati i dati del periodo), si rimanda alla suddetta funzionalità
(fig.34)
Il sistema blocca l’acquisizione del periodo che si sta inserendo o che si sta modificando
qualora si sovrapponga ad un periodo già inserito precedentemente per la domanda in
esame. In tal caso l’utente è avvisato mediante un apposito messaggio mostrato in pagina
come illustrato nella figura sottostante:
Figura 36- INSERIMENTO PERIODI SOVRAPPOSTI
Eliminazione periodo usufruito non retribuito
Viene attivata selezionando l’icona associata a ciascuna riga dell’ elenco dei periodi,
mostrata nella figura seguente:
Figura 37 – Eliminazione periodo
Il sistema, prima di procedere alla cancellazione fisica del periodo selezionato, richiede la
conferma dell’azione da parte dell’utente. In tal caso, la lista prospettata risulterà
aggiornata, mancante del periodo eliminato.
La schermata con la lista aggiornata è mostrata di seguito:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 35 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 38 - LISTA PERIODI AGGIORNATA
Il pulsante “Avanti” attiva la funzione Dichiarazione per familiare disabile.
4.1.2.12
Dichiarazione per familiare disabile
La funzione è attivata sia dopo aver dichiarato i periodi di congedo straordinari goduti
retribuiti e/o goduti non retribuiti sia in caso di nessuna dichiarazione per i periodi.
Inoltre, si differenzia a seconda della tipologia di familiare assistito selezionato (vedi
cfr.Recapiti/Altre Informazioni), allo scopo di rispettare le informazioni da definire nei
modelli della domanda da compilare.
Di seguito sono illustrate le schermate che realizzano tale funzione, riportando per ognuna
le dichiarazioni previste per ciascun tipo di familiare disabile e che il soggetto richiedente
deve fornire.
Familiare Figlio Adottato o Figlio
La schermata mostra i campi richiesti che definiscono le dichiarazioni per il figlio in
situazione di gravità.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 36 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 39- DICHIARAZIONI PER IL FAMILIARE DISABILE FIGLIO O FIGLIO ADOTTATO
Come specificato anche dal messaggio posto in basso al riquadro che racchiude le varie
dichiarazioni, tutte le opzioni sono obbligatorie.
Se il soggetto richiedente dichiara “Si” in corrispondenza dell’opzione “è vedovo/a”, il
sistema disabiliterà le seguenti opzioni impostando in automatico la scelta sul “No” :
“non è coniugato/a o non convive con il coniuge” ;
“è coniugata, ma il coniuge è affetto da patologia invalidante;
“è separato/a legalmente o divorziato/a” ;
“è coniugata, ma in situazione di abbandono” ;
Cliccando sul pulsante “Avanti” , il sistema attiverà una diversa funzione.
In particolare:
Se è stata valorizzata a “Si” l’opzione “Che altri familiari hanno usufruito di
congedi straordinari per la stessa persona”, il sistema attiva la funzione “Periodi
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 37 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
di congedo goduti da altro familiare” (cfr.4.1.2.13) e successivamente attiva
la funzione “Lista Familiari” (cfr. 4.1.2.14);
Altrimenti: il sistema attiva la funzione “Autodichiarazioni familiare disabile
(cfr. 4.1.2.15).
Familiare Coniuge
La schermata sottostante illustra le dichiarazioni per il coniuge disabile in condizione di
gravità
Figura 40- DICHIARAZIONI PER IL FAMILIARE DISABILE CONIUGE
Tutte le dichiarazioni sono obbligatorie.
Cliccando sul pulsante “Avanti” , il sistema attiverà una diversa funzione.
In particolare:
Se è stata valorizzata a “Si” l’opzione “Che altri familiari hanno usufruito di
congedi straordinari per la stessa persona”, il sistema attiva la funzione
“Periodi di congedo goduti da altro familiare” (cfr. 4.1.2.13) e
successivamente attiva la funzione “Lista Famliari” (cfr. 4.1.2.14);
Altrimenti: il sistema attiva la funzione “Autodichiarazioni familiare disabile
(cfr. 4.1.2.14).
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 38 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
• Familiare Padre/Madre
La schermata sottostante illustra le dichiarazioni per il padre/madre in situazione di
gravità:
Figura 41- DICHIARAZIONI PER IL FAMILIARE DISABILE PADRE/MADRE
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 39 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Tutte le dichiarazioni illustrate nella maschera sono obbligatorie.
Se il soggetto richiedente dichiara “SI” alla voce “è vedovo/a” , il sistema in maniera
automatica imposterà “NO” alle opzioni seguenti , disabilitandole:
“non è coniugato/a o non convive con il coniuge” ;
“è coniugata, ma il coniuge è affetto da patologia invalidante” ;
“è separato/a legalmente o divorziato/a” ;
“è coniugato/a, ma in situazione di abbandono” ;
Cliccando sul pulsante “Avanti” , il sistema attiverà una diversa funzione.
In particolare:
Se è stata valorizzata a “Si” l’opzione “Che altri familiari hanno usufruito di
congedi straordinari per la stessa persona”, il sistema attiva la funzione “Periodi
di congedo goduti da altro familiare” (cfr. 4.1.2.13) ;
Il sistema attiva la funzione “Lista Familiari” (cfr. 4.1.2.14) se si dichiara che:
o i familiari disabili in oggetto non sono deceduti ;
o il soggetto richiedente non è vedovo del familiare disabile dichiarato;
o coniuge dichiarato non deceduto;
o che altri familiari hanno usufruito di congedi straordinari – in questo caso
oltre all’acquisizione dei periodi si richiederà successivamente
l’acquisizione dell’altro familiare all’interno della lista familiari;
Altrimenti: il sistema attiva la funzione “Auto dichiarazioni familiare disabile
(cfr. 4.1.2.15).
Familiare Fratello/Sorella
La schermata illustra le dichiarazioni per il fratello/sorella in situazione di gravità:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 40 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 42- DICHIARAZIONI PER IL FAMILIARE DISABILE FRATELLO/SORELLA
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 41 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Tutte le dichiarazioni illustrate nella maschera sono obbligatorie.
Se il soggetto richiedente dichiara “SI” alla voce “è vedovo/a” , il sistema in maniera
automatica imposterà “NO” alle opzioni seguenti , disabilitandole:
“non è coniugato/a o non convive con il coniuge” ;
“è coniugata, ma il coniuge è affetto da patologia invalidante” ;
“è separato/a legalmente o divorziato/a” ;
“è coniugata, ma in situazione di abbandono” ;
Cliccando sul pulsante “Avanti” , il sistema attiverà una diversa funzione.
In particolare:
l’opzione “Che altri familiari hanno usufruito di
congedi straordinari per la stessa persona”, il sistema attiva la funzione “Periodi
Se è stata valorizzata a “Si”
di congedo goduti da altro familiare” (cfr. 4.1.2.13) ;
Il sistema attiva la funzione “Lista Familiari” (cfr. 4.1.2.14) se si dichiara che:
o i familiari disabili in oggetto non sono deceduti ;
o il soggetto richiedente non è vedovo del familiare disabile dichiarato;
o coniuge dichiarato non deceduto;
o che altri familiari hanno usufruito di congedi straordinari – in questo caso
oltre all’acquisizione dei periodi si richiederà successivamente
l’acquisizione dell’altro familiare all’interno della lista familiari;
Altrimenti: il sistema attiva la funzione “Autodichiarazioni familiare disabile”
(cfr. 4.1.2.15).
Familiari:
• PARENTE DI SECONDO GRADO
• PARENTE DI TERZO GRADO
• AFFINE DI PRIMO GRADO
• AFFINE DI SECONDO GRADO
• AFFINE DI TERZO GRADO
La schermata illustra le dichiarazioni per le tipologie di familiari sopra elencati in situazione
di gravità:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 42 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 43 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 43 – Dichiarazioni per parenti fino al terzo grado e affini
Tutte le dichiarazioni illustrate nella maschera sono obbligatorie.
Se il soggetto richiedente dichiara “SI” alla voce “è vedovo/a” , il sistema in maniera
automatica imposterà “NO” alle opzioni seguenti , disabilitandole:
“non è coniugato/a o non convive con il coniuge” ;
“è coniugata, ma il coniuge è affetto da patologia invalidante” ;
“è separato/a legalmente o divorziato/a” ;
“è coniugata, ma in situazione di abbandono” ;
Cliccando sul pulsante “Avanti” , il sistema attiverà una diversa funzione.
In particolare:
l’opzione “Che altri familiari hanno usufruito di
congedi straordinari per la stessa persona”, il sistema attiva la funzione “Periodi
Se è stata valorizzata a “Si”
di congedo goduti da altro familiare” (cfr. 4.1.2.13) ;
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 44 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Il sistema attiva la funzione “Lista Familiari” (cfr. 4.1.2.14) se si dichiara che:
o i familiari disabili in oggetto non sono deceduti ;
o il soggetto richiedente non è vedovo del familiare disabile dichiarato;
o coniuge dichiarato non deceduto;
o che altri familiari hanno usufruito di congedi straordinari – in questo caso
oltre all’acquisizione dei periodi si richiederà successivamente
l’acquisizione dell’altro familiare all’interno della lista familiari;
Altrimenti: il sistema attiva la funzione “Autodichiarazioni familiare disabile”
(cfr. 4.1.2.15).
4.1.2.13
Periodi di congedo goduti da altro familiare
Consente la gestione dell’elenco dei periodi di congedo mai dichiarati ma goduti da un
altro familiare.
La schermata che realizza questa funzione è illustrata di seguito:
Figura 44- LISTA PERIODI GODUTO DA ALTRO FAMILIARE
Inizialmente la lista dei periodi goduti da altro familiare è vuota. E’ possibile popolarla
cliccando sul pulsante “Nuovo” il quale attiverà la funzione di inserimento di un nuovo
periodo descritta di seguito.
• Inserimento di un nuovo periodo goduto da altro familiare
Figura 45- INSERIMENTO NUOVO PERIODO GODUTO DA ALTRO FAMILIARE
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 45 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
In questa maschera, il soggetto richiedente potrà inserire le date di inizio e fine periodo
goduto. Il sistema facilita l’inserimento delle date mediante l’apposito widget Calendario.
Mediante il pulsante “Annulla” è possibile ripulire i campi per una nuova immissione dati.
Cliccando sul pulsante “Inserisci” , il sistema effettua l’archiviazione del periodo immesso
e consente di ritornare alla lista dei periodi aggiornata all’ultimo inserimento eseguito,
come da figura sottostante:
Figura 46- LISTA PERIODI GODUTI DA ALTRO FAMILIARE AGGIORNATO
Per ciascun periodo presente nella lista, è possibile effettuare le operazioni di modifica e di
eliminazione del periodo preso in esame.
• Modifica periodo goduto da altri familiari
Il sistema consente, mediante il link posto nella colonna “Prg”, che identifica la riga della
lista dei periodi, aggiornare i dati relativi ad un periodo.
Il comportamento della funzione è del tutto analogo a quella di inserimento di un nuovo
periodo.
Inoltre, il sistema blocca l’acquisizione del periodo sia in fase di inserimento e sia in fase di
modifica se il periodo immesso si sovrappone ad altro periodo già acquisito in precedenza
per la domanda in esame. In tal caso, l’utente viene avvisato mediante un messaggio
come mostrato nella schermata sottostante, allo scopo di cambiare le date immesse e
proseguire nell’acquisizione.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 46 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 47- MESSAGGIO DATE PERIODO GODUTO SOVRAPPOSTE
• Eliminazione periodo goduto da altri familiari
La funzione si attiva cliccando sull’icona riportata nella colonna “Elimina” in
corrispondenza di ciascun periodo nella lista. L’azione comporta l’eliminazione fisica di un
periodo goduto da altro familiare.
Il sistema visualizza un messaggio di conferma dell’eliminazione. Solo dopo la conferma da
parte dell’utente, l’azione avrà esito.
La schermata sottostante mostra la lista dei periodi aggiornata dopo l’operazione di
eliminazione:
Figura 48- LISTA PERIODI GODUTI DA ALTRO FAMILIARE AGGIORNATO
Cliccando sul pulsante “Avanti” , il sistema attiva la funzione :
Lista familiari (cfr. 4.1.2.14) - se l’utente ha precedentemente selezionato una
Autodichiarazioni per familiare disabile (cfr. 4.1.2.15), altrimenti.
delle dichiarazioni che comportano l’inserimento dei familiari;
4.1.2.14Lista Familiari
La funzione consente di gestire i familiari dichiarati nel corso dell’acquisizione della
domanda.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 47 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
La pagina sarà visualizzata solo se l’utente ha selezionato le dichiarazioni riferite ai
familiari (madre/padre, fratello/sorella, coniuge) o le dichiarazioni dei congedi
straordinari goduti da altri familiari.
La schermata che realizza questa funzione è riportata di seguito:
Figura 49– LISTA FAMILIARI
L’etichetta posta in basso alla lista dei familiari, fornisce indicazioni all’utente, sul tipo di
familiare che deve essere inserito al fine di acquisire correttamente la domanda in esame.
Pertanto, il sistema mostra l’etichetta con l’elenco dei diversi familiari da inserire in base a
ciò che l’utente ha dichiarato in precedenza.
Nel caso specifico, l’utente aveva selezionato in modo positivo:
o le dichiarazioni riferite al padre/madre
o le dichiarazioni riferite al coniuge
o e infine le dichiarazioni dei periodi goduti da altro familiare
quindi l’etichetta mostrata è la seguente:
Figura 50- LISTA FAMILIARI DA INSERIRE
Il sistema, richiede che siano acquisiti tutti i familiari indicati.
Di seguito sono descritte le fasi di inserimento, modifica ed eliminazione di un familiare.
Inserimento nuovo familiare disabile da assistere
Si accede a questa funzione cliccando sul pulsante “Nuovo” mostrato nella schermata
“Lista Familiari”.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 48 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 51- DATI ANAGRAFICI DEL FAMILIARE DISABILE DA ASSISTERE
Il sistema consente di :
Selezionare dal menu a tendina il tipo familiare da assistere – le voci che popolano il
menù variano e dipendono dalle dichiarazioni riferite ai familiari che l’utente aveva
selezionato precedentemente;
Ricercare i dati del familiare selezionato, in base al codice fiscale specificato –
l’informazione del codice fiscale è obbligatoria.
Mediante il pulsante “Cerca” , il sistema ricerca i dati del familiare all’interno
dell’anagrafica centrale Arca.
Se il familiare è presente, il sistema prospetta, auto compilando i dati anagrafici e di
residenza del medesimo.
Contrariamente, il sistema consente la compilazione manuale dei dati richiesti per la
corretta acquisizione del soggetto specificato.
Il pulsante “Avanti” consente di ritornare alla lista dei familiari aggiornata con l’ultimo
inserimento effettuato come mostrato in figura:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 49 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 52- LISTA FAMILIARI AGGIORNATA
Il sistema, consente di modificare o di eliminare un familiare dalla lista.
Modifica di un familiare disabile da assistere
Consente l’aggiornamento dei dati relativi a un familiare presente nella lista, mediante il
link posto nella colonna denominata “Codice Fiscale”.
Eliminazione di un familiare disabile da assistere
Consente la cancellazione fisica dei dati relativi a un familiare selezionato dalla lista,
mediante l’icona riportata in corrispondenza della colonna denominata “Elimina”.
L’azione avrà effetto solo al conferma da parte dell’utente. In tal caso, i dati del familiare
selezionato verranno cancellati, e la lista risulterà cosi aggiornata al tipo di familiare
mancante, come mostrato in figura:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 50 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 53- LISTA FAMILIARI AGGIORNATA
Prima di proseguire, il sistema richiederà l’inserimento di un nuovo familiare dello stesso
tipo appena eliminato.
A questo punto, il sistema consentirà di proseguire cliccando sul pulsante “Avanti”,
attivando la funzione “Autodichiarazioni per familiare disabile (cfr. 4.1.2.15)”
4.1.2.15
Autodichiarazioni per familiare disabile
Si tratta della funzione che consente di fornire le dichiarazioni per il familiare disabile
maggiorenne.
Questa funzione si differenzia in base alla tipologia di familiare assistito, allo scopo di
rispettare le informazioni da definire nei modelli della domanda da compilare.
Di seguito sono descritte le schermate che realizzano tale funzione.
Familiare Figlio adottato o figlio (maggiorenne)
La schermata seguente illustra le opzioni relative le dichiarazioni del familiare figlio/figlio
adottato maggiorenne:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 51 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 54- AUTODICHIARAZIONI PER FAMILIARE DISABILE FIGLIO MAGGIORENNE
Familiare fratello/sorella (per fratello maggiorenne)
Di seguito è riportata la schermata che realizza la funzione delle auto dichiarazioni previste
per il familiare fratello/sorella:
Figura 55- AUTODICHIARAZIONI PER FAMILIARE DISABILE FRATELLO MAGGIORENNE
Familiare Padre/madre (genitore)
La schermata seguente illustra le opzioni di scelta per le autodichiarazioni relative al
familiare genitore disabile:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 52 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 56- AUTODICHIARAZIONI PER FAMILIARE DISABILE GENITORE MAGGIORENNE
Familiare coniuge
La figura riportata di seguito illustra la schermata che realizza la funzione delle
autodichiarazioni previste per il familiare di tipo coniuge:
Figura 57- AUTODICHIARAZIONI PER FAMILIARE DISABILE CONIUGE MAGGIORENNE
Familiari:
o PARENTE DI SECONDO GRADO
o PARENTE DI TERZO GRADO
o AFFINE DI PRIMO GRADO
o AFFINE DI SECONDO GRADO
o AFFINE DI TERZO GRADO
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 53 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
La figura riportata di seguito illustra la schermata che realizza la funzione delle
autodichiarazioni previste per i familiari sopra elencati.
Figura 58 – Autodichiarazione per familiare disabile fino al terzo grado o affine
Per ciascuna schermata realizzata in base al tipo di familiare, il pulsante “Avanti” , attiva
la funzione “Dichiarazioni di responsabilità”.
4.1.2.16
Dichiarazioni di responsabilità
La funzione elenca le dichiarazioni di responsabilità, obbligatorie e dipendenti dal tipo di
autodichiarazioni fornite in precedenza.
La schermata che realizza questa funzione è riportata di seguito:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 54 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 59- DICHIARAZIONI DI RESPONSABILITA
Le dichiarazioni relative alle detrazioni di imposta sono mutuamente esclusive.
Il sistema abilita il pulsante “Avanti” , solo dopo che l’utente ha :
selezionato una sola tra le opzioni proposte per le detrazioni di imposta;
spuntato la dichiarazione “Sono consapevole delle responsabilità amministrative
civili e penali previste per il caso di dichiarazioni false dirette a procurare
indebitamente le prestazioni richieste”.
come mostrato nella figura sottostante:
Figura 60- DICHIARAZIONI DI RESPONSABILITA’ OBBLIGATORIE
A questo punto, il sistema attiverà la funzione Modalità di pagamento.
4.1.2.17 Modalità di pagamento
Consente di definire la modalità di pagamento prescelta dal richiedente.
La schermata che la realizza è riportata di seguito:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 55 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 61- MODALITA’ DI PAGAMENTO
Il sistema consente la scelta della modalità di pagamento mediante l’apposito menu a
tendina.
Se l’utente seleziona la modalità di pagamento “Accredito su conto corrente”, il
sistema richiede l’inserimento obbligatorio del codice IBAN come illustrato nella figura
seguente:
Figura 62 - MODALITA’ DI PAGAMENTO
Cliccando sul pulsante “Avanti” , il sistema attiverà la funzione “Lista documenti”.
4.1.2.18
Allegazione documentazione
La pagina consente di eseguire l’allegazione di eventuale documentazione.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 56 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 63– ALLEGAZIONE DOCUMENTAZIONE
Mediante il pulsante “Avanti” , il sistema conduce alla pagina successiva, contenente la
visualizzazione dell’ informativa sulla privacy.
Mediante il pulsante “Allegati presente nella pagina è possibile acquisire dei documenti
da inviare contestualmente alla domanda che si sta inserendo.
La pagina che la realizza è rappresentata nella figura che segue:
Figura 64- GESTIONE ALLEGATI
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 57 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Come si evince dalla figura, in questa pagina è possibile acquisire un nuovo documento
allegato, mediante il pulsante “Sfoglia” che consente di ricercare il file da inviare. Una
volta individuato il documento è obbligatorio inserire una nota relativa al documento
inserito.
Al fine di abilitare il pulsante “Allega” occorre selezionare la dichiarazione “Dichiaro
che la documentazione allegata è conforme all’originale.”
Mediante il pulsante “Allega” il documento viene acquisito; le informazioni ad esso
relative vengono riportate nella lista presente nella sezione inferiore.
I documenti associati, possono essere visualizzati (mediante l’icona
), o eliminati
(utilizzando invece l’icona
).
Si precisa che, prima di procedere alla cancellazione, ne viene richiesta esplicita
conferma.
Cliccando sul pulsante “Indietro” il sistema ritorna alla pagina chiamante - Lista
Documenti.
4.1.2.19
Informativa sulla privacy
Mostra una pagina informativa sul trattamento dei dati personali, come mostrato di
seguito:
Figura 65- INFORMATIVA SULLA PRIVACY
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 58 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Cliccando sul pulsante “Avanti” , il sistema attiva la funzione “Riepilogo dei dati
inseriti”.
4.1.2.20 Riepilogo dei dati inseriti
Mostra il riepilogo delle informazioni acquisite per la domanda in esame, suddivise per
sezioni:
Dati anagrafici del Richiedente;
Domicilio/Residenza del richiedente;
Dati Situazione Lavorativa;
Dati anagrafici dell’assistito disabile;
Dati Periodi di congedo;
Modalità pagamento.
Di seguito è illustrata la pagina che la realizza:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 59 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 66 - RIEPILOGO DOMANDA
Le operazioni consentite a questo punto sono le seguenti (corrispondono ai pulsanti
funzionali posti a bordo pagina):
•
•
•
Abbandona – elimina la domanda finora inserita e ripropone l’home-page del
servizio. Prima di procedere con la cancellazione, ne richiede esplicita conferma.
Salva ed esci – consente il salvataggio della domanda (in bozza) senza inviarla
alle procedure di sede per la fase di istruttoria. Il richiedente potrà modificarla e
completarla successivamente.
Conferma – consente il salvataggio della stessa. Prima di procedere viene richiesta
la conferma. Una volta confermata, la domanda viene protocollata e non è più
modificabile. Viene inviata una comunicazione alla sede INPS di competenza con le
informazioni inerenti la domanda in esame.
Confermando la domanda in esame, mediante l’apposito pulsante “Conferma” il sistema
mostra nuovamente la pagina del riepilogo (fig.61) con l’aggiunta di dei pulsanti “Stampa
Riepilogo” e “Stampa ricevuta”
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 60 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Inoltre si avvisa l’utente con un messaggio posto al di sopra dei suddetti pulsanti, che la
domanda è stata correttamente protocollata fornendo il numero di protocollo generato dal
sistema per la domanda in esame.
Di seguito sono descritte le funzioni che realizzano la stampa del riepilogo e della ricevuta
domanda, scaricabili in formato pdf:
•
Stampa riepilogo – pulsante mediante il quale il cittadino richiede la
consultazione dei modelli della domanda compilati con le informazioni dichiarate dal
cittadino stesso riferite alle due aziende specificate in fase di acquisizione della
domanda. Si apre un file in formato PDF. Si attiva la funzione “Visualizza stampa
domanda”;
•
Stampa ricevuta – pulsante mediante il quale il cittadino richiede la consultazione
della ricevuta di presentazione della domanda di Autorizzazioni ANF in esame. Si
apre un file in formato PDF. Si attiva la funzione “Visualizza stampa ricevuta” .
Nella figura seguente viene riportato un esempio di ricevuta di presentazione della
domanda di Congedo straordinario:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 61 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 67– RICEVUTA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 62 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
4.1.3
Consultazione domande
La funzione di Consultazione domande di Congedi Straordinari consente di visualizzare la
lista completa delle domande afferenti alla suddetta tipologia di prestazione ed inoltrate
dal richiedente in esame.
Nei paragrafi successivi sono descritti tutti gli step elaborativi di cui si compone la funzione
in esame.
Figura 68– CONSULTAZIONE – LISTA DOMANDE
Selezionando il link posizionato sul campo Visualizza dettaglio relativo ad una domanda
protocollata presentata nella lista domande, si attiva il flusso operativo di consultazione
della domanda; infatti, si ricorda che una volta protocollata, una domanda è stata
ufficializzata per cui non è più né modificabile né cancellabile.
La funzione si compone di due step:
•
•
Dettaglio
Completa domanda in bozza
4.1.3.1
Consultazione domanda - Dettaglio domanda
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 63 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
La pagina che viene prospettata all’attivazione della funzione di consultazione domanda è
riportata di seguito:
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 64 di 65
Domande On-Line di Congedi Straordinari per assistenza ad un familiare
Figura 69- CONSULTAZIONE DOMANDA - DETTAGLIO DOMANDA
Essa mostra le informazioni che sono state associate alla domanda selezionata.
Anche in questa pagina sono riportati i pulsanti “Stampa Ricevuta” e “Stampa Riepilogo”
mediante i quali è possibile scaricare il documento della domanda presentata e la relativa
ricevuta in formato pdf.
4.1.3.2
Consultazione domanda – Completa Domanda in bozza
La funzione consenta all’utente di riprendere una domanda non ancora presentata e di
completarla.
In tal caso, il sistema prospetterà tutte le schermate, descritte nei paragrafi in precedenza,
popolate con i dati già acquisiti con la possibilità di aggiornarle.
4.1.4
Manuale utente
La selezione della voce di menu Manuale utente consente la visualizzazione del presente
manuale utente in formato pdf.
(SR004_PSRConstr_Manuale_Utente_(Vers_3_0).doc
Pag. 65 di 65