Diritto dell`esecuzione penale e procedimento penale minorile

Commenti

Transcript

Diritto dell`esecuzione penale e procedimento penale minorile
DIRITTO DELL’ESECUZIONE PENALE E PROCEDIMENTO PENALE
MINORILE (6 crediti) [primo semestre]
Prof. Lucio Camaldo
Dipartimento di Scienze giuridiche “Cesare Beccaria”
Finalità e programma del corso
1) Con riferimento all’esecuzione penale, il corso si propone l’esame della
disciplina prevista nel libro X del codice di procedura penale. In particolare, saranno
oggetto di analisi: le garanzie di giurisdizionalità nella fase esecutiva; il giudicato
(presupposti, fondamento ed effetti); l’esecuzione dei provvedimenti giurisdizionali;
il giudice dell’esecuzione; i procedimenti di esecuzione; le eterogenee questioni
attribuite al giudice dell’esecuzione; la magistratura di sorveglianza (interventi in
materia di esecuzione); il casellario giudiziale.
2) Per quanto riguarda il procedimento penale minorile, il corso intende fornire un
quadro generale della disciplina prevista nel d.P.R. 22 settembre 1988, n. 448
(Disposizioni sul processo penale a carico di imputati minorenni). In particolare, si
affronteranno i seguenti temi: la giustizia penale minorile (struttura e soggetti); i
principi generali del processo penale minorile; le indagini (gli accertamenti sull’età e
sulla personalità); i provvedimenti restrittivi della libertà personale; l’udienza
preliminare (le particolarità); i procedimenti speciali (i limiti); la sentenza di non
luogo a procedere per irrilevanza del fatto; il perdono giudiziale; la sospensione del
processo e messa alla prova; il dibattimento (le deroghe); le impugnazioni (le
peculiarità); le misure di sicurezza (i presupposti e il procedimento applicativo); la
fase esecutiva.
Il corso sarà integrato dall’analisi e dalla discussione in aula di alcuni casi pratici
che riguardano il minore autore di reato.
È previsto, inoltre, lo svolgimento di attività seminariale con la partecipazione di
magistrati, avvocati e altri operatori del settore.
Libri di testo per la preparazione all’esame
Si suggeriscono i seguenti testi:
G. Tranchina, L’esecuzione, in Siracusano - Galati - Tranchina - Zappalà, Diritto
processuale penale, Vol. II, Milano, Giuffrè, 2011, pp. 597-699;
E. Zappalà (a cura di), La giurisdizione specializzata nella giustizia penale
minorile, Torino, Giappichelli, 2009.
Avvertenza
Per sostenere l’esame è necessario rispettare la propedeuticità di Diritto penale.
Per una migliore comprensione della materia è opportuna (anche se non
obbligatoria) la conoscenza dei fondamenti del Diritto processuale penale.
Per gli studenti frequentanti saranno previste modifiche al programma d’esame.