La via italiana del K2: viaggio con i ricercatori che - Ev-K2-CNR

Transcript

La via italiana del K2: viaggio con i ricercatori che - Ev-K2-CNR
30-06-2013
Data
Pagina
1/2
Domenica 30 Giugno ­ agg.11:47 seguici su
HOME
PRIMO PIANO
ECONOMIA
CULTURA
SPETTACOLI
SOCIETÀ
SPORT
TECNOLOGIA
MOTORI
MODA
SALUTE
VIAGGI
www.ecostampa.it
Foglio
CASA
SEGUICI su facebook
Il Messaggero ­ Social News
Mi piace
Il Messaggero ­ Social News piace a 4.349 persone.
Plug­in sociale di Facebook
LE NEWS PIÙ LETTE
OGGI
La via italiana del K2: viaggio con i ricercatori che studiano il ghiacciaio Baltoro MESE
ROMA ­ Una battuta di troppo sull'uso della lingerie da parte di Aldo Busi scatena l'ira di Laura... ROMA Raffiche di vento a 40 chilometri orari protezione civile mette in sicurezza alberi ROMA ­ «La Protezione civile del Campidoglio sta intervenendo in numerose zone della città dove... PRIMO PIANO Mandela, Obama non va in ospedale Incontro con i familiari: «Ha ispirato il mondo» NEW YORK ­ E' stata una delusione, ma Obama ha comunque solo avuto parole di affetto e stima per la... PRIMO PIANO Berlusconi: «Tornerà Forza Italia, temo che sarò ancora io il numero uno» ROMA ­ Nel Pdl la tensione è sempre molto alta. E le voci di un imminente "rivoluzione... PRIMO PIANO Ex soldato Usa: «Almeno sei Paesi Ue danno informazioni ai Servizi americani» NEW YORK ­ Almeno sei paesi della Ue, tra cui l'Italia, collaborano con gli Usa nella raccolta di dati... ROMA Reagisce a un tentativo di furto spara e uccide ladro in via Nomentana ROMA ­ Un uomo, italiano, ha sparato ed ucciso un ladro, probabilmente uno straniero dell'est Europa,... PRIMO PIANO Death Valley rovente, temperatura a 54°. Il record è di oltre 56 gradi: risale al 1913 Cinquantaquattro gradi centigradi. A tanto è arrivato il termometro nella Death Valley in California.... PRIMO PIANO Ruby bis, Lele Mora si sfila: ad Arcore abuso di potere e degrado. Poi ritratta: Berlusconi un amico MILANO ­ Il caso Ruby e quello che è successo attorno alle serate ad Arcore di Silvio Berlusconi... 078913
BASE K2 (PAKISTAN) ­ Eccole, finalmente, le vette più belle del Karakorum. Cento chilometri a piedi, cinque giorni di cammino lungo il ghiacciaio Baltoro ci hanno portato all’anfiteatro di Concordia, 4800 metri, uno dei luoghi più belli della Terra. Sopra di noi il K2, 8611 metri, e altre cime straordinarie come i Gasherbrum, il Broad Peak e il Chogolisa. Sotto di noi, più o meno, novecento metri di ghiaccio. Intorno al campo il ghiaccio, nascosto in buona parte dalle pietre, ridiventa padrone con vele, torri e pareti scintillanti. RAPPORTI STRETTI Questi luoghi, da sempre, parlano anche italiano. La via di salita al K2, scoperta nel 1909 dal Duca degli Abruzzi, è stata completata nel 1954 da Lino Lacedelli e da Achille Compagnoni. Il Gasherbrum IV, la piramide di 7952 metri che incombe sul campo, ha visto sventolare il tricolore nel 1958 grazie a Walter Bonatti e a Carlo Mauri. Da allora, decine di italiani hanno raggiunto queste cime. Alcuni di loro non sono tornati. Da qualche anno, il rapporto dell'Italia con il Karakorum non è fatto solo di alpinismo. «Lavoriamo da due anni, abbiamo già salvato la vita a una dozzina di persone» sorride Rosi Alì, una esperta guida d'alta quota pakistana, che oggi dirige il Rescue Team, una squadra di soccorso formata ed equipaggiata con fondi italiani. LA COOPERAZIONE Nel 1990 ho partecipato a “Free K2”, spedizione internazionale ma organizzata in Italia, che ha ripulito la montagna da tonnellate di corde, tende abbandonate e immondizie. Da allora, hanno proseguito il lavoro altri italiani e organizzazioni non governative pachistane. Dieci anni fa i Ragni di Lecco, celebre associazione di alpinisti, hanno regalato alla gente di Askole, l'ultimo villaggio della valle, un ambulatorio medico. Pochi mesi fa il Comitato EV­K2­CNR ha consegnato al Governo del Pakistan il piano di gestione del Central Karakorum National Park, che tutela questa wilderness di vette e di ghiacci. LO STUDIO Mentre scrivo, tre spedizioni stanno tentando il K2, sette il Broad Peak, una decina i Gasherbrum. Un team di baschi tenta di aprire una via nuova sul Paiju Peak. Dei giovani alpinisti lombardi tentano di fare lo stesso sulla ciclopica torre di Uli Biaho. Ma in questi giorni il Baltoro e i suoi giganteschi affluenti di ghiaccio sono anche un luogo di SETTIMANA
SPETTACOLI Busi offende la Ravetto, querela in diretta tv da Parenzo /Video Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.
EV-K2-CNR
30-06-2013
Data
Pagina
scienza. La spedizione che ho seguito fin qui, organizzata dal Comitato EV­K2­CNR e composta da italiani, tedeschi e pakistani, punta alla migliore conoscenza del Baltoro, un ghiacciaio di fondamentale importanza per il Pakistan. Il fiume Braldo, l'emissario del ghiacciaio, si getta nell'Indo, le cui acque, a seconda delle stagioni, coprono dal 50 al 75% del fabbisogno del Paese. Mentre gli altri ghiacciai della Terra si riducono, quelli del Karakorum sembrano ancora in buono stato. Ma i dati sono pochi. «Studiamo il Baltoro con il georadar, le prime rilevazioni qui a Concordia indicano una profondità di circa 850 metri» spiega il glaciologo Christoph Mayer dell'Accademia Bavarese delle Scienze. Lungo il ghiacciaio, che scivola a valle a una velocità compresa tra i 100 e i 150 metri all’anno, sono state piazzate delle paline per studiare meglio questi movimenti. PERMAFROST Più in alto, dove il ghiaccio e le pietre lasciano il posto alla neve, sarà prezioso il contributo di Luigi Bonetti, nivologo dell'ARPA di Bormio, che analizzerà il manto bianco con le tecniche usate nelle Alpi per prevenire le valanghe. A Urdukas, l’ultimo affioramento di terra ed erba accanto al Baltoro, Roberto Colucci, del CNR di Trieste, ha misurato la profondità del permafrost, lo strato di ghiaccio nel terreno la cui riduzione – in Pakistan e sulle Dolomiti – causa l’aumento delle frane. I microbiologi Roberto Ambrosini e Umberto Minora hanno iniziato a studiare i batteri del Baltoro. Tecnici italiani e pachistani verificano il funzionamento delle centraline meteo piazzate negli anni scorsi a Urdukas e qui a Concordia. LA GUERRA Ma il Baltoro e il Pakistan non sono solo luoghi di scienza e pace. Alla testata del ghiacciaio, da trent’anni, gli eserciti di Islamabad e di New Delhi si affrontano nella guerra più alta del mondo. Pochi giorni fa, un attacco di matrice islamica ha causato la morte di dieci persone ai piedi del Nanga Parbat. Il Baltoro è presidiato dall’esercito, e qui non c’è pericolo. Oltre ai morti, però, le nostre guide di etnia Hunza e Baltì hanno pianto per il loro futuro. «Abbiamo valli e montagne straordinarie. Se questi attacchi non cesseranno, però, non riusciremo mai a vivere di turismo e a uscire dalla miseria» ha detto, uno di loro, Zahid. ECONOMIA D'Alia: «Ecco le soluzioni per precari ed esuberi Pa» ROMA ­ «I dipendenti pubblici hanno dato il loro contributo alla spending review e alla riduzione della... PRIMO PIANO Datagate, spiati i diplomatici della Ue L'ira di Schulz: «Washington chiarisca» Guarda il primo film sulla spy­story www.ecostampa.it
2/2
Foglio
NEW YORK ­ Nuovo ed eclatante colpo di scena nel Datagate, lo scandalo di spionaggio che coinvolge... CASA
FISCO
NORME
CONDOMINIO
GUIDE
Proroga all'8 luglio, più tempo per i conti Dichiarazione "a prova di fisco". Novità sul quadro fabbricati Unico 2013, guida pratica tra vecchie e nuove regole Contribuenti in cassa, entro il 17 giugno il saldo e l’acconto Imu seconda casa, pronti al pagamento Sospensione possibile per anziani ricoverati. La normativa GUARDA TUTTE LE NEWS CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO
AI TUOI AMICI?
Il Messaggero.it
Mi piace
IL METEO
Nord
126.750
Roma
Firenze
Centro
Sud
Isole
Ancona Perugia Pescara
Dom 30
Domenica 30 Giugno 2013 ­ 11:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA Lun 1
Mar 2
Tutte le previsioni by ILMeteo.it
TUTTOMERCATO
IL MESSAGGERO PER I LETTORI
GIORNALE CARTACEO Abbonamenti, Arretrati, Prezzi per l'estero, Consegna a domicilio. PROFESSIONE LAVORO
ANNUNCI DI LAVORO E CONCORSI Tante opportunità professionali Un motore di ricerca ti aiuterà a trovare l'offerta corrispondente al tuo profilo LEGALMENTE
LEGALMENTE.NET Il sito di Piemme per la pubblicità legale certificato dal Ministero di Giustizia ai sensi del D.M. 31/10/2006 Autorizzazione Ministeriale con provvedimento del 10.5.2012. PIEMME
CONCESSIONARIA DI PUBBLICITA' www.piemmeonline.it ...nel sito
Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.
EV-K2-CNR
078913
Per la pubblicità su questo sito, contattaci 

Documenti analoghi