CONSORZIO DEI COMUNI B.I.M. SARCA MINCIO GARDA

Commenti

Transcript

CONSORZIO DEI COMUNI B.I.M. SARCA MINCIO GARDA
CONSORZIO DEI COMUNI B.I.M. SARCA MINCIO GARDA - TIONE DI TRENTO
Richiedente/i Sig./ra/ri ______________________________________________________________________________________________________________________________
PREVENTIVO DI SPESA/COMPUTO METRICO - Piano Colore 2017 Cod. PAT
(anno 2016)
Cod.
BIM
MODULO "B"
Unità di
misura *
TIPOLOGIA DEI LAVORI (solo superfici esterne)
INTONACO ( I )
Demol.e/o picchett. intonaco muratura normale
B.2.10.70.15
I1a
Demol.e/o picchett. intonaco muratura in pietra
B.2.10.70.20
I1b
Intonaco tradizionale al grezzo per muratura normale
B.15.10.10.5
I2a
Intonaco tradizionale al grezzo per muratura pietra
B.15.10.15.5
I2b
Intonaco tradizionale al civile per tutti i tipi di muratura
B.15.10.5.5
I3
Lavorazione intonaco di finitura a sbriccio
B.15.10.55.5
I4
Intonaco premiscelato di fondo a base calce
B.15.20.5.5
I5
Intonaco premiscelato di finitura a base calce
B.15.20.30.5
I6
Intonaco per raso sasso muratura in pietra
C.15.20.80.1
I7
Rinzaffo aggrappante/premiscelato (escluso per lavorazione I2b e I7)
B.15.10.50.5 - B.15.20.45.5
I8
Altre lavorazioni:___________________________________**
___________**
TINTEGGIATURA ( T )
Rasatura con stucco murale
B.33.10.15.5
T2
Impregnante/fissativo per sottofondo murale al solvente
B.33.10.30.5
T3
Idropittura murale elastomerica liscia
B.33.25.15.5
T4
Idropittura murale a base di calce
B.33.25.35.5
T5
Idropittura murale a base di silicati
B.33.25.40.5
T6
Idropittura murale silossana
B.33.25.45.5
T7
Altre lavorazioni:___________________________________**
___________**
RIVESTIMENTO MURALE ( RM ) - su intonaci al grezzo Rivestimento finale plastico idrosolubile, fino
B.33.30.5.5
RM1
Rivestimento finale plastico idrosolubile, graffiato
B.33.30.15.5
RM2
Rivestimento finale di rasante a base di calce, fratazzo
B.33.30.35.5
RM3
Rivestimento finale di rasante a base di calce, liscio
B.33.30.40.5
RM4
Altre lavorazioni:___________________________________**
___________**
MANUTENZIONE ( M ) - componenti facciata
Idrosabbiatura di muratura in sassi a vista
B.33.10.50.5
M1
Protettivo trasparente per muratura in pietra e/o sasso
B.33.10.55.5
M2
Rimozione vernice su metallo
B.33.10.70.5
M3a
Rimozione vernice su legno:□ sottogronda □ parapetti □ ante oscuro □ altro________ (di cui perline verticali mq. _____ )
B.33.10.60.5
M3b
Riempitivo di fondo per parti in legno(spruzzo/rullino-pennello)
(di cui perline verticali mq. _____ )
B.33.10.65.5/10
M4
Impregnante o smalto per legno (rullino-pennello/spruzzo)
(di cui perline verticali mq. ____ )
B.33.40.10.5/10-B.33.40.15.5/10
M5
Rivestimento completo anticorrosivo per metalli
B.33.50.15.5
M6
Decorazioni pittoriche ed affreschi (Specificare/documentare intervento ed interesse storico-artistico ed allegare preventivo di
spesa specifico).
M7
Lavorazioni ammesse: vedi art. 4
Rilievi architettonici di facciata (Specificare/documentare intervento ed interesse storico-artistico)
Regolamento “Piano Colore” riportato
mq.
mq.
sul retro
mq.
M8
Pulizia e ripristino elementi componenti di facciata: (es. pulizia contorni finestre granito):
precisare:_______________________________________________________- (cod. BIM da M1 a M6)
PONTEGGI ( P ) - SI AMMETTONO SOLO QUANTITA' PONTEGGI SUPERFICI VERTICALI LAVORATE (no sbordi)
Formazione e disfacimento ponteggio completo (€/mq. 7,00 formazione + €/mq. 3,00 disfacimento)
A forfait: 10 €/mq.
P1
Servoscala (in alternativa al ponteggio)
60% spesa ammiss. ponteggio
P2
IL/I PROPRIETARIO/I
______________________, li
Prezzo unitario
TOTALE
(al netto di IVA)
Euro
(al netto di IVA)
Euro
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
mq.
*Le quantità vanno riportate esclusivamente a metro quadrato, fatta salva l’eventuale indicazione a corpo/a forfait solo per decorazioni pittoriche/affreschi/rilievi architettonici
di facciata di interesse storico-artistico esistenti (Cod. BIM “M7”). Non ammissibili sup. fori > 4 mq.
** Indicare il cod. prezziario PAT con relativa descrizione dei lavori nell’ambito di quelli ammessi dall’art. 4 del vigente Regolamento “Piano Colore” riportato sul retro.
Quantità
TOTALE IMPONIBILE
I.V.A.(4%, 10%, 22%) indicare
TOTALE SPESA
IL DIRETTORE TECNICO
L’ARTIGIANO
___ / ____ /________
Osservazioni:_______________________________
________________________
________________________
________________________
________________________
_______________________
_________________________
(Sottoscrivere da parte di tutti: proprietari/richiedenti - Direttore Tecnico e/o Artigiano)
CONSORZIO DEI COMUNI B.I.M. SARCA MINCIO GARDA - TIONE DI TRENTO
Richiedente/i Sig./ra/ri ______________________________________________________________________________________________________________________________
Estratto dal vigente Regolamento per l’assegnazione di contributi per l’abbellimento esterno di edifici privati (PIANO COLORE):
Articolo 4 - LAVORI AMMISSIBILI
“Sono ammessi a contributo i seguenti lavori:
1. - RIFACIMENTO DELL’INTONACO:
a base di calce eseguito con metodi tradizionali;
preconfezionato normale;
preconfezionato con pigmenti coloranti in pasta;
a raso pietra;
altri metodi valutati dalla Commissione Consultiva di cui al seguente Art. 9;
2. - TINTEGGIATURA:
a base di calce eseguita con metodi tradizionali;
preconfezionata a base di grassello di calce ( 2 mani a pennello );
preconfezionata a base di grassello di calce ( steso a spatola );
a base di silicati;
a base acrilica di qualità certificata;
altri metodi valutati dalla Commissione Consultiva di cui al seguente Art. 9.
3. - DECORAZIONI PITTORICHE ED AFFRESCHI:
ritocco ed integrazione di decorazione pittorica esistente ( ad esempio fascia sottogronda, cornice finestra , ecc. );
ricostruzione totale di decorazione pittorica sulla base di documentazione storica ed iconografica;
intervento di consolidamento pittorico su parti affrescate di interesse storico-artistico;
intervento di restauro parti affrescate di interesse storico - artistico da effettuare con le tecniche appropriate;
altro.
4. - PER RILIEVI ARCHITETTONICI DI FACCIATA:
costruzione e/o ricostruzione di cornicione sagomato sottogronda;
costruzione e/o ricostruzione di marcapiani e lesene;
5. - PULIZIA E RIPRISTINO ELEMENTI COMPONENTI DI FACCIATA:
pulizia e verniciatura elementi in legno come mantovane, parapetti, transennature, rivestimenti di facciata e ante ad oscuro;
pulizia elementi in pietra di normale pregio come riquadrature, cornici finestre, marcapiani, davanzali e portali;
pulizia e verniciatura elementi in ferro (ringhiere di poggioli e/o scale);
pulizia zoccolature e basamenti lapidei di normale pregio.
Non sono ammissibili a contributo le spese derivanti da lavori che, in sede di verifica da parte degli Uffici Consorziali, risultino già iniziati.
Sono ammissibili i costi per i ponteggi e per l’I.V.A. fatta eccezione per i soggetti che possono recuperare l’imposta. (Tale disposizione trova
applicazione per le domande presentate dal 1° ottobre 2010 - decorrenza ‘Piano Colore’ anno 2011)”.

Documenti analoghi