A-2-538 - "Umberto I"

Commenti

Transcript

A-2-538 - "Umberto I"
M.I.U.R.
Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO011 FESR Sicilia
Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Umberto I”
LICEO CLASSICO STATALE "UMBERTO I”
ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI "R. GAGLIARDI"
Via V. E. Orlando 7 – 97100 Ragusa (RG)
Codice Meccanografico RGIS00700G
Prot. 166/A15c
[email protected][email protected]
Codice Fiscale 92020860885
Ragusa,17/01/2014
SPETT.LE I.S.A. SRL
VIA DELLE BETULLE,137 – RAGUSA
[email protected]
TECHNO ONE DI SUDANO GIACINTO SAS
VIALE MEDAGLIE D’ORO,38 – MODICA
[email protected]
CORALLO SERVICE DI CORALLO RAFFAELE
VIA DUCEZIO,15 – RAGUSA
[email protected]
I.C.M. COMPUTERS DI CANUTO ANGELO
VIA DELLE DOLOMITI – RAGUSA
[email protected]
GIANNONE COMPUTERS DI GIANNONE FRANCO
VIA MACALLE’,5 – MODICA
[email protected]
OGGETTO:PON FESR “Ambienti per l’apprendimento”– Obiettivo A Azione 2 Procedura di affidamento
in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell’art. 125 del D.Lgs 163/2006 per la
realizzazione del progetto
A2-FESR06-POR_SICILIA_2012-538 dal titolo
“Apprendimento multimediale”
CIG:5558775E3B
CUP:D23J12003810007
Nell’ambito del PON FESR “Ambienti per l’apprendimento”– Obiettivo A Azione 2 a seguito
dell’autorizzazione del MIUR prot. n. AOODGAI/9412 del 24/09/2013, si intende affidare in economia, ai
sensi dell’art. 125 del D.Lgs 163/2006 e della Determina del DS dell’Istituto di Istruzione Secondaria
Superiore Umberto I prot.149/A15c del 15/01/2014 la fornitura per la realizzazione del progetto A2FESR06-POR_SICILIA_2012-538 dal titolo “Apprendimento multimediale”.
La fornitura dovrà essere realizzata secondo le modalità e le specifiche definite nell’allegata lettera di
invito.
Codesta impresa, ove interessata, è invitata a presentare la propria migliore offerta tecnica – economica
per la realizzazione dell’attività in oggetto entro e non oltre le ore12.00 del giorno 27/01/2014.
Si prega di voler comunicare il mancato interesse a partecipare all’indicata procedura.
Le offerte tecnico – economiche o le eventuali comunicazioni di mancato interesse a partecipare alla
procedura, dovranno essere trasmesse al seguente indirizzo:
Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Umberto I” via V.E. Orlando n.7 97100 RAGUSA.
Il Dirigente Scolastico
Dott. Nunziata Barone
LETTERA DI INVITO
Realizzazione progetto “Apprendimento multimediale”, nell’ambito del PON FESR “Ambienti per
l’apprendimento” Obiettivo A Azione 2 LOTTO 1
CIG: 5558775E3B
CUP: D23J12003810007
1. Premessa
Il PON FESR 2007/2013 “Ambienti per l’apprendimento” del Ministero della Pubblica Istruzione,
in coerenza con la politica nazionale, pone in primo piano la qualità del sistema di Istruzione come
elemento fondamentale per l’obiettivo di miglioramento e valorizzazione delle risorse umane. Essa
è finalizzata a garantire che il sistema di istruzione offra a tutti i giovani i mezzi per sviluppare
competenze chiave a un livello tale da permettere l’accesso ad ulteriori apprendimenti per la durata
della vita. Nell’ambito di questo obiettivo gli interventi del presente programma incidono più
specificamente sulla qualità degli ambienti dedicati all’apprendimento e sulla implementazione
delle tecnologie e dei laboratori didattici come elementi essenziali per la qualificazione del servizio.
2. Contesto
L’intervento è finalizzato alla realizzazione del progetto “Apprendimento multimediale” che si
propone di destinare le LIM alle prime e seconde classi dell’ITG “Gagliardi” e la strumentazione ai
laboratori presenti presso il Liceo Classico, già dotati dei computers a cui andranno collegati.
3. Obiettivi e Finalità
L’obiettivo è quello di sviluppare e potenziare l’innovazione didattica attraverso l’uso delle
tecnologie. La fruizione delle stesse consentirà di facilitare i processi di apprendimento
determinando un innalzamento dei livelli di competenza conseguibili.
4. Contenuti
La fornitura richiesta, garantita per un periodo minimo di tre anni, costituita da attrezzature nuove
di fabbrica, di marca primaria e munite di certificazione di conformità e in regola con le norme sulla
sicurezza ed affidabilità degli impianti (D.M. 37/08), dovrà soddisfare le seguenti caratteristiche
minime:
Descrizione
Numero
voci
Videoproiettore 12
ottica
ultracorta
Lavagna
Interattiva
12
Caratteristiche
Rapporto di proiezione
Tecnologia
Risoluzione
Contrasto
Luminosità
< 0,27:1
3LCD
1280x800
3000:1
2600 ansi LUMEN
HDMI, VGA, RCA, S-video, (video);
rca (Audio); controllo pc; LAN
> 3000 ore (modalità eco)
Connettività
Durata lampada
Telecomando
Compreso di staffa, cavi, canaline e quant'altro necessario per rendere
l'opera funzionante
Garanzia 36 mesi
Tecnologia
2 tocchi simultanei penna e tatto
Diagonale
95 pollici
Risoluzione
Superficie
Connettività
Input
Compatibilità
software
Audio
Notebook
12
Mobiletto
sicurezza
notebook
di 12
per
Tavoletta
grafica
portatile
interattiva
4
Risponditori
1
interattivi RF
17200x9200 formato 16:9
Resistente agli urti e ai graffi, in resina
melamminica antiriflesso
2x USB 2.0 o sup per connessione alle
periferiche
Dita o penne stilo
Windows XP, Vista,7 o succ., Mac OSX, Linux
coppia di casse 20 W RMS per canale inserite
nel corpo della LIM, Distorsione <1%, Volume
bassi, alti, accensione, spegnimento
Garanzia
36 mesi
2 penne in dotazione; cancellino, software
Elementi aggiuntivi
gestione avanzato; vassoio penne
Sistema di ancoraggio a muro, cavi, risorse disponibili per insegnanti
oltre 90.000
Processore
Intel I5, 2,0 GHz o superiore, 64 Bit,
Ram
4Gb DDR3
Display
Monitor 15,6", LCD TFT 16:9
Hard Disk
500 GB, 7200 rpm
Webcam
Integrata
Scheda audio
Integrata, microfono integrato,
Connessioni
802.11n, LAN
Porte
USB 2.0x3; o usb 2.0x2 + USB 3.0x1;
HDMI, VGA
Scheda video
almeno 1GB memoria dedicata
Batteria
6 celle
Sistema operativo
Windows 8.1, Pro 64 bit preinstallato
Garanzia
36 mesi
Cassetta in acciaio, con chiusura a chiave, sportello ribaltabile con blocco
orizzontale per supporto notebook, di dimensioni adeguate a contenere
computer portatile con schermo 19", cavi, alimentatore ed accessori,
ancorabile a muro, vernice epossidica
Tecnologia utilizzata
Elettromagnetica
Penna elettromagnetica attiva, utilizzabile come mouse
Compatibilità software
Windows 8.0, Mac OS X, e Linux
Tipi di collegamento
RF, USB
Durata batteria
>6 ore
Distanza funzionamento 14 metri
Cd software (con possibilità di aggiornamento gratuito dal sito - licenza
con possibilità di utilizzo da parte di tutta la comunità scolastica, guida in
linea, drivers, librerie con sfondi ed oggetti
Garanzia
36 mesi
Kit 32 risponditori interattivi composto da 1 risponditore docente e 31
risponditori studenti
Trasmissione wireless RF 2,4 Ghz – fino a 100metri
Dispositivi per sistema 500 (Ricevitore USB con supporto fino a 99
ricevitori/risponditori studente)
Tasti retroilluminati a LED Software per creazione domande, attività e report incluso–possibilità
di inserire testi, audio e video, parole, frasi, numeri, simboli e
punteggiatura fino a 140 caratteri
Garanzia 36 mesi
Kit da 32
Access Point
Wi-Fi
10
Scanner A4
2
Stampante
laser colore A4
2
Pc fisso
2
Connettività
Protocollo di gestione remota
Velocità di trasferimento
Data link protocol
Wireless
http
300 Mbps
IEEE 802.11b,IEEE 802.11g, IEEE
802.11n
Indicatori stato di attività
Auto uplink (auto MDI/MDI-X), IGMP snooping, modo ripetitore, filtro
indirizzi MAC,
Wireless distribution system, supporto Wi-Fi, Wi-Fi protetto,
Encryption Algorithm WEP 128 bit, WEP 64 bit, WPA, WPA2
N. antenne 2
Montaggio, collegamenti e verifica del corretto funzionamento
Garanzia 36 mesi
Scanner piatto A4, usb, 4800 dpi, profondità di colore uguale a 48 bit o
maggiore
Garanzia 36 mesi
Sistema di stampa: laser - Formato: A4; Quadricromia con toner
separate; Velocità di stampa: maggiore o uguale a 22 ppm (colore), 24
ppm (nero); risoluzione: 1200x600, 600x600, Connettività: USB 2.0;
Ethernet; Fronte/Retro, Ram 128 MB, Cassetto da 250 fogli.
Garanzia 36 mesi
PC fisso
Motherboard Intel
Intel Core i5 3,2GHz 4Core
Cache per processore 6 MB
Memoria 4GB max 32GB DDR3 1600MHz
HD 500GB 7200 rpm
Masterizzatore Dvd Dual layer
scheda grafica Intel HD Graphics 4000
Interfacce video HDMI 2 monitor supportati
Scheda di rete 10/100/1000 + scheda di rete wireless
Interfaccia: 3 x USB 2.0 + 4 USB 3.0 (di cui almeno 2 frontali)
Foro per blocco di sicurezza
Tastiera e Mouse Logitech o equivalente con collegamento via cavo
USB
Monitor LCD 21,5" 16:9 risoluzione 1920x1080 250cd/mq HDMI
Garanzia 36 mesi
Microscopio
12
binoculare con
videocamera
integrata
Testata Binoculare inclinata a 30° dotata di regolazione della distanza
interpupillare (55-75 mm) e differenza diottrica (±5 mm) per
applicazioni foto/video con selettore.
Obiettivi Acromatici ad elevato contrasto CF 4x/0,10 - 10x/0,2540x/0,65 S - 100x/1,25 S OIL
Oculari EWF Wide field 10x/18mm
Revolver a 4 posizioni (click-stop), girevole in entrambi i sensi e con
fermo a scatto in corrispondenza degli obiettivi.
Tavolo porta preparati equipaggiato con tavolo traslatore incorporato
con comandi coassiali. Dimensioni: 140 x 140 mm. Range: 75x75 mm.
Sistema di messa a fuoco macrometrica e micrometrica mediante
manopole coassiali bilaterali con passo minimo di regolazione pari a
0,002 mm, dotato di frizione di scorrimento regolabile e con regolatore
di fine corsa.
Condensatore di tipo ABBE A.N.: 1.25 centrabile e regolabile in
altezza con slitta portafiltri. Diametro 32 mm.
Illuminatore integrato nello stativo dello strumento, dotato di lampada
Alogena 6V/20W Regolabile e centrabile. Alimentazione 110-230 V /
50-60Hz
Filtro Blu
Copertina antipolvere in plastica
Cavo di collegamento USB / VIDEO
Camera integrata:
Risoluzione DIGITAL (USB)= 640x480 pixel
Risoluzione VIDEO (TV) = 824x612 pixel
Deve essere collegabile ad un TV mediante uscita Video Analogica,
oppure mediante USB direttamente al PC.
Garanzia 36 mesi
5. Durata del servizio
La fornitura dovrà essere espletata entro 30 giorni dalla data di conclusione del contratto di
fornitura.
6. Importo a base d’asta
L’importo a base d’asta per, la fornitura di cui alla presente lettera di invito è di
€.40.090,16(quarantamilanovanta/16) (IVA ESCLUSA). Non sono ammesse offerte in aumento.
Ai sensi dell’art.132, co.1 D. Lgs 163/2006 è previsto l’eventuale ricorso al quinto d’obbligo,
qualora il ribasso d’asta lo consenta.
7. Adempimenti relativi alla presentazione delle offerte e della documentazione
richiesta per l’ammissione alla procedura
L’offerta tecnica, l’offerta economica e la relativa documentazione, redatta in lingua italiana
contenuta, a pena di esclusione, in un unico plico chiuso, controfirmato su tutti i lembi di chiusura,
sigillato con ceralacca e/o nastro adesivo e/o striscia incollata idonei a garantire la sicurezza contro
eventuali manomissioni; recante all’esterno la denominazione, l’indirizzo, il numero di telefono e di
fax del proponente e la dicitura “ A2-FESR06-POR_SICILIA_2012-538 –CIG5558775E3B.-NON
APRIRE”, dovrà pervenire a cura, rischio e spese del concorrente, a pena di esclusione, entro e non
oltre le ore 12.00 del giorno 27/01/2014 al seguente indirizzo:
Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Umberto I” via V.E. Orlando n.7 97100 RAGUSA.
Il plico potrà essere inviato mediante servizio postale, a mezzo raccomandata con avviso di
ricevimento, o mediante corrieri privati o agenzie di recapito debitamente autorizzati, ovvero
consegnato a mano da un incaricato dell’impresa (soltanto in tale ultimo caso verrà rilasciata
apposita ricevuta con ora e data della consegna). Nel caso di consegna a mano gli orari di
ricevimento sono i seguenti: giornate non festive, dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00.
L’invio del plico è a totale ed a esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia
responsabilità dell’Istituto Scolastico, ove per disguidi postali o di altra natura, ovvero per qualsiasi
motivo il plico non pervenga entro il previsto termine perentorio di scadenza all’indirizzo di
destinazione. Il plico pervenuto oltre il suddetto termine perentorio di scadenza, anche per causa
non imputabile all’operatore economico, comporta l’esclusione dalla gara. Farà fede esclusivamente
il protocollo in entrata dell’Istituto Scolastico. Pertanto, l’Istituto Scolastico non assume alcuna
responsabilità in caso di mancato o ritardato recapito del plico.
Il plico dovrà contenere al proprio interno, tre buste separate, ciascuna delle quali chiusa, sigillata
con ceralacca e/o nastro adesivo e/o striscia incollata idonei a garantire la sicurezza contro eventuali
manomissioni e controfirmata su tutti i lembi di chiusura, recante ciascuna l’intestazione del
mittente e l’indicazione del contenuto secondo le seguenti diciture:
Busta A) “Documentazione”
Nel plico A) dovranno essere inseriti, pena l’esclusione, la seguente documentazione:
a) Domanda di partecipazione (redatta secondo l’allegato A “Istanza di partecipazione”):
b) Dichiarazione resa ai sensi del DPR 445/2000 (redatta secondo l’allegato B
“Dichiarazioni”), successivamente verificabile, sottoscritta dal legale rappresentante
del concorrente, con allegata fotocopia del documento di identità in corso di validità,
attestante:
1. l’indicazione della denominazione del soggetto che partecipa e natura e forma
giuridica dello stesso;
2. il nominativo del legale rappresentante e l’idoneità dei suoi poteri per la
sottoscrizione degli atti di gara;
3. di essere in possesso, all’atto della partecipazione alla gara, dei requisiti di
idoneità professionale di cui all’articolo 39 del D.L.vo 12 aprile 2006 numero
163, e che la Ditta risulta regolarmente iscritta alla C.C.I.A.A. competente per
materia e territorio, per l’esercizio di attività analoghe all’oggetto della
fornitura;
4. di essere in possesso dei requisiti di capacità economico-finaziaria e tecnicoprofessionale ai sensi degli artt.41 e 42 d.Lgs. 163/2006;
5. di non trovarsi in alcuna situazione di esclusione di cui all’art. 38 del D.Lgs
163/2006 e ss.mm.ii.;
6. di osservare le norme tutte dettate in materia di sicurezza dei lavoratori, in
particolare di rispettare tutti gli obblighi in materia di sicurezza e condizioni nei
luoghi di lavoro, come dettate dal D.Lgs 81/2008;
7. di assumere a proprio carico tutti gli oneri retributivi, assicurativi e previdenziali
di legge e di applicare nel trattamento economico dei propri lavoratori la
retribuzione richiesta dalla legge e dai CCNL applicabili;
8. di aver preso visione, di sottoscrivere per accettazione e di obbligarsi
all’osservanza di tutte le disposizioni, nessuna esclusa, previste dalla presente
lettera di invito e di accettare, in particolare, le penalità previste;
9. di aver giudicato il prezzo a base d’asta e quello offerto pienamente
remunerativi e tali da consentire l’offerta presentata;
10. di acconsentire, ai sensi e per effetti del D.Lgs 196/2003, al trattamento dei dati
per la presente procedura;
11. di autorizzare la stazione appaltante ad effettuare le comunicazioni di cui
all’art.79, comma 5 D.Lgs 163/2006 e ss.mm.ii a mezzo fax al numero indicato
in dichiarazione.
c) Dichiarazione sostitutiva, successivamente verificata, resa dal legale rappresentante ai
sensi del DPR n. 445/2000, attestante: 1) numero e data di iscrizione al Registro delle
Imprese, 2) denominazione e forma giuridica, 3) indirizzo della sede legale, 4) oggetto
sociale, 5) durata, se stabilita, 6) nominativo/i del/i legale/i rappresentante/i, nonché di
non trovarsi in alcuna delle situazioni ostative di cui all’art. 10 della Legge 31 maggio
1965, n. 575. In caso di soggetti non tenuti all’iscrizione al Registro delle Imprese, tale
circostanza dovrà essere espressamente attestata con dichiarazione sostitutiva di
certificazione, nella quale dovranno comunque essere forniti gli elementi individuati ai
precedenti punti 2), 3), 4), 5) e 6), con l’indicazione dell’Albo o diverso registro in cui
l’operatore economico è eventualmente iscritto, nonché di non trovarsi in alcuna delle
situazioni ostative di cui all’art. 10 della Legge 31 maggio 1965, n. 575. In caso di
operatori economici non tenuti all’iscrizione alla CCIA o ad alcun albo o registro , è
sufficiente la presentazione della copia dell’atto costitutivo e/o dello statuto in cui sia
espressamente previsto, tra i fini istituzionali, lo svolgimento delle attività inerenti
all’oggetto della presente procedura.
d) Copia della lettera di invito e della relativa nota di trasmissione firmate in ogni pagina
per accettazione piena ed incondizionata delle relative statuizioni.
La verifica del possesso dei requisiti di carattere generale, tecnico-organizzativo ed economicofinanziario avviene ai sensi dell’art.6 bis del Codice degli Appalti e della delibera attuativa
n.111/2012, attraverso l’utilizzo del sistema AVCPASS, fatto salvo quanto previsto dal comma 3
dell’art.6 bis.
Busta B) “Offerta Tecnica”
Nella busta B) dovrà essere inserita la seguente documentazione: n. 1 copia originale
dell’offerta tecnica, debitamente timbrata e siglata in ogni pagina dal legale rappresentante del
concorrente e sottoscritta all’ultima pagina, pena l’esclusione, con firma per esteso e leggibile;
L’offerta tecnica dovrà descrivere dettagliatamente i contenuti dell’offerta.
Non sono ammesse offerte parziali e condizionate, né contenenti alcun riferimento
all’offerta economica.
L’offerta tecnica vincolerà l’aggiudicatario per 90 giorni dal termine fissato per la
presentazione delle offerte.
Busta C) “Offerta Economica”
La busta C dovrà contenere, chiaramente indicato in cifra e lettere, il prezzo offerto per
l’espletamento della fornitura (IVA ESCLUSA), con l’indicazione espressa della validità
dell’offerta stessa, non inferiore a 90 giorni e con l’espresso impegno a mantenerla valida ed
invariata fino alla data in cui l’Istituto Scolastico sarà addivenuto alla stipula del contratto.
Tale documentazione deve essere timbrata e siglata in ogni pagina e sottoscritta dal
rappresentante legale del concorrente.
In caso di discordanza tra la cifra indicante l’offerta e quella riportata in lettere sarà presa in
considerazione quella più vantaggiosa per l’amministrazione scolastica.
8. Criteri di aggiudicazione
L’aggiudicazione della fornitura avverrà sulla base dell’offerta economicamente più
vantaggiosa, secondo quanto disciplinato dall’ art. 83 del D.Lgs 163/2006, mediante
l’assegnazione di un punteggio massimo di 100 punti secondo i parametri di seguito indicati:
REQUISITO
PUNTEGGIO
MASSIMO
50
alle 10
Qualità dell’offerta tecnica
a) Caratteristiche
tecniche
migliorative
rispetto
caratteristiche minime richieste
b) Estensione della garanzia oltre i termini di 36 mesi
c) Servizio di assistenza – minor tempo di intervento e risoluzione
del problema
d) Formazione post-vendita
Offerta economica
TOTALE
10
20
10
50
100
Le offerte verranno valutate applicando la seguente formula:
Pei= Pemax x Ri/Rmax
Di cui:
Pei = punteggio del concorrente in esame
Pemax = punteggio massimo previsto dal bando
Ri = differenziale tra prezzo a base d’asta (pb) e prezzo offerto dal concorrente (pi) = pb – pi
Rmax = differenziale tra prezzo a base d’asta (pb) e prezzo minimo offerto in gara (pm) = pbpm.
La somma dei punteggi attribuiti a ciascun concorrente per ogni singola voce (qualità
dell’offerta tecnica e dell’offerta economica) determinerà la graduatoria finale. In caso di punteggio
complessivi uguali si procederà tramite sorteggio.
L’Istituto Scolastico si riserva di procedere all’aggiudicazione dello stesso anche in presenza di
una sola offerta ricevuta e ritenuta valida.
9. Condizioni contrattuali
L’affidatario della fornitura si obbliga a garantire l’esecuzione del contratto in stretto rapporto
con l’Istituto Scolastico, secondo la tempistica stabilita.
L’affidatario si impegna, altresì, ad osservare ogni ulteriore termine e modalità inerenti la
regolamentazione degli obblighi tra le parti per l’adempimento della prestazione, nonché gli
obblighi derivanti dall’applicazione della normativa vigente.
10. Cauzione
A garanzia degli impegni contrattuali, l’aggiudicatario presta la cauzione pari al 10% dell’importo
contrattuale all’atto della sottoscrizione del contratto a mezzo polizza fideiussoria, assicurativa o
bancaria, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 113 del D.Lgs 163/2006.
La cauzione dovrà essere valida per tutta la durata delle attività e sarà svincolata, previa
verifica ed accettazione da parte dell’Istituto Scolastico, delle attività svolte. In caso di polizza
fideiussoria, la firma dell’agente che presta cauzione dovrà essere autenticata ai sensi delle
disposizioni vigenti, o autocertificata ai sensi delle disposizioni vigenti. Essa dovrà, inoltre,
prevedere, espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore
principale, la rinuncia all’accettazione di cui all’art. 1957 - comma 2 del codice civile, nonché
l’operatività della medesima entro 15 gg, a semplice richiesta scritta della stazione appaltante.
Dovrà, inoltre, avere efficacia per tutta la durata del contratto e successivamente alla scadenza del
termine, sino alla completa ed esatta esecuzione da parte dell’affidatario di tutte le obbligazioni
nascenti dal contratto medesimo, nonché a seguito di attestazione di regolare esecuzione da parte
della stazione appaltante. La garanzia sarà, pertanto, svincolata sola a seguito della piena ed esatta
esecuzione delle prestazioni contrattuali.
La mancata costituzione della suddetta garanzia determina l’annullamento dell’aggiudicazione
e la decadenza dell’affidamento.
10 Divieto di cessione ed ipotesi di subappalto
L’aggiudicatario è tenuto ad eseguire in proprio la fornitura. Pertanto, non sono previste ipotesi
di cessione o subappalto.
11 Pagamenti
La liquidazione della o delle relative fatture, come disposto dall’articolo 11, comma 4, del
Decreto Interministeriale numero 44 del 1° febbraio 2001, avverrà a fornitura effettuata,
installazione e favorevole certificato di collaudo e, ove previsto, certificato di regolare esecuzione.
La documentazione fiscale prodotta dovrà essere corredata da dichiarazione di tracciabilità dei
flussi finanziari e copia del D.U.R.C. Si specifica, al riguardo, che l’Istituto, in qualità di stazione
appaltante, utilizzerà i dati contenuti nel D.U.R.C. presentato dalla Ditta al fine di richiederlo
telematicamente all’Ente delegato al rilascio. Pertanto, la liquidazione ed il consequenziale
pagamento della somma pattuita potranno avvenire solo ed esclusivamente dopo la verifica della
corrispondenza tra quanto dichiarato e/o esibito dalla Ditta e quanto comunicato dal precitato Ente
preposto al rilascio del D.U.R.C. Inoltre sulle fatture medesime dovranno essere riportati il codice
CUP, C.I.G. e progetto cui si riferiscono. Per gli importi superiori ad €.10.000,00 sarà, inoltre,
vincolante l’acquisizione della liberatoria Equitalia.
Le operazioni di collaudo delle attrezzature saranno effettuate entro i trenta giorni successivi
all’avvenuta consegna del materiale all’Istituzione Scolastica. Le operazioni in parola saranno
effettuate da Esperto appositamente reclutato.
Il pagamento della somma pattuita, trattandosi nella fattispecie di un Progetto cofinanziato dal
Fondo Sociale Europeo, ed essendo l’Istituto solo gestore e non finanziatore, verrà effettuato entro
giorni trenta dalla disponibilità reale delle erogazioni da parte del Ministero dell’Istruzione,
dell’Università e della Ricerca a prescindere dalla data in cui ciò avvenga. Potranno essere
corrisposti anticipi fino alla totalità delle anticipazioni ricevute dall’autorità di Gestione o, su parere
favorevole del Gruppo di Coordinamento, previa disponibilità di cassa.
L’Istituto non è tenuto a corrispondere compenso alcuno per qualsiasi titolo ai soggetti
concorrenti per i preventivi e/o offerte presentati.
La valutazione comparativa delle offerte sarà effettuata entro e non oltre giorni sette successivi
alla data di scadenza di presentazione delle offerte. Gli esiti saranno pubblicati all’Albo della
Scuola, all’Albo Pretorio on-line e sul sito web: www.istitutoumbertoprimo.it.
13. Penali e risarcimento danni
Ai sensi dell’art.145, comma 3, del D.P.R. 207/2010, in caso di ritardato o parziale
adempimento del contratto, l’Istituto Scolastico, in relazione alla gravità dell’inadempimento, potrà
irrogare una penale fino a un massimo del 10% dell’importo contrattuale (IVA ESCLUSA).
E’ fatto salvo il risarcimento di ogni maggior danno subito dall’Istituto Scolastico.
14 Risoluzione e recesso
In caso di ritardato o parziale adempimento del contratto, l’Istituto Scolastico potrà intimare
all’affidatario, a mezzo raccomandata A/R, di adempiere a quanto necessario per il rispetto delle
specifiche norme contrattuali, entro il termine perentorio di 10 giorni.
L’ipotesi del protrarsi del ritardato o parziale adempimento del contratto, costituisce condizione
risolutiva espressa, ai sensi dell’art. 1456 cc, senza che l’inadempiente abbia nulla a pretendere, e
fatta salva l’esecuzione in danno.
E’ fatto salvo, altresì, il risarcimento di ogni maggior danno subito dall’Istituto Scolastico.
L’affido della fornitura è subordinato, comunque, all’espletamento del Progetto. Il presente
invito, pertanto, nonché i consequenziali adempimenti, potranno essere revocati in qualunque
momento e senza preavviso ed indennità di sorta per fatti e/o motivi imputabili alle Ditte
partecipanti, o per motivo organizzativi, tecnico operativi e finanziari che impongono
l’annullamento dell’attività progettuale.
In ogni caso, l’Istituto Scolastico si riserva il diritto di recedere in qualsiasi momento dal
contratto, senza necessità di fornire giustificazione alcuna, dandone comunicazione scritta con 15
gg di preavviso rispetto alla data di recesso.
15 Riservatezza delle informazioni
Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs 196/2003 e ss.mm.ii.) i dati, gli elementi, ed ogni altra
informazione acquisita in sede di offerta, saranno utilizzati dall’Istituto Scolastico esclusivamente ai
fini del procedimento di individuazione del soggetto aggiudicatario, garantendo l’assoluta
riservatezza, anche in sede di trattamento dati, con sistemi automatici e manuali.
Con l’invio dell’offerta i concorrenti esprimono il loro consenso al predetto trattamento.
16 Obblighi dell’affidatario
Ai sensi dell’art. 3, comma 8 della Legge n. 136 del 13 agosto 2010, l’aggiudicatario assume
tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla medesima legge, in particolare:
 l’obbligo di utilizzare un conto corrente bancario o postale acceso presso una banca o presso la
società Poste Italiane S.p.A. e dedicato anche in via non esclusiva, alle commesse pubbliche;
 l’obbligo di registrare sul conto corrente dedicato tutti i movimenti finanziari relativi
all’incarico e, salvo quanto previsto dal comma 3 del citato articolo, l’obbligo di effettuare detti
movimenti esclusivamente tramite lo strumento del bonifico bancario o postale;
 l’obbligo di riportare, in relazione a ciascuna transazione effettuata con riferimento all’incarico,
il codice identificativo di gara (CIG5558775E3B) e il codice unico di progetto
(CUPD23J12003810007) successivamente comunicato;
 L’obbligo di comunicare all’Istituto Scolastico gli estremi identificativi del conto corrente
dedicato, entro 7 gg dalla sua accensione o, qualora già esistente, dalla data di accettazione
dell’incarico nonché, nello stesso termine, le generalità e il codice fiscale delle persone
delegate ad operare su di esso, nonché di comunicare ogni eventuale modifica ai dati trasmessi;
 Ogni altro obbligo previsto dalla legge 136/2010, non specificato nel precedente elenco.
Ai sensi del medesimo art. 3, comma 9 bis della citata legge, il rapporto contrattuale si
intenderà risolto qualora l’aggiudicatario abbia eseguito una o più transazioni senza avvalersi del
conto corrente all’uopo indicato all’Istituto Scolastico.
Fatta salva l’applicazione di tale clausola risolutiva espressa, le transazioni effettuate in
violazione degli obblighi assunti con l’accettazione dell’incarico comporteranno, a carico
dell’aggiudicatario, l’applicazione delle sanzioni amministrative come previste e disciplinate
dall’art. 6 della citata legge.
17 Definizione delle controversie
Eventuali controversie che dovessero insorgere durante lo svolgimento del servizio tra il
prestatore e l’Istituto Scolastico, saranno demandate al giudice ordinario del foro di Ragusa.
18 Rinvio
Per quanto non espressamente contemplato nella presente lettera di invio si fa espresso rinvio a
quanto previsto dalla vigente legislazione comunitaria e nazionale in materia di affidamento di
contratti pubblici, con particolare riferimento al D.Lgs 163/2006 ed al relativo regolamento di
attuazione (Regolamento di esecuzione del Codice dei Contratti Pubblici D.P.R. 5 ottobre 2010, n.
207).
19 Responsabile del procedimento
Il Responsabile del Procedimento è la dott.ssa Giovanna Dipasquale Tel.0932.623200 e-mail
[email protected]
L’attività oggetto della presente provvedimento è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo
nell'ambito del Programma Operativo Nazionale “Ambienti per l’apprendimento” - FESR
2007IT161PO004. Annualità 2012, 2013 e 2014 – Attuazione POR FESR Regioni Ob.
Convergenza - Procedura straordinaria “Piano di Azione Coesione”- Attuazione dell’Agenda
digitale, a titolarità del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e Ricerca - Direzione Generale
Affari Internazionali.
Il Dirigente Scolastico
Dott. Nunziata Barone
ALLEGATO a)
“Istanza di partecipazione”
Programma Operativo Nazionale –
Programma Operativo Nazionale –FESR “Ambienti per l’apprendimento”
Obiettivo A Azione 2
Cod. progetto A2-FESR06-POR_SICILIA_2012-538
Oggetto:
Fornitura
progetto
titolo”Apprendimento multimediale”
Cod.
A2-FESR06-POR_SICILIA_2012-538
dal
CIG: 5558775E3B
CUP: D23J12003810007
ISTANZA DI PARTECIPAZIONE
Il sottoscritto ………………, nato a ……….il ………….., C.F. …………….., residente in
……………, tel ………. Fax ……………, e-mail …………………..in qualità di legale
rappresentante/procuratore/titolare dell’impresa ……………………………………………………..
CHIEDE DI
Essere ammesso alla selezione pubblica di soggetti per la realizzazione della fornitura relativa al
progetto Cod. A2-FESR06-POR_SICILIA_2012-538 dal titolo”Apprendimento multimediale”
A tal fine si allega la seguente documentazione:
1. Copia semplice del certificato di iscrizione alla Camera di Commercio Industria e
Artigianato,
2. Autodichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 (Allegato 2), debitamente compilata e
sottoscritta dal legale rappresentante ovvero da Procuratore speciale e prodotta unitamente a
copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità in corso di validità del
sottoscrittore, attestante l’inesistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 38 del D.Lgs
163/06 e successive modificazioni e integrazioni di cui al Regolamento di Attuazione del
Codice dei Contratti Pubblici DPR 207/2010,
3. Dichiarazione sostitutiva di cui al punto c) della voce Busta A – Documentazione della
lettera di invito
4. Offerta tecnica,
5. Offerta economica
Data
Firma--------------------------------------------------
ALLEGATO b)
Programma Operativo Nazionale –
Programma Operativo Nazionale –FESR “Ambienti per l’apprendimento”
Obiettivo A Azione 2
Cod. progetto A2-FESR06-POR_SICILIA_2012-538
Oggetto:
Fornitura
progetto
titolo”Apprendimento multimediale”
CIG: 5558775E3B
CUP: D23J12003810007
Cod.
A2-FESR06-POR_SICILIA_2012-538
dal
DICHIARAZIONE RILASCIATA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000
Il sottoscritto ………………, nato a ……….il ………….., C.F. …………….., residente in
……………, tel ………. Fax ……………, e-mail ……….. in qualità di legale
rappresentante/procuratore/titolare dell’impresa………………………………………………………
DICHIARA
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 76 D.P.R. n. 445/2000, consapevole della responsabilità e delle
conseguenze civili e penali previste in caso di dichiarazioni mendaci e/o formazione od uso di atti
falsi nonché in caso di esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a verità, e
consapevole, altresì, che qualora emerga la non veridicità del contenuto della presente
dichiarazione, il sottoscritto decadrà dai benefici per i quali la stessa è rilasciata
1. Di essere legale rappresentante …………………………., e conseguentemente di avere
l’idoneità alla sottoscrizione degli atti delle presente gara;
2. Di non trovarsi, in nessuno dei casi di cui all’art. 38 comma 1”Requisiti di ordine
generale” del D.Lgs n. 163/2006 e ss.mm.ii.,
3. di essere in possesso, all’atto della partecipazione alla gara, dei requisiti di idoneità
professionale di cui all’articolo 39 del D.L.vo 12 aprile 2006 numero 163, e che la Ditta
risulta regolarmente iscritta alla C.C.I.A.A. competente per materia e territorio, per
l’esercizio di attività analoghe all’oggetto della fornitura;
4. Di osservare tutte le norme dettate in materia di sicurezza dei lavoratori, in particolare
di rispettare tutti gli obblighi in materia di sicurezza e condizioni nei luoghi di lavoro ex
D.Lgs 81/2008,
5. Di assumere a proprio carico tutti gli oneri retributivi, assicurativi e previdenziali di
legge e di applicare nel trattamento economico dei propri lavoratori la retribuzione
richiesta dalla legge e dai CCNL applicabili;
6. Di essere in possesso dei requisiti di capacità economico-finanziaria e di avere dunque
idonee referenze bancarie rilasciabili dagli Istituti di credito con i quali la Ditta
intrattiene rapporti di conto corrente, autorizzati ai sensi della Legge 1° settembre 1993
n. 385, e precisamente:
Banca ____________________________CAB_______________ABI____________________
Con sede a___________________________________________________________________
Banca ____________________________CAB_______________ABI____________________
Con sede a___________________________________________________________________
1.
di essere in possesso dei requisiti di capacità tecnico-professionale di cui all’art. 42 D.Lgs.
163/2006 ed in particolare che la Ditta ha effettuato negli ultimi tre anni le forniture in appresso
indicate, e che le forniture medesime hanno avuto favorevole collaudo e/o regolare esecuzione:
1
1. Progetto codice __________________________________
2. Istituto Scolastico o Ente ______________________________________
3. importo fornitura _______________________________
4. collaudato il _____________________________
2
1. Progetto codice __________________________________
2. Istituto Scolastico o Ente ______________________________________
3. importo fornitura _______________________________
4. collaudato il _____________________________
3
1. Progetto codice __________________________________
2. Istituto Scolastico o Ente ______________________________________
3. importo fornitura _______________________________
4. collaudato il _____________________________
7. di aver preso visione, di sottoscrivere per accettazione e di obbligarsi all’osservanza di
tutte le disposizioni, nessuna esclusa, previste dalla lettera di invito e di accettare in
particolare le penalità previste,
8. di aver giudicato il prezzo posto a base di gara e quello presentato nell’offerta tecnica
pienamente remunerativi e tali da consentire l’offerta presentata,
9. di acconsentire ai sensi e per gli effetti del D.Lgs 196/2003 e ss. mm. ii. al trattamento
dei dati per la presente procedura,
10. di essere iscritto alla Camera di Commercio, con ……..…..(si allega copia del
certificato di iscrizione alla Camera di Commercio)
11. di autorizzare la stazione appaltante ad effettuare le comunicazioni di cui all’articolo 79
del D.Lgs 163/2006 e ss.mm.ii. a mezzo fax al seguente numero ……………
Si allega fotocopia del documento
rappresentante/procuratore/titolare
di
identità
in
corso
di
validità
del
legale
…………....….., lì …….
Il Dichiarante-----------------------------------------
M.I.U.R.
Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO011 FESR Sicilia
Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Umberto I”
LICEO CLASSICO STATALE "UMBERTO I”
ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI "R. GAGLIARDI"
Via V. E. Orlando 7 – 97100 Ragusa (RG)
Codice Meccanografico RGIS00700G
[email protected][email protected]
Codice Fiscale 92020860885
Offerta economica di cui all’invito a cottimo fiduciario numero
_______/____ di protocollo del _________
Oggetto: Cottimo fiduciario Progetto P.O.N. Obiettivo A Azione 2, codice Progetto A.2FESR06_POR_SICILIA-2012-538, Codice CUP D23J12003810007, Codice
C.I.G.5558775E3B.
Descrizione voci
Costo unitario Quantità
escluso IVA
Costo
totale
escluso IVA
Proiettore LCD
Lavagna Interattiva
Notebook
Mobiletto di sicurezza per notebook
Tavoletta grafica portatile interattiva
Risponditori interattivi RF Kit da 24
Access Point Wi-Fi
Microscopio
binoculare
digitale
completo di software di acquisizione
Scanner A4
Stampante laser colore A4
Pc fisso
Totale fornitura escluso IVA
Costo dell’intera fornitura, IVA e condizioni indicate nella lettera di invito alla gara incluse,
€. __________/____(Euro_____________________________________________________/____)
________________, ________________________
Il Rappresentante Legale
_________________________________
Timbro e firma
M.I.U.R.
Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO011 FESR Sicilia
Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Umberto I”
LICEO CLASSICO STATALE "UMBERTO I”
ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI "R. GAGLIARDI"
Via V. E. Orlando 7 – 97100 Ragusa (RG)
Codice Meccanografico RGIS00700G
[email protected][email protected]
Codice Fiscale 92020860885
Offerta tecnica di cui all’invito a cottimo fiduciario numero ________/_____ di
protocollo del ________
Cottimo fiduciario Progetto P.O.N. Obiettivo A Azione 2, codice Progetto A.21-FESR06_POR_SICILIA-2012-538,
codice CUP
7, Codice C.I.G. ________,
Descrizione voce
Numero
Caratteristiche minime
Videoproiettore
ottica ultracorta
12
Rapporto di proiezione
Tecnologia
Risoluzione
Contrasto
Luminosità
Lavagna Interattiva
12
Caratteristiche migliorative
< 0,27:1
3LCD
1280x800
3000:1
2600 ansi LUMEN
HDMI, VGA, RCA, S-video, (video);
rca (Audio); controllo pc; LAN
> 3000 ore (modalità eco)
Connettività
Durata lampada
Telecomando
Compreso di staffa, cavi, canaline e quant'altro necessario per rendere
l'opera funzionante
Garanzia 36 mesi
Tecnologia
2 tocchi simultanei penna e tatto
Diagonale
95 pollici
Risoluzione
17200x9200 formato 16:9
Superficie
Resistente agli urti e ai graffi, in resina
melamminica antiriflesso
2x USB 2.0 o sup per connessione alle
Connettività
periferiche
Input
Dita o penne stilo
Compatibilità
Windows XP, Vista,7 o succ., Mac OSX, Linux
software
coppia di casse 20 W RMS per canale inserite
Audio
nel corpo della LIM, Distorsione <1%, Volume
bassi, alti, accensione, spegnimento
Garanzia
36 mesi
2 penne in dotazione; cancellino, software
Elementi aggiuntivi
gestione avanzato; vassoio penne
Notebook
12
Mobiletto di
sicurezza per
notebook
12
Tavoletta grafica
portatile interattiva
4
Risponditori
1
Sistema di ancoraggio a muro, cavi, risorse disponibili per insegnanti
oltre 90.000
Processore
Intel I5, 2,0 GHz o superiore, 64 Bit,
Ram
4Gb DDR3
Display
Monitor 15,6", LCD TFT 16:9
Hard Disk
500 GB, 7200 rpm
Webcam
Integrata
Scheda audio
Integrata, microfono integrato,
Connessioni
802.11n, LAN
Porte
USB 2.0x3; o usb 2.0x2 + USB 3.0x1;
HDMI, VGA
Scheda video
almeno 1GB memoria dedicata
Batteria
6 celle
Sistema operativo
Windows 8.1, Pro 64 bit preinstallato
Garanzia
36 mesi
Cassetta in acciaio, con chiusura a chiave, sportello ribaltabile con
blocco orizzontale per supporto notebook, di dimensioni adeguate a
contenere computer portatile con schermo 19", cavi, alimentatore ed
accessori, ancorabile a muro, vernice epossidica
Tecnologia utilizzata
Elettromagnetica
Penna elettromagnetica attiva, utilizzabile come mouse
Compatibilità software
Windows 8.0, Mac OS X, e Linux
Tipi di collegamento
RF, USB
Durata batteria
>6 ore
Distanza funzionamento 14 metri
Cd software (con possibilità di aggiornamento gratuito dal sito - licenza
con possibilità di utilizzo da parte di tutta la comunità scolastica, guida in
linea, drivers, librerie con sfondi ed oggetti
Garanzia
36 mesi
Kit 32 risponditori interattivi composto da 1 risponditore docente e 31
risponditori studenti
Trasmissione wireless RF 2,4 Ghz – fino a 100metri
Dispositivi per sistema 500 (Ricevitore USB con supporto fino a 99
ricevitori/risponditori studente)
Tasti retroilluminati a LED Software per creazione domande, attività e report incluso–possibilità
di inserire testi, audio e video, parole, frasi, numeri, simboli e
punteggiatura fino a 140 caratteri
Garanzia 36 mesi
interattivi RF Kit da
32
Access Point Wi-Fi
Scanner A4
10
2
Connettività
Protocollo di gestione remota
Velocità di trasferimento
Data link protocol
Wireless
http
300 Mbps
IEEE 802.11b,IEEE 802.11g, IEEE
802.11n
Indicatori stato di attività
Auto uplink (auto MDI/MDI-X), IGMP snooping, modo ripetitore, filtro
indirizzi MAC,
Wireless distribution system, supporto Wi-Fi, Wi-Fi protetto,
Encryption Algorithm WEP 128 bit, WEP 64 bit, WPA, WPA2
N. antenne 2
Montaggio, collegamenti e verifica del corretto funzionamento
Garanzia 36 mesi
Scanner piatto A4, usb, 4800 dpi, profondità di colore uguale a 48 bit
o maggiore
Garanzia 36 mesi
Stampante laser
colore A4
2
Sistema di stampa: laser - Formato: A4; Quadricromia con toner
separate; Velocità di stampa: maggiore o uguale a 22 ppm (colore), 24
ppm (nero); risoluzione: 1200x600, 600x600, Connettività: USB 2.0;
Ethernet; Fronte/Retro, Ram 128 MB, Cassetto da 250 fogli.
Garanzia 36 mesi
Pc fisso
2
Motherboard Intel
Intel Core i5 3,2GHz 4Core
Cache per processore 6 MB
Memoria 4GB max 32GB DDR3 1600MHz
HD 500GB 7200 rpm
Masterizzatore Dvd Dual layer
scheda grafica Intel HD Graphics 4000
Interfacce video HDMI 2 monitor supportati
Scheda di rete 10/100/1000 + scheda di rete wireless
Interfaccia: 3 x USB 2.0 + 4 USB 3.0 (di cui almeno 2 frontali)
Foro per blocco di sicurezza
Tastiera e Mouse Logitech o equivalente con collegamento via cavo
USB
Monitor LCD 21,5" 16:9 risoluzione 1920x1080 250cd/mq HDMI
Garanzia 36 mesi
Microscopio
binoculare con
videocamera
integrata
12
Testata Binoculare inclinata a 30° dotata di regolazione della distanza
interpupillare (55-75 mm) e differenza diottrica (±5 mm) per
applicazioni foto/video con selettore.
Obiettivi Acromatici ad elevato contrasto CF 4x/0,10 - 10x/0,2540x/0,65 S - 100x/1,25 S OIL
Oculari EWF Wide field 10x/18mm
Revolver a 4 posizioni (click-stop), girevole in entrambi i sensi e con
fermo a scatto in corrispondenza degli obiettivi.
Tavolo porta preparati equipaggiato con tavolo traslatore incorporato
con comandi coassiali. Dimensioni: 140 x 140 mm. Range: 75x75 mm.
Sistema di messa a fuoco macrometrica e micrometrica mediante
manopole coassiali bilaterali con passo minimo di regolazione pari a
0,002 mm, dotato di frizione di scorrimento regolabile e con regolatore
di fine corsa.
Condensatore di tipo ABBE A.N.: 1.25 centrabile e regolabile in
altezza con slitta portafiltri. Diametro 32 mm.
Illuminatore integrato nello stativo dello strumento, dotato di lampada
Alogena 6V/20W Regolabile e centrabile. Alimentazione 110-230 V /
50-60Hz
Filtro Blu
Copertina antipolvere in plastica
Cavo di collegamento USB / VIDEO
Camera integrata:
Risoluzione DIGITAL (USB)= 640x480 pixel
Risoluzione VIDEO (TV) = 824x612 pixel
Deve essere collegabile ad un TV mediante uscita Video Analogica,
oppure mediante USB direttamente al PC.
Garanzia 36 mesi
Certificazione ISO9001:2008 della Ditta
________________________________________________________________________________________________________
________________________________________________________
Altre certificazioni
________________________________________________________________________________________________________
________________________________________________________
Estensione della validità della garanzia delle attrezzature
________________________________________________________________________________________________________
________________________________________________________
Tempi di intervento risolutivo
________________________________________________________________________________________________________
________________________________________________________
Formazione post vendita
________________________________________________________________________________________________________
________________________________________________________
________________, ________________________
Il Rappresentante Legale
_________________________________
Timbro e firma

Documenti analoghi