MANUALE D`USO e MANUTENZIONE

Commenti

Transcript

MANUALE D`USO e MANUTENZIONE
MANUALE D’USO e
MANUTENZIONE
STIROPRO – Via Aldo Moro 18 – 37054 Nogara (Verona)
www.stiropro.it [email protected]
1 - Prima di tutto
Questo manuale contiene le istruzioni per l’utilizzo e la manutenzione dei ferri da stiro con
caldaia in pressione separata
Prima di mettere in funzione l’apparecchio, per cortesia,leggere attentamente le istruzioni
riportate in questo manuale per le istruzioni d’uso.
2 - Avvertenze di sicurezza

Prima di mettere in funzione l’apparecchio, controllare cha la tensione della presa elettrica
corrisponda alle indicazioni riportate sull’ etichetta segnaletica posizionata sul retro
dell’apparecchio.

Collegare l’apparecchio unicamente una presa di corrente avente una capacità minima di 10A e
dotata di una presa a terra efficace.

Staccare imperativamente la presa per tutte le operazioni di manutenzione, riempimento o
svuotamento della caldaia.

Non permetterne l’utilizzo ai bambini. Il suo uso è riservato esclusivamente alle persone che
conoscano il suo funzionamento.


Non versare mai detersivi, sostanze aromatiche o altri prodotti chimici nella caldaia.
Non immergerlo mai nell’acqua.

Non lasciare mai l’apparecchio in funzione senza sorveglianza. Staccare la presa ogni qualvolta vi
dobbiate assentare.

Prima della messa in funzione, assicurarsi che il cavo e il tubo vapore siano ben distesi. Collegarsi
alla presa controllando che non ci siano rischi di inciampare.

Non tirare mai l’apparecchio o il cavo per staccare la spina dalla presa di corrente.

Non collegare mai l’apparecchio con il cavo di alimentazione o il tubo vapore aggrovigliati, o con dei
problemi di funzionamento. In tali circostanze o in caso di panne, indirizzarsi al Servizio di
Assistenza Tecnico per la riparazione.

In caso di non utilizzo, metterlo fuori servizio togliendo la spina dalla presa di corrente. Non riporlo
in un luogo facilmente accessibile ai bambini.

Non esporre l’apparecchio agli agenti atmosferici che potrebbero danneggiarlo (sole, umidità...)

Proteggere l’apparecchio contro il gelo. Svuotarlo se è riposto in un luogo freddo.

Non mettere mai in contatto la piastra calda con il cavo.
STIROPRO – Via Aldo Moro 18 – 37054 Nogara (Verona)
www.stiropro.it [email protected]

Il vapore in uscita prodotto dall’apparecchio può raggiungere delle temperature molto elevate.

Evitare ogni possibile contatto con la pelle. Evitare di dirigere il getto di vapore verso persone o
animali.

Non pulire mai con il vapore degli apparecchi elettrici, quali radio, televisioni...

Non toccare mai l’apparecchio con mani umide.

Non stirare mai a piedi nudi.

Una revisione regolare permetterà al vostro apparecchio una maggiore longevità ed affidabilità.

Trasportare l’apparecchio di preferenza nel suo imballo originale.

Non posare il ferro da stiro su alcun’altra superficie che il tappetino di tappi posa ferro appropriati.

Una volta terminata la sessione di stiraggio lasciar raffreddare la piastra prima di riporre il ferro.

Non posare il ferro da stiro in posizione verticale.

Nel caso di entrata in funzione del termostato di sicurezza, il ferro e la caldaia cessano di
funzionare. Per la riattivazione, indirizzarsi unicamente a personale qualificato.

Utilizzare l’apparecchio solamente per usi domestici e osservare le istruzioni riportate sul presente
libretto.
3- Garanzia
La vostra caldaia è garantita 5 anni a partire dalla data d’acquisto, contro tutti i difetti di fabbricazione o
pezzi difettosi. La fattura ed il certificato debitamente riempiti faranno fede in caso d’intervento sotto
garanzia.
La garanzia non copre:
L’utilizzo anomalo dell’apparecchio, l’usura del cavo elettrico e del mono tubo, i danni causati dalla
formazione di depositi di calcare.
I danni causati dal non rispetto delle avvertenze del costruttore.
I danni causati da una caduta dell’apparecchio in caso di trasporto o di utilizzo, gli apparecchi smontati,
modificati o alterati da un personale non autorizzato.
STIROPRO – Via Aldo Moro 18 – 37054 Nogara (Verona)
www.stiropro.it [email protected]
4 - Istruzioni per l'uso

Svitare il tappo e riempire la caldaia con acqua preferibilmente demineralizzata e calda come esce
dal vostro rubinetto.

Collegare l’apparecchio ad una presa di corrente dotata di presa terra.

Per stirare con il vapore accendere entrambi gli interruttori «ferro» e «caldaia»

Programmare il termostato del ferro sempre in funzione dei tessuti più delicati,aumentando
secondo il tipo di tessuto fino alle temperature massime(cotone/lino).

Per stirare a secco accendere solamente l’interruttore»ferro» e regolare il termostato del ferro in
funzione del tessuto da stirare (partendo sempre dal tessuto più delicato alla temperatura più
bassa).

La manopola collegata all’elettrovalvola interna(ove prevista) permette la regolazione dell’uscita
del vapore. Questo vi permetterà di stirare al meglio tutti i tipi di tessuto.

Attendere che la spia luminosa «caldaia» si accenda prima di iniziare la vostra seduta di stiratura.
Durante l’uso questa si accende e si spegne.

L’apparecchio permette l’uscita del vapore anche quando il ferro è in posizione verticale: questo vi
permette di ravvivare i tessuti (vestiti, tende...)

Quando la spia luminosa di fine acqua si accende, oppure suona, una apposita cicalina, solamente
dopo essersi assicurati, aprendo lentamente il tappo, che alcuna pressione sia presente
(manometro sullo zero se previsto) , si potrà ricaricare d’acqua nella caldaia (meglio se già calda).

Alla fine della stiratura, spegnere l’apparecchio premendo i due interruttori e staccare la presa dalla
corrente.
STIROPRO – Via Aldo Moro 18 – 37054 Nogara (Verona)
www.stiropro.it [email protected]
5 - Consigli, avvertimenti e manutenzione

Ogni 30 giorni circa sarà utile risciacquare la caldaia per eliminare i depositi di calcare riempendola
con acqua e scuotendola. In seguito svuotare per eliminare eventuali residui di calcare.

Fare attenzione a non graffiare la piastra del ferro su dei bottoni metallici o delle cerniere lampo.

Staccare sempre la presa di corrente prima di qualsiasi operazione.

La pulizia della piastra in alluminio deve egualmente essere fatta con un panno umido per togliere
le impurità superficiali. Nel caso in cui questo tipo di pulizia non fosse sufficiente, vi consigliamo di
utilizzare una spugna avente uno dei due lati rugoso con il quale passare dall’alto verso il basso con
forza. Per eliminare eventuali residui di appretto, utilizzare della pasta per la pulizia dei metalli. (
Vedi prodotti per carrozzerie d’auto)
6 - Manutenzione del ferro da stiro
Una buona qualità di stiratura dipende anche dalla buona pulizia della piastra del vostro ferro da stiro.
Vi raccomandiamo vivamente di controllare, prima della stiratura le condizioni della piastra.
Nel caso in cui essa non sia del tutto pulita, utilizzate per la pulitura della stessa solamente prodotti specifici
che si trovano in commercio.
7 - Demolizione ed eliminazione della macchina
Quando decidete di liberarvi della vostra caldaia, soprattutto evitate di gettarla, non importa quale
recipiente urbano per i rifiuti, ma deponetela nei recipienti destinati ai materiali ferrosi oppure
consegnatela ai centri di smaltimento rifiuti della vostra città.
Eviterete, così ,di rendere vani gli sforzi per produrre un apparecchio in materiale riciclabile.
8 - Dalla parte del costruttore
Grazie per la fiducia che ci avete accordata.
Il costruttore si riserva di apportare delle modifiche tecniche e/o estetiche sui prodotti.
Non importa in quale momento e senza alcun preavviso.
STIROPRO – Via Aldo Moro 18 – 37054 Nogara (Verona)
www.stiropro.it [email protected]
9 - Problemi: cause e rimedi
PROBLEMA
CAUSA
SOLUZIONE
Gli interruttori non si accendono
Mancanza di alimentazione
Collegare la spina alla presa
Non esce vapore
L’acqua è finita- la spia di pronto
vapore non è ancora accesa l’interruttore «ferro» non è
ancora stato premuto
Riempire la caldaia Attendere che
la spina luminosa sia accesaaccendere l’interruttore «ferro»
La piastra del ferro non scalda
Problemi al termo-fusibile
Staccare la spina ed indirizzarsi al
Servizio di Assistenza Tecnica
Perdita d’acqua dalla piastra del
ferro
Caldaia riempita troppo/Piastra in
corto. Il termostato del ferro è
regolato ad una temperatura
troppo bassa
Insistere fino all’uscita del
vapore. Controllare il termostato
Perdita d’acqua dalla caldaia
Possibile perdita interna
Staccare la spina ed indirizzarsi al
Servizio di Assistenza Tecnica
La caldaia non scalda
Possibile problema alla resistenza
ed ai sistemi di sicurezza
Staccare la spina ed indirizzarsi al
Servizio di Assistenza Tecnica
La caldaia ha un funzionamento
irregolare
Possibile problema alla resistenza
ed ai sistemi di sicurezza
Staccare la spina ed indirizzarsi al
Servizio di Assistenza Tecnica
STIROPRO – Via Aldo Moro 18 – 37054 Nogara (Verona)
www.stiropro.it [email protected]

Documenti analoghi