Mi-Tomorrow 06 Luglio 2015

Transcript

Mi-Tomorrow 06 Luglio 2015
WWW.MITOMORROW.IT
#Milano #MiTomorrow
A pag. 19
I L D O M ANI D A LEGG ERE DISTRIBUZIONE GRATUITA ~ N. 123 - ANNO 2, LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015
g. 2
Pa
LA CARTA
DI MILANO ORA
È A MISURA DI TUTTI
SPECIALEXPO
g. 4
Pa
g. 8
Pa
ULTIMA
CHIAMATA PER
IL 730? NON ANCORA
UN’OASI
PER IL TUO CANE
MA ANCHE PER TE...
MILANO DOMANI
ANIMAL CITY
CI
SIAMO
Una mano in Comune
A PAG. 6
AL VIA IL PIANO DI AIUTO
AGLI ANZIANI PREVISTO
DA PALAZZO MARINO:
UN NUMERO VERDE,
SERVIZI AD HOC E
L’OPZIONE EXPO
“CALDO SUPER
ALMENO FINO
A MERCOLEDÌ”
A PAG. 7
2
g. 1
a
P
4
g. 1
a
P
BIMBI E PC
CON FREESTYLE
VIAGGIANO SICURI
“LA NOSTRA
SCUOLA MILANESE
ARRIVA AL CASTELLO”
MI-TECH
ZAPPING PARADE
8
g. 1
a
P
BRERA,
NUOVO LOOK
IN PORTA VIGENTINA
MI-FUTURE
SPECIALEXPO
Carta di Milano, formato bambini
IL MANIFESTO, COM’È NOTO, RAPPRESENTA L’EREDITÀ DELL’ESPOSIZIONE MILANESE
MA DA OGGI ANCHE I PIÙ PICCOLI POTRANNO CONSULTARLA E CONOSCERLA MEGLIO
È Premio Campiello
DOMANI A RHO I 5 FINALISTI
N
spreco e promuovere un equo
accesso alle risorse naturali
in maniera sostenibile. Un
documento importantissimo
che da qualche giorno è consultabile anche dalla fascia
della popolazione che più sarà
toccata da questi problemi,
se non si inizia ad agire fin
da ora: i bambini. I concetti
vengono spiegati con un linguaggio più semplice e tanti
disegni arricchiscono questa
speciale versione, rendendola
fruibile ai piccoli cittadini di
oggi per far sì che diventino
protagonisti responsabili di
un futuro migliore. “L’obiettivo è creare un incontro tra
generazioni - ha spiegato Massimiliano Tarantino, direttore
esecutivo di Laboratorio Expo
-. Vogliamo che questa carta
unisca bambini, genitori e
insegnanti in un clima di responsabilità per un futuro del
pianeta equo e sostenibile”.
Niccolò Lupone
M @NickLupone
Cacao, una grande opportunità
IL CAMERUN FESTEGGIA IL SUO NATIONAL DAY
(Ni.Lup.) Eccezion fatta per
l’Indipendence Day, celebrato
anche ad Expo Milano 2015
lo scorso sabato, da qualche
giorno l’Esposizione
Universale
festeggia esclusivamente
la presenza di alcuni
Paesi provenienti dal
continente africano:
così sarà anche domani, quando toccherà al Camerun
raccontare la propria
cultura, le proprie tradizioni e peculiarità. Presente
all’interno del sito espositivo
con un piccolo padiglione di
centoventicinque metri quadrati, il Camerun è inserito
nei Paesi facenti parte del
Cluster Cacao e Cioccolato.
Questo perché la coltivazione
del cacao è al centro dell’economia nazionale, centralità
ribadita anche nel tema scelto
per la partecipazione ad Expo
2015: La coltivazione del cacao,
un argomento in favore delle
opportunità. L’opportunità è
sicuramente quella di poter
contare su una risorsa naturale che ha permesso al Paese, sin dal periodo coloniale,
di entrare in contatto con il
mercato economico locale e
globale. Ma l’opportunità è
anche quella legata al tema
centrale di questa Esposizio-
2 | MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015
ne, perché se è vero che bisogna puntare ad assicurare una
quantità di cibo sufficiente e
ben distribuita per tutta la popolazione mondiale, è
altrettanto vero che
preservare le risorse
naturali e l’ambiente,
garantisce al nostro
pianeta una speranza
di vita maggiore. In
questo bilanciamento
si inseriscono i governi che con le loro
politiche
possono
favorire una maggiore sensibilizzazione sul tema. Proprio
in questa direzione si sta muovendo il governo camerunense, attuando provvedimenti in
favore dei produttori di cacao
affinché possano affrontare le
sfide di un mercato in rapida
espansione, ma senza arrivare
allo sfruttamento delle risorse.
(C.Prad.) Giunge quest’anno alla 53ª edizione il Premio Campiello, importante
premio letterario promosso
da Confindustria Veneto.
In occasione del tradizionale itinerario estivo con gli
scrittori, i finalisti di questa edizione presenteranno
le loro opere domani dalle 12.00 proprio all’Esposi-
#EXPO2015
ello scenario ancora indefinito
che riguarda il
post Esposizione
Universale, una certezza sicuramente c’è. La grande eredità
di questi sei mesi passerà anche e soprattutto dalla Carta
di Milano, manifesto concreto
e attuabile che, approfondendo il tema portante di Expo
Milano 2015, coinvolge tutti,
donne e uomini che popolano questo pianeta, per combattere la malnutrizione, lo
zione di Rho.
Protagonisti
dell’incontro
con lettori saranno Marco Balzano
con L’ultimo
arrivato (Sellerio), Paolo
Colagrande
con Senti le
rane (Nottetempo), Vittorio Giacopini con La Mappa (Il Saggiatore), Carmen Pellegrino
con Cade la terra (Giunti) e
Antonio Scurati con Il tempo migliore della nostra vita
(Bompiani). Per maggiori informazioni, è possibile
rivolgersi all’indirizzo mail
[email protected],
l’ingresso è ad inviti.
#Expottimisti il 75% degli italiani!!!
#expo2015 @Expo2015Milano
@YouCameraMi @blogsvoices
@AskExpo (@secolourbano)
Un buongiorno a tutti #staystrong!
E stasera vai di #Expo2015!
(Aly Pettene)
Sembrava impossibile ma
ce l’ho fatta.. #progetto
#maturita2k15 #expo2015 #riso
#èfinitafinalmente (iaconina)
SPECIALEXPO
(Oltre) Expo: l’agenda di domani
FINO AL 31 OTTOBRE VI SEGNALEREMO GLI EVENTI PIÙ INTERESSANTI DEL GIORNO DOPO
QUATTRO APPUNTAMENTI SELEZIONATI DA MI-TOMORROW DENTRO E FUORI DAL SITO
CIBO E SICUREZZA
TEATRO EDUCATIVO
CONSULENTI A EXPO
STORIE DI BIRRAI
L’Università Bocconi dedica spazio alla
discussione tra i leader del commercio e
le istituzioni sulle priorità di investimento
nel food security. L’evento dal titolo The
role of trade in food security, organizzato in collaborazione con la Commissione
europea, raccoglierà prospettive internazionali degli accademici, della processing industry e delle istituzioni globali con
lo scopo di identificare le sfide del food
security e fornire suggerimenti concreti
sulle possibili azioni da intraprendere.
La Casa dell’Energia e dell’Ambiente,
che opera nella didattica con le scuole
di Milano e provincia sui temi dell’educazione alimentare e del consumo intelligente di energia, in occasione di
Expo Milano 2015 propone quattro visite
rivolte ai centri estivi e ai ragazzi dai 6
ai 10 anni sulle tematiche in oggetto. In
collaborazione con la Fondazione Gruppo Ospedaliero San Donato, il prossimo
appuntamento vedrà in scena la Compagnia Molletta con La città mangiastorie.
Apco, Associazione Italiana dei Consulenti di Management, organizza l’appuntamento Il lavoro dell’uomo, il lavoro del
consulente di management per la sostenibilità. La sostenibilità dell’azione economica dell’uomo e del suo stile di vita
sono la vera sfida dell’oggi: essenziale è
l’apporto dei consulenti di management
che, con le loro competenze, sono i naturali portatori d’innovazione e cambiamento. L’evento vuole portare su questa sfida
i professionisti italiani e internazionali.
In salotto con il birraio, collocato tra
gli eventi di “Expo in Città”, è il ciclo di
appuntamenti che apre una finestra sul
mondo della birra artigianale italiana.
In un’atmosfera aperta a chiunque sia
curioso e desideroso di capire meglio
cosa significhi fare la birra artigianale, i birrai Francesco Mancini e Carlo
Franceschini arrivano al Baladin Milano per raccontare la loro storia e la
nascita del progetto: una bottega artigianale in Versilia, il Birrificio del Forte.
DOVE E QUANDO
DOVE E QUANDO
DOVE E QUANDO
DOVE E QUANDO
Domani, alle 9.30
Università Bocconi
Piazza Sraffa, 13
Domani, alle 10.00
Casa dell’Energia e dell’Ambiente
Piazza Po, 3
Domani, alle 11.00
Cascina Triulza - Expo Milano 2015
Rho (Mi)
Domani, alle 21.00
Baladin Milano
Via Solferino, 56
MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015 | 3
MILANO DOMANI
Di corsa per il 730? Niente paura
PROROGATO IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE, FISSATO INIZIALMENTE PER DOMANI
C’È TEMPO FINO AL 23 LUGLIO. MA PER I RITARDATARI SLITTERANNO I RIMBORSI IRPEF
iente paura. La
scadenza per la
presentazione
dei modelli 730,
fissata inizialmente a domani,
è stata prorogata al 23 luglio.
Ergo: niente ansia. I contribuenti che ancora sono alle
prese con la consueta dichiarazione dei redditi possono
prendere un po’ di ossigeno e
mettersi con calma a cercare
gli ultimi documenti necessari
per ottenere sgravi e rimborsi.
N
I TEMPI - I caf e i professionisti
abilitati hanno quindi più tempo per completare l’assistenza
fiscale e trasmettere i modelli
all’Agenzia delle Entrate. Con
un decreto del presidente del
Consiglio dei ministri è stato prorogato il termine per la
consegna al contribuente di
copia della dichiarazione elaborata e del relativo prospetto
di liquidazione nonché per la
comunicazione del risultato
contabile delle dichiarazioni e per la trasmissione in
via telematica all’Agenzia.
Tuttavia, la decisione del governo si applica a condizione
che entro domani, martedì 7
luglio, i caf e i professionisti
abbiano effettuato “la trasmis-
sione di almeno l’ottanta per
cento delle dichiarazioni”.
mi. Il Ministro dell’Economia
e delle Finanze, Pier Carlo
Padoan, ha escluso, invece,
che la proroga possa essere
successivamente
concessa
anche per il modello 770. In
questo caso la scadenza, sia
GLI EFFETTI - Il rinvio del
termine per la presentazione
del 730 è stato approvato per
evitare un accumulo di dichiarazioni nelle fase finale della
scadenza. Ma c’è un problema
per i contribuenti. Chi, infatti, sfrutterà il rinvio del 23
luglio si vedrà probabilmente
slittato tra agosto e settembre
l’eventuale rimborso Irpef in
busta paga o nell’assegno pensionistico. Con la presentazione del 730 il 23 luglio non ci
saranno più i tempi tecnici per
l’erogazione di crediti Irpef
nel cedolino di luglio. I rimborsi quindi arriveranno ad
agosto per coloro che hanno
un sostituto d’imposta, oppure a settembre per gli autono-
per il documento semplificato sia per quello ordinario,
relativa ai sostituti d’imposta
resta fissata per il 31 luglio.
A cura di
Piero Cressoni
Alla scoperta del bio-gelato
DOMANI UN SEMINARIO ALL’UNIVERSITÀ STATALE
Un seminario aperto tutti. È quello sul
bio-gelato proposto
per domani, alle
16.30 dall’Università Statale di Milano,
nell’ambito del programma “La Statale
per Expo”. Obiettivo: invitare alla
scoperta di un nuovo
metodo per ottenere
un gelato in maniera
istantanea. L’appuntamento è nella Sala Napoleonica di via Sant’Antonio 12,
dove i partecipanti potranno
Passione pizza
PRIMA
Più che un libro di ricette, è una dichiarazione
d’amore alla pizza e alla città che le ha dato i
natali, Napoli. Curato da Franco Manna, in collaborazione con Antimo Caputo, il nuovo Libro
della pizza, edito da Mondadori, vuole essere un
viaggio all’interno della cultura e delle tradizioni
partenopee, non solo della sua gastronomia. Domani, alle 11.30, presso Casa Bpm (via San Paolo
12) è in programma la presentazione del volume
che contiene i segreti e le ricette di 11 grandi maestri pizzaioli napoletani.
4 | MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015
Vini al Westin
anche degustare il risultato
finale della dimostrazione.
Il segreto del nuovo modo
POI
L’Associazione Italiana Sommelier festeggia
cinquant’anni di vita. Era il 7 luglio 1965 quando
presso un notaio di Milano veniva fondata l’Ais
che oggi conta trentacinquemila iscritti in tutta
Italia. Per celebrare mezzo secolo, domani, a
partire dalle 15.30, sarà allestito un banco di degustazione presso l’hotel Westin Palace (piazza della Repubblica, 20) alla presenza di oltre
centocinquanta aziende vinicole provenienti da
tutta Italia. Per informazioni basta consultare il
sito www.aismilano.it.
di preparazione sta
nell’uso dell’azoto
liquido, già in uso
nella produzione di
surgelati, che permette un rapidissimo
raggiungimento delle basse temperature.
Questa nuova tecnica permette inoltre di ridurre grassi
e zuccheri presenti
di norma nel gelato
preparato con metodi tradizionali, senza alterare
in alcun modo le proprietà
nutritive degli ingredienti.
Moda italiana
DOPO
Chi è oggi il testimone del bello e ben fatto italiano che ha reso grande il made in Italy nel mondo? Chi sta dominando la scena contemporanea
della moda fatta in Italia? E ancora: quali sono i
loro percorsi e i loro traguardi? Il libro Moda, il
nuovo Made in Italy, di Marco Magalini, racconta le storie dei talenti di nuova generazione, italiani e non, che hanno deciso di produrre le loro
collezioni moda nel Bel Paese. Appuntamento
domani, alle 18.30, alla Biblioteca della moda di
via Alessandria 8. Ingresso gratuito.
CONTROCOPERTINA
“Nessuno resterà più da solo”
PARTE IL PIANO DI ASSISTENZA AGLI ANZIANI, COLPITI DALL’ONDATA DI CALORE
UN NUMERO VERDE È GIÀ A DISPOSIZIONE PER RICHIEDERE SERVIZI A DOMICILIO
a caldo. Se ne accorgono proprio tutti.
Anche i più “freddolosi”, amanti delle temperature tropicali. La
colonnina di mercurio non
è destinata a scendere per i
prossimi giorni. E così l’attenzione, a Milano, è rivolta agli
anziani alle prese con giornate
“africane” da massima allerta
per il Ministero della Salute.
F
I NUMERI - Sono 24mila le
persone assistite dal Comune, di cui 7mila con più di 75
anni, che vivono sole o che
accusano gravi problemi di salute. Per loro è a disposizione il
numero verde 800.777.888,
in funzione tutti i giorni dalle
08.00 alle 20.00 per richiedere informazioni e assistenza,
nonché accedere ai vari servizi
messi a disposizione dal setto-
re Politiche Sociali di Palazzo
Marino: pasti a domicilio, accompagnamenti, pulizia della
casa e igiene della persona, teleassistenza. Non solo. Sempre
chiamando il numero verde è
possibile segnalare anziani non
autosufficienti che vivono soli
o persone con disabilità che
in questi giorni potrebbero
trovarsi in difficoltà. “Affrontiamo questi giorni di grande
caldo – ha spiegato l’assessore
alle Politiche sociali e Cultura della Salute, Pierfrancesco
Majorino – stando vicino agli
anziani più fragili e alle persone con disabilità. Dall’inizio
di giugno abbiamo rafforzato
l’assistenza domiciliare estendendola anche a chi, durante
il resto dell’anno, solitamente
non è seguito dai nostri servizi, ma con l’estate diventa più
vulnerabile. Il numero verde
gratuito per le richieste di assistenza è attivo per mettere
gli anziani e i loro familiari in
contatto con i nostri operatori.
Invitiamo i milanesi a segnalarci persone in difficoltà”. Un
piano, quello anticaldo, che
prevede un investimento di
392.000 euro da parte dell’amministrazione
municipale.
SOCIALITÀ - Insieme alle misure anticaldo il Comune ha
organizzato anche quest’anno
TUTTI I NUMERI UTILI
800.777.888
Tutti i giorni, dalle 8.00 alle 20.00
www.comune.milano.it
Per gli anziani bisognosi di assistenza
e per chi vuole segnalare casi di emergenza.
02.40.29.76.43-44
www.curami.it
Per chi avesse necessità di un assistente familiare
anche solo per il periodo estivo.
6 | MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015
numerose attività socio ricreative contro la solitudine
che riempiranno i pomeriggi
degli anziani in città. “Siamo convinti che la socialità
sia la migliore arma contro
la solitudine, la base da cui
partire per creare una vera
rete di sostegno, vicinanza e
cordialità”, ha sottolineato
ancora Majorino, evidenziando come alle risorse messe in
campo da Palazzo Marino si
aggiungono almeno 150.000
euro finora messi a disposizione da sponsor e privati per
la realizzazione delle attività
ludico ricreative. Qualche
esempio? Dal tendone in
piazza del Cannone con ballo già da sabato prossimo agli
eventi di Ferragosto. Come
lo scorso anno saranno attivi anche i cosiddetti “cuochi sociali”, i volontari abili
ai fornelli che si offrono per
cucinare pranzi nelle case
di anziani soli, facendosi carico anche delle spese.
A cura di
Piermaurizio Di Rienzo
M @PierDiRienzo
FOCUS ON...
LE RICHIESTE PIÙ FREQUENTI
TUTTI I BISOGNI DEI NOSTRI “NONNI”
Da questa settimana entra nel vivo il piano di assistenza domiciliare che il Comune garantisce agli anziani in carico ai
Centri Multiservizi. I servizi sono estesi anche a quei cittadini che solitamente non seguiti tutto l’anno, ma che durante l’estate, complice il caldo e l’assenza di familiari, badanti
e vicini di casa, possono trovarsi in difficoltà. Gli anziani
che contattano il Comune chiedono per lo più accompagnamenti a visite mediche, consegna di pasti a domicilio e
interventi per l’igiene personale e pulizia della casa.
L’ANAGRAFE DELLA FRAGILITÀ
IN AUMENTO GLI ANZIANI SOTTO OSSERVAZIONE
Secondo i dati di Comune e Asl, sono circa 7mila gli anziani
fragili, cioè con più di 75 anni che vivono soli (o risultano anagraficamente soli) e in precarie condizioni di salute perché
malati cronici o entrati e usciti più volte dall’ospedale. Sono
mille persone in più rispetto a soli tre anni fa quando erano
stati registrati 5.998 anziani. I servizi sono offerti a tutti gli
anziani fragili e vi si accede su base volontaria. Sono fondamentali le segnalazioni di familiari, parenti, vicini di casa e
conoscenti per far sì che i nostri servizi possano intervenire.
NON SOLO ASSISTENZA
MUSEI, CINEMA, STADIO ED EXPO PER SVAGARSI
Le iniziative per la socialità coinvolgono tutte le strutture
ricreative dedicate agli anziani compresi gli spazi aggregativi presso gli stabili dell’Aler dove sono presenti i custodi
sociali. Oltre alle consuete attività nei Centri socio culturali
(cinema, piscina, pranzi, merende, cene e pizze) saranno
organizzate visite gratuite ai musei, gite ai luoghi d’arte
all’interno del territorio regionale, biglietti gratuiti per il cinema, ingressi gratis allo stadio Meazza per le partite extra campionato e anche a Expo 2015 grazie a 5mila biglietti
scontati a 5 euro. Per info www.comune.milano.it.
CONTROCOPERTINA
“Caldo rovente fino a mercoledì”
IL COLONNELLO GIULIACCI A MT: “TEMPERATURE AFRICANE, DOMANI ANCHE 37-38 GRADI”
E GUARDANDO ALLE PROSSIME SETTIMANE: “POTREMMO REGISTRARE UN LUGLIO RECORD”
magari con qualche breve tregua. Se fosse così, potrebbe risultare l’ondata più calda degli
ultimi trent’anni”.
ochi dubbi: ci terremo il caldo per
un bel po’ di giorni.
Caldo rovente, mica
troppo attenuato. È la sintesi
del pensiero del colonnello
Mario Giuliacci che sul proprio
sito
www.meteogiuliacci.it
analizza ora per ora l’andamento di questa aria africana che ci
fa boccheggiare. “Ci sono due
modelli, l’americano GFS e
l’europeo ECMWF, che forniscono versioni un po’ diverse
circa la durata di quest’ondata”,
P
spiega l’esperto a Mi-Tomorrow.
Colonnello, che cosa
dobbiamo aspettarci per
i prossimi giorni?
“I due modelli, l’americano e
l’europeo, sono d’accordo sul
fatto che il caldo rovente si farà
sentire su tutto il Nord almeno
fino a dopodomani. Poi c’è un
disaccordo”.
Quali sono le versioni?
“Gli europei dicono che, a parte una breve attenuazione il 10
luglio, il caldo proseguirà fino
a metà mese in modo intenso, addirittura estendendosi al
Meridione”.
E gli americani?
“In base al modello GFS, finita
la prima ondata questa settimana, avremo temperature più
moderate”.
Fin qui la disputa, ma il
“modello Giuliacci” cosa dice?
“Ho il dovere di esprimere dubbi, ma sicuramente farà caldo
con temperature che domani e
dopodomani potrebbero sfiorare di nuovo i 38 gradi a Milano”.
Sarà comunque un’estate
particolarmente calda?
“Probabilmente si andrà avanti con questa situazione anche
nella seconda decade di luglio,
A che cosa è dovuta?
“Quest’anno c’è anche l’effetto
del Nino che influenza l’estate
italiana, rendendola più rovente. Questo anomalo surriscaldamento del Pacifico equatoriale
fa risentire i suoi effetti nelle
aree più vicine, India, Indonesia, Sudamerica. Poi, dopo due
o tre mesi, si fa sentire anche in
Italia favorendo le incursioni
dell’anticiclone nordafricano”.
Quindi non avremo piogge?
“Il Nino era già maturato alla
fine di maggio. In base a questi
conti, tra la fine di agosto e settembre potremmo risentire ancora dei suoi effetti con ondate
di caldo quasi fuori stagione”.
Piermaurizio Di Rienzo
Noi sosteniamo
MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015 | 7
ANIMAL CITY
Rilassarsi nel verde coi 4 zampe
A BINASCO È NATA L’OASI DOG CAMP ALL’INTERNO DELLA STRUTTURA HELIOPOLIS
CI SI PUÒ RILASSARE IN COMPAGNIA DEI PROPRI CANI E GATTI OSPITATI COME PASCIÀ
n’oasi nel verde
per chi, ormai in
pensione, decide
di rilassarsi in un
ambiente idoneo e protetto.
Ma Heliopolis, una casa di riposo alle porte di Milano, non
è solo questo. Perché qui, unico
esempio in Italia, gli ospiti possono vivere con i propri amici
a quattro zampe. La struttura,
nuovissima, è stata battezzata
Dog Camp, e si trova a Binasco.
U
IN COMPAGNIA - È in tutto
e per tutto una residenza per
persone anziane ma, in più, è
dotata di spazi da condividere
con cani, gatti e altri animali
da compagnia. Gli ospiti vivono in spaziosi appartamenti
con tanto di terrazzo e attrezzature specifiche per vivere a
stretto contatto con gli animali domestici. E loro, sotto lo
sguardo attento dei propri padroni, possono vivere a pochissimi metri da loro, nei Dog Hotel. Sono vere e proprie casette
con giardino, dotate di cuccia,
giochi, cibo a volontà, riscaldamento e telecamere collegate all’iPad dei loro padroni.
I SERVIZI - L’obiettivo è prima
di tutto aiutare le persone anziane lontane da casa a sentirsi
meno sole. E poi “sfruttare” i
benefici – ormai provati scientificamente – della pet teraphy.
Al Dog Camp nulla è lasciato
al caso. C’è l’area sgambo, una
zona verde, alberata e recintata
nella quale i cani possono correre e divertirsi nella massima
sicurezza. C’è la Dog House,
uno spazio appositamente dedicato al deposito dell’attrezzatura cinofila oltre che al lavaggio e alla pulizia degli animali.
Infine c’è un’equipe veterinaria disponibile per qualunque
emergenza e per tenere sotto
controllo la salute degli animali. Non sono solo i cani e i
gatti i benvenuti in questa casa
di riposo così speciale. Qui
c’è davvero posto per tutti,
dai conigli ai volatili. Inoltre
sono organizzate moltissime
attività: la pet therapy che integra e rafforza le tradizionali
terapie e può essere impiegata
su pazienti affetti da differenti
patologie con obiettivi di miglioramento comportamentale, fisico, cognitivo, psicoso-
I NUMERI
3
le strutture ad hoc dedicate agli animali a Heliopolis
593
le strutture controllate dal gruppo Korian in Europa
57mila
i posti letto nel Vecchio Continente
8 | MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015
ciale e psicologico-emotivo; i
corsi di formazione; i seminari.
All’interno del Dog Camp e
nelle aule interne alla struttura di Heliopolis vengono
anche periodicamente organizzate lezioni private, manifestazioni ed eventi a carattere
ludico, ricreativo e formativo.
A PROPRIO AGIO - La struttura
appartiene al gruppo Korian,
che recentemente è stato premiato con il prestigioso Positive Business Award 2015,
riconoscimento che celebra le
aziende e i manager che hanno focalizzato la propria attenzione sulla felicità dei propri
clienti. E qui, anche grazie alla
presenza degli animali di famiglia, è molto più facile sentirsi
contenti e a proprio agio. “Abbiamo un obbiettivo chiaro:
progettare nuovi servizi, che si
adattino meglio alle esigenze
dei senior di oggi”, spiega Mariuccia Rossini, amministratore delegato del gruppo. Quello
in corso a Binasco è un esperimento destinato a coinvolgere
presto tutte le case di riposo
italiane del gruppo francese.
A cura di
Daniela Uva
Tutti i benefici per gli anziani
CASE DI RIPOSO: I SEGRETI DELLA ZOOTERAPIA
con altri esseri umani o prendendosi cura di un animale.
I benefici della presenza di
cani e gatti nelle case di riposo sono stati ampiamente
documentati. La loro compagnia cambia la routine
risvegliando l’interesse e la
consapevolezza del trascorrere del tempo, creando al
tempo stesso una relazione
e un’interazione altamente
benefiche. Questo accade
soprattutto nel caso delle
persone anziane colpite da
malattie degenerative come
l’alzheimer oppure da de-
menza senile. La loro convivenza con un animale può
determinare dei momenti di
risveglio inaspettati, che restituiscono ai pazienti brevi
lassi di tempo di lucidità. E
di felicità. Esistono diversi
protocolli di zooterapia: tutti
mirano però essenzialmente a spronare il soggetto a
rendersi indipendente, stimolandone il senso di autonomia e di responsabilità
anche grazie alla capacità di
crearsi da solo delle relazioni
COSA SI CURA - La zooterapia utilizza spesso il cavallo
nelle terapie rivolte a persone in buona salute, ma
con un ritardo psicologico o
semplicemente all’interno di
stage volti al miglioramento
del benessere psicofisico individuale. Il confronto con
un animale più grande e più
forte di noi permette di lavorare sulla fiducia e di lasciarsi andare liberandosi dallo
stress. La maggior parte dei
programmi prevede che alcuni animali accompagnati dai
padroni (ed eventualmente
da un veterinario) effettuino
una visita settimanale: in alcuni casi, però, una casa di riposo può scegliere di adottare
definitivamente un animale
da compagnia, magari piccolo e poco impegnativo. Gatti
e roditori possono essere una
scelta intelligente.
MILANO NIGHT & DAY
A cura di
Carmelo Bruno
@MeloBruno89
HAPPY HOUR
A CENA
DOPO CENA
CORSO E ASSAGGIO
TUTTO SULLA BIRRA
SOGNARE MANGIANDO
SPECIALITÀ DI PESCE
ECCO MISS MILANO
POI SERATA FIDELIO
BOOM MILANO - Immerso nell’area dell’ex
parco Motta, dotato di una terrazza panoramica e di un ampio e comodo dehor, il
Boom Milano di viale Campania domani
sera ospiterà un evento imperdibile per tutti
gli amanti della birra. Sarà teatro, infatti,
di un minicorso relativo alla produzione e
alla degustazione della Birra Poretti che, da
oltre 130 anni, disseta gli appassionati di
tutto il mondo con le sue cinque ricette dal
sapore unico.
PICCOLO SOGNO - Tavoli ampi e ben distanziati l’uno dall’altro, comode poltrone su cui
godersi un’atmosfera resa piacevole dagli
affreschi disegnati sulle pareti. Il ristorante
Piccolo Sogno di via Cesare Lombroso offre
ai suoi clienti un ambiente familiare che, nel
periodo estivo, può essere vissuto anche nel
dehor esterno senza venire disturbati dai rumori urbani.
OLD FASHION - È stata una stagione invernale molto intensa e ricca di appuntamenti
memorabili quella da poco conclusa dallo
staff Fidelio al The Club. Ora il teatro del divertimento che caratterizza il martedì notte
dell’estate milanese è diventato l’Old Fashion
di via Alemagna. Tre bar, due zone privé, una
consolle dj e la relativa pista da ballo con sistema di diffusione sonora a pioggia, fanno di
Old Fashion una delle più ambite location per
i party estivi.
Potrete, dunque, venire a conoscenza di tutto ciò che avreste voluto sapere sulla birra e
sui suoi luppoli. Questi, combinati in diverse
tipologie, permettono di ottenere varianti
di birra ricercate ed intriganti. Un relatore
spiegherà l’impiego delle varietà di luppoli
nelle fasi della produzione e come il processo incida sull’aroma e sul gusto della singola
birra. Nel corso della serata verranno distribuiti magliette e gadget del Birrificio Angelo
Poretti. Visti i posti limitati, è consigliabile
la prenotazione.
Al Piccolo Sogno la specialità di casa è il pesce,
scelto e preparato con grande attenzione e sapienza. Grazie al menù degustazione, avrete la
possibilità di consumare un pasto abbondante
e di qualità, fatto di spaghetti alla messinese e
di spada alla mediterranea. Attingendo dalla
carta, invece, tra antipasti, primi, secondi di
terra o mare, potrete spaziare dal risotto agli
scampi alla fiorentina di manzo alla brace e
patatine fritte, senza dimenticare fritto misto,
orata ed aragosta. L’angolo del vino, presente
in sala, si prepara ad annaffiare nel modo migliore una cena dal sapore “nazionale”. Il locale dispone anche di un parcheggio interno.
Il minicorso con degustazione di Birra Poretti
vi aspetta domani sera al Boom Milano a partire dalle 19.00, al costo di 10 euro. Nel prezzo è compresa la degustazione di due birre.
Il ristorante Piccolo Sogno è aperto dal lunedì
al sabato dalle 12.00 alle 14.30 e dalle 19.30
alle 22.30. Chiuso il sabato a pranzo e la domenica, tutto il giorno.
Ingresso con buffet a partire dalle 19.30 a 15
euro. Entro l’1.00, ingresso omaggio donna
e ridotto uomo, scaricando l’invito dal sito
www.fideliomilano.com.
Viale Campania, 12
20133 Milano
Tel. 324.86.91.287
Via Cesare Lombroso, 54
20137 Milano
Tel. 02.54.63.080
Via Emilio Alemagna, 6
20121 Milano
Tel. 348.04.07.434
Vai su www.mitomorrow.it
fatti conoscere cliccando su...
10 | MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015
Quella di domani, poi, sarà una serata speciale: verrà eletta, infatti, Miss Milano 2015, che
andrà direttamente alle pre finali nazionali di
Miss Italia. Partner dell’evento saranno i saloni di Compagnia della Bellezza che cureranno
le acconciature delle finaliste regionali e animeranno la serata e il pubblico con splendide
decorazioni. L’appuntamento comincerà con
l’aperitivo delle 19.30, mentre dalle 23.30
avrà inizio la serata Fidelio con l’elezione della
“reginetta” al ritmo della miglior musica commerciale del momento.
MILANO NIGHT & DAY
Due giorni con i big al Magnolia
CON UNALTROFESTIVAL 2015 ARRIVANO GRANDI NOMI DELLA MUSICA INTERNAZIONALE
SUL PALCO OF MONSTERS AND MEN, HOZIER, DARDUST E TANTISSIMI ARTISTI EMERGENTI
ig
internazionali
ed eccellenze italiane in un unico
luogo: il Circolo
Magnolia. Luogo dove oltre
alla musica, anche la location immersa nella natura fa
la differenza. La due giorni di
Unaltrofestival 2015 sarà un
alternarsi di esibizioni live con
headliner del calubro degli Of
Monsters and Men e Hozier, il
giovane artista che con la sua
Take Me to Church ha superato in classifica persino gli U2.
B
DOMANI - Gli Of Monsters
and Men sono un gruppo musicale indie pop/folk islandese,
formatosi nel 2010. Per i loro
testi prendono ispirazione dalle
leggende islandesi con le quali
sono cresciuti. Hanno raggiunto la fama planetaria nel 2012
grazie al singolo Little Talks, accompagnato da un video di ambientazione gotica e fantastica,
con riprese reali unite a scene
d’animazione, dove il contrasto fra il bianco e il nero ren-
se Fyfe e di Dardust, progetto
di Dario Faini, che si dedica
alla ricerca di un suono dalle
chiare origini nord europee.
de tutto ancora più suggestivo.
Questo video fin da subito ha
ottenuto un enorme successo
su YouTube: attualmente conta
quasi 149 milioni di visualizzazioni. Non mancheranno le esi-
bizioni live delle sorelle francocubane Ibeyi, con i loro canti
rituali, jazz e musica elettronica, il cantautorato americano
di Christopher Paull Stelling,
dell’electro-soul pop dell’ingle-
MERCOLEDÌ - Hozier deve la
sua popolarità alla hit del 2013
Take Me to Churc, che grazie
alla melodia e alla parole ha
fatto breccia nel cuore di milioni di persone. A far diventare
virale la canzone e il messaggio
ci ha pensato il videoclip del
brano, dove viene affrontato il
tema dell’omofobia denunciando le discriminazioni tutt’ora
presenti in Russia e non solo.
Il suo magistrale uso della voce,
con tratti gospel, accompagnato dalla chitarra, fa sì che ogni
sua esibizione rimanga impressa
nella memoria dello spettatore.
Riesce ad unire l’utile al dilettevole, facendo ballare e cantare
il suo pubblico, ma trasmettendo al contempo messaggi
importanti. Si esibirà anche
l’indie rock Badly Drawn Boy, il
giovane cantautore inglese Eaves, gli italianissimi Be Forest
con il loro dream pop con influenze alternative rock e i bravissimi connazionali Brothers
In Law con il loro noise pop dai
tratti internazionali.
Martedì 7 e mercoledì
8 luglio, ore 19.30
Circolo Magnolia
Via Circonvallazione
Idroscalo 41, Segrate (Mi)
Biglietto: euro 34,50.
Massimo D’Ardia
M @MassimoDArdia
Ritmi soul ai Mercati Generali
Valdichiana in città
DOMANI TOCCA A D’ANGELO COI THE VANGUARD
VE LA RACCONTERÀ MANFREDI
Chris Dave, Pino Palladino,
Jesse Johnson, Isaiah Sharkey,
Kendra Foster, Cleo “Pookie”
Sample sono i talenti scelti
per la line up con cui D’Angelo eseguirà ai Mercati Generali il suo ultimo album Black
Messiah, pubblicato dopo
quindici anni di lavorazione
(anche in vinile). Un sound
caldo, avvolgente, coinvolgente, ipnotico cui l’artista
di Lady e Cruisin è arrivato
in seguito ad una lunghissima “gestazione”. Impostosi a
livello internazionale con gli
album Brown Sugar (1995)
e Voodoo (2000), D’Angelo
(al secolo Michael Eugene
Archer, classe 1974), è un
cantautore, pianista, chitarrista e produttore discografico
statuinitense ritenuto uno
dei fondatori della moderna musica soul. Un genere
nato a metà degli anni 1990
che unisce hip hop e R&B.
I LAVORI - Black Messiah è un
album impegnativo e impegnato. Dodici le tracce: Ain’t
that easy, 1000 Deaths, The
Charade, Sugah daddy, Really
love, Back to the future (Part
I), Till it’s done (Tutu), Prayer,
Betray my heart, The door,
Back to the future (Part II) e
Another life. Si legge nelle
note di copertina: “Black
Messiah è un gran titolo.
Facile fraintenderlo. Molti
penseranno che parli di religione. Altri penseranno che
io mi autodefinisca un messia
nero. Per me il titolo parla di
noi. Del mondo intero. Di
un ideale cui ognuno possa
ispirarsi. Parla della gente
che è insorta a Ferguson e
in Egitto, di Occupy Wall
Street e in generale di una
comunità che non ne può
più e decide di cambiare le
cose, ovunque si trovi. Più
che lodare un unico leader
carismatico, l’idea è quella
di celebrarne migliaia... Il
Black Messiah non è quindi
un singolo uomo… siamo
tutti, insieme, quel leader”.
Ora il Black Messiah con
i The Vanguard è in tour
per “testarne” gli effetti.
Martedì 7 luglio, ore 20.30
Mercati Generali
Via Lombroso 54, Milano
Biglietti: da 40 euro.
Benedetta Borsani
M @benborsani
(P.Cre.) Un pezzo di Toscana approda a Milano. La Valdichiana, infatti, presenta i suoi capolavori, i suoi musei e la
sua storia con un testimonial d’eccezione: Valerio Massimo
Manfredi che domani incontrerà il pubblico, alle 18.00,
all’Area 35 di via Vigevano 35. Lo scrittore e archeologo
racconterà tra leggenda e realtà la storia di questa vallata nel
cuore della Toscana, partendo dalla suggestione fornita dal
suo ultimo libro Il mio nome è Nessuno, dedicato al viaggio di Ulisse di ritorno da Troia. Sarà anche l’occasione per
presentare la rete dei musei del territorio (www.valdichianamusei.it) e la speciale Card per l’accesso ai musei ed ai siti
d’interesse culturale di tutti e sette i comuni: Arezzo, Castiglion Fiorentino, Foiano della Chiana, Lucignano, Marciano, Monte San Savino, Civitella in Valdichiana. Al termine
della presentazione è in programma una degustazione con le
eccellenze enogastronimiche del territorio.
MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015 | 11
MI-TECH
Bimbi al computer, ma senza rischi
CON “FREESTYLE PC FOR KIDS” PROGRAMMI, GIOCHI E BROWSER IN PIENA SICUREZZA
L’IDEA DI UN VENTISEIENNE NATA IN UNA VECCHIA FALEGNAMERIA DEL MILANESE
i chiama Freestyle pc
for kids, ma il nome
non tragga in inganno:
qui le abilità atletiche
non c’entrano nulla. Piuttosto,
l’abilità è stata quella di Stefano Tagliabue, ventiseienne
laureando in Scienze informatiche alla Statale, che in un ex
laboratorio di falegnameria di
Paderno Dugnano, nel Milanese, ha trasformato una felice
intuizione in realtà: un sistema
operativo dedicato ai più piccoli
perché possano imparare a usare il pc senza rischi. Perché di
rischi, usando tastiera e mouse,
ce ne sono parecchi. Ecco allora
l’idea di una semplice chiavetta
S
Usb (8 giga, costo 20 euro e personalizzabile) che trasforma il pc
in un ambiente digitale adatto
ai bambini dai 3 ai 10 anni.
COME FUNZIONA - Tutto è reso
possibile da un browser sicuro,
10 programmi, una suite Office
ad hoc e circa 400 tra giochi
e attività educative. “L’idea –
spiega a Mi-Tomorrow Stefano
Tagliabue – è nata dall’esigenza di un docente che mi aveva
chiesto un gioco da far fare ai
suoi allievi in classe per avvicinarli al mondo dell’informatica.
Cercando risorse già esistenti
su internet, mi sono reso conto
che scaricare giochi per bambini è un rischio enorme sia per
chi usa il pc sia per computer
stesso, perché molto spesso, anche nei giochi più innocenti, si
celano le schifezze più assurde.
Mi sono chiesto: ‘Perché non
dare vita a uno strumento semplice ed economico, dedicato a
diverse fasce d’età, in modo che
i bambini siano guidati nel loro
percorso digitale in modo facile e sicuro?’ Così, inizialmente
per diletto, ho studiato, fatto
ricerche e prove e, grazie alle
risorse del mondo open source,
con la collaborazione di un’insegnante e una psicologa, tutto
è partito”. Costi aggiuntivi, una
volta acquistata la chiavetta?
“No, nessun costo di licenza per
programmi e giochi – precisa
Stefano – e anche gli aggiornamenti sono gratuiti”. E anche
per questo la cosa pare andare
alla grande, con un migliaio
di ordini arrivati in due mesi.
IN FUTURO - Prossime tappe? “Intanto, con la seconda
versione abbiamo introdotto
alcune attività per l’apprendimento dell’inglese. Per il futuro prossimo, anche in base alle
richieste degli utenti, stiamo
sviluppando la traduzione del
progetto in altre lingue (inglese, francese, tedesco, spagnolo)
e versioni speciali per bambini
con difficoltà dell’apprendimento”. Insomma, da provare. Info su www.pckids.it.
A cura di
Alberto Rizzardi
M @albyritz
Piccoli lavori con Gogojobo
Sole? UV Detector
ECCO L’APP CHE METTE IN CONTATTO I PRIVATI
COME PROTEGGERE GLI OCCHI
Se, come chi scrive, siete
piuttosto maldestri nei
piccoli lavori quotidiani
come tinteggiare una parete, montare una mensola o curare il giardino
oppure non avete tempo
e modo di dedicarvici, da
oggi c’è una soluzione:
gogojobo,
un’applicazione gratuita che mette
in contatto chi cerca e
offre piccoli lavori. Il
tutto puntando sulla facilità d’uso, sulla praticità del
servizio e sulla qualità della
prestazione. Ogni utente è,
infatti, geolocalizzato per poter scegliere l’opportunità più
vicina; e ogni attività prevede una valutazione, che serve a premiare la qualità del
lavoro svolto, ma anche l’affidabilità di chi offre lavoro.
Chattare, condividere
e navigare sul web non
sono le uniche attività
che si possono fare con
uno smartphone o un tablet: si può anche, tra le
altre cose, proteggere i
propri occhi. Come? Con
UV Detector, l’applicazione sviluppata dalla divisione Vision Care del
Gruppo Carl Zeiss, leader
internazionale nel settore
ottico ed optoelettronico
(165 anni di storia, 25
mila dipendenti, più di
4 mld di euro di fatturato
nel 2014), la cui sede italiana si trova a Castiglione Olona, nel Varesotto. Il funzionamento è semplice: l’app, disponibile per Android e iOS,
rileva, grazie alla geolocalizzazione e alle rilevazioni fornite
da 3B Meteo, l’indice di radiazione UV della località in cui
ci si trova; una volta effettuato il calcolo, a ogni valore rilevato viene associato un colore in base all’intensità dei raggi solari. UV Detector fornisce, poi, le principali informazioni relative alla protezione dal sole e suggerimenti relativi
alle lenti più adatte alle condizioni di luce in tempo reale.
INFO PRATICHE - L’utente può
inserire una propria offerta di
lavoro, indicando categoria
(animali, assistenza, giardinaggio, pulizia, riparazioni,
servizi, trasporti, tuttofare),
posizione, compenso proposto e una breve descrizione
del lavoro da svolgere. Chi
è, invece, in cerca di lavoro
può avere una panoramica
dei principali lavori offerti
in ordine cronologico nel
raggio di 50 km e decidere di
candidarsi con un solo click
12 | MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015
accettando il compenso offerto oppure proponendo una
nuova retribuzione.
Insomma, uno strumento utile e facile
da usare, che porta
con sé anche una
(lodevole) valenza
sociale, perché aiuta
concretamente chi
necessita di un sostegno economico.
“L’app – spiegano
gli ideatori – non sostituisce
certo i tradizionali canali di
lavoro, ma aiuta a ottenere
piccoli incarichi in modo da
aiutare il bilancio personale
con entrate e, soprattutto,
restare nel mondo del lavoro
creandosi nuove possibilità
di occupazione. Gogojobo
è disponibile per la piattaforma Android e a breve lo
sarà anche per iOS. Info su
www.gogojobo.it.
SPORT
Tappa milanese per il Giro Rosa
TUTTI I DETTAGLI DEL PERCORSO TRA IL FIUME ADDA E IL NAVIGLIO DELLA MARTESANA
GRANDI LE SPERANZE ITALIANE, PER UNA VITTORIA CHE MANCA DA BEN SETTE ANNI
rriva nel Milanese il ventiseiesimo “Giro d’Italia
Femminile Internazionale”, meglio conosciuto
come Giro Rosa, la corsa a
tappe di ciclismo su strada che
ha preso il via il 3 luglio scorso da Lubiana, capitale della
Slovenia, e terminerà a San
Domenico di Varzo, nel Verbano, il prossimo 12 luglio.
A
LA STORIA - La prima edizione
di quello che è ormai un prestigioso appuntamento per le
migliori cicliste del panorama
mondiale fu disputata nel 1988
e vide la vittoria dell’altoatesina Maria Canins: da allora, nel
panorama ciclistico femminile
molte cose sono cambiate, ma
la corsa “doppiamente rosa” è
sempre rimasta un punto fermo
e ha incoronato tante leggende
su due ruote, a partire dall’unica atleta ad essere riuscita ad
alzare il trofeo di vincitrice
per 5 volte, la toscana Fabiana
Luperini. Nell’edizione 2015
hanno preso il via tutte le migliori atlete del panorama ciclistico italiano, quindi l’azzurro
è chiamato a sfoderare, dopo
tanti anni, grandi prestazioni:
è infatti dal 2008, ultima sinfonia proprio della Luperini,
che i nostri colori non portano
a casa un successo di classifica.
IL PERCORSO - La tappa di domani (con 19 squadre al via)
non prevede un classico percorso “cittadino”: si svolgerà,
infatti, in provincia, nella zona
tra l’Adda e il Naviglio della
Martesana. Le atlete partiranno
da Pioltello, in via Don Carrera,
per poi percorrere un itinerario
che si snoderà tra Cernusco sul
Naviglio, Gorgonzola, Melzo,
Liscate, Bellinzago Lombardo,
Masate, Basiano, Trezzano Rosa,
Grezzago, Pozzo d’Adda, Vaprio
d’Adda, Cassano d’Adda, Inzago e Pozzuolo Martesana, per
poi concludere la gara di nuovo
al traguardo di Pozzo d’Adda, in
via Roma. La tappa successiva,
quella di mercoledì da Trezzo
sull’Adda all’Aprica, si aprirà di
nuovo nel milanese: attraverserà, infatti, Trezzo e Capriate San
Gervasio prima di dirigersi verso Bergamo, Lovere e l’Aprica.
Tutte le informazioni e i dettagli
sugli orari di passaggio previsti
per le tappe sono disponibili sul
sito ufficiale www.girorosa.it.
Niccolò Gervasoni
M @NickGerva
IN BREVE
QUI MILAN
(D.Mar.) Sorprende e non può ancora convincere la pazza idea proposta da Sinisa Mihajlovic
di provare ad adattare El Shaarawy nel ruolo
di mezzala. L’esperimento verrà presto provato sul campo (e ha già funzionato per esempio
nel Real Madrid di Ancelotti con Di Maria, Isco
e James Rodriguez), ma rischia di assomigliare più ad un
gentile avviso in vista di una possibile cessione in estate.
QUI INTER
(M.Tod.) Con l’inizio del vero e proprio ritiro
ieri a Riscone di Brunico, dopo due giorni di
lavoro ad Appiano, Roberto Mancini si prepara a incontrare i volti nuovi approdati in nerazzurro. Montoya sarà il primo a raggiungere i nuovi compagni, poi sarà la volta di Kondogbia, il cui arrivo in Sudtirol
è in programma il 10 luglio. Murillo potrebbe aggregarsi
verso la fine della preparazione in altura, mentre Miranda
arriverà direttamente nella tournée in Cina dal 18 luglio.
Germania-Spagna in equilibrio
TRA LEVADIA E CRUSADERS CHI LA SPUNTERÀ?
IBRA-MILAN RESTA IN QUOTA. MENTRE POGBA...
CHAMPIONS LEAGUE - Qualificazioni, in
programma il ritorno degli ottavi di finale del
primo turno preliminare: Levadia-Crusaders
(1.80, 3.60, 3.60); Santa Coloma-Lincoln
(1.50, 4.00, 5.10); TNS-B36 Torshavn (1.40,
4.30, 6.00); Folgore-Pyunik (6.25, 4.30, 1.38).
(D.Mar.) Prosegue la giornata iniziale dei
campionati Europei Under-19. SNAI presenta le due sfide di domani, ovvero gli esordi
di Olanda-Russia (2.25, 3.20, 2.90; gol/no gol
a 1.70 e 1.95, under/over 2.5 a 1.80 e 1.85) e
Germania-Spagna (2.55, 3.25, 2.55; gol/no gol
a 1.60 e 2.15, under/over 2.5 a 1.95 e 1.70).
EXTRA - In Europa League, Shamrock RoversNiedercorn (1.40, 4.35 e 6.50 per Eurobet). In
Premier League irlandese, invece, GalwayDundalk (8.00, 4.40, 1.35).
MERCATO - Ibra al Milan? La quota di Paddy non cambia (1.36), buon segno. Pogba ad
un passo dal Barcellona (1.40), Higuain verso l’Inghilterra (Chelsea a 4.40, Manchester
United-Liverpool a 5.20).
È il nuovo temporary restaurant dove puoi gustare
la cucina inventiva e generosa di chef Borghese.
“Cucinare è un atto d’amore” , da sempre la filosofia
dello chef, è messa in scena per un’esperienza
gastronomica unica, con menu diversi ogni settimana,
tutte le sere per cena, fino a fine luglio nell’ esclusivo
dehor dall’atmosfera informale dell’Enterprise Hotel
(C.so Sempione 91, Milano).
Info e prenotazioni:
[email protected]
Tel. 348 0080012
Simona Alletto, “AB Il lusso della semplicità”.
MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015 | 13
ZAPPING PARADE
“Ora conquistiamo il Castello”
UNA NUOVA SERATA, DOMANI DALLE 21.00, IN COMPAGNIA DELLA SCUOLA MILANESE
“PUNTIAMO SU MUSICA E LEGGEREZZA - RIVELA FOLCO ORSELLI -. E SU GRANDI OSPITI...”
opo una cavalcata furiosa dentro la
nostra Milano
alla scoperta di angoli nascosti
che abbiamo cercato di illuminare, dopo ventiquattro serate,
ottantacinque ospiti e duecento
canzoni interpretate, adesso andiamo a conquistare il Castello
Sforzesco”. Folco Orselli non fa
alcunché per nascondere la personale soddisfazione per “Milano che ride e si diverte”, la prima delle due serate che, domani
e il 29 luglio dalle 21.00, lo
vedrà protagonista con gli ami-
“D
ci della Scuola Milanese, Carlo
Fava e Claudio Sanfilippo, nel
prestigioso Cortile delle Armi.
Come siete arrivati, dalla
Salumeria della Musica, a un
palcoscenico così importante?
“Attraverso il lavoro fatto
negli ultimi due anni e poi
con la possibilità che ci è stata data di suonare lo scorso
2 giugno, in occasione della
Festa della Repubblica, a Palazzo Marino. Crediamo, però,
che fosse giusto che la nostra
ricerca sfociasse in qualcosa
di questo genere per la città”.
Ognuno dei vostri spettacoli
ha un tema ben preciso.
Quale sarà quello di domani?
“Abbiamo scelto di puntare
sulla leggerezza. Tra gli ospiti ci
saranno Gino e Michele, l’ossatura del lavoro autorale comico
degli ultimi 40 anni a Milano.
Ma non mancheranno nemmeno Antonio Cornacchione che
rappresenta il modo milanese eccentrico e molto surreale di fare
comicità e, infine, Bove e Limardi, additati dal nostro “maestro”
Iannacci come veri talenti”.
Quante canzoni avete
messo in scaletta?
“Una quindicina, alcune nostre, oltre agli omaggi doverosi
ai personaggi chiave per Milano
come Jannacci, Gaber e Fo”.
Oggi Carlo Fava
compie 50 anni, domani
lo festeggerete sul palco?
“Certamente, stiamo pensando
di fargli una sorpresa...”.
Che sorpresa con Brachetti
IL RITORNO AL TEATRO NUOVO VENERDÌ PROSSIMO
ATTESA PER NICKI MINAJ ALL’HIP HOP TV SUMMER
MUSICA - Mercoledì 8 luglio alle 20.00 la
rapper americana Nicki Minaj, attualmente
in vetta alle classifiche di tutto il mondo,
sarà in concerto nell’ambito dell’Hip
Hop Tv Summer 2015 in via
Cesare Lombroso. Insieme
a lei Rae Sremmurd, GEazy e tanti altri. Ingresso a 46 euro, disponibile
su www.ticketone.it.
TEATRO - Che sorpresa: ritorna Arturo Brachetti.
Il più grande trasformista
del mondo, che ha reinventato l’arte del quick change, sarà di nuovo a
Milano con il suo spettacolo da venerdì 10
luglio alle 21.00 al Teatro Nuovo. Biglietti
Quanto sei milanese?
“Io sono milanese al quadrato,
nato in via San Vittore, che è
meglio di Sanremo. Però devo
il mio nome all’eredità toscana di mio padre che ha scelto
Folco, come il papà di Beatrice.
Per fortuna, direi: l’alternativa
era Egidio”.
Qual è la tua Milano ideale
e come vivi la città?
“La vivo camminando come faccio sin da piccolo, quando andavo in giro con il pallone. Uno
degli angoli cui mi sono molto
affezionato è quello spicchio di
Porta Nuova con, alle spalle, la
Chiusa di Leonardo, di fronte
via Melchiorre Gioia e, di lato,
i Bastioni. Di fatto, da qualsiasi
parte si guardi, non è mai possibile vedere la fine di nulla”.
In questo 2015 dovrebbe
anche uscire il tuo
nuovo disco. Confermi?
“Sì, lo faccio uscire di sicuro,
poi magari vorrà rimanere a
casa (ride, ndr)... S’intitola Vecchi vestiti nuovi, sarà coprodotto
da Gino e Michele e pronto per
novembre”.
Mariella Caruso
M @mariellacaruso
LE SETTE MERAVIGLIE
(M.Car.) La basilica di San Marco a Venezia è
la protagonista dell’appuntamento di domani
sera alle 21.00 di Sette Meraviglie. Il programma di Sky Arte, in prima visione tv, svela
tutto il bello del patrimonio artistico italiano
utilizzando anche telecamere posizionate su
droni per regalare inedite prospettive che
nemmeno una visita sul posto può rivelare.
Le altre protagoniste del programma sono
la Valle dei templi, il Palazzo reale di Caserta, il Colosseo, la Torre di Pisa, Palazzo Te a
Mantova e la Cattedrale di Firenze.
da 49 a 69 euro, ancora disponibili sul sito
www.teatronuovo.it.
FESTIVAL - Flamenco come
materia: alimento per la
vita, energia creatrice è il
filo conduttore ideato per
unire Expo 2015 e l’ottava edizione di Milano
Flamenco Festival. Al
Piccolo Teatro Studio
Melato sono in programma tre spettacoli da mercoledì 8 luglio alle 21.00.
Biglietti da 22 a 25 euro, disponibili su www.piccoloteatro.org.
14 | MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015
Manuela Sicuro
iTUNES • LA TOP 5 DEI SINGOLI
1. El perdón
Nicky Jam & Enrique Iglesias
2. El mismo sol
Alvaro Soler
3. Maria Salvador
J-Ax con Il Cile
4. Don’t worry
Madcon feat. Ray Dalton
5. Cheerleader
Omi
DOVE MI PORTI?
Caccia alla stanza tra terra e acqua
FIUMI E LAGHI SVIZZERI OFFRONO ALBERGHI CON INGRESSO DIRETTO SUGLI “SPECCHI”
STRUTTURE D’EPOCA O DI DESIGN IN CUI TRASCORRERE QUALCHE GIORNO D’ESTATE
nella vicina Svizzera
che sgorgano i fiumi
più impetuosi d’Europa che, insieme ai
laghi e ai torrenti dalle acque
cristalline e immersi nella natura, invitano a fare un tuffo e
a rigenerarsi. Ed è per questo
che sono stati ideati numerosi
alberghi direttamente in riva
all’acqua, per regalare un paesaggio da sogno e un privilegio
non da tutti: alzarsi al mattino e
rinfrescarsi nelle calde giornate
d’estate. La regione elvetica è
il bacino idrografico d’Europa
e i suoi limpidi laghi e fiumi
creano una climatizzazione naturale anche nei mesi di luglio
e agosto, regalando dei magnifici bagni in luoghi suggestivi.
È
QUALCHE IDEA - Il Beatus Wellness & Spa Hotel si affaccia
sullo scintillante Lago di Thun
e sulle cime delle montagne
che lo incorniciano. Le coste
di questo lago sono conosciute
in Svizzera come la Riviera di
Thun per il clima ideale e mediterraneo. Siamo a Merlingen, a
dodici chilometri da Interlaken
e da Thun. L’albergo include
un’oasi di benessere di duemila
metri quadrati con veduta sullo
specchio d’acqua. Tra le opzioni
della spa, il bagno d’acqua salina
all’aperto a 35°, la piscina coperta a 29°, sette saune, oasi di bellezza, spazio termale e bagno al
rassoul. Per informazioni, www.
beatus.ch. L’Hotel an der Aare
un tempo era la struttura – che
risale al XVIII secolo – in cui
vivevano le suore dell’ospedale.
Oggi dalle sue finestre gli ospiti
che arrivano da tutto il mondo
per questo spettacolo da fiaba
possono spaziare con lo sguardo
sull’Aare e giù fino alle montagne del Giura. Siamo a Solothurn in un ex convento situato
sulle rive del fiume e riadattato
ad albergo nel 2005. Per altri
dettagli,
www.hotelaare.ch.
VECCHI, MA NUOVI - Ci spostiamo a Vitznau, in cui l’Hotel
Terrasse am See aprì i battenti
nel lontano 1873 con il nome
di Hotel Rigi-Bahn. Situato nelle
immediate vicinanze dell’imbarcadero e della Ferrovia del
Rigi ideale per intraprendere
numerose escursioni, il Terrasse am See è posizionato proprio
sulle rive del Lago di Lucerna e
offre un goloso buffet della colazione aperto fino alle 11.00 nel
Ristorante Rondel, a strapiombo
sull’acqua. Il Berger Anbau, il
pontile che ospita il ristorante,
è stato progettato nel 1930 in
stile Bauhaus e pare aleggiare
sul Lago dei Quattro Cantoni.
All’epoca fu il primo dancing
sul Lago di Lucerna. Per saperne si più, www.hotel-terrasse.
ch. Fin dal suo nome, l’Hotel
Palafitte ci dà un’idea della sua
struttura architettonica. Si tratta di un vero gioiello formato
da un imponente complesso di
padiglioni costruito in parte su
pilastri nel Lago di Neuchâtel
e rappresenta una perfetta simbiosi di acqua e terra. Da alcune
camere si può accedere direttamente al lago. Per qualche altra
indicazione, potete consultare la
pagina web www.palafitte.ch.
CONSIGLI... A DUE PIAZZE
A cura di
Elisa Pasino
M @ElisaBPasino
PER I CAMPEGGIATORI
FAMILY TRIPS
CONSIGLI DI VIAGGIO
Non solo alberghi, ma anche un’opzione che nulla ha da invidiare ai paesaggi offerti dagli alberghi. Il TCS Camping
Lugano è il paradiso del relax. Si trova
a Muzzano ed è accovacciato sul lago
di Lugano. Tra i suoi benefit, vanta un
porto privato, un’ampia spiaggia con
zona verde e una parete per arrampicata, oltre a campi sportivi e da tennis.
Il campeggio è ubicato in Via della
Foce, 14 e per informazioni e prenotazioni si può scrivere una mail a [email protected] (www.tcs.ch).
L’app Family Trips si è rifatta il look
e ora è possibile vivere variegate
avventure insieme ai propri cari, trascorrendo indimenticabili vacanze in
Svizzera. È possibile scaricare l’app
gratuitamente sia per smartphone,
sia per iPad. Sono proposti oltre mille consigli escursionistici. Con Family
Trips possono selezionare i vari criteri
di ricerca per scoprire ciò che si adatta alle proprie esigenze. Sono forniti
in automatico anche suggerimenti sugli alloggi ideali per la vacanza.
La Svizzera si trova a poco più di
un’ora di macchina da Milano e, una
volta lì, è possibile scoprire numerosi
itinerari per esplorarla. Dal clima mediterraneo del Ticino alle rive del Lago
di Ginevra, dalla città dei musei di Basilea (e di cui avete già letto in questa
rubrica, ma potete consultare l’archivio su www.mitomorrow.it) al clima
champagne dell’Engadina. Cliccate su
www.itinerari.svizzera.it e costruite il
vostro Grand Tour, dando uno sguardo
agli itinerari consigliati, anche in treno.
16 | MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015
URBAN HEALTH
In città tremila esperti della mente
DA DOMANI L’UNIVERSITÀ BICOCCA OSPITA L’EUROPEAN CONGRESS OF PSYCHOLOGY
SEGUENDO IL FIL ROUGE DI EXPO, FOCUS E ANALISI SONO DEDICATI A CIBO E OBESITÀ
remila professionisti
provenienti da ogni
angolo del pianeta
si incontreranno a
Milano in occasione dell’European Congress of Psychology
2015, il congresso europeo di
psicologia promosso da EFPA
(Federazione Europea delle
Associazioni degli Psicologi)
che da domani fino al 10 luglio approda all’Università Bicocca per approfondire duemila temi coinvolgendo 75 Paesi.
T
I TEMI - Il Congresso ospiterà
noti professionisti del settore
della psicologia che illustreranno le ricerche su temi di
strettissima attualità: in particolare l’immigrazione, la crisi
economica, la società, l’infanzia, oltre ad un contributo
particolare al tema principe
di Expo, il cibo, spiegando
le connessioni con la mente.
Secondo recenti studi, la pa-
tria della dieta mediterranea
è, infatti, diventata una delle
nazioni al mondo con il più
alto tasso di obesità infantile.
Senza dimenticare che i costi
economici della “cattiva alimentazione” (solo per patologie cardiovascolari, diabete,
tumori) superano i 40 miliardi di euro, settecento euro
all’anno per ogni cittadino.
I RELATORI - Fitto il calenda-
rio dei contributi dei più noti
esponenti del settore: Philip
Zimbardo, psicologo statunitense celebre per l’esperimento carcerario di Standford, in
cui 24 studenti della prestigiosa università vennero divisi in due gruppi, carcerieri
e carcerati, dimostrandosi
i primi efferati aguzzini e i
secondi vittime incapaci di
reagire. Saths Cooper, il cui
nome è legato al doppio filo
a quello di Nelson Mandela,
suo compagno di prigionia.
Al Congresso anche il neuroscenziato Giacomo Rizzolati
che parlerà della “Teoria dei
neuroni specchio”, ricerca
che ha posto le basi fisiologiche all’empatia, segnando
una profonda modifica rispetto alle concezioni riguardanti
il modo di operare della nostra mente. Lamberto Maffei,
medico e scienziato italiano
e presidente dell’Accademia
Nazionale dei Lincei, la più
antica accademia scientifica
del mondo che annovera fra
i suoi primi soci Galileo Galilei, presenterà il suo recente studio che dimostra come
il massaggio in alcune fasi
dell’età evolutiva favorisce lo
sviluppo celebrale dei piccoli.
Federica Ghizzardi
M @FedAmelie
MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015 | 17
MI-FUTURE
Nuova Brera: arte senza confini
LA SEDE DI VIALE MARCHE LASCIA POSTO AI 4MILA METRI QUADRI DI PORTA VIGENTINA
CONCESSIONE TRENTENNALE GRATUITA DEL COMUNE ED EDIFICIO SU CINQUE LIVELLI
e resta uno degli
atenei più antichi di
Milano. Fondata nel
1776
dall’Imperatrice Maria Teresa d’Austria,
che voleva tenere sotto controllo gli artisti e gli artigiani
dell’epoca, l’Accademia di
Brera è oggi è una delle università più internazionali d’Italia,
con moltissimi nuovi iscritti
ogni anno. Motivo per cui, tra
gli altri, ha deciso di ricollocare alcuni dipartimenti dalla
sede di viale Marche - da cui
verrà definitivamente sfrattata
a luglio 2016 - ad un edificio
È
Uno degli obiettivi
per rendere
l’Accademia
centrale a
livello europeo
è continuare
nel processo
di espansione
storico di corso di Porta Vigentina, concesso dal Comune
gratuitamente per 30 anni.
RIUTILIZZO - L’edificio risale
al 1850 e ospita ad oggi una
scuola materna, una biblioteca, un centro di aggregazione
multifunzionale e l’auditorium
Lattuada. L’area che sarà occupata dall’Accademia è di circa
4mila metri quadri (339 metri al piano seminterrato, 400
al piano terra, 1.384 al primo
piano, 1.512 al secondo, 454
al terzo) ed era stata concessa
in comodato d’uso alla Provincia per l’Istituto OrianiMazzini, ma, cessate le attività
della scuola, gli spazi di circa
3.000 metri quadri sono stati
riconsegnati a Palazzo Marino.
RISTRUTTURAZIONE - Lo spazio, inoltre, verrà ristrutturato
interamente a spese dell’ateneo: verrà messa mano alla
struttura e agli impianti, oltre
al necessario “check” nel rispetto delle norme di sicurezza.
POST-IT
30
gli anni di concessione gratuita del Comune
1776
l’anno della fondazione dell’Accademia di Brera
1850
l’anno di nascita dell’edificio di Porta Vigentina
2016
l’anno di sfratto definitivo da viale Marche
4.000
i metri quadri d’espansione della nuova sede
18 | MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015
Era da tempo che la società
facente capo all’Accademia
cercava un ulteriore edificio
per soddisfare il grande afflusso
di studenti: una soluzione che
soddisfa anche l’Amministrazione. “Siamo orgogliosi di destinare questo edificio storico
ad una funzione pubblica prestigiosa - ha spiegato l’assessore
al Demanio, Daniela Benelli
- e ringrazio l’Accademia di
Brera per aver deciso di farsi
carico di tutti gli interventi
necessari alla riqualificazione e
alla messa a norma degli spazi.
Un perfetto esempio di collaborazione tra istituzioni che ci
consentirà di ridare il giusto
decoro ad uno stabile pregiato
su cui gravavano sempre più i
segni del tempo e del disuso”.
FUTURO - La nuova succursale
di Porta Vigentina sarà, dunque, a stretto contatto con la
sede principale di via Brera 28,
cercando di favorire l’aggregazione e lo sviluppo di nuove
connessioni sociali e culturali
tra i giovani e la città. Questo progetto, tuttavia, non
sarà però l’unico per quanto
riguarda nuove sedi distaccate: uno dei principali obiettivi per rendere l’Accademia
un’istituzione davvero centrale
a livello europeo è quello di
continuare questo processo di
espansione già ben avviato.
Insomma, siamo solo all’inizio.
A cura di
Marta Cantoni
Silvia Bavera
MI-BOARD
OROSCOPO
#Milano #MiTomorrow
LE VOSTRE SENSAZIONI, I NOSTRI HASHTAG
Un onore aver seguito passo passo con #MiTomorrow e @LorenzPardini le
gesta dei @Seamen_milano, nuovamente campioni d’Italia! (@Chrisbad87)
Con Daniele Mariani su #MiTomorrow per presentare i raduni
di #Inter e #Milan (Mattia Todisco)
E domani #saldi #mitomorrow #ildomanidaleggere (@BestVero)
Mmmm... bella la
società di oggi... chissà
quella del futuro...
#cellularidipendenti
#vitadametro #milano
#mitomorrow
(b_enzina)
ARIETE
Se amate in segreto qualcun altro, domani sarete tentati di confidarvi con qualcuno o di rivelare tutto al vostro partner.
TORO
Problemi con badanti e cameriere. Anche per chi sta ristrutturando
casa problemi con progettisti. Armatevi di pazienza.
GEMELLI
Raramente vi capiterà un altro giorno come domani: sicuri di voi
stessi, attingerete energia da una fantastica Luna.
CANCRO
Guardatevi molto da una persona che non vi è affatto amica: cercate di limitare i danni ma non affrontatela ancora.
LEONE
Matrimonio, associazioni lavorative, cause legali, tutto bene o quasi. I semi piantati daranno ora i loro frutti.
#iranmilan #milan
#milano
#wearemilan
#forzamilan
#acmilan
(iran_milan)
VERGINE
Domani vi toccherà abbandonare la timidezza e cercare di mettervi
in luce soprattutto con la persona che vi sta a cuore.
BILANCIA
Domani sarà una giornata ottima, sotto tutti gli aspetti. Eccellente
forma fisica. Farete degli incontri importanti.
SCORPIONE
Perché attendere inutilmente le persone? Girate pagina e fate tesoro della vostra esperienza. Attenti alle spese impulsive.
Lascia i tuoi messaggi social e inserisci gli hashtag
#Milano #MiTomorrow o invia una mail all’indirizzo
[email protected]: domani potresti esserci anche tu!
SAGITTARIO
Favoriti i contatti con estero e stranieri. Ottimo accordo con Gemelli. Preparati a qualche cambiamento o a un viaggio.
CAPRICORNO
Domani vi sentirete inspiegabilmente attratti da una persona che
non pensavate potesse interessarvi da questo punto di vista.
METEOPENDOLARI
ACQUARIO
Domani sarà una buona la giornata per lavoro e affari: i pochi ostacoli li supererete brillantemente e con abilità.
PESCI
È in arrivo l’amore: tuttavia, badate che tornerà una vecchia fiamma. Un nuovo incontro schiarirà la vostra vita sentimentale.
DOMANI SARAI COME...
PIAZZA GAE AULENTI
DUOMO
SAN SIRO
TRAM STORICO
TRAFFICO IN TANGENZIALE
RICAPITOLANDO...
NI PER MARTEDÌ 7 LUGLIO
PREVISIONI
Un gelato bio per tutti (pag. 2)
Tempo previsto: sereno o poco nuvoloso ovunque salvo velature nottetempo, nel pomeriggio tendenza a formazione di rovesci e temporali sparsi sulle Alpi con parziale interessamento delle Prealpi
e zone pedemontane con possibilità di grandine e forti colpi di vento. Temperature: stazionarie con
minime pressoché ovunque superiori ai 20 gradi e massime comprese tra 33 e 36 gradi con afa intensa per umidità molto elevata. Venti: assenti o deboli, rinforzi solo durante gli eventuali temporali.
Domani la Statale organizza un pomeriggio alla scoperta dei
segreti del vero gelato biologico, con tanto di degustazione.
La Valdichiana a Milano (pag. 11)
L’ incontro con lo scrittore Valerio Massimo Manfredi inaugura gli appuntamenti con la Valdichiana domani in città.
Palafitte sul lago? È Svizzera (pag. 16)
DIRETTORE
RESPONSABILE
Christian Alessandro Pradelli
[email protected]
[email protected]
DIRETTORE
EDITORIALE
Piermaurizio Di Rienzo
[email protected]
COLLABORATORI
Marco Barzizza, Silvia Bavera, Roberta Biasi, Benedetta Borsani, Carmelo Bruno, Marta Cantoni,
Mariella Caruso, Elena Castellani, Piero Cressoni, Massimo D’Ardia, Rossella Farinotti,
Elisabetta Garbarini, Niccolò Gervasoni, Federica Ghizzardi, Andrea Gubello, Niccolò Lupone,
Valentina Marazza, Michela Marra, Daniele Mariani, Leda Mariani, Gloria Paparella,
Lorenzo Pardini, Elisa Pasino, Alberto Rizzardi, Manuela Sicuro, Mattia Todisco, Daniela Uva.
TIPOGRAFIA
Centro Stampa Quotidiani S.p.a. - Via dell’Industria, 52 - 25030 - Erbusco (BS)
Testata di proprietà di “PRADIVIO Editrice S.r.l.”
Via Eustachi, 12 - 20129 Milano
Presidente: Matteo Viola ([email protected])
Amministratore Delegato: Piermaurizio Di Rienzo
Tutte le dritte per una vacanza a contatto con l’acqua dolce a
pochi chilometri da Milano, fra tradizione e innovazione.
Autorizzazione del Tribunale di Milano
n. 257 del 22/07/2014.
Iscrizione al ROC Registro
degli Operatori della Comunicazione
n. 24876 del 16/09/2014
BONUS EVENT
Pensionati in piazza
PER LA PUBBLICITÀ
PROGETTO
GRAFICO
Penna G&C S.a.s.
Via G. Mameli, 6
23807 Merate (LC)
Via Melzi d’Eril, 29 - 20154 Milano
Tel. 02 76318838 - Fax. 02 33601695
[email protected]
Responsabile di Testata: Alessio Viola
Gestione materiali: Selene Merati
@COPYRIGHT PRADIVIO EDITRICE S.R.L.
Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo
quotidiano può essere riprodotta con mezzi grafici,
meccanici, elettronici o digitali.
Ogni violazione sarà perseguita a norma di legge.
Per rivendicare il diritto al bonus “una tantum” garantito dal
Governo dopo la sentenza della Consulta della Riforma Fornero, domani, dalle 9.00, il Coordinamento Nazionale Unitario dei Pensionati presidierà la sede dell’Inps di via Silva 38.
MI-TOMORROW | LUNEDÌ 6 LUGLIO 2015 | 19
SALDI
ESCLUSIVI
Sui migliori marchi
internazionali
TI ASPETTIAMO NEL NUOVO STORE PELLUX
IN PIAZZA SAN FEDELE, MILANO.
PIAZZA SAN FEDELE, 2 MILANO (ITALIA) | TEL. +39.02.86.41.04 | WWW.PELLUX.IT

Documenti analoghi