Pdf Corso

Transcript

Pdf Corso
NUTRIMEDIFOR
V° CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN
NUTRIZIONE NELLE VARIE
DISCIPLINE SPORTIVE
FIRENZE
66 ore di lezione
10 giorni
5 weekend
15 ore di pratica
18 docenti qualificati
50 ECM
UN CORSO INNOVATIVO E CONCRETO CHE INTENDE DARE RISPOSTE CORRETTE
ED EFFICACI ALLE DIVERSE PROBLEMATICHE RIGUARDANTI LA NUTRIZIONE DELLO SPORTIVO
PER PERMETTERE L'ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE, COMPETENZE E PROFESSIONALITÀ
E APPROFONDIRE I VARI ASPETTI DI QUESTA SCIENZA SOTTO LA GUIDA DI DOCENTI
ALTAMENTE QUALIFICATI.
IL CORSO, ARTICOLATO IN CINQUE WEEK-ENDS, DARÀ AMPIO SPAZIO ALLA DIDATTICA
IN AULA COSÌ COME ALLA PARTE PRATICA, PER POTER ESSERE IN GRADO DI OFFRIRE
QUALITÀ E QUANTITÀ E SODDISFARE ANCHE IL PIÙ ESIGENTE TRA I NOSTRI
CLIENTI/PAZIENTI/INTERLOCUTORI. LA SPECIFICITÀ DI QUESTO PERCORSO FORMATIVO,
A COMPLETAMENTO DELLA PREPARAZIONE UNIVERSITARIA, CONSENTIRÀ DI
APPRENDERE LE ESIGENZE NUTRIZIONALI DEGLI SPORTIVI NELLE VARIE DISCIPLINE
CON ESEMPI PRATICI.
UN TEAM DI ALTISSIMO LIVELLO AFFIANCHERÀ,
CON LA MASSIMA SERIETÀ E DISPONIBILITÀ, I CORSISTI
IN OGNI MOMENTO DI QUESTO PERCORSO.
dal 5 MARZO 2016
al 24 APRILE 2016
Hotel Mirage
FIRENZE
PRESENTAZIONE
A questo corso di formazione nel settore specifico della nutrizione dello sport, partecipano docenti con specifica preparazione scientifica
e professionale e pluriennale esperienza in attività di ambulatorio. Il corso, articolato in cinque moduli di tredici ore ciascuno, prevede la
trattazione teorica di discipline di base come la regolazione biochimica e nutrizionale del bilancio energetico nello sport, la valutazione
della composizione corporea nell’atleta, la razione alimentare, l’alimentazione durante le fasi di allenamento, la fisiologia del doping e gli
aspetti psicologici che caratterizzano la prestazione sportiva con riferimento anche ai disturbi del comportamento alimentare. Spazio
particolare sarà riservato al regime alimentare seguito dagli sportivi nelle discipline del nuoto, corsa, ciclismo e calcio con lezioni teoricopratiche mirate all’apprendimento e al perfezionamento di tecniche che saranno utilizzate nell’ultimo modulo per l’elaborazione manuale
di schemi nutrizionali grazie alla consultazione delle tabelle di composizione degli alimenti.
OBIETTIVI FORMATIVI
Approfondire la conoscenza su
• fenomeni biologici che possono influire sullo stato di nutrizione dello sportivo
• metodologie necessarie ad effettuare una corretta valutazione nutrizionale dello sportivo
• tecniche per l’elaborazione di schemi alimentari personalizzati in relazione alle diverse
discipline sportive e mirati ad interventi di educazione nutrizionale.
DESTINATARI*
Laureati in Medicina e Chirurgia, Biologia e lauree afferenti, Dietistica, Farmacia.
* Si precisa che la frequenza al Corso non comporta la possibilità di prescrivere ed elaborare diete,
qualora non lo preveda il titolo di studio dell'iscritto secondo la normativa vigente.
FREQUENZA
Il corso avrà luogo il sabato dalle ore 14 alle ore 20 e la domenica dalla ore 9 alle ore 17.
Numero partecipanti massimo 60.
ATTESTATO FINALE
Attestato di “Corso di perfezionamento in nutrizione nelle varie discipline sportive”
Previa superamento della verifica di apprendimento, verranno conferiti agli iscritti:
• il Certificato dei Crediti Formativi ECM (Educazione Continua in Medicina)
rilasciato dal provider.
*Si precisa che il corso non equivale ai Master o corsi di perfezionamento universitari,
e di conseguenza, la sua frequenza non dà titolo all'esonero dei crediti formativi Ecm.
FINALITA’
Il corso in nutrizione nelle varie discipline sportive intende approfondire tutti gli aspetti
utili per chi vuol migliorare le proprie conoscenze nell’ambito dell’alimentazione dello sportivo.
LA NOSTRA MISSION.
Attenzione particolare sarà rivolta all’attività formativa teorico-pratica, in quanto parte integrante e qualificante del percorso professionale.
Ad essa verranno dedicate diverse ore di lezione da svolgersi in aula sotto la supervisione e la guida di tutors esperti.
Le conoscenze professionali saranno corredate dall'acquisizione di tecniche comportamentali da adottare sul paziente/cliente/interlocutore
che forniranno, al termine del percorso formativo, la piena padronanza di tutte le necessarie competenze per un’immediata applicazione
in ambito lavorativo. Il programma, innovativo nella didattica, permetterà ai partecipanti di:
acquisire conoscenze approfondite su:
• principali vie metaboliche responsabili del bilancio energetico cellulare e dei tessuti del corpo umano nello sportivo;
• la razione alimentare;
• l'alimentazione durante le fasi di allenamento;
• il fabbisogno proteico ed acqua nell'attività sportiva;
• la preparazione nutrizionale per le competizioni sportive, prima, durante e dopo l'attività sportiva;
• il trofismo muscolare, l’attività fisica e le scelte nutrizionali;
• gli alimenti adattati ad un intenso sforzo muscolare;
• l'uso di integratori alimentari nella pratica sportiva;
• la cultura anti-doping e la supplementazione nello sport;
• il confine tra integratori e doping;
• razionale d’uso degli integratori nell’attività fisica: integrazione di aspetti biochimici, farmacologici, endocrinologici e metodologici;
• rischi di uso ed abuso degli integratori nello sport: generalità su effetti indesiderati, contaminazione ed adulterazione;
• linee guida per un corretto uso degli integratori nell’attività fisica;
• scienze dietetiche;
• i disturbi del comportamento alimentare nello sport;
affinare competenze in
• valutazione dello stato di salute e lo stato di nutrizione mediante lo studio della composizione corporea;
• definizione di un adeguato regime alimentare ed eventuali integrazioni;
• definizione di piani alimentari nei vari sport, adeguati al dispendio energetico e fabbisogno idrico-salino per accompagnare lo sportivo
nella scelta della giusta qualità e quantità dei nutrienti;
PARTE PRATICA 15 ORE
-applicazioni pratiche di metodiche cliniche quali impedenziometria, plicometria e adipometria;
-apprendimento di tecniche per l’elaborazione di regimi dietetici mediante l’uso delle tabelle di composizione degli alimenti
in condizioni fisiologiche (nuotatore, calciatore, podista e ciclista)
I NOSTRI SPONSOR
PROGRAMMA
Sabato 05 marzo 2016
h. 12,00-13,00
h. 13,00-13,30
Vitaminologia e Sport
Prof. Carla Pignatti – Scuola di Medicina e Chirurgia, Università
degli Studi di Bologna
Registrazione partecipanti
h. 13,30-14,00
Introduzione al corso
Dott. Marco Rufolo - Organizzatore evento e tutor
h. 14,00-20,00
Principi di biochimica applicata all'attività sportiva
Prof. Claudio Stefanelli, Alma Mater Studiorum - Università
di Bologna
Domenica 06 marzo 2016
h. 9,00-13,00
La razione alimentare
L'alimentazione durante le fasi di allenamento
h. 13,00-14,00
Pausa pranzo
h. 14,00-17,00
Fabbisogno proteico ed acqua nell'attività sportiva
Prof. Michelangelo Giampietro – Medico Chirurgo Specialista
in Medicina dello Sport e Scienza dell’Alimentazione. Medico
della Federazione Italiana Bocce (FIB)
Sabato 19 marzo 2016
h. 14,00-20,00
La preparazione nutrizionale per le competizioni
sportive, prima, durante e dopo l'attività sportiva
Trofismo muscolare, attività fisica scelte nutrizionali
Alimenti adattati ad un intenso sforzo muscolare
h. 13,00-14,00
Pausa pranzo
h.14,00-15,00
Vitaminologia e Sport
Prof. Carla Pignatti – Scuola di Medicina e Chirurgia, Università
degli Studi di Bologna
h.15,00-17,00
Integratori alimentari nello sport: aspetti applicativi
e istruzioni d'uso
Dott. Antonio Sartini – Biologo Nutrizionista e Farmacista
Sabato 02 aprile 2016
h. 14,00-17,00
Principi di una corretta alimentazione per la disciplina
del nuoto e casi pratici
Dott. Stefano Mattiotti - Medico Chirurgo Specialista in Medicina
dello Sport e Scienza dell'Alimentazione. Medico della Federazione
Italiana Nuoto
h. 17,00-20,00
La donna nello sport
Disturbi del comportamento alimentare nello sport
Lo stato metabolico ed aspetti nutrizionali del soggetto
paraplegico nello sport
Prof. Hellas Cena - Università di Pavia – Facoltà di Medicina
e Chirurgia - Medico chirurgo Specialista in Scienza
dell’Alimentazione
Domenica 03 aprile 2016
h. 9,00-11,00
L’uso di integratori alimentari nella pratica sportiva
Prof. Michelangelo Giampietro – Medico Chirurgo Specialista
in Medicina dello Sport e Scienza dell’Alimentazione. Medico
della Federazione Italiana Bocce (FIB)
Celiachia e Sport
Dott. Lucia Fransos - Dietista – Associazione Italiana Celiachia
– Responsabile AFC Alimentazione Fuori Casa Piemonte Valle
d’Aosta
Domenica 20 marzo 2016
h. 11,00-13,00
h. 9,00-11,00
La dieta dello sciatore e casi pratici
Dott. Maurizio Calegari - Medico Chirurgo Specialista in Scienza
dell’Alimentazione
Valutazione dello stato di nutrizione e composizione
corporea
Dott. Andrea Mazzocchini – Biologo Nutrizionista – Divisione
Nutrizionale Ds Medica
h. 11,00-12,00
Principi ed applicazione pratica dell’adipometria nello
sportivo
Dott. Pierpaolo De Rosa – Biologo Nutrizionista – Divisione
Nutrizionale Medimatica
h. 13,00-14,00
Pausa pranzo
h. 14,00-17,00
L'alimentazione del maratoneta e dell’ironman e casi pratici
Dott. Sara Campagna – Medico Chirurgo Specialista in Medicina
dello Sport
Sabato 16 aprile 2016
h. 15,00-16,00
h. 14,00-16,00
L'alimentazione negli sport estremi
Dott. Raffaella Scotto Busato – Medico Chirurgo Specialista in
Scienza dell’Alimentazione
Il ruolo del nutrizionista nel calcio professionistico e
casi pratici
Dott. Raffaele Canonico - Medico Chirurgo Specialista in Medicina
dello Sport. Medico dello Sport e Nutrizionista Società Sportiva
Calcio Napoli.
h. 16,00-20,00
L'alimentazione del calciatore professionista e casi
pratici
Dott. Francesco Avaldi - Medico Chirurgo Specialista in
Farmacologia Clinica Ospedaliera. Nutrizionista AC Milan
Domenica 17 aprile 2016
h. 9,00–13,00
Principi di una corretta alimentazione per la disciplina
del ciclismo e casi pratici
h.16,00-17,00
La prestazione atletica e l’alimentazione dell’arbitro di
calcio
Dott. Marco Rufolo – Tecnologo Alimentare e Biologo
Nutrizionista – Specialista in Scienza dell’Alimentazione
Sabato 23 aprile 2016
h. 14,00-20,00
La dieta dello sportivo
(guida all’uso delle tabelle di composizione degli alimenti
e dei mets; principi teorici e pratici nell’elaborazione di
dieta fisiologica per il calciatore, nuotatore, podista, ciclista)
Dott. Sabrina Argenti – Dietista - S.S. di Dietologia e Nutrizione
Clinica presso l'Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico, Milano
Gli esami ematochimici nell'atleta
Dott. Carlo Giammattei - Medico Chirurgo Specialista in Medicina
dello Sport. Responsabile Unità Funzionale Medicina dello Sport
Az. Usl 2 Lucca.
Domenica 24 aprile 2016
h. 13,00-14,00
La dieta dello sportivo
(guida all’uso delle tabelle di composizione degli alimenti
e dei mets; principi teorici e pratici nell’elaborazione di
dieta fisiologica per il calciatore, nuotatore, podista, ciclista)
Dott. Sabrina Argenti – Dietista - S.S. di Dietologia e Nutrizione
Clinica presso l'Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico, Milano
Pausa pranzo
h. 14,00-15,00
Ricette e proposte dietetiche per lo sportivo
Dott. Agnese Soncini – Dietista e Chef
h. 9,00-13,00
h. 13,00-14,00
Pausa pranzo
h. 14,00-17,00
La dieta dello sportivo
(guida all’uso delle tabelle di composizione degli alimenti
e dei mets; principi teorici e pratici nell’elaborazione di
dieta fisiologica per il calciatore, nuotatore, podista, ciclista)
Dott. Sabrina Argenti – Dietista - S.S. di Dietologia e Nutrizione
Clinica presso l'Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico, Milano
h. 17,00-17,15
Verifica di apprendimento
I NOSTRI DOCENTI
Prof. Claudio Stefanelli
Professore di Biochimica nell'Università di Bologna. E' presidente del Corso di Laurea in Scienze delle attività motorie e sportive, dove è docente di
Biochimica e di Biochimica metabolica e responsabile del corso integrato di Biochimica e nutrizione umana. E' anche docente di Biochimica applicata
allo sport nella Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport. Ha all’attivo numerose pubblicazioni scientifiche e didattiche.
Prof. Michelangelo Giampietro
Medico Chirurgo, specialista in Medicina dello Sport e Scienza dell'Alimentazione. Docente a contratto di "dietetica applicata alle attività sportive" presso
la scuola di specializzazione in Medicina dello Sport dell'Università degli Studi “Sapienza” di Roma. Medico Federale della Federazione Italiana Bocce
(FIB). Presidente della Commissione Medica e Antidoping della CBI. Componente della Commissione Medica e Antidoping della Confederation Mondiale
des Sports de Boules (CMSB). Presidente della Società Italiana di Alimentazione, Movimento, Ambiente e Benessere (SIAMAB). Coordinatore del gruppo
tematico “Attività fisica e salute. Alimentazione per lo sport” dell’Associazione di Dietetica e Nutrizione clinica (ADI). Servizio di Medicina dello Sport –
ASL Viterbo. Autore di diversi volumi e di numerose pubblicazioni scientifiche.
Prof. Carla Pignatti
Prof. Associato di Biochimica, Scuola di Medicina e Chirurgia, Università degli studi di Bologna. Ha svolto diversi incarichi d’insegnamento nei corsi di
laurea in Medicina e Chirurgia e Dietistica e nelle Scuole di Specializzazioni in Medicina dello Sport e Scienza dell’Alimentazione, su materie di Biochimica
della Nutrizione, Vitaminologia, Scienza dell’Alimentazione, Alimentazione Umana e Vitaminologia e Biochimica. Ha all’attivo diverse pubblicazioni
scientifiche in campo biochimico e biochimico-nutrizionale.
Dott. Antonio Sartini
Biologo Nutrizionista e Farmacista. Attualmente si occupa soprattutto di Nutrizione applicata allo Sport e collabora anche con il Centro di Medicina dello
Sport del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito ( CSOE - Città militare della Cecchignola – Roma), come consulente e docente in “Alimentazione applicata
allo Sport e “Aspetti Legali e Tossicologici del Doping” ai corsi AIEF e IEF. E’ stato docente a contratto UNICAM, fino al 2013, nella Scuola di Scienze del
Farmaco e dei Prodotti della Salute, facoltà di Farmacia, corso di laurea in “Scienze del Fitness e dei Prodotti della Salute” nella materia “Il Doping nello
Sport e nel Fitness”. In passato, ha collaborato, a livello internazionale, con i dipartimenti antidoping di atletica (MADD –IAAF) e ciclismo (CADF-UCI).
Negli ultimi venti anni, ha partecipato come relatore e docente a numerosi corsi di nutrizione applicata allo sport e di orientamento ad una cultura
antidoping di diverse federazioni sportive italiane. Esperto in galenica magistrale e formulazioni di integratori alimentari. E’ stato un atleta agonista ed
è istruttore di karate.
Dott. Stefano Mattiotti
Medico della Federazione Italiana Nuoto. Medico Chirurgo specialista in Medicina dello Sport e Scienza dell'Alimentazione. E' stato docente di Scienza
dell'Alimentazione e Dietologia, di Fisiologia, Fisiologia e Fisiopatologia dell'Attività Sportiva, Fisiologia e Nutrizione, presso la scuola per infermieri
professionali dell'ex ussl 40 lombardia ed Università degli Studi di Brescia, scienze motorie Università degli Studi di Trento, European Acquatic Association,
corso per allenatori della Federazione Italiana Nuoto. Ha partecipato ai progetti E.A.S.T. 94 (Estreme Altitude Survival Test) del CNR di Milano (Istituto
di Tecnologie Biomediche Avanzate) con ricerche sul metabolismo energetico ad alta quota, condotte presso la piramide “A.Desio” a 5050 m s.l.m. in Nepal
e Ev-K2-Cnr 95 con ricerche condotte sugli “Skyrunners” della FILA relative all’adattamento cardiocircolatorio all’alta quota degli atleti di endurance,
presso la piramide “A.Desio” a 5050 m s.l.m. in Nepal. Medico della Federazione Italiana Nuoto. Medico Fiduciario per la Regione Lombardia della
Federazione Italiana Bocce. Consulente di squadre di nuoto. Svolge con successo attività libero professionale (dietologo) in ambulatori polispecialistici.
Ha all’attivo diverse pubblicazioni scientifiche.
Prof. Hellas Cena
Università degli studi di Pavia. Medico chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione, professore universitario. Svolge attività clinica e di ricerca
nell’ambito della Dietetica e della Nutrizione Clinica. E’ docente nel corso di Laurea Harvey in Medicina e Chirurgia, nonchè del Corso di Laurea in Dietistica
e della Scuola di Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione (sede consorziata) dell'Università degli Studi di Pavia. È responsabile del Laboratorio di
Nutrizione Clinica e Dietetica nonché dell’ambulatorio afferente dove si occupa di assistenza oltre che di ricerca. E’ autrice di numerosi lavori scientifici
e relatrice inviata a numerosi congressi e corsi di formazione.
Dott. Lucia Fransos
Dietista. Collabora con l’Associazione Italiana Celiachia ed è Responsabile del Progetto AFC Alimentazione Fuori Casa Piemonte Valle d'Aosta, fa parte
del Gruppo di coordinamento del Progetto della Regione Piemonte "Proseguimento, ampliamento e potenziamento dei Progetti Regionali a favore dei
soggetti celiaci" promosso dalla Sanità Pubblica e che vede coinvolti tutti Servizi Igiene e Nutrizione del Piemonte. Effettua attività di docenza ai Corsi
di formazione AIC "Cucina senza Glutine" “la Celiachia nel contesto Scuola” rivolto al personale sanitario, ai professionisti della ristorazione, agli insegnanti,
e presso la Scuola di specializzazione in Scienze dell’alimentazione e al Corso di Laurea in Dietistica - Facoltà Medicina e Chirurgia Università degli Studi
di Torino. Ha partecipato come relatore e moderatore a diversi congressi ed alla pubblicazione scientifica di diversi poster. Svolge la professione di Dietista
collaborando con medici di base, pediatri, psichiatri, specialisti in diabetologia, endocrinologia, specialisti in gastroenterologia, medicina sportiva,
ginecologia, chirurgia vascolare e cardiologia con particolare attenzione alla Terapia Dietetica nei soggetti Gravemente Obesi, in trattamento con Chirurgia
Bariatrica e alla Terapia Dietetica nei Disturbi del Comportamento Alimentare.
Dott. Maurizio Calegari
Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione. Svolge con successo attività libero professionale come dietologo in diversi poliambulatori
specialistici e si occupa di alimentazione nello sportivo, agonista e non, presso vari centri medico sportivo. Ha all'attivo diverse pubblicazioni scientifiche.
Dott. Sara Campagna
Medico Chirurgo Specialista in Medicina dello Sport. Medico sociale ACF Brescia Calcio Femminile (serie A). Nutrizionista delle squadra di Pallavolo
Femminile Metalleghe Sanitars Montichiari (serie A1) e di diverse mezzofondiste e maratonete. Dal 2011 al 2013 docente di anatomia e fisiologia presso
Università degli Studi di Brescia, Facoltà di Medicina e Chirurgia – Corso di Laurea in “Scienze della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro”.
Ha frequentato la sezione di Medicina Sportiva del CONI (Roma) seguendo test funzionali in laboratorio e sul campo, valutazioni antropometriche
(plicometria e pesata idrostatica) della squadra nazionale di Triathlon. Appassionata di sport e di fitness, ha lavorato come Personal Trainer e insegnante
di corsi fitness presso diverse palestre. Attualmente si dedica alla pratica della corsa a livello amatoriale (gare brevi, mezza maratona e maratona). Svolge
con successo attività libero professionale in ambulatorio polispecialistico di Medicina dello Sport occupandosi anche dell’alimentazione dello sportivo.
Dott. Raffaele Canonico
Medico Chirurgo Specialista in Medicina dello Sport. Professore aggregato alla Temple University Philadelphia USA e docente a contratto nella scuola di
specializzazione in Medicina dello sport Università Federico II di Napoli. Dottore di ricerca in Scienze Farmacologiche e Fisiopatologia Respiratoria. Cultore
della materia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università di Napoli per la disciplina “Medicina dello sport”, ha svolto attività didattica
presso il Corso di Laurea in Scienze Motorie dell’Università Parthenope – Sede di Potenza per l’insegnamento “Teoria e metodologia del movimento umano”.
Ha svolto attività di ricerca al Dipartimento di Medicina Sperimentale e del Servizio di Medicina dello Sport della Seconda Università di Napoli. Ha
partecipato al progetto ISPESL “Doping e uso degli integratori alimentari nello sport: conoscenze, attitudini e comportamenti negli studenti medi superiori
e nei giovani calciatori italiani”. Ha collaborato a programmi clinici di ricerca riguardanti nuove metodiche e tecnologie per la valutazione e la riabilitazione
degli atleti. Allenatore Nazionale FIDAL. Collaboratore tecnico settore atletica leggera CUS Napoli. Medico Sociale SSC Napoli, è stato Medico del C.R.
Campania FIDAL, Medico Sociale Napoli Soccer Campionato Italiano Serie C1. Responsabile sanitario CUS Napoli e dell'area sanitaria Settore giovanile
SSC Napoli. Responsabile per l’area medico-sportiva, nutrizionale e valutazione funzionale dello sport SSC Napoli, prima squadra campionato serie A.
Consulente medico-scientifico di diversi atleti di elite di nuoto, pallanuoto ed atletica leggera. Ha all'attivo diverse pubblicazioni scientifiche.
Dott. Francesco Avaldi
Nutrizionista AC Milan e Consulente per la nutrizione ed integrazione sportiva del Real Madrid. Medico specialista in Farmacologia Clinica Ospedaliera.
Diploma in Omeopatia e in Medicina Funzionale. Medico di Base dell’ASL 6 di Lodi. Docente SIMF (scuola di medicina funzionale). Svolge con successo
attività libero professionale in qualità di esperto di Omeopatia e di Medicina Funzionale. Attualmente è incaricato dall’AC Milan dell’aspetto nutrizionale
della prima squadra e della squadra primavera e partecipa al programma Milan Academy, tenendo conferenze presso le scuole calcio associate all’AC
Milan sull’argomento nutrizione nello sport.
Dott. Carlo Giammattei
Medico Chirurgo Specialista in Medicina dello Sport. Responsabile U.F. Medicina dello Sport az. USL 2 Lucca. Presidente Associazione Medico-Sportiva
FMSI della Provincia di Lucca. Componente del comitato di redazione della rivista “Il medico dello sport”. E' stato Medico di squadra di diverse società
ciclistiche professionistiche (Saeco, MG-Technogym, Alexia, Mapei, Fassa-Bortolo, ISD, Yellow Flou- Neri) e di numerose squadre ciclistiche giovanili e
dilettantistiche toscane. Medico di squadra della Nazionale Italiana di Ciclismo Professionistico dal 2010 al 2013. Consulente nutrizionista per la
preparazione della trasferta in Germania della Nazionale di Calcio ai Mondiali 2006, della Nazionale di Calcio Algerina in preparazione dei campionati
del mondo di calcio 2010 e 2014 e della Nazionale Calcio Costa d'Avorio per i mondiali 2014. Ha partecipato come relatore a numerosi convegni scientifici
su temi inerenti la medicina dello sport e la nutrizione nelle varie discipline sportive, ha all’attivo numerose pubblicazioni scientifiche.
Dott.ssa Agnese Soncini
Laurea Magistrale in Alimentazione e Nutrizione Umana. Laurea di Primo livello in Dietistica. Tecnico dei Servizi Alberghieri e della Ristorazione presso
l'Istituto Alberghiero Andrea Mantegna. Esercita in libera professione di Dietista presso enti sportivi privati e pubblici bresciani. È consulente dietetico
del dojo di jujitsu Iaido Ryu, di mud runner, crossfitter e ciclisti. Organizza show cooking di diverse tematiche dietetiche. Congiuntamente ad altre figure
professionali organizza eventi formativi di educazione alimentare sia livello di scuola primaria e sia in età adulta (in ambito sportivo e patologico). Mud
runner ed ex calciatrice.
Dott. Raffaella Scotto Busato
Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione e Geriatria. Dirigente Medico. Maratoneta e trail runner.
Dott. Marco Rufolo
Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari ed in Scienze della Nutrizione Umana. Specialista in Scienza dell’Alimentazione indirizzo Nutrizione
Applicata. Iscritto all'elenco di figure professionali della Regione Campania, per l'espletamento di incarichi di docenza specialistica nella materia di
Alimentazione ed Educazione Alimentare. Ha svolto numerose ore di docenza in diversi corsi professionalizzanti nel settore alimentare. E’ stato consulente
per la commissione di appalto del servizio di refezione scolastica, attività di elaborazione del menu e controllo del servizio di refezione, implementazione
di capitolati speciali d'appalto e consulente-ricercatore per l’Associazione Difesa ed Orientamento dei Consumatori. Amministratore, responsabile scientifico
ed organizzativo Nutrimedifor s.r.l. Ispettore Agroqualità per i prodotti comunitari a marchio garantito Dop - Igp. Ha collaborato come nutrizionista per
una squadra di calcio professionista che ha militato nell’ex campionato di C1. E’ stato arbitro di calcio e dal 2002 al 2007 guardalinee in serie C. Svolge
la libera professione in collaborazione con medici di base, specialisti in diabetologia e medicina sportiva.
Dott. Argenti Sabrina
Dietista. Ha partecipato come relatore a diversi congressi, alla pubblicazione scientifica di diversi poster e alla stesura di Linee Guida in pazienti affetti
da iperomocisteinemia, e successiva revisione. Ha effettuato attività di tirocinio in diversi strutture pubbliche. Svolge la professione di Dietista come
lavoratore dipendente della S.S. di Dietologia e Nutrizione Clinica presso l'Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico, Milano. Ha svolto la professione di
Dietista come lavoratore dipendente del Servizio di Dietologia e Nutrizione Clinica presso il Presidio Ospedaliero di Melegnano e ha collaborato con
medici di base, pediatri, psichiatri, specialisti in diabetologia, endocrinologia, medicina sportiva, ginecologia, chirurgia vascolare e cardiologia.
SEDE DELLE LEZIONI:
HOTEL MIRAGE Via F. Baracca 231/18
50127 Firenze Tel. 055.352011 www.hotelmirage.it
COME RAGGIUNGERE LA SEDE
Uscita autostradale: Dall'uscita autostradale prendere la direzione Viadotto dell'Indiano
sulla destra; successivamente imboccare la prima uscita seguendo le indicazioni
per Via Baracca; al secondo semaforo sulla destra troverete la nostra insegna.
Stazione: Santa Maria Novella
Siamo facilmente raggiungibili con l'ausilio dei mezzi pubblici: n°29-30-35.
Aeroporto: Amerigo Vespucci
Usciti dal parcheggio prendere la direzione Viadotto dell'Indiano sulla destra;
successivamente imboccare la prima uscita seguendo le indicazioni per Via Baracca;
al secondo semaforo sulla destra troverete la nostra insegna.
SEGRETERIA ECM- educazione continua in medicina
MCR CONFERENCE
ID PROVIDER 489
SEGRETERIA SCIENTIFICA E ORGANIZZATIVA
NUTRIMEDIFOR
Fare riferimento ai seguenti recapiti per qualsiasi chiarimento
Dr. Marco Rufolo
tel.0828-991195 cel.335-6523375
Email: [email protected]
SitoWeb: www.nutrimedifor.it
ECM- educazione continua in medicina
Il corso di studi sarà registrato al Ministero della Salute per il rilascio
dei Crediti Formativi ECM per le figure del Medico Chirurgo, del Farmacista,
del Biologo e del Dietista per l'anno 2016.
Il corso è in fase di inserimento e saranno previsti 50 crediti ECM complessivi
che contribuiscono ad assolvere l’obbligo formativo per l’anno 2016
QUOTE ISCRIZIONE (iva inclusa)
PER CHI SI ISCRIVE ENTRO IL 30/11/2015
Quota di iscrizione: Euro 700
(prima rata all’atto dell’iscrizione Euro 350
seconda rata entro il 02/03/2016 Euro 350)
PER CHI SI ISCRIVE DOPO IL 30/11/2015
Quota di iscrizione: Euro 850
(prima rata all’atto dell’iscrizione Euro 425
seconda rata entro il 02/03/2016 Euro 425)
CHIUSURA ISCRIZIONI 30/01/2016
MODALITÀ DI PAGAMENTO
Le quote di iscrizione possono essere pagate tramite bonifico bancario* effettuato a favore di
NUTRIMEDIFOR srl Codice IBAN IT81S0760115200000009412101
(*)indicare nella causale del bonifico: NUTRIZIONE SPORT - cognome e nome partecipante
Nella quota di iscrizione completa è compreso:
• Borsa Congressuale,
• Materiale Didattico ed Informativo,
• Attestato di partecipazione.
CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN NUTRIZIONE NELLE VARIE DISCIPLINE SPORTIVE
Da compilare in stampatello e trasmettere debitamente firmata entro e non oltre il 30 gennaio 2016 alla Segreteria
Organizzativa tramite fax (089-8429711) o mail ([email protected]). Si prega di consegnare il presente documento
in originale in segreteria all’inizio del corso.
NOME_______________________________ COGNOME ______________________________________________________
Codice Fiscale |__|__|__| |__|__|__| |__|__|__|__|__| |__|__|__|__| |__| P.IVA_________________________________
Nato/a a___________________________________ il |__|__|__|__|__|__|
Telefono ___________________________ Cellulare _________________________________________________________
E-mail ___________________________ @ ________________________________________________________________
Residente in Via/Piazza _________________________________________________________________ N. ___________
Città ____________________________________________
Prov. |__|__| CAP |__|__|__|__|__|
Laureato/a in_________________________________________________________________________________________
Anno |__|__|__|__| presso l’Università di ___________________________________________________________________
DATI PER LA FATTURAZIONE (SE DIVERSI DAL PARTECIPANTE)
Nome Azienda / Ente / Istituto __________________________________________________________________________
Indirizzo _____________________________________________Cap ______________ Città ______________Prov. _______
Codice Fiscale _______________________________ P. Iva _______________________________
Alla presente domanda vanno obbligatoriamente allegati:
1) Copia della distinta di bonifico eseguito in favore della Nutrimedifor S.r.l. alle seguenti coordinate
Iban IT81S0760115200000009412101 con causale “NUTRIZIONE SPORT - Cognome e Nome partecipante”
2) Fotocopia della carta d’identità valida
3) Curriculum vitae del partecipante
Prima di inviare la domanda di iscrizione si prega di contattare la Segreteria Organizzativa
del Corso per verificare la disponibilità dei posti.
Barrare la quota di iscrizione (costo iva inclusa)
Quota di iscrizione (entro il 30/11/2015)
|__|Euro 700
Prima rata all’atto dell’iscrizione euro 350
seconda rata entro il 02/03/2016 euro 350
CHIUSURA ISCRIZIONI 30 GENNAIO 2016
Quota di iscrizione (dopo il 30/11/2015)
|__|Euro 850
Prima rata all’atto dell’iscrizione euro 425
seconda rata entro il 02/03/2016 euro 425
CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO
1) PERFEZIONAMENTO DELL’ ISCRIZIONE AL CORSO
L’iscrizione al Corso si intende perfezionata al momento del ricevimento da parte della Nutrimedifor S.r.l. (d’ora in poi “Nutrimedifor”) via fax (089-8429711)
della “scheda di iscrizione” al Corso debitamente compilata e sottoscritta a cui vanno obbligatoriamente allegati: 1) fotocopia della carta d’identità;
2) curriculum vitae e 3) copia della distinta del bonifico di pagamento degli importi dovuti. Allo scopo di garantire la qualità dell’attività di formazione
nonché dei relativi servizi resi ai Partecipanti, le iscrizioni al Corso sono a numero programmato e pertanto la data di arrivo della richiesta di iscrizione
completa determinerà la priorità di iscrizione.
2) RISERVA DI ANNULLAMENTO O CAMBIAMENTO DI PROGRAMMA
Qualora dopo il termine di chiusura delle iscrizioni non si raggiungesse il numero minimo di Partecipanti stabilito dall’Organizzazione del Corso questo
potrà essere annullato e la Nutrimedifor provvederà a darne immediata comunicazione a tutti i Partecipanti provvedendo alla restituzione dei soli importi
già versati, entro dieci giorni dall’avvenuta comunicazione, a mezzo bonifico bancario, senza alcun ulteriore onere di spesa a proprio carico per qualunque
titolo, causa o ragione. La Nutrimedifor per ragioni organizzative e/o tecniche si riserva la facoltà di modificare i calendari e gli orari delle lezioni, di
modificare i programmi, senza peraltro alterarne i contenuti. E’ altresì facoltà della Nutrimedifor di sostituire docenti e/o relatori nel caso di sopravvenuti
imprevisti e/o impedimenti.
3) QUOTA DI ISCRIZIONE E MODALITA’ DI PAGAMENTO
La quota di partecipazione all’intero Corso è comprensiva di borsa congressuale, materiale didattico ed informativo ed attestati di partecipazione. La quota
si intende sempre al netto dell’IVA vigente al momento in cui il pagamento viene eseguito. Il partecipante al Corso dovrà versare gli importi indicati nella
scheda di iscrizione con le modalità e nei termini ivi indicati. Ogniqualvolta venga eseguito un bonifico di pagamento la distinta dovrà essere inviata via
fax alla Nutrimedifor. Fermo restando l’obbligo di corrispondere quanto dovuto con le modalità indicate nella scheda di iscrizione, il mancato pagamento
delle rate successive alla prima, ove previsto, determinerà l’automatica sospensione dal Corso fino a completa regolarizzazione della posizione debitoria,
con impossibilità per il Partecipante di recuperare le lezioni perdute. Nel contempo verranno attivate le procedure di recupero coattivo del credito, con
ulteriore aggravio di spesa.
4) FACOLTA’ DI RECESSO
E’ possibile rinunciare alla partecipazione al Corso inviando, entro e non oltre dieci giorni dalla data di iscrizione, la comunicazione del recesso via fax
seguito da lettera raccomandata con avviso di ricevimento, da spedirsi improrogabilmente entro tale data (fa fede il timbro postale), indirizzata a: Nutrimedifor
S.r.l., con sede in Via Castello, 12 - 84024 Contursi Terme (Sa). In tal caso la Nutrimedifor provvederà a restituire nei dieci giorni successivi al ricevimento
della comunicazione, solo ed esclusivamente l’importo già versato. In ogni caso il Partecipante non può rinunciare tramite recesso alla partecipazione al
Corso nel caso in cui questo abbia già avuto inizio. Qualora la comunicazione di recesso pervenga oltre il termine su indicato o in ogni caso dopo che il
Corso abbia avuto inizio il Partecipante avrà l’obbligo di versare l’intera quota di iscrizione.
5) RESPONSABILITA’ DEI PARTECIPANTI E PRESA D’ATTO
I partecipanti al Corso sono personalmente responsabili per i danni eventualmente arrecati alla struttura, alle aule, ai supporti didattici, alle attrezzature
e a quant’altro presente nei locali in cui si svolgerà il Corso. I partecipanti sono inoltre tenuti a rispettare la normativa interna (firma registri, badge
identificativi,ecc). Il partecipante dichiara di essere edotto che la possibilità di elaborazione e/o prescrizione di diete non dipende dalla frequenza del Corso
ma solo ed esclusivamente dal titolo di studio conseguito o dall’ordine di appartenenza cui si è iscritti.
6) PROPRIETÀ INTELLETTUALE
I Partecipanti al Corso sono edotti che il materiale didattico ad essi consegnato è di proprietà dei relativi titolari tra cui i docenti e Nutrimedifor S.r.l. e
pertanto tale materiale potrà essere utilizzato solo ed esclusivamente a fini personali per soli scopi didattici, con divieto assoluto di riprodurlo o diffonderlo
con qualsiasi strumento e mezzo.
7) CONDIZIONI RILASCIO ATTESTATI
Al termine del Corso verrà rilasciato dalla Nutrimedifor un attestato di partecipazione al Corso a tutti coloro che sono in regola con la posizione amministrativa
e con la frequenza minima richiesta: 80%. Altri attestati tra cui quelli ECM saranno rilasciati dal/i Provider ECM nei modi statuiti dalla normativa di
riferimento. La frequenza al Corso attribuisce crediti formativi nella misura concessa da ciascun ordine professionale. Gli attestati potranno essere resi in
forma cartacea ed elettronica.
8) TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Con la sottoscrizione del presente, il partecipante acconsente affinchè la Nutrimedifor tratti i propri dati personali per permettere la corretta esecuzione
delle obbligazioni contrattuali, l’adempimento agli obblighi previsti da leggi, regolamenti e normative comunitarie, ovvero a disposizioni impartite da autorità
a ciò legittimate della legge e da organi di vigilanza e controllo e di svolgere attività di informazione tramite mail, fax, telefono e posta ordinaria, relativamente
ai nostri prodotti e/o servizi, con esplicita autorizzazione alla comunicazione dei suddetti dati, a titolo esemplificativo e non esaustivo, a Provider ECM,
spedizionieri, corrieri ed a tutti consulenti per l'attuazione delle finalitá sopra indicate.
9) CONTROVERSIE
Per ogni controversia inerente la interpretazione ed esecuzione delle presenti condizioni sarà competente il Foro di Salerno, salvo espresse deroghe di legge.
Il sottoscritto dichiara di aver attentamente letto il programma del corso, le modalità di erogazione del servizio e le condizioni generali di contratto, oltre
che le modalità di trattamento dei dati personali, dichiarando di averle pienamente comprese ed accettate.
Luogo e data ____________________
Firma: __________________________________
Il sottoscritto dichiara altresì di aver preso visione ed accettato anche ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 c.c. i punti: 2,3 e 9 delle Condizioni Generali di contratto.
Firma: __________________________________

Documenti analoghi