Programma - Istituto Svizzero

Commenti

Transcript

Programma - Istituto Svizzero
to –
bo–
rio
La –
ra–
di
i–
dee
Laboratorio
di idee
Artisti,
mediatori
e istituzioni
culturali
a confronto
13 e 14
dicembre 2006
Istituto
Svizzero di
Roma
Sala Elvetica
e Atelier
Ingresso da
Via Liguria 20
Mercoledì
13 dicembre
ore
15.30 - 23.00
Giovedì
14 dicembre
ore
16.00- 23.30
to –
bo–
rio
La –
ra–
di
i–
dee
Il 13 e il 14 dicembre 2006 l’Istituto Svizzero di Roma organizza un “Laboratorio di idee” tra artisti, mediatori e istituzioni culturali, che è anche occasione per presentare i lavori e le opere degli artisti residenti all’Istituto (Donatella Bernardi, Domenico Ferrari, San Keller, Valérie Maillard, Gianluca Monnier, Andrée Tavares e Marie-Jeanne Urech), con la possibilità di visitare i loro atelier. Tema
portante dell’intera manifestazione è la messa in luce delle potenzialità artistiche che la città eterna offre in particolare a giovani artisti stranieri, in relazione con le sue istituzioni, gallerie, auditorium,
cinema e le loro manifestazioni culturali. Tre sono le tavole rotonde che si articolano durante le due giornate, rispettivamente dedicate alle arti visive, alla musica elettronica e al cinema. Inoltre,
nell’arco delle due giornate, gli artisti residenti all’Istituto, nonché Silvia Capuano, Francesco Di Giorgio e Andrea Sanguigni con “Sleeping Rome”, e Denise Rickenbacher e Pierpaolo Gandini con
“Troppo Lontano – Troppo Vicino”, presentano i loro lavori e progetti, come occasione di dialogo.
13 dicembre
14 dicembre
15.30 – 16.00
16.00 – 18.00
17.30 – 18.00
18.00 – 19.30
20.30 – 21.30
21.30 – 22.00
22.00 – 22.30
22.30 – 23.00
16.00 – 18.00
18.00 – 19.30
19.30 – 19.45
20.30 – 21.00
21.00 – 21.30
21.30 – 22.00
22.00 – 22.30
22.30 – 23.30
Presentazione di
Visita degli atelier
Performance di
Tavola rotonda
Tavola rotonda
Presentazione di
Presentazione
Presentazione
Visita degli atelier
Tavola rotonda
Performance
Film di
Film di
Colonna sonora di
Letture di
Film di
“Troppo Lontano–
degli artisti residenti
Gianluca Monnier
Arti visive
Musica elettronica
“Sleeping Rome”
di San Keller
di Donatella Bernardi
degli artisti residenti Cinema
di Valérie Maillard
Donatella Bernardi
Andrée Tavares
Domenico Ferrari
Marie-Jeanne Urech
Marie-Jeanne Urech
Troppo Vicino”
e video installazione
(nel cortile della
e video installazione
di Gianluca Monnier
Dipendenza)
di Gianluca Monnier
“Troppo Lontano–
Nella video
Gianluca Monnier,
Si individuano le
Si esamina la scena
“Sleeping Rome”,
San Keller, artista
Presentazione
Nella video instal-
Individuazione delle
Valérie Maillard
“Fortuna Berlin”
“La maison incon-
Domenico Ferrari,
Scrittrice e regista,
“Monotone mon au-
Troppo Vicino.
installazione
video-artista, vestito
potenzialità e oppor-
italiana nell’ambito
video-progetto di
visivo, mostra alcuni
della perfomance
lazione “Il giardino
potenzialità e op-
(Compagnie
(v.o.: ted./ingl., sott.:
nue” (v.o.: fr., sott.: it.,
compositore di
Marie-Jeanne Urech
tomne? “(v.o.: fr.,
Un dialogo artistico
“Il giardino dell’eden” da guardia svizzera
tunità creative che la
della musica
Andrea Sanguigni
lavori in progress
“Retourner sa veste/
dell’eden” di Gianlu- portunità in ambito
Les Dormeurs
ingl., 22’ 30’’, 2005)
15’, 2004). Un mondo musica elettronica
legge con Yann
sott.: ingl., 55’, 2006),
tra Italia e Svizzera”,
di Gianluca Monnier,
e armato di scudo-
città di Roma offre
elettronica e la “club
(sceneggiatore/fil-
legati alla realtà della Scarlatti forever” di
ca Monnier, le prese
cinematografico della Téméraires),
è la storia di Justine
tra il presente e il
e autore di musiche
Dahhaoui, storico,
documentario di
progetto di
le prese scart si
antenna parabolica e agli artisti, in partico-
culture” di Roma per
maker) e Francesco
città di Roma, tra
Donatella Bernardi
scart si presenta-
città di Roma, anche
coreografa e danza-
alla ricerca di un in-
passato, in cui una
per film, spiega la
degli estratti del suo Marie-Jeanne Urech
Denise Rickenbacher presentano come
alabarda-microfono,
lare a quelli stranieri,
capire perché essa,
Di Giorgio (editor
cui ”Azione Vespa”
(artista), in collabo-
no come cordoni
in relazione al recen-
trice-attrice, propone
gaggio come solista
giovane donna rivive
genesi di una colon-
romanzo
e Pierpaolo Gandini,
cordoni ombelicali
propone la perfor-
anche in relazione
a differenza
video/filmaker) per
nel traffico romano,
razione con Demis
ombelicali tra noi e
te accordo stilato tra
“Ce jour là”,
soprano che incontra i dolori vissuti da
con lo scopo di pro-
tra noi e l’incantevole mance “L’ultima
alla nuova figura
di Berlino, Londra,
la produzione
con l’occhio curioso
Quadri (storico tea-
l’incantevole mondo
muovere il dialogo
mondo mediatico di
guardia”; incarnazio- d’artista sempre più
Parigi o Barcellona,
di Stirato Poster
di una videocamera
trale). Rilettura icono- mediatico di imma-
artistico fra Italia e
immagini e pubbli-
ne della resistenza
fatichi a essere
Magazine. Episodio
montata sul casco.
grafica degli arcani
Svizzera.
cità; incanto che na-
all’inesorabile dissol- spesso la sua arte
percepita all’estero.
pilota, con Achilles
maggiori dei Tarocchi canto che nasconde
Due nazioni “troppo
sconde l’ineluttabile
venza delle immagini contaminata.
Moderatore:
Greminger alias Ashi
Marsigliesi, adattata
lontane” e “troppo
perdita di Realtà.
reali o immaginate.
Domenico Ferrari
(grafico svizzero),
al contesto romano
Moderatore:
vicine” per
Domenico Lucchini
(compositore).
come occasione di ri-
conoscersi/ricono-
(direttore culturale
Intervengono Andrea flessione e confronto
scersi in profondità.
ISR).
Benedetti (autore,
culturale: le difficoltà
a “Li tre becchi” della
Intervengono:
editore/distributo-
d’integrazione si
Commedia dell’Arte.
Danilo Eccher
re), Alberto Castelli
saldano nella sintesi
(direttore del Macro),
(giornalista radio,
di un’opera d’arte.
un primo saggio del
la città di Berlino
bambina attraverso
do alcune scene di
tête qui tombe”
la vitalità delle quali
merito alle coprodu-
suo lavoro di “teatro
attraverso diverse
incubi, suoni, colori e
film di cui ha creato
(L’Aire editore,
non è fardello per la
zioni.
in coreografia”
prove. Parabola
odori.
la colonna sonora.
2006), con l’accom-
società ma ricchezza.
Moderatore:
sull’approccio emoti- dell’affermazione di
l’ineluttabile perdita
Domenico Lucchini
vo alla fede visto da
sé al di là di ogni or-
fisarmonica di Luca
di Realtà.
(direttore culturale
una donna di oggi.
dine sociale stabilito.
Venitucci.
gini e pubblicità; in-
con estratti cantati di
Scarlatti e associata
e responsabile delle
Costantino (DJ,
relazioni artistiche
produttore, organiz-
di Villa Massimo),
zatore),
Norberto Ruggeri
David Nerattini
(direttore della Galle-
(critico musicale),
ria Sales) e Barbara
Marco Saurini
Fässler (artista,
(promoter).
standing buffet
(nel Salone di Villa
Maraini)
Segue
Intervengono:
standing buffet
Philippe Clivaz
(nel cortile della
(responsabile corto-
Dipendenza)
Enti Finanziatori
Ufficio Federale
per la Cultura
Ufficio Federale
delle Costruzioni
e della Logistica
Fondazione
Svizzera
per la Cultura
Pro Helvetia
Segreteria di Stato
per l’educazione
e la ricerca
Canton Ticino
metraggi per l’Ufficio
Partner
Federale
Banca del Gottardo
della Cultura),
Istituto Svizzero di Roma
Via Ludovisi 48
I-00187 Roma
Telefono +39 06 481 42 34
Fax +39 06 48 90 40 76
E-mail [email protected]
www.istitutosvizzero.it
Elisabetta Bruscolini
(direttore Divisione
Produzione, Centro
Laboratorio
di idee
Artisti,
mediatori
e istituzioni
culturali
a confronto
13 e 14
dicembre 2006
curatrice e grafica).
Segue
ISR).
pagnamento della
Ideazione:
Domenico Lucchini
in collaborazione con
Mara Folini,
Gábor Simon
Istituto
Svizzero di
Roma
Sala Elvetica
e Atelier
Ingresso da
Via Liguria 20
Hum m D esi gn M ilan o
Mercoledì
13 dicembre
ore
15.30 - 23.00
Giovedì
14 dicembre
ore
16.00- 23.30
Sperimentale di
Cinematografia),
Gherardo Pagliei
(produttore cinematografico),
Stefano Martina
(direttore artistico
di Arcipelago Film
Festival).
invito
Istituto
Svizzero
di Roma
Fot o di Fel i x Hu m m - Ba s i l ic a di Sa n Cl e men t e , Ro m a ( pa r t i c o la r e C at a co m be) 20 01
Magazine), Raffaele
giovani anziane,
Italia e Svizzera in
Sara Wasserman (cu- direttore Superfly
ratrice indipendente
Artisti,
mediatori e
istituzioni
culturali
a confronto
poliedrica, come
na sonora presentan- “Le syndrome de la
sulla vita di tre

Documenti analoghi