Il presente progetto di potenziamento di area umanistica è

Transcript

Il presente progetto di potenziamento di area umanistica è
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "P.A. GUGLIELMOTTI " DI CIVITAVECCHIA
__________________________________________________________________
POTENZIAMENTO AREA UMANISTICA
Classi di concorso A052 e A051
Il presente progetto di potenziamento di area umanistica è finalizzato al rafforzamento di tutte le
attività di recupero e/o di orientamento in itinere poste in essere dalla scuola e illustrate dal Piano
dell’Offerta Formativa. Il recupero previene la dispersione scolastica e favorisce l’orientamento
attraverso l’acquisizione di consapevoli strumenti cognitivi e la conseguente manifestazione delle
inclinazioni personali. Recupero e orientamento in itinere sono sviluppati attraverso interventi
mirati con didattica il più possibile personalizzata (classi aperte, corsi di recupero, tutoraggio,
sportello per materia) e attraverso la valorizzazione dell’approccio interdisciplinare ai contenuti
(codocenza, laboratorio di lettura, produzione scritta e traduzione). La scansione temporale degli
interventi didattici corrisponde alla divisione in periodi adottata dal Collegio dei Docenti.
L’avvicendamento di attività esclusivamente finalizzate al singolo ambito disciplinare con attività
marcatamente interdisciplinari ha lo scopo tanto di rafforzare identità culturale e percorso
formativo dei diversi indirizzi (liceo artistico, liceo classico, liceo delle scienze umane) quanto di
sviluppare capacità di analisi trasversale e di approccio sistemico; la condivisione delle medesime
attività da parte di studenti frequentanti i diversi indirizzi mira a favorire l’integrazione e il
sentimento di appartenenza all’Istituto.
Il progetto si articola su diversi assi:
1.
accoglienza e accompagnamento (per tutti gli studenti);
2.
tutoraggio (per gli studenti in ingresso e in uscita dal liceo);
3.
potenziamento disciplinare (per tutti gli studenti);
4.
recupero disciplinare (per gli studenti che ne abbiano bisogno nel corso dell’anno);
5.
progetti integrativi dei percorsi tradizionali e/o a sostegno di specifiche attività del POF
(attuabili qualora l’organico potenziato fornisca risorse umane sufficienti).
ASSE
ATTIVITÀ
TEMPI
DESTINATARI
OBIETTIVI
MODALITÀ DI LAVORO
Studenti delle
classi prime dei
tre indirizzi.
Orientamento. Recupero
prerequisiti fondamentali
di lingua italiana.
Costituzione di classi
‘aperte’ in orario curricolare
attraverso la preliminare
somministrazione di test
d’ingresso relativi alle
competenze linguistiche.
Nuova distribuzione degli
studenti in classi ‘aperte’
dopo la somministrazione di
un test intermedio.
Studenti del
biennio del
liceo delle
scienze umane
con indirizzo
socioeconomico e
delle classi
seconde dei tre
indirizzi.
Approfondimento di
tematiche relative a
problemi ambientali,
squilibri territoriali e
tensioni geopolitiche nel
mondo contemporaneo.
Lezioni comuni per classi
parallele e laboratorio di
lettura e analisi di fonti
cartografiche, fotografiche e
giornalistiche in orario
extracurricolare.
Potenziamento
delle competenze
di storia.
Studenti delle
classi quarte dei
tre indirizzi.
Affinamento dell’abilità di
analisi del testo
storiografico anche in
prospettiva attualizzante.
Sviluppo della capacità di
ricerca storica e di analisi
del territorio.
Codocenza in orario
curricolare con docenti di
storia, di storia dell’arte e di
lingua e letteratura italiana.
Laboratorio di ricerca sulla
storia locale in orario
extracurricolare.
Interventi di
recupero per gli
studenti con
insufficienza agli
Studenti di
tutte le classi
dei tre indirizzi
Recupero di conoscenze e
competenze disciplinari.
Costituzione di ‘classi
aperte’ in orario curricolare.
SETTEMBRE E
PRIMA SETTIMANA
1,2
Accoglienza in
ingresso.
DI OTTOBRE
SECONDA, TERZA E
QUARTA
SETTIMANA DI
OTTOBRE
Potenziamento
delle competenze
di geografia.
DA NOVEMBRE A
3
4
FEBBRAIO
GENNAIO
INDICATORI DI
RISULTATI
MONITORAGGIO
ATTESI
IN ITINERE: test
intermedio (prima
settimana di ottobre).
FINALE: test finale;
esito della prima
prova disciplinare di
italiano, latino, greco.
Riduzione delle
insufficienze di
trimestre nelle
discipline di
area umanistica.
FINALE: confronto
Riduzione delle
insufficienze in
storia e
geografia.
tra
test d’ingresso e
prova finale per
competenze.
FINALE: confronto
tra
test d’ingresso e
prova finale per
competenze;
valutazione prodotto
finale.
IN ITINERE: prova
intermedia (ultima
settimana di
gennaio).
Riduzione delle
insufficienze in
storia.
Riduzione delle
insufficienze di
trimestre nelle
scrutini di
trimestre.
2,4
4
Corsi di recupero e sportelli
didattici in orario
extracurricolare.
FEBBRAIO
Sostegno della
preparazione per gli esami
di Stato e della
elaborazione dei percorsi
interdisciplinari.
Lezioni di approfondimento,
corsi di recupero e sportello
didattico in orario
extracurricolare.
Studenti delle
classi prime,
seconde, terze e
quarte dei tre
indirizzi.
Recupero di conoscenze e
competenze disciplinari.
Corsi di recupero e sportelli
didattici in orario
extracurricolare.
Studenti delle
classi terze dei
tre indirizzi.
Approccio
interdisciplinare alla
lettura dei classici e
riflessione su permanenza
ed evoluzione dei modelli
letterari.
Scrivere per la
pubblicazione.
Studenti del
liceo classico
della
comunicazione.
Affinamento delle
competenze comunicative
nel linguaggio
dell’informazione.
Certamen
Traianeum.
Studenti
coinvolti nel
certamen
interno.
Tutoraggio per
gli esami di Stato.
Interventi di
recupero per le
insufficienze
degli scrutini di
pentamestre.
DA MARZO A
GIUGNO
GIUGNO
Laboratorio di
lettura: il teatro
latino.
Studenti delle
classi quinte dei
tre indirizzi.
NOVEMBRE E
DICEMBRE
5
MARZO
Potenziamento dell’abilità
di traduzione dal latino.
Orientamento.
Codocenza in orario
curricolare con docenti di
lingua e cultura latina e di
lingua e cultura straniera.
Lezioni per classi parallele in
orario extracurricolare.
Incontri con giornalisti e
scrittori. Laboratorio di
scrittura creativa e
giornalistica. Collaborazione
con testate giornalistiche e
portali locali di
informazione
Laboratorio di traduzione in
orario extracurricolare.
FINALE: esito
delle
prove di recupero.
prove di
recupero
IN ITINERE: esito
Riduzione dei casi
di non ammissione
agli esami.
Miglioramento
degli esiti delle
prove d’esame
delle
prove di simulazione
per gli esami di
Stato.
FINALE: esito degli
esami di Stato.
FINALE: esito
delle
prove di recupero.
FINALE: prova
finale
sugli argomenti
oggetto di
trattazione.
FINALE: valutazione
degli elaborati degli
studenti.
FINALE: esito
delle
prove del certamen
interno.
Riduzione dei
casi di non
ammissione alla
classe
successiva.
Riduzione delle
insufficienze di
trimestre nelle
discipline di
area umanistica.
Riduzione delle
insufficienze di
trimestre nelle
discipline di
area umanistica.
Miglioramento
delle valutazioni
disciplinari
degli studenti
coinvolti.
Studenti
coinvolti nel
piccolo certamen.
Valorizzazione della
cultura classica.
Propedeutica allo studio
della lingua e della cultura
latina. Orientamento.
Laboratorio di lettura di testi
latini in traduzione con
latino a fronte in orario
extracurricolare.
FINALE: questionario
di gradimento; esito
delle prove del
piccolo certamen.
Incremento
delle iscrizioni.

Documenti analoghi