Torte e Dolci di casa mia

Commenti

Transcript

Torte e Dolci di casa mia
Torte e Dolci di casa mia
Le torte e i dolci sono da sempre la mia passione ed oggi voglio condividerla con voi
Mini raccolta di ricette dolci per allietare le vostre giornate.
Altre ricette le trovate nel blog:
http://blog.giallozafferano.it/incucinaconmara/
Torta con crema al cioccolato
Ingredienti:
per la base:



250 g di ciambella o pan di spagna o biscotti secchi al cioccolato
150 g di burro
2 cucchiai di zucchero di canna
per la crema al cioccolato:







500 ml di latte
125 g di zucchero
3 tuorli
40 g di maizena (amido di mais)
50 g di cacao amaro
50 g di cioccolato fondente
1 bustina di vanillina
per decorare:

farina di cocco disidratato q.b.
Procedimento:
Per cominciare realizzate la crema al cioccolato seguendo la ricetta che trovate qui e nel frattempo che si
raffredda preparate la base della torta. Mettete la torta spezzettata grossolanamente (o i biscotti) nel
mixer, aggiungete lo zucchero di canna e sminuzzatela finemente. Mettete la torta sminuzzata in una
ciotola e aggiungete il burro che avrete fatto sciogliere a bagnomaria mescolando per bene il tutto.
Foderate con carta forno una tortiera a cerchio apribile con carta da forno ed imburratela leggermente.
Versate il composto sul fondo e sui lati della tortiera livellando bene il composto aiutandovi con un
cucchiaio. Versate ora la crema al cioccolato, livellatela ed infornate la torta in forno già caldo a 180° per
20-25 minuti. Trascorso il tempo sfornatela, cospargete la superficie della torta con il cocco disidratato e
lasciatela raffreddare completamente prima di servirla.
Torta di arance
Ingredienti:











200 g di farina 00
200 g di zucchero
100 g di burro
2 uova
2 arance
1 mela
scorza grattugiata di 1 limone
1 bustina di lievito per dolci
qualche cucchiaio di latte (se necessario)
5 cucchiai di zucchero per lo stampo
zucchero a velo per spolverizzare q.b.
Procedimento:
Per cominciare sbucciate la mela, tagliatela a pezzettini, mettetela in una ciotolina, spruzzatela con un po di
succo di limone per evitare che si annerisca e mettetela da parte. Grattugiate la scorza di un’arancia,
recuperate la polpa tagliandola anch’essa a pezzettini e mettete da parte. Grattugiate la scorza di limone ed
aggiungetela alla scorza d’arancia. Dall’altra arancia ricavate delle fettine sottile che sistemerete sul fondo
della teglia. Prendete una teglia da 24 cm di diametro, foderatela con carta forno ed ungetela leggermente
con il burro. Distribuite sul fondo della teglia 3 cucchiai di zucchero e sistemate le fettine di arancia e
spolverizzatele con altri 2 cucchiai di zucchero. Ora preparate l’impasto della torta. In una ciotola lavorate il
burro, sciolto a bagnomaria, con lo zucchero e quando è montato aggiungete le uova intere. Continuando a
sbattere aggiungete la farina setacciata con il lievito. Se l’impasto dovesse risultare un po duro aggiungete
qualche cucchiaio di latte. Aggiungete ora i pezzettini di mela e di arancia e la scorza grattugiata del limone
e dell’arancia e amalgamateli al composto mescolando con una spatola. Versate il composto nella teglia,
livellatelo ed infornate in forno già caldo, a 180° per 30-40. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti
perchè i tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare,
capovolgetela su di un vassoio ed eliminate la carta forno. Lasciatela raffreddare del tutto e prima di
servirla spolverizzarla di zucchero a velo.
Sanguinaccio
Ingredienti:








500 g di latte intero
40 g di amido di mais
250 g di zucchero
100 g di cacao
100 g di cioccolato fondente
50 g di burro
1 cucchiaino di cannella
1 bustina di vanillina
Procedimento:
In una pentola capiente mettete lo zucchero, l’amido, il cacao e la vanillina e aggiungete a filo e sempre
mescolando il latte facendo attenzione a non far formare grumi. Mettete il composto ottenuto sul fuoco a
fiamma bassa, e portarlo ad ebollizione. Aggiungete ora il burro, il cioccolato fondente tritato e il
cucchiaino di cannella e continuate a mescolare. In circa 15 minuti otterrete un sanguinaccio dalla giusta
consistenza. Se lo volete meno denso spegnete il fuoco qualche minuto prima. Lasciatelo raffreddare e
servitelo in coppe accompagnato da savoiardi, pavesini o dalle chiacchiere, altro dolce tipico di carnevale, e
per renderlo ancora più goloso guarnitelo con ciuffetti di panna montata.
Tiramisù
Ingredienti:







400 g savoiardi
500 g mascarpone
6 tazze di caffè della moka
120 g Zucchero
4 Uova
6 tazze di caffè della moka
Cacao amaro in polvere
Procedimento:
Montare i tuorli insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso. Aggiungere il
mascarpone e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. In un altro recipiente, montare gli
albumi a neve con un pizzico di sale, incorporarli poi delicatamente al composto di mascarpone ottenendo
così la crema del tiramisù. Preparare il caffè e lasciarlo raffreddare. Intingervi velocemente uno ad uno i
savoiardi che dovranno essere imbevuti, ma non troppo, e stenderli in un recipiente. Ricoprire lo strato di
savoiardi con la crema e ripetere lo stesso procedimento fino ad esaurimento degli ingredienti.
Spolverizzare con abbondante cacao amaro la superficie. Riporre in frigorifero per almeno 4 ore prima di
servire.
Consiglio: per dare un sapore più deciso al vostro tiramisù potete aggiungere al caffè un po’ di liquore come
il rum o il marsala. Aggiungete solamente quel tanto che basta per farne captare il sapore.
Sporcamuss
Ingredienti:




500 g di pasta sfoglia
500 ml di crema pasticcera (qui la ricetta)
zucchero semolato q.b
zucchero a velo per decorare
Procedimento:
Preriscaldate il forno a 180°C. Su una spianatoia infarinata stendete la sfoglia fino a raggiungere uno
spessore di circa 4mm (potete usare anche quella già stesa e arrotolata) e ricavate dei quadratini di circa
6/7 cm di lato. Mettete i quadratini di sfoglia su una teglia con carta da forno, spennellateli leggermente
con del tuorlo battuto e spolverizzateli con un po di zucchero semolato. Infornate per circa 15-20 minuti,
sino a quando i quadratini non si saranno gonfiati e ben sfogliati. Sfornate, lasciate raffreddare
completamente e intanto preparate la crema pasticcera: portate a leggera ebollizione il latte nel quale
avrete messo il baccello della vaniglia tagliato a metà e la scorza del limone. Lasciatelo raffreddare e intanto
in una terrina lavorate con una frusta i tuorli con lo zucchero e incorporate ora la farina. Togliete dal latte il
baccello di vaniglia e la scorza del limone e aggiungetelo a filo al composto di uova, zucchero e farina e
mescolate. Trasferite il tutto in una casseruola e rimettete sul fuoco e cuocere la crema mescolando di
continuo per non formare grumi. Lasciare sobbollire finché la crema non si addensa. Tagliate i rettangolini,
riempiteli con la crema e, prima di servirli, metteteli nuovamente in forno per 5 minuti. Prima di portarli in
tavola, spolverateli con abbondante zucchero a velo! Ora mangiateli e …. vediamo se non vi sporcate
nemmeno un po’!!!
Torta di biscotti con panna e nutella
Ingredienti:








300 g di biscotti novellini
200 ml di panna da montare già zuccherata
200 g di Philadelphia con Milka
200 g di nutella
4-5 tazzine di caffè
granella di nocciole (per decorare) q.b.
mini cioccolatini (per decorare) q.b.
cacao amaro (per decorare) q.b.
Procedimento:
Montate molto bene la panna e aggiungete il philadelphia con milka e la nutella amalgamando con cura
fino ad ottenere una crema omogenea. Mettete il cerchio di uno stampo a cerniera su un vassoio e
sistemate all’interno i biscotti inzuppati velocemente nel caffè. Quando avrete rivestito tutto il fondo,
versate metà della crema e fate un ulteriore strato di biscotti inzuppati. Versate il resto della crema,
livellate, spolverizzate con il cacao amaro e mettete in frigo per due ore. Prima di servire sformate il dolce
decoratelo con la granella di nocciole e con i cioccolatini. Intingete nella nutella i rebbi di una forchetta e
lasciatela cadere sulla superficie del dolce per completare la decorazione.
Consiglio: Volendo potete sostituire il philadelphia con milka con il philadelphia classico o con del
mascarpone oppure con la stessa panna. Anche i biscotti possono essere sostituiti con biscotti al cioccolato
o altro tipo di biscotti secchi.
Rotolo al cacao con crema di ricotta
Ingredienti:
per la pasta biscotto:





5 uova
150 g di zucchero
100 g di farina 00
15 g di cacao in polvere amaro
1 bustina di vanillina
per la farcia:



500 g di ricotta vaccina
100 g di zucchero
zucchero a velo per decorare
Procedimento:
Innanzitutto preparate la pasta biscotto: in una terrina montate i tuorli con lo zucchero e la vanillina per
almeno 10 minuti finché non diventano chiari e spumosi. Montate gli albumi a neve non troppo ferma ed
unite il composto ai tuorli facendo attenzione a non smontare gli albumi. A questo punto aggiungete il
cacao e la farina setacciata molto delicatamente ed amalgamate il tutto. Rivestite con carta forno una
placca, versatevi sopra l’impasto e stendetelo con una spatola formando un rettangolo alto 1 cm e di 45 x
25 di lato. Infornate a 220° e fate cuocere per 6-8 minuti. Estraete la placca dal forno, e togliete subito la
pasta biscotto poggiandola con la sua carta forno, su di un piano. Spolverizzatela con lo zucchero e
sigillatela con della pellicola trasparente. Preparate la crema di ricotta: lavorate la ricotta setacciata con lo
zucchero finché non risulta liscia e priva di grumi. Farcite la pasta biscotto con la crema di ricotta e volendo
aggiungete delle gocce di cioccolato sopra la ricotta e arrotolate delicatamente la pasta, avvolgetela nella
carta da forno e mettetela nel frigorifero per circa 20 minuti. Al momento di servire il rotolo, tagliate con un
coltello affilato le due estremità per pareggiarle, spolverizzatelo di zucchero a velo vanigliato e servitelo
tagliandolo a fette spesse almeno 2 cm.
Cannoli mignon farciti di crema di ricotta
Ingredienti:
15 cannoli mignon




250 g di ricotta di pecora (meglio se di 1-2 giorni prima)
100 g di zucchero
50 g di gocce di cioccolato fondente
zucchero a velo per decorare
Procedimento:
Preparate la crema di ricotta lavorando quest’ultima insieme allo zucchero fino ad ottenere una crema
liscia e fine ed aggiungete le gocce di cioccolato fondente. Mettete la crema di ricotta in una sac à poche e
riempite i cannoli. Mettete i cannoli su un vassoio e spolverizzateli con lo zucchero a velo.
Torta fredda al cocco e cioccolato
Ingredienti:
per la base:


300 g biscotti secchi al cioccolato
175 g di burro
per la farcia:




375 g di yogurt intero al cocco
200 ml di panna zuccherata da montare
30 g di cocco disidratato
12 g di colla di pesce
per decorare


granella di cioccolato
cocco disidrato
Procedimento:
Triturate finemente i biscotti e aggiungete il burro che avrete sciolto a bagnomaria e mescolate fino ad
ottenere un composto compatto. Mettete il composto in una teglia, meglio se è a cerniera, del diametro di
24 cm. (potete imburrare leggermente la teglia o rivestirla di carta forno) e livellate bene con un cucchiaio.
Lasciate freddare e mettete in frigo. Nel frattempo preparate la crema. Fate scaldare due cucchiai di panna
sul fuoco e aggiungetevi la colla di pesce che avrete fatto ammollare in acqua fredda per 10 minuti.
Montate la panna e aggiungetevi la farina di cocco, lo yogurt e la colla di pesce, mescolando dal basso verso
l’alto per non farla smontare. Versate il composto sulla base biscottata e lasciate nella parte bassa del
frigorifero per 3 ore. Decorate la torta spolverandola con farina di cocco e granella di cioccolato e tenetela
in frigo fino al momento di servirla.
Dolcetti di riso soffiato al cioccolato
Ingredienti:



250 g di cioccolato fondente
50 g di riso soffiato
una noce di burro
Procedimento:
Sciogliete a bagno maria il cioccolato precedentemente sminuzzato. Quando si sarà sciolto, aggiungete il
riso soffiato e non appena sarà amalgamato al cioccolato, aggiungete anche il burro. Mescolate con cura e,
aiutandovi con due cucchiaini distribuite il composto nei pirottini.
Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e…. voilà, i vostri dolcetti di riso soffiato e cioccolato sono
pronti!!!
E’ vietata la riproduzione parziale o totale del pdf e
delle immagini…..
Tante altre ricette le trovi sul mio blog.
Visita il mio blog “in cucina con Mara”
http://blog.giallozafferano.it/incucinaconmara/
Ti aspetto

Documenti analoghi