Scatole del giorno e della notte

Commenti

Transcript

Scatole del giorno e della notte
Sportello Provinciale Autismo – Monza e Brianza
Materiale educativo-didattico e buone prassi delle scuole del territorio
MATERIALE n° 7
TITOLO: Scatole del giorno e della notte
Parole-chiave: Didattica
Autore: Daniela di Pasquale
A cosa serve?
Come si usa?
Come si
realizza?
Consigli utili
Si tratta di identificare gli elementi che caratterizzano il giorno e la notte, strutturando
attività che comportino la scelta dell'una o dell'altra scatola (ad esempio, percorsi
differenziati in cui l'alunno deve collocare elementi tipici del giorno e della notte). Tale
attività si basa sulla capacità di etichettare le esperienze personali del bambino, di
confrontare e differenziare. Perfeziona l'orientamento temporale e implica la capacità di
elaborare categorie.
Costruire percorsi finalizzati al riconoscimento del giorno e della notte, mettendo a capo
di ognuno una scatola. Posizionare gradualmente in ogni percorso oggetti relativi ai due
momenti, rinforzando quotidianamente l'associazione. Quando la differenziazione è
assimilata, esercitare il bambino ad associare autonomamente gli oggetti all'una o
all'altra scatola.
Due scatole per scarpe colorate e decorate tridimensionalmente con figure di carta o
cartoncino. Carta velina per la copertura della scatola.
Si suggerisce di realizzare le scatole in collaborazione con il bambino. Tenere presente
che molti oggetti possono appartenere sia ad uno che all'altro momento della giornata. In
questo caso, introdurli solo quando gli oggetti non ambigui siano già stati assimilati e si
possa passare ad un livello successivo di apprendimento.
Età dell’alunno
☐ 0-2 anni X 3-5 anni X 6-10 anni ☐ 11-13 anni ☐ 14-18 anni
Funzione
☐ comunicare
☐ strutturare
Area di sviluppo
X Cognitiva
☐ Sensoriale ☐ Linguistica
☐ Motorio-prassica
☐ Neuropsicologica
Difficoltà di costruzione
Facile
Costo
Moderato (meno di 10€)
☐ giocare
☐ socializzare
☐ acquisire procedure
X generalizzare
X strumento facilitatore
☐ Autonomia ☐ Comunicativa
☐ Affettivo-relazionale