determina acquisto armadio prodotti chimici per aula scienze

Commenti

Transcript

determina acquisto armadio prodotti chimici per aula scienze
Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
ISTITUTO COMPRENSIVO N° 1 DI SESTO FIORENTINO
Via N. Tommaseo, 27 - Tel. 055 44 81 836 - Fax 44 33 80
c.f. 94219800482 - cod. mec. fiic86600b
www.comprensivo1sesto.gov.it - [email protected]
Prot.n.9255/A7h
Sesto Fiorentino 17/10/2016
Determina a contrarre
Per la fornitura di armadio per prodotti chimici, acidi e basi scuola sec.I grado PESCETTI
Il Dirigente Scolastico
VALUTATA
la proposta presentata dal prof.ssa Arcuri Paola, a nome dei referenti per il laboratorio
scientifico della scuola, per l’acquisto di un armadio di sicurezza aspirato per lo stoccaggio di
prodotti chimici, acidi, basi a marchio CE (spese inventariabili);
RITENUTO
opportuno provvedere in merito effettuando il relativo impegno di spesa;
VISTA
la Delibera del Consiglio di Istituto n. 13 del 15/01/2016 con la quale è stato approvato il
PTOF per gli anni scolastici 2015/2016 - 2016/2017 – 2017/2018;
VISTA
La delibera del Consiglio di Istituto n.14 del 15/01/2016 di approvazione del Programma
annuale 2016;
VISTO
il R.D 18 novembre 1923, n. 2440, concernente l’amministrazione del Patrimonio e la
Contabilità Generale dello Stato ed il relativo regolamento approvato con R.D. 23 maggio
1924, n. 827 e ss.mm. ii;
VISTA
la legge 7 agosto 1990, n. 241 “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e
di diritto di accesso ai documenti amministrativi” e ss.mm.ii;
VISTO
il Decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, concernente il
Regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche, ai sensi
della legge 15 marzo 1997, n. 59;
VISTA
la legge 15 marzo 1997 n. 59, concernente “Delega al Governo per il conferimento di
funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica Amministrazione e
per la semplificazione amministrativa";
VISTO
il D.P.R. n.384 del 20/08/2001 (Regolamento di semplificazione dei procedimenti di spesa
in economia);
VISTO
il D.Lgs n.50 del 19/04/2016 n. 50 “Nuovo Codice degli appalti” entrato in vigore il
20/04/2016, che sostituisce ed abroga le disposizioni di cui al D.Lgs n.163/2006;
VISTO
il Decreto Interministeriale 1 febbraio 2001 n. 44 art.34;
VISTO
il Regolamento di Istituto approvato con delibera del Consiglio di Istituto n. 22 del
30/09/2015 che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in economia;
VERIFICATA
l’assenza di convenzioni Consip attive per la fornitura degli articoli che si intende acquisire;
RILEVATA
pertanto l’esigenza di procedere ad attivare procedure autonome per l’acquisizione della
fornitura;
CONSIDERATO che l’art.36 del D.L.gs 50/2016 al comma 2, lettera a) consente di procedere ad affidamento
diretto adeguatamente motivato fino all’importo di € 40.000,00 IVA esclusa;
VISTO
DATO ATTO
CONSIDERATO
ACCERTATO
l’offerta della ditta Bioclass SRL di Pistoia acclusa alla richiesta dell’insegnante ARCURI
Paola;
che da una disamina dei prodotti offerti sulla piattaforma MEPA dai vari fornitori abilitati,
catalogo bando “Arredi tecnici da laboratorio/Arredi 104/Arredi e completamenti di arredo”,
il prezzo del prodotto da richiedere con la presenta determina è maggiore rispetto all’offerta
della ditta BIOCLASS SRL si ritiene opportuno e conveniente procedere alla fornitura di cui
sopra attraverso il MEPA con la ditta BIOCLASS SRL;
che trattasi di materiale la cui spesa è di importo inferiore a € 5.000,00;
che sussiste la copertura finanziaria;
Per le motivazioni sopra indicate
DETERMINA
Art. 1
Le premesse fanno parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.
Art. 2
L’avvio della procedura di affidamento diretto tramite ordine diretto alla ditta Bioclass SRL di Pistoia ai sensi
dell’art.36, comma 2, lettera a) del D.Lgs. 50/2016 per l’affidamento del contratto per la fornitura di armadio
per prodotti chimici, acidi e basi per la scuola sec.I grado PESCETTI
Art. 3
L’importo complessivo stimato del presente appalto di gara della fornitura di cui all’art.2 è di € 1.160,00 +
IVA esclusa.
L’importo complessivo di € 1.415,20 IVA inclusa graverà sulla voce di spesa A04 del programma annuale
2016 che ne contiene la disponibilità.
Art. 4
Le condizioni e le modalità dell’offerta saranno quelle indicate sul preventivo della ditta Bioclass SRL per la
specifica trattiva di cui trattasi.
Art.5
Ai sensi dell’art.31, comma 1, del D.Lgs. 50/2016 e dell’art. 5 della L.egge 241/1990 il responsabile del
procedimento è il Dirigente Scolastico dott.ssa Anna Bergamo.
Art.6
Ai sensi dell’art.29 del D.lgs. 50/2016 il presente atto sarà pubblicato all’Albo (bandi e appalti esterni) di
questo Istituto Scolastico http://www.comprensivo1sesto.gov.it/
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott.ssa Anna Bergamo
Firma sostituita a mezzo stampa ai sensi dell'art. 3 comma 2 del D. lgs n. 39/1993