Montblanc Montblanc espone le proprie Art Bags a St. Moritz Art

Commenti

Transcript

Montblanc Montblanc espone le proprie Art Bags a St. Moritz Art
Montblanc espone le proprie Art Bags
Bags a St. Moritz Art Masters
La collezione Cutting Edge Art di Montblanc in tour
Per la prima volta, Montblanc sostiene
sostiene St. Moritz Art Masters, che si svolgerà dal 22 al 31 agosto
2014. Art Masters é un festival di arte e cultura internazionale,
internazionale, che offre ai suoi visitatori un
«Walk of Art»,
Art», un itinerario attraverso varie sedi espositive nella valle svizzera dell’
dell’Engadina.
ll’Engadina.
Nell'ambito di tale manifestazione, Montblanc presenterà una parte della propria collezione
«Cutting Edge Art»,
Art», 4 Art Bags
Bags monumentali ideate dagli artisti Sylvie Fleury, David LaChapelle,
Huang Mine e Gary Hume. Queste sculture,
sculture, alte tre metri
metri, saranno esposte a St. Moritz per tutta
la durata del festival.
Da più di vent’anni, l'impegno di Montblanc a sostegno dell’arte e degli artisti è parte integrante
della sua filosofia aziendale. Nel 2002, Montblanc ha deciso di dar vita a una collezione d’arte
contemporanea, la «Cutting Edge Art Collection», che occupa un posto di rilievo tra le collezioni
aziendali europee. Fin dal1998, Montblanc ha cominicato ad interessarsi attivamente all’ arte
contemporanea, ma è stato nel 2002 che la Maison ha deciso di creare la propria collezione.
Oggi, la «Cutting Edge Art Collection» di Montblanc annovera oltre 200 opere realizzate da piu
di 170 artisti internazionali.
Tra questi, Tom Sachs, Chiharu Shiota, Monica Bonvicini, Thomas Demand, Liam Gillick,
Jonathan Meese, Tom Sachs, Jorge Pardo, Ugo Rondinone, Michel Majerus o Mathieu Mercier.
Molti di loro, ancora agli inizi della propria carriera al momento in cui Montblanc li ha scelti per
quest’incarico, sono oggi riconosciuti a livello mondiale. La caratteristica comune ai loro lavori è
il simbolo della Maison: l’emblema Montblanc, raffigurante l'elegante cima della montagna più
alta d'Europa e i suoi sei ghiacciai, è artisticamente reinterpretato in ogni opera. Queste sculture
sono esposte nelle manifatture della Maison ad Amburgo, Le Locle, Villeret e Firenze, nelle aree
di lavoro dei dipendenti: negli uffici e nei corridoi, passando per gli atelier di produzione, le zone
relax e ovviamente la reception. Nel luogo in cui le creazioni Montblanc vengono realizzate a
mano, si incontrano l'arte moderna e l'artigianato.
Montblanc ha presentato un progetto originale con sei artisti internazionali: in occasione
dell'apertura della boutique degli Champs-Élysees a Parigi nel 2002, Jean-Marc Bustamante,
Sylvie Fleury, Gary Hume, David La- Chapelle, Sam Taylor-Wood, Anne e Patrick Poirier hanno
ciascuno realizzato a mano, una scultura in alluminio di tre metri rappresentante un sacchetto .
Ciascuna delle opere d’arti
è
illustrata con un disegno originale del proprio creatore.
Attualmente, queste opere d'arte viaggiano per ill mondo in occasione di manifestazioni artistiche
e sono esposte davanti ai flagship store Montblanc e in luoghi inediti: il Rockefeller Center a New
York, Martin Place a Sydney, il Waterfront di Città del Capo o Bond Street a Londra. Grazie a
questo progetto, Montblanc continua la sua lunga tradizione di presentare, , opere d'arte
inconsuete create da artisti internazionali attraverso il mondo .
In occasione dell’apertura della boutique Montblanc a Pechino nel 2009?, tre artisti cinesi di
fama internazionale, Huang Min, Ma Jun e Zou Cao, hanno creato tre nuove «Art Bags». Il
progetto ne risulta indiscutibilmente arricchito: queste opere non solo vantano un design unico,
ma inoltre riflettono perfettamente la diversità e la complessità dell'arte contemporanea cinese.
Per ulteriori informazioni contattare:
MONTBLANC SUISSE SA
Divine Bonga
PR Manager
Stockerstrasse 34 , 8002 Zurich
Interno +41 44 818 48 21 - Cellulare +41 79 107 73 17
[email protected]

Documenti analoghi