Il Principino - Comune di Ferrara

Commenti

Transcript

Il Principino - Comune di Ferrara
ISTITUTO COMPRENSIVO ALDA COSTA
ANNO SCOLASTICO 2010/2011
Insegnanti: Roberta Bruni , Rosalia Blunda , Rachele Mascolo, Isabella Susani, Claudia Titi
III A – IIIB
IV A - IVB
Progetto
“Il Principino”
Gli oggetti raccolti contribuiranno a realizzare il sogno del Principino di Saint-Exupery:
“...non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.”
Premessa
La parola Cuba vuol dire “ isola lunga e stretta”.
Cuba sembra un grande dinosauro, circondato dal mare ...
(riflessione dei bambini)
Finalità del progetto: conoscere la cultura cubana
attraverso racconti, musica e tradizioni popolari.
I bambini con l’ausilio di video e racconti hanno messo a confronto
la realtà scolastica cubana e quella italiana.
Durante il percorso è intervenuto in classe un musicista cubano
che ha mostrato ai bambini gli strumenti musicali cubani e ha
cantato canzoni tradizionali del suo paese.
Successivamente gli alunni hanno scritto delle lettere che sono
state inviate alla scuola Camilo Cienfuegos di Cuba, e hanno
prodotto dei libroni che illustrano alcune fiabe cubane lette in
classe.
Il percorso si concluderà con l’invio di materiale scolastico alla
scuola cubana e con una mostra alla libreria Bradipo di Casalecchio
di Reno.
Inizio del percorso
L’insegnante Chiara Bertoni
presenta il progetto
Coccodrillo di sughero
realizzato dai bambini cubani
Album sull’Italia realizzati
dai bambini cubani
e mostrati alle nostre classi.
Al lavoro
Schede di lavoro
Foto della scuola cubana
Fiabe tradizionali cubane lette in classe
La scrittura delle lettere
Il materiale raccolto
ed inviato ai bambini cubani
Percorso
III A
III B
Percorso IV A e IV B
Realizzazione di due libri ispirati alle fiabe
El Caballito verde
La gallinita dorada
Laboratorio in lingua spagnola
Il nostro libro in spagnolo
Il nostro libro in italiano
Rey e Chiara ci presentano i giochi e gli
strumenti musicali cubani
Bambole cubane
Trottola di latta
Maracas
Suoniamo anche noi
e cantiamo con Rey “El barquito de papel”.