ROCCO VENTRELLA

Commenti

Transcript

ROCCO VENTRELLA
ROCCO VENTRELLA
Sassofonista, Compositore
Rocco Ventrella è stato Pre-Nominato al Grammy Awards con l’album “Give Me The
Groove” prodotto da Bruce Nazarian come miglior album della categoria
Contemporary Jazz e con ben 5 tracce del CD: Soulful Strut, Winelight, Alleria, On
The Night e Give Me The Groove si è piazzato tra i Top 20 delle classifiche delle
radio che diffondono lo smooth jazz ricevendo positivi commenti da grandi artisti
come George Duke, Everette Harp, Dave Koz, Marion Meadows, Chris
Standring, ecc.
Rocco Ventrella ha partecipato ad importanti jazz festival tra i quali “James Brown
Festival” in Augusta(Georgia, USA), “1° Annual Smooth Jazz Festival” ospite di
Peter White in Bregenz(Austria), “The Cube Smooth Jazz Festival” con Brian
Culbertson in Biberwier(Austria), “Augsburg Smooth Jazz Festival” in
Augsburg(Germania), “Mallorca Smooth Jazz Festival 2013” con Rick Braun. Al
“Christmas In Smooth Jazz” a Bari. Al “Blue Note” di Milano ospite di Dave Koz. Al
“Lago Maggiore Smooth Jazz Festival” 2014 come leader e con Keiko Matsui.
Dal 1989 al 1993 è stato il sassofonista del famoso cantante italiano Fred
Bongusto.
Rocco Ventrella ha condiviso e condivide i palchi con grandi e rispettati artisti tali
come Peter White, Marion Meadows, Candy Dulfer, Jaared, Renato Falaschi,
Mindi Abair, Jessy J., Brian Culbertson, Nick Colionne, Jackiem Joyner, Nils,
Paul Brown, Gerald Albright, Otto Williams, Jonathan Fritzen, Grainger
Brothers, Eric Darius, Brian Simpson, Rick Braun, Marc Antoine, Michael
Lington, Dave Koz, ecc. esibendosi in oltre 200 concerti in 30 nazioni di fronte a più
di 20.000 persone.
“Another Time” è il nuovo CD di Rocco Ventrella uscito a maggio 2015 e prodotto
dal produttore Greg Manning(Kalimba Record). Il CD presenta le voci di Ilaria De
Robertis e Kenya Hathaway.
Nell’ ottobre 2015 ha recevuto il prestigioso Jazztrax Award come Artista
del 2015 ed il suo "Another Time"(Delilah Records)CD, prodotto da
Greg Manning, si è classificato all’8° posto nella classifica del JazzTrax 10 Best New
Albums of 2015 e con i brani al 3° ed al 21° posto nella classifica JazzTrax
Best 25 New Songs of 2015.

Documenti analoghi